Pagine

sabato 29 luglio 2017

Verso Matera - Casertana Tim Cup 2017/18

In vista della Tim Cup la Casertana ha provveduto all’assegnazione dei numeri di maglia. Si precisa che si tratta di una numerazione provvisoria che sarà soggetta a variazione in occasione della consegna della lista ufficiale alla Lega Pro, così come previsto dal regolamento, per il campionato di serie C 2017-18. Così come provvisorie saranno le divise da gioco indossate in Tim Cup: per il campionato 2017-18, infatti, verranno prossimamente presentate le nuove maglie create da Zeus appositamente per la Casertana. Spicca la numero 10 che non poteva che essere indossata da Mario Marotta, il cui marchio di fabbrica, non a caso, è MM10. Conferme per Lorenzini, Carriero, Colli, Rajcic e De Marco. A Ferrara la numero 3, a Padovan la numero 18, Tripicchio sceglie la 11. 
BENASSI 1, FINIZIO 2, FERRARA 3, PETRICCIUOLO 4, LORENZINI 5, D’ANNA 6, DE MARCO 7, RAJCIC 8, CIGLIANO 9, MAROTTA 10, TRIPICCHIO 11, AVELLA 12, MORETTA 13, DONNARUMMA 14, SANTORO 15, MINALE 16, VISCONTI 17, PADOVAN 18, DE FILIPPO 19, CARRIERO 20, RAINONE 21, COLLI 23, ALFAGEME 24, FORTE 25.

PS. Alfageme out per la scadenza del permesso di soggiorno che sarà rinnovato in settimana. La società si è gia attivata..

46 CASERTANI PRESENTI A MATERA.. 
AVANTI CASERTA...

28 commenti:

  1. Matteo via Acquaviva30 luglio 2017 10:53

    Scusate l'off topic, ma volevo segnalarvivquesto link:

    https://www.google.it/amp/m.tuttolegapro.com/amp/altre-news/lucchese-abbonamenti-gia-sopra-i-1200-147331

    Senza piagnistei, senza dare la colpa alla categoria, ai soldi che non ci sono, ai troppi anni di anonimato, ai progetti che non sono chiari, agli sport secondari che hanno piú abbonati, allo stadio fatiscente, alla vicinanza geografica di squadre piú blasonate, etc... quante paranoie.
    Piú che campionati e coppe varie, la nostra grande vittoria sarà ritornare ai fasti di un tempo.

    RispondiElimina
  2. Concordo in pieno! E via i gufi da questo sito, da altri siti e da Caserta. RAF 55

    RispondiElimina
  3. Corado castigatore della serata.
    Da sottolineare che Corado è stato uno dei migliori dell'anno scorso. Ma non è stato confermato solo perché non si è trovato l'accordo PER CINQUEMILA EURO L'ANNO.
    Vi rendete conto? Abbiamo perso Corado PER CINQUEMILA EURO ZOZZOSE E FETENTI.
    Questo è D'Agostino: un pezzente che per pochi spiccioli ha smembrato una squadra piú che collaudata.
    Ginestra non confermato per 10.000 euro. Cioè tu ti privi di Ginestra per 10.000 euro in piú all'anno? In pratica 1.000 euro in piú al mese.
    E poi prendiamo sfigati come Scazzola, Tripicchio, Ferrara, e i giornalai li presentano in pompa magna come fossero fenomeni. Poi quel bollito di Alfageme che ha messo pure 4 chili in piú (Negro fu messo fuori rosa per molto meno).
    D'Agostino sarà sicuramente un bravo presidente che non ci lascerà alcun buco in bilancio, ma nessuno mi venga a raccontare che vuole fare il salto di categoria.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai su adesso con Corado e Ginestra si andava in serie B...giocatori come loro se ne trovano anche in serie D...ringrazia Dio che siamo ancora il Lega Pro. Qua non ci rendiamo conto che per come è messa Caserta la serie C equivale ad una Champions! Avanti Caserta

      Elimina
  4. Nn credo di aver sentito fino ad ora D'Agostino dichiarare che quest'anno si andava subito in b Cmq posso capire i tuoi dubbi ma aspettiamo un po' Nn è giusto che chiediamo subito l'impossibile,la squadra nn è completa

    RispondiElimina
  5. Voglio aggiungere che se questa società nn si può permettere subito la B è vero ed è stato detto più volte Ma si sta facendo questa politica di rilancio del marchio anche x attrarre investitori con più potenziale credo

    RispondiElimina
  6. Gufo triste delle 22,54: dal tuo commento si percepisce il tuo ODIO nei confronti della casertana. Guarda un po..l'anno scorso nessuno vagava Corrado ora lo passi un fenomeno. Prima di giudicare aspetta di vedere in campo a pieno regime Marotta, Padovan e Alfageme. D'Agostino sta sanando una situazione pessima non solo x i buchi lasciati dalle gestioni precedenti ma anche per la mancanza di risposte politiche e dei tanti papponi a Caserta che se ne sbattono della Casertana! D'Agostino è uno dei pochissimi che mette mano al portafoglio a fronte dei tanti veri PEZZENTI che fanno storie per cacciare miseri 5 € per il biglietto ( chissà se anche te appartieni a questa categoria!). Se vuoi la serie B pensa a contestare i politici di merda che per lo stadio stanno facendo solo chiacchiere! D'Agostino è stato chiaro: con questo stadio di merda riferendomi al "Pinto Pollaium" nessun imprenditore serio può fare grossi investimenti! Infine ti chiedo una cortesia: visto che si vede lontano un miglio che odi la casertana, se hai la spina dorsale evita uscire fuori che ste gufate condite da stronzate di basso profilo! Il tuo obiettivo è far stancare D'Agostino ma ti diamo la parola che a gente come te non lo permette remo mai! SPARISCI DA QUESTO WEB e dalla stadio ammesso che ci vai! Corsaro rossoblu

    RispondiElimina
  7. In parte dò ragione all'anonimo 22:54. Molti giocatori che hanno dimostrato di valere molto in questa categoria, non ci sono piú. Ma il problema è che, se non sbaglio, solo uno o due ci hanno lasciato per andare in serie B. Gli altri sono comunque quasi tutti in Lega Pro. Si era formato un bel gruppo, e non capisco per quale motivo smantellarlo. Sicuramente formeremo un bel gruppo anche quest'anno, ma se avessimo confermato in blocco la rosa dell'anno scorso (a parte naturalmente quelli che sarebbero rientrati dai prestiti), con innesti come Alfageme, Marotta, saremmo stati competitivi già dall'inizio. Adesso invece tocca di nuovo ricominciare daccapo.

    RispondiElimina
  8. A chi non fa piacere quello che sta facendo D'Agostino può anche andare a tifare altrove e poi le differenze economiche citate dal " gufo triste" non sono reali, informati bene GUFO! E vai altrove non ci servono i tirapiedi come te ce ne sono già tanti! Raf55

    RispondiElimina
  9. Statt a casa gufetto nessuno ti obbliga a tifare Caserta! Guardt a televisione.....Fedellisimo rossoblù

    RispondiElimina
  10. Caserta attualmente si trova tra 2 città in serie A....questo svuotera ancora di più il Pinto e inutile nasconderlo

    RispondiElimina
  11. Pensiamo solo ed esclusivamente a noi....allora anche tutte le altre della Campania? Che devono fare??O serie A/B o niente?? Che discorsi fai scusa.Io sono Casertano e tifo Caserta, punto. Poi chi vuol venire allo stadio ci viene chi preferisce seguire altre squadre lo faccia in tutta libertà.

    RispondiElimina
  12. Volevo solamente far presente al signore delle 22.54 che Corrado quando stoppa la palla la.manda a 2 metri dal corpo, ciò non toglie che l'anno scorso si è caricato tutto il peso dell'attacco.Raf55

    RispondiElimina
  13. I soldi non ce ne sono come dice il ragazzo delle 22.54 ma se eviti 10000 per Corrado 10000 per Ginestra 10000 per altri cinque o sei in fondo l'annata sono soldi che puoi investire diversamente, e siccome non sono soldi vostri il proprietario li spende come vuole, sembra sbagliato per voi investire nei settori giovanili di tutta la provincia? Investire nel marchio casertana? Oppure investire su altre situazioni prendento giovani di promessa calcistica che magari per noi sembra fantasia? Per me D'Agostino sta facendo un ottimo lavoro e ho tanta fiducia in lui perché lui è un casertano. In voi non ho tanta fiducia forse perché non siete nemmeno casertani e godere su certe cose che avvolte non ci danno la meglio. Io sono casertano nel bene e nel male. Forza Caserta sempre... Paolo S.Felice

    RispondiElimina
  14. Questo è il solito discorso di tutte le squadre: se vinci una partita, hai indovinato a fare il calciomercato. Quando le perdi, hai sbagliato a vendere tizio e a comprare caio.
    D'Agostino è un buon presidente, anche se come dice anonimo 22:54, c'è qualcosa che non va. L'anno scorso tutti i giocatori che avevano firmato, dicevano che sposavano il progetto di D'Agostino... però quest'anno ne sono rimasti ben pochi. Ma il progetto non dovrebbe durare piú di una stagione?
    Comunque, piena fiducia, e forza Casertana.

    RispondiElimina
  15. Ragazzi io abito in prov di Benevento ma sono casertani e state sicuri che al colorito non ci andrò mai. Andrò al Pinto a tifare la casertana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intanto io mi vado a vedere la Samp a Genova, e tu?

      Elimina
    2. Goditi il momento di gloria che poi passa! Auguri....

      Elimina
  16. ecco che le checche isteriche iniziano a lamentarsi ribadisco dovete leccare i piedi al grande presidente D'agostino non imprenditore di caserta città ma dalla provincia che salva ancora una volta il calcio a caserta perciò smettetela di lamentarvi e correte ad abbonarvi sempre forza casertana ma solo per i colori

    RispondiElimina
  17. Infatti voi sono solo 25 anni che ci avete rinfacciato del vostro momento di gloria della serie B. Com'è, adesso non la tirate piú fuori la storia che noi "pecoroni" la serie B, al contrario del vostro "blasone", ce la potevamo solo sognare? Grazie per gli auguri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti nulla di dire al riguardo. Noi ci siamo goduti i nostri momenti di gloria...sperando ne possano arrivare altri

      Elimina
  18. Anonimo 22:541 agosto 2017 23:24

    Non capisco per quale motivo quei fighetti di corsaro comecavolosichiama e rafèle fanno i saputelli criticoni contro i casertani che fanno critiche costruttive alla società, e poi non dicono nulla ai pecoroni che vengono qui sopra a sfottere. Ridicoli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono uno che guarda in casa sua...del Benevento non sono invidioso e poi li abbiamo sempre apostrofati" pecorai" cosa vuoi che ci dicano...certo non ci mandano fiori. Raf55

      Elimina
  19. Forza Napoli e Forza Benevento orgoglio della Campania.
    Caserta è solo un sobborgo di Napoli e adesso che siete spariti nel basket non ci resta che quella squadretta ridicola in C. Venite a vedere la serie A.
    Napoli regna

    RispondiElimina
  20. Ecco qua il coglione di turno,io la Casertana l'ho seguita pure quando stava messa male perché sono casertano e tifo x i falchi,me ne sbatto del Benevento e del Napoli E in questo commento si manifesta la vostra ipocrisia,fate le vittime quando il nord vi discrimina e fate i leoni con le città del sud,x quanto mi riguarda preferisco avere una società buona che va avanti piano piano ma che costruisce qlc,lo so, è difficilissimo x noi poiché Caserta ha la serpe in seno e prima di guardare fuori dovrebbe prima liberarsi dei nemici interni,ma prima o poi ci riuscirà,Lo stadio si riempirà qnd arriveranno i risultati Che ci faranno fare finalmente un torneo tranquillo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei stato magnanimo nel definirlo "coglione di turno" è molto di più! Raf55

      Elimina
  21. Casertano 100x1002 agosto 2017 20:01

    Napoletano di merda a CASERTA non ti vogliamo. Sei solo arrogante e buffone, schifato in tutta Italia e nel Mondo. X cortesia vai in quel cesso di città e spero un giorno che possa fallire anche tu...CIAO MERDA Napoletana

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.