Pagine

domenica 25 settembre 2016

Vibonese - Casertana 0-1

VIBONESE:  Russo, Franchino, Paparusso( 69’ Yabre), Giuffrida, Sicignano, Legras, Saraniti, Manzo, Sabato, Di Curzio (82’ Leonetti), Cogliati (76’ Rossetti). A disp. Cetrangolo, Chiavazzo, Scapellato, Cinquegrana, Tindo, Lettieri, Mengoni, Surace, Usai. All.: Costantino
CASERTANA: Ginestra, Finizio, Pezzella, Giorno (55’ Rajcic), Giannone, Matute, D’Alterio, Carriero, Rainone, Orlando (77’ Corado), Carlini (72’ Ramos). A disp. Anacoura, Fontanelli, Lorenzini, Potenza, De Marco, Gala, De Filippo, Taurino, Ciotola. All.: Tedesco
ARBITRO: Alessandro Pietropaolo di Modena
ASSISTENTI: Lombardi di Castellammare di Stabia e Spiniello di Avellino
RETE: 46’ Carlini
AMMONITI: Pezzella, Giorno, Rajcic(Casertana); Sabato (Vibonese)
NOTE: Spettatori circa 1000

Che cuore questa Casertana...
Vittoria importantissima.

9 commenti:

  1. Campionato 2015/2016 dopo SEI giornate, di cui QUATTRO fuori e DUE in casa, UNDICI punti in classifica. Quest'anno dopo SEI giornate , di cui QUATTRO fuori e DUE in casa DIECI punti in classifica. Siamo in linea con lo scorso anno, quindi criticoni, disfattisti, destabilizzatori e gufi possono astenersi tranquillamente dal commentare. Contano i fatti, vedi Melfi.

    RispondiElimina
  2. Il Barracuda di rione Cappiello25 settembre 2016 20:49

    Anonimo 19:25, cerca di capire che dopo SEI giornate, di cui QUATTRO fuori e DUE in casa, con la squadra dell'anno precedente e qualche innesto, avremmo tra i 15 e i 18 punti.
    Stesso discorso con due anni fa, quando smembrammo la Casertana di Cissé/Bianco/Cruciani e compagnia bella.
    Perché ogni anno dobbiamo raggiungere buone posizioni, smantellare tutto in estate, e ricominciare ogni stagione punto e daccapo?
    Comunque forza Casertana e continuiamo cosí.

    RispondiElimina
  3. u pniell a pil a pil si fa forza casertana

    RispondiElimina
  4. Ora tutti allo stadio pinto non mancate. Forza casertana.

    RispondiElimina
  5. Magari arriverà anche il bel gioco dell'anno scorso, ma va bene cosi....forza ragazzi

    RispondiElimina
  6. Mi trovo esattamente d'accordo col Barracuda. Abbiamo fatto 10 punti, inanellando 3 vittorie... buonissimo. Ma questo non è certo frutto di un progetto, bensí del caso.
    Se abbiamo fatto questa buona ripresa, certo non dobbiamo ringraziare la sicietà per le cessioni estive di De Angelis, Negro, Mangiacasale, Capodaglio, Alfageme, o all'ingaggio di Tedesco come allenatore.
    Questa è una squadra che sta andando oltre le aspettative.
    Quello che manca alla Casertana da un secolo a questa parte è la progettualità.
    Non mi stupirei se per l'anno prossimo, i giocatori-discount comprati quest'anno venissero rivenduti a prezzo raddoppiato, e poi ricominciare daccapo con una rosa nuova.
    Tralasciando queste tarantelle, un enorme "grazie" ai ragazzi che ci hanno regalato 3 punti, ed un infinito "onore" ai presenti di Vibo.

    RispondiElimina
  7. Un grazie a gragnaniello che con la sua scelta ci ha fatto conoscere, finalmente, un portiere con la P MAIUSCOLA, ed a mr. romaniello che lo ha fortemente voluto, e che, dopo un mese, è già giunto a fine corsa.

    RispondiElimina
  8. Se lo scorso campionato avessimo fatto in casa 5000 spettatori PAGANTI a partita slla luce del primato durato 5 mesi, a quest'ora non stare mo a recriminare sullo smantellamento della squadra fatta questa estate e ne sul punto di penalizzazione. La verità è che Lombardi una volta accortosi la scarsa passione della città di Caserta verso la Casertana , si è defilato e sappiamo tutti che potenzialmente poteva fare grandi cose. Viene ricordo che Lombardi si accorse dell'indifferenza di Caserta verso la Casertana già al primo anno di lega pro sopratutto nel girone di ritorno. Ma voi credete ancora alla favola del.mecenate che viene a buttare i soldi x la casertana? E per cosa poi..per i 1200 paganti ( compresi gli abbonati) a partita? Siamo realisti e ammettiamo che è impossibile fare gli investimenti con lo squallore di partecipazione e di strutture che c'è a Caserta. Per coloro che hanno la possibilità: invece di lamentarvi riempite lo stadio e fate da promotori perché questa squadra merita, soprattutto l'allenatore!! Corsaro rossoblu

    RispondiElimina
  9. Aggiungerei pure giornalisti a caccia del colpaccio che pur di farlo scrivono merdate sotto la supervisione di qualcuno che di sicuro nn ama questa squadra, andate a leggere che dice Caserta ce mo tilia fra poco gli accusano pure di fare parte della banda della magliana

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.