Pagine

lunedì 14 maggio 2018

Cosenza - Casertana 1-1 (2 turno play off)

Cosenza: Saracco, Idda, Dermaku, Pascali, Corsi, Calamai (46’ Palmiero), Bruccini, D’Orazio, Okereke (46’ Trovato), Perez (49’ Baclet), Tutino ( 69’ Mungo). A disp.: Zommers, Mungo, Ramos, Pasqualoni, Boniotti, Loviso, Camigliano. All.: Braglia.
Casertana: Forte, Finizio (75’ Rainone), Meola, Lorenzini (46’ Tripicchio), Rajcic ( 64’ De Vena), Padovan (75’ Alfageme), Pinna, De Rose, Polak, Romano (75’ Romano), Turchetta. A disp.: Gragnaniello, Cardelli, De Marco, Cigliano, Santoro, Minale. All. D’Angelo.
Arbitro: Prontera di Bologna. Assistenti: Marchi di Bologna e Saccenti Di Modena. IV: Santoro di Messina
Reti: 2’ Tutino, 13’ Finizio
Ammoniti: Lorenzini, D’Orazio, Mungo.
Note: Spettatori 4454 di cui 4038 paganti e 329 ospiti. Incasso di 39.506 euro

La nostra avventura per questa stagione 2017/18 finisce qui.
Un grande applauso ai nostri ragazzi che veramente hanno lottato fino alla fine.


venerdì 11 maggio 2018

Casertana - Rende 2-1 (1° turno play off)

CASERTANA (3-5-2): Forte; Polak, Lorenzini, Pinna; D’Anna, Romano (74’ De Vena), Santoro In panchina: Gragnaniello, Cardelli, De Marco, Rajcic, Cigliano, Minale, Tripicchio, Caterino. Allenatore: Luca D’Angelo
(57’ Meola), De Rose, Finizio (57’ Rainone); Alfageme (65’ Padovan), Turchetta.
RENDE (3-5-2): De Brasi; Sanzone (89’ Ferreira), Cuomo, Pambianchi; Viteritti (80’ Vivacqua), Gigliotti, Laaribi, Franco, Marchio (80’ Godano); Rossini, Actis Goretta.  In panchina: Polverino, Cassalia, Germinio, Coppola, Porcaro, Novello, Calvanese, Carbone. Allenatore: Bruno Trocini
RETI: 68’ Gigliotti (R), 75’ Pinna (C), 91’ Turchetta (C)
ARBITRO: Federico Dionisi della sezione di L’Aquila (assistenti: Filippo Bercigli di Valdarno e Lorenzo Li Volsi di Firenze; quarto uomo: Daniele De Santis di Lecce)
NOTE: Turchetta fallisce un rigore al 71’ (C). Ammoniti: Polak, De Rose (C); Cuomo, Viteritti, Pambianchi. Laaribi (R). Espulso: D’Anna per doppia ammonizione (C). Allontanato: l’allenatore Trocini (R). Angoli: 5-2. Fuorigioco: 1-1. Recupero: 2 nel primo tempo; 5 nel secondo tempo. Spettatori: 3.500 con 20 tifosi provenienti da Rende

Vittoria sofferta. Si va a Cosenza..

domenica 6 maggio 2018

Casertana - Matera 3-0

CASERTANA: Forte, Finizio , Lorenzini, D’Anna, Santoro, Pinna, Alfageme, De Rose, Polak, Romano, Turchetta. All. D’Angelo
MATERA: Golubovic, Buschiazzo, Scognamillo, Sartore, Dugandzic, De Falco, Sernicola, Maimone, Casoli, De Franco, Di Livio. All. Auteri
ARBITRO: Zanonato di Vicenza

Applauso per questi ragazzi che hanno lottato per tutto il girone di ritorno.. adesso spriamo di divertirci con i playoff

lunedì 30 aprile 2018

Bisceglie - Casertana 2-1

Bisceglie: Crispino, Diallo, Petta, Giron, Delvino, Prezioso (21’ s.t. Ayina), Montinaro, Vrdoljak, Risolo ( 33’ s.t. D’Ancora), Azzi (21’ s.t.Markic), Messina (1’ s.t. Jovanovic) A disp.: Vassallo, Alberga, Colella, Russo, Jurkic, Pirolo, , D’Ancora, Spedaliere, Viggiano. All.: Mancini.
Casertana: Forte I, Meola (39’ s.t. Tripicchio), Lorenzini, Padovan, D’Anna, Santoro (11’ s.t. Turchetta), Pinna, Rainone (11’ s.t. Rajcic), De Vena (21’ s.t Alfageme), De Rose, Polak. A disp.: Gragnaniello, Cardelli, Finizio, De Marco, Cigliano, Minale, Tripicchio. All.: D’Angelo.
Arbitro: Capone di Palermo. Assistenti: Ruggieri  (Pescara) e Marinenza (L’Aquila)
Reti: 11’ Risolo, 15’ Montinaro, 17’ Turchetta
Ammoniti: Vrdoljak
Note: Giornata calda, spettatori circa 1000 (Trasferta vietata ai casertani)

Occasione sprecata

domenica 22 aprile 2018

Casertana - Juve Stabia 3-1

CASERTANA (4-4-2): Forte Francesco I; Polak, Lorenzini, Pinna, Finizio (62’ Padovan); Meola, D’Anna, Santoro (83’ Rajcic), De Rose; Alfageme (68’ De Vena), Turchetta. In panchina: Gragnaniello, Cardelli, Forte Francesco II, De Marco, Cigliano, Minale, Rainone, Tripicchio, Caterino. Allenatore: Luca D’Angelo
JUVE STABIA (4-2-3-1): Branduani; Dentice (58’ Franchini), Bachini, Allievi, Crialese; Viola, Vicente (76’ Calò); Canotto (18’ Strefezza), Mastalli, Berardi (76’ Melara); Simeri (76’ Sorrentino). In panchina: Bacci, Esposito, Severini, Redolfi, Matute, D’Auria. Allenatori: Fabio Caserta-Ciro Ferrara
RETI: 59’ Strefezza (J), 75’ De Vena (C), 94’ De Rose (C), 97’ De Vena (C)
ARBITRO: Davide Miele della sezione di Torino (assistenti: Michele Falco e Domenico Palermo di Bari)
NOTE: Ammoniti: D’Anna, Santoro (C); Simeri, Berardi (J). Angoli: 2-3. Fuorigioco: 3-0. Recupero: 3 nel primo tempo; 8 nel secondo tempo. Spettatori: 2.500 con una settantina di tifosi stabiesi

Dai Caserta. Continuiamo così

domenica 15 aprile 2018

Rende - Casertana 0-1

Rende: De Brasi, Pambianchi, Marchio, Gigliotti (86′ Felleca), Actis Goretta (76′ Ricciardo), Rossini, Germinio, Franco (76′ Laaribi), Vivacqua (76′ Ferreira), Godano (76′ Viteritti), Cuomo. A disp.: Polverino, Boscaglia, Sanzone, Piromallo, Coppola, Novello, Calvanese. All.: Trocini.
Casertana: Forte I, Meola, Lorenzini, D’Anna (83′ Rajcic), Santoro, Pinna, Alfageme (64′ Padovan), De Rose, Polak, Romano (62′ Rainone), Turchetta. A disp.: Gragnaniello, Finizio, Forte II, Cigliano, Minale, Tripicchio, De Vena. All.: D’Angelo.
Arbitro: Zufferli di Udine
Rete: 68′ De Rose (Ca)
Ammoniti: 86′ Laaribi (Re) Corner: 5-5 Recupero: 2′; 4′ Spettatori: 500 con 110 ospiti da Caserta

Avanti così.
Avanti Casertana.

domenica 8 aprile 2018

Casertana - Sicula Leonzio 1-1

CASERTANA (3-5-2): Cardelli; Polak, Lorenzini, Pinna; D’Anna, Romano (82’ Rajcic), Santoro (57’ Rainone), De Rose, Meola; Padovan (69’ De Vena), Turchetta. In panchina: Avella, Gragnaniello, Finizio, Forte II, Minale, Tripicchio, Chiacchio, Matese. Allenatore: Luca D’Angelo
SICULA LEONZIO (3-5-2): Narciso; Aquilanti, Camilleri, Gianola; Pollace (59’ Foggia), D’Angelo, Esposito, Marano (59’ Gammone), Squillace; Bollino (91’ Russo), Lescano (76’ Arcidiacono). In panchina: Ciotti, Giuliano, Monteleone, De Felice, Granata, Cozza, Davì, Petermann. Allenatore: Aimo Diana
RETI: 14’ Turchetta su rig. (C), 60’ Camilleri (S)
ARBITRO: Paride De Angeli della sezione di Abbiategrasso (assistenti: Lucia Abruzzese di Foggia e Domenico Fontemurato di Roma 2)
NOTE: Ammonito: Squillace (S). Angoli: 4-5. Fuorigioco: Recupero: 1 nel primo tempo; 4 nel secondo tempo. Spettatori:

Due punti buttati.
Tutti a Rende

sabato 31 marzo 2018

Paganese - Casertana 1-1

PAGANESE: Gomis, Della Corte, Nacci, Ngamba (dal 36’ s.t. Tazza), Scarpa, Meroni, Cernigoi (24’ S.t.Talamo), Piana, Acampora, Cesaretti (47’ s.t. Boggian), Tascone (dal 36’ s.t. Bensaja). All. De Sanzo
CASERTANA: Forte, Finizio (6’ s.t. Meola), Lorenzini, Padovan, D’Anna (24’ S.t. Santoro), Pinna, Carriero (24’ S.t. De Vena), Alfageme (24’ S.t.Tripicchio), De Rose (12’ s.t. Romano), Polak, Turchetta. All. D’Angelo
ARBITRO: Curti di Milano. Assistenti Gregorio e Di Benedetto
RETI: 41’ Scarpa (rig.) 95’ Pinna
AMMONITI: Pinna, Forte, Alfageme (Casertana); Piana, Tascone, Cesaretti (Paganese)
NOTE: Giornata uggiosa. Spettatori circa 400, settore ospiti chiuso

Che goal Pinna
Sempre così.. Avanti Caserta

domenica 25 marzo 2018

Casertana - Lecce 1-0

CASERTANA (4-4-2): Forte; D’Anna, Polak, Lorenzini, Finizio; Carriero, De Rose (87’ Rajcic), Romano (71’ De Marco), Meola; Turchetta (78’ Padovan), Alfageme. In panchina: Gragnaniello, Cardelli, Forte Francesco II, Santoro, Minale, Rainone, Tripicchio, De Vena. Allenatore: Luca D’Angelo
LECCE (4-3-1-2): Perucchini, Lepore, Cosenza, Marino, Di Matteo (54’ Legittimo); Tsonev (46’ Armellino), Arrigoni, Mancosu; Tabanelli (66’ Persano); Saraniti (80’ Caturano), Torromino (46’ Di Piazza). In panchina: Chironi, Centenze, Costa Ferreira, Valeri, Ciancio, Gambardella, Selasi. Allenatore: Fabio Liverani
RETE: 46’ pt Turchetta (C)
ARBITRO: Manuel Volpi della sezione di Arezzo (assistenti: Marcello Rossi di Novara e Salvatore di Verbania Cusio Ossola)
NOTE: Ammoniti: D’Anna, Alfageme (C); Cosenza (L). Angoli: 1-2. Fuorigioco: 1-3. Recupero: 1 nel primo tempo; 4 nel secondo tempo. Spettatori: 2.500 con 850 tifosi provenienti da Lecce

Avanti Caserta

giovedì 22 marzo 2018

Reggina - Casertana 2-1

REGGINA: Cucchietti, Pasqualoni, Ferrani, Laezza, Bianchimano, Provenzano, Armeno, Giuffrida (76’ Gatti), Sparacello (58’ Tulissi), Mezavilla (70’ Marino), Hadziosmanovic (76’ Fortunato). A disp. Licastro, Turrin, Aurielletto, Arras, Bezziccheri, Sciamanna, Franchi, Samb. All. Maurizi
CASERTANA: Forte, Finizio (70’ D’Anna), Meola, Lorenzini, Padovan, Pinna, Carriero (85’ Forte), De Vena (82’ Tripicchio), De Rose, Polak, Romano (69’ Turchetta). Gragnaniello, Cardelli, De Marco, Rajcic, Santoro, Minale, Alfageme. All. D’Angelo
ARBITRO: Perotti di Legnano
RETI: 37’ Laezza, 46’ De Vena, 63’ Bianchimano
AMMONITI: Polak, Hadziosmanovic, Pinna, Romano
NOTE: spettatori 4552 con 25 tifosi ospiti. Rec. 2’ e 6′. Nell’intervallo allontanati dal campo tutti i componenti delle panchine aggiuntive.

Ci risiamo con i torti arbitrali..
Ma vabbè, ci siamo abituati quest'anno. Andiamo avanti.
Accantoniamo questa debacle e subito testa al Lecce.