Pagine

mercoledì 28 settembre 2016

Verso Casertana - Fidelis Andria

Sarà Luca Massimi di Termoli, coadiuvato da De Pasquale e Conti, a dirigere la sfida Casertana-Fidelis Andria in programma allo stadio ‘Pinto’ domenica 2 ottobre alle ore 20.30

Aperta anche la prevendita dei tagliandi per la sfida.
Questi i prezzi dei tagliandi (comprensivi di costi di prevendita):
TRIBUNA VIP. Intero: 32 euro.
TRIBUNA CENTRALE. Intero: 20 euro. Ridotto: 12 euro.
TRIBUNA LATERALE. Intero: 17 euro. Ridotto: 9 euro.
TRIBUNA INFERIORE. Intero: 14 euro. Ridotto: 8 euro
DISTINTI. Intero: 10 euro. Ridotto: 6 euro
*Ridotto Donne, Minori 14/18 anni, Over 65.
MINORI 10/13 ANNI: Ridotto da 4 euro per tutti i settori escluso VIP. Acquistabile unicamente presso l’Official Store di viale Medaglie d’Oro.

15 commenti:

  1. Ogni volta che mettete "Tutti allo stadio" porta sfiga.

    RispondiElimina
  2. Il Barracuda di rione Cappiello28 settembre 2016 23:24

    Brutta storia questa del deferimento: rischiamo un bel po' di punti di penalizzazione. In pratica questa stupenda vittoria a Vico viene vanificata.

    RispondiElimina
  3. Salve,mi collego al secondo messaggio e spero che se lo fanno sia una sentenza veloce,nn vorrei che si muovono tra qualche mese che magari abbiamo raggiunto una buona posizione in classifica e questi ci rompono i coglioni

    RispondiElimina
  4. METTI FIENO IN CASCINA E NON AVRAI PROBLEMI!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cioè, che vuol dire? Ti riferisci al fatto di fare più punti possibili?

      Elimina
  5. adesso che il falco sta iniziando a volare cercheranno di tappargli le ali ma lui che non ha mai mollato ci riporterà in b come negli anni 90 dai falco non mollare

    RispondiElimina
  6. Sarà pure così,ma è anche vero che se nn paghi le tasse o i debiti si arriva a queste rotture di cazzo,poi ovviamente siccome stiamo in Italia lo stato va a cagare il cazzo alla piccole aziende perché sa che con le aziende grandi nn ha alcun potere perché ha lui stesso concesso privilegi e fanno le meglio fetenzie liberamente, guarda se indagano in serie A, pure se lo fanno lo fanno solo con le squadre piccole

    RispondiElimina
  7. E nn mi venite a parlar bene di Moratti o Berlusconi o lo Tito

    RispondiElimina
  8. No infatti parliamo di Roberto Conte ke ha acquistato il 30% della società cn una azienda (CAPITALE MILLE MISERI EURO) nata 20 giorni prima e versando nelle casse 86mila euro!! ex indagato x camorra....ex!!! mi sa di no!!!(articolo su CasertaCe) e qui parliamo di 2 punti di penalizzazione skifosi....qua dobbiamo vedere se arriviamo a dicembre visto ke nn sanno come coprire le paghe dei calciatori a dicembre!! Corvino è puntiglius ma sap u fatt suo e nn vuole fare brutte figure ecco il suo addio ecco il vero motivo!! e ca se pensa ad altre cose..

    RispondiElimina
  9. Ma di cosa stiamo parlando, ma di cosa vi meravigliate più!Aggiornamento: ieri è toccato al panettiere presidente del Gladiator (ed è il quinto consecutivo!), oggi al presidente della Frattese (di S.M. a Vico)ed al vice presidente, nonchè presidente del settore giovanile della J Stabia (di S.Felice a C.).

    RispondiElimina
  10. Ma io l'ho sempre pensato poco attendibile Caserta ce onestamente, ma voi che state a Caserta sicuramente siete più informati, e in effetti ho visto pure la foto dello striscione di stasera mi sa che mi sono sfuggite parecchie cose

    RispondiElimina
  11. Ho gia fatto il biglietto per domani forza casertana. A chi non la fatto ancora si sbrichi il falco ha bisogno di noi tifosi. Ci vediamo doani allo stadio non mancate abbassa altre squadre forza casertana .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè riprendete chi è sempre pronto a tifare per la nostra magica. Chi tifa per la propria squadra non deve essere necessariamente un dotto o un letterato, l'importante è incitarla sempre con grande calore

      Elimina
  12. Questa sera non mancate la nostra squadra del cuore ci aspetta. Forza casertana

    RispondiElimina
  13. Juvecaserta-Reggiana 78-75.
    FORZA JUVECASERTA!!!!!!!!!!

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.