Pagine

lunedì 26 ottobre 2015

Verso Casertana - Benevento


Si comunica che la gara di campionato Casertana-Benevento, Arbitrata da Andrea Tardino di Milano, valevole per la nona giornata del campionato Lega Pro – Girone C, inizialmente prevista per sabato 31 ottobre 2015, è stata posticipata a domenica 1 novembre con inizio alle ore 14.

‘Settimana Rossoblu’. Tre partite in sette giorni allo stadio ‘Pinto’; tre appuntamenti da vivere tutti insieme per continuare il nostro cammino fianco a fianco. In vista delle sfide con Benevento (1 novembre, ore 14), Ischia (Coppa Italia Lega Pro, 4 novembre, ore 16) e Martina Franca (8 novembre, ore 17.30), la Casertana ha voluto fare un grande regalo ai suoi tifosi: un mini-abbonamento che permetterà di assistere alle tre partite con prezzi
scontati.
A partire da giovedì 29 ottobre sarà possibile acquistare sia i tagliandi per i singoli eventi in programma che il mini-abbonamento denominato ‘Settimana Rossoblu’.
Enormi vantaggi per chi aderirà alla ‘Settimana Rossoblu’: basteranno 20 euro per assistere ai tre match nel settore Distinti, 35 euro in Tribuna Laterale e Inferiore, 50 euro in Tribuna Centrale.
Per i mini-abbonamenti disponibili anche i ridotti Donna e Ragazzo (dai 10 anni ai 18 anni non compiuti): 10 euro settore Distinti, 20 euro Tribuna Laterale, Inferiore e Centrale.
Prezzi popolari, inoltre, per chi volesse acquistare soltanto il singolo biglietto del match di Coppa Italia con l’Ischia: Distinti in vendita a 5 euro e Tribuna (settore unico) a 10 euro.
Prezzi invariati per le singole due gare di campionato con Benevento e Martina.
*restano regolarmente valide le tessere di abbonamento per la stagione 2015-16.
Si ricorda che nell’occasione non sarà possibile accedere al parcheggio adiacente lo stadio ‘Pinto’, causa concomitanza con la gara di campionato di serie A2 femminile di pallavolo della Volalto Caserta che interesserà il Palazzetto Medaglie d’Oro. Per tale motivo sarà interdetto l’accesso anche alle auto di servizio. Agli abbonati VIP, la Casertana F.C. riserva un posto auto presso il parcheggio coperto ‘IV Novembre’ sito in via Unità Italiana.

CASERTANA - BENEVENTO DELLA SCORSA STAGIONE

30 commenti:

  1. Gli ultras del benevento hanno pubblicamente ringraziato con volantini e striscioni in città la tifoseria casertana per la grande solidarietà dimostrata nei confronti del popolo sannita per il disastro che ha colpito la città e le province. Su questo aspetto non avevo dubbi poiché la Campania tra le tante divergenze e diversità è un popolo che ha un gran cuore,che nelle difficoltà si unisce. Mai come in questo momento dopo i reciproci messaggi di stima e vicinanza, credo che le due tifoserie possano incontrarsi senza alcun tipo di problema . voglio dire solo una cosa;se si vieta la trasferta ci perdiamo tutti.al di là della rivalità!

    RispondiElimina
  2. Lello classe 7526 ottobre 2015 22:11

    Ma infatti negli ultimi anni non ci sono stati scontri pesanti né con gli ischitani, né coi beneventani... non capisco per quale motivo vietare le trasferte diquest'anno.

    RispondiElimina
  3. Grazie per tutto a voi, alle altre tifoserie, e ai cugini di avellino. Da Benevento e da beneventano, orgoglioso di questi attestati di solidarieta'.

    RispondiElimina
  4. Nn si capisce più niente......ci vogliono etichettare come tifoseria violenta.....cosi avranno terreno facile per farci scomparire definitivamente.......forza casertana

    RispondiElimina
  5. Forza casertana . Ai tifosi del benevento domenica venite siate tranquilli vi aspettiamo con grande soliedarieta . Noi casertani abbiamo un grande cuore soprattutto con i nostri vicini di casa. Forza rossoblu.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Danilo da Puccianiello27 ottobre 2015 14:51

      I tifosi verrebbero pure. Il problema è il Casms.

      Elimina
  6. E' una persecuzione verso i tifosi della casertana, verso altre tifoserie non succede

    RispondiElimina
  7. In 90 minuti è pure bello fare cori e sfottò fa parte di questo sport stupendo e lo spirito ke stiamo mostrando da ambe due le tifoserie deve essere anke negli altri derby o eterni rivali....fare danni o prendersi a pugni ma a scambio di ke? Alla fine ki guadagna sono societá giocatori e STATO!! noi purtroppo siamo schiavi di questa droga del calcio ke nonostante sappiamo ke ci sono imbrogli corruzzione e favoritismi comunque paghiamo per assistere una partita di calcio....quindi domenica spero ke la gente di Benevento possono venire e godersi i 90 minuti di svago e dimenticare i danni e purtroppo anke la morte ke la natura gli ha causato in questi ultimi giorni....a Caserta specialmente gli ultimi 3/4 anni so venuti tutti i tipi di tifoserie e a fne partita se ne sono andati sempre in grazia di Dio a casa....sono i giornali e qualke sbirro ke esagerano.....alla fine Stregó vieni ti vedi le 3 pappine ke prende la tua squadra e te ne vai.. e nemici calcistici piu di prima.....Forza Casertana...Sasà

    RispondiElimina
  8. Non dimenticate che l'anno scorso, in occasione di Benevento-Salernitana, i beneventani cantarono "Chi non salta è casertano" per farsi seguire nel coro dai salernitani, che non accompagnarono per rispetto del gesto di solidarietà dei casertani verso Armandino.
    Il gesto di solidarietà l'abbiamo fatto anche quest'anno, e guardacaso, ironia della sorte, proprio verso i beneventani.
    Meditate, gente, meditate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono Beneventano, ero a Salerno lo scorso 7 Marzo, ti assicuro che ne noi ne loro hanno fatto un coro del genere, anzi se non erro, a fine partita loro cantarono chi non zomp è d'avellin...

      Elimina
    2. http://www.sportcasertano.it/20-10-2014/home-2/113693/a-benevento-cantano-chi-non-salta-e-casertano-salernitani-in-silenzio-il-piccolo-armandino-unisce-le-due-tifoserie/

      Elimina
    3. Ma non è assolutamente , ma poi ti pare che siamo gemmellati con Salerno? Solo in tal caso si sarebbe fatto un coro in comune accordo. Ti assicuro che in quella giornata noi cantammo solo per la nostra squadra.. ne contro Salerno, ne contro Caserta, ne a favore di Torre Annunziata.

      Elimina
  9. la rivalità con gli stregoni nacque nel 86 se non sbaglio a Benecento e in 30 anni ke vado sugli stadi non ricordo di aver visto tante mazzate ma tante veramente, ancora oggi a distanza di anni nn ho capito il motivo di quegli scontri mi ricordo solo ke la buon anima di papà mi compró una cocacola e dopo appena un sorso mi rimase solo la cannuccia in mano :-(( ma di mazzate ne vidi proprio tante..poi volevo dire una cosa all'anonimo 1:15 ma meditate su ke cosa? Scusa se te lo kiedo ma sono anke ignorante e se mi spieghi il tuo discorso allora magari uno può anke drispondere

    RispondiElimina
  10. Domenica tutti allo stadio per riprenderci la vetta della classifica. Sara un grande spettacolo non mancate. Vi ricordo che se saremo in tanti la serie b arrivera prima che finisce il campionato. La squadra ci sta ora tocca a noi spingerla ancora piu forte c e la faremo se saremo tutti uniti forza casertana.

    RispondiElimina
  11. Frecciarossa-blu28 ottobre 2015 22:21

    Ottima notizia: è tornato Murolo.

    RispondiElimina
  12. Matteo via Acquaviva29 ottobre 2015 00:53

    Sarebbe ottimo se tornasse il Murolo dell'anno scorso, che quest'anno già ha fatto troppe cazzate.

    RispondiElimina
  13. Ops...ops nn ci crederete ma domenica verranno allo stadio 4 miei colleghi di lavoro di santa maria c.v.....cosa insolita vista la rivalita'.......vuoi vedere che finalmente anche la provincia inizia ad interessarsi della Casertana....mah....magari fosse anche ora......forza falchi.....tutti al pinto......e vai con la bolgia infernale....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma secondo te i sammaritani vengono a tifare pro o contro la Casertana?

      Elimina
    2. Secondo me a tifare contro

      Elimina
    3. Esatto. E bisogna vedere pure il pelato per chi tiferà.

      Elimina
  14. Tutti allo stadio anche le provincie di caserta venite a spingere questa casertana in serie b . C e la possiamo fare la squadra ci sta. Ci vogliono solo i veri tifosi su tutti allo stadio la casertana sfondera. Forza casertana ci vediamo allo stadio.

    RispondiElimina
  15. La settimana rossoblu? Le partite si disputeranno nell'arco di OTTO giorni... ma alle scuole elementari non insegnano che la settimana è composta di SETTE giorni?
    La classica trovata pubblicitaria all'italiana per farsi 4 soldi in piú.
    Come quello lí che continua a disegnare i cartoni animati ogni settimana, invece di perdere tempo a disegnare la streghetta, pensasse a non sbagliare a scrivere "AlbETo Pinto".

    RispondiElimina
  16. Comq x ki nn lo sapesse è già da 2 anni ke vengono quelli si S.M.C.V nn vengono i 15 del gruppo ma i restanti tutti al Pinto....e cosi devono fare anke il restante di tutte le altre province....provincia (CE) è solo rossoblu!!!

    RispondiElimina
  17. Fino a poco tempo fa' , si leggevano commenti che buttavano fango sulla provincia , specie quella in parte dell'agro aversano , e adesso .... incitate tutti allo stadio , mah

    RispondiElimina
  18. Io personalmente tutta questa rivalità coi benevanetani non la sento. Anza, questa potrà essere l'occasione per avvicinare di più le due tiofserie. Non sarebbe male

    RispondiElimina
  19. vabbeèè non esageriamo mo.....dai

    RispondiElimina
  20. Sinceramente essendo uno sportivo e amante del calcio io sul fatto che si creano ste rivalità del cavolo mi da un fastidio enorme, il calcio deve essere un passatempo è un hobby per chi assiste ste gare che la maggior parte so pure truccate so manipolate ma nonostante ciò nonostante siamo consapevoli di queste cose comunque lo seguiamo, ma perchè devo seguire una partita di calcio con la consapevolezza di avere il timore che mi arriva un sasso in testa o una carica della polizia, ma togliamo ste rivalità nate dai nostri genitori ma a che serve, dobbiamo dimostrare che cosa? dobbiamo essere fieri che siamo i più selvaggi? fieri che abbiamo picchiato o tenuto testa a qualche altra tifoseria? ma per guadagnarci cosa? domani se ne vengono 100 o 1000 ma chi se ne frega io domani devo pensare alla mia squadra li devo incitare in modo che i ragazzi in campo fanno i straordinari, io domani voglio vincere!! ma domani come anche nelle altre gare sia in casa che in trasferta che sia il Benevento la Salernitana il Savoia e chi ne ha più ne metta, ma ste rivalità dico io MA CHI VONN SFOTTER!!

    DOMANI SOSTENIAMOLA E PENSIAMO A VINCERE

    RispondiElimina
  21. Domani tutti allo stadio facciamo vedere a queste streghe chi siamo. Forza casertana se vinciamo si sentira aria di serie b. Percio accorriamo tutti la squadra ha bisogno di noi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai......smettiamola di entusiasmarci .....ti rendi cinto che domani saremi appena 3000 tifosi da come dicono alcune testate giornalistiche......in altri tempi in queste partite si raggiungevano i 7000/8000 con facilità. ......forza falchi sempre......

      Elimina
    2. Ngul e che seccia.
      Mi devo fare una grattata di co.lioni che non finisce piú.

      Elimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.