Pagine

mercoledì 24 giugno 2015

L'uragano dopo la tempesta

E così, come in un episodio con un finale a sorpresa (anche se abbastanza scontato per la telenovela Casertana), ci ritroviamo a combattere coi fantasmi di noi stessi.
Siamo tornati ai tempi di Bizzarro: ci viene servita la Casertana vincente su un piatto d'argento, ma c'è sempre qualcosa o qualcuno che ci ostacola.
E' inutile cercare il responsabile di questa ennesima debacle, alla fine chi paga è sempre il tifoso: sedotto, illuso, e abbandonato.
Lombardi ha cercato il pretesto per andarsene? Possibile che una sfuriata su Fb di un ex sindaco abbia indotto un intero staff dirigenziale alle dimissioni? Certamente è stata la punta di un iceberg. Il nostro ex allenatore, Campilongo, dice che ci vuole un Presidente tifoso, che non si curi delle noncuranze dell'Amministrazione locale. Alla Cuccaro, tanto per intenderci. Questo pensiero è stato confermato anche da Accardi, il nostro ex direttore sportivo: "A Lombardi ormai sono chiare le potenzialità che ha Caserta, come strutture e come bacino di utenza, quindi penso che queste sue dimissioni saranno il frutto di un'analisi pensata". 
Caro Sasà, hai ragione, magari Lombardi non è stratifoso come lo è un ultras, ma ha fatto più di quanto potesse fare, e imprenditorialmente parlando, ha pazientato anche troppo le intemperanze di chi per troppe volte gli prometteva 100 e gli dava 1. Anche Lotito non credo da bambino tifasse Salernitana, eppure ha avuto quel sostegno da parte del Comune che gli permette di fare buon calcio a Salerno.
A dirla tutta, dal mio punto di vista, più che un Presidente, ci vorrebbe un sindaco, una Giunta, tutta la classe politica, che fosse in primis tifosa della Casertana. Ma neanche quello... che amasse Caserta.
E' inutile che il sindaco giustifica il suo operato degli ultimi tempi (con gli atti deliberativi degli uffici competenti finalizzati a bandire la gara d'appalto per il campo sportivo). Qua il problema è di ordine pregresso.  L'ultimo sindaco non è che l'emblema della politica casertana. Non voglio far paragoni con altre città, non è elegante, ma, per far comprendere meglio l'esempio, tiro in causa due realtà che, geograficamente e calcisticamente non sono tanto diverse da noi.
A salerno negli anni '80 progettavano uno stadio nuovo, l'Arechi. Anche a Caserta, ma dicevano: "Adesso abbiamo spese più ingenti. Risolviamo queste, poi la prossima legislatura ci penserà". A Benevento, nel 2008, i fratelli Vigorito dissero al Comune: "Noi ci mettiamo i soldi, non vogliamo lo stadio nuovo, ma almeno ammodernate questo". A Caserta stessa risposta di sopra: ci sono spese più impellenti.
Cosa è cambiato in questi anni? In questi maledettissimi 20 anni e più? A Salerno e Benevento oggi si ritrovano con stadi in cui spiccano, per entrambe, il rifacimento completo del terreno di gioco con bonifica e rizollatura del medesimo, panchine nuove, ampia palestra riservata agli atleti, tunnel per l'ingresso delle squadre, sostituzione delle poltroncine in tribuna e sistemazione di poltroncine anche nei distinti, nuovi botteghini, installazione di telecamere a circuito chiuso, riistrutturazione della tribuna stampa.
A Caserta? Stiamo pregando in ginocchio da una vita solo per avere il sintetico. Non voglio essere irriguardoso, ma dalla sua tomba Alberto Pinto starà sperando che il suo nome non venga più accostato allo stadio.
A CAserta c'è solo il Commaia, che per biechi motivi di sciacallaggio non verrà mai messo a disposizione della Casertana? Benissimo, provvedete a farne altri., spazio ce n'è. Magari quello spazio in origine destinato al nuovo stadio del Napoli, vero, Pio?
Le giovanili sono emigrate a Valle di Maddaloni (vero è che ne è socio, ma è un paradosso che il sindaco di Valle di Maddaloni si prodighi più per la Casertana di quanto non si prostituisca il sindaco di Caserta).
Però un momento, i nostri politicanti hanno detto che le spese per la Casertana le hanno dirottate per agevolare i servizi cittadini. Benissimo, allora vivremo nella città più bella d'Italia? Beh, non proprio, perché a Salerno e Benevento, OLTRE AD AVER SPESO SOLDI PER LE STRUTTURE SPORTIVE, hanno strade pulite, pavimentazioni stradali rifatte, marciapiedi ben tenuti, per non parlare a livello organizzativo: le "Luci d'Artista Salerno" (tanto di cappello), hanno fatto il giro d'Italia, con tanto di ritorno economico ai commercianti locali. Da noi, invece? Solite strade dissestate, piazza Vanvitelli diventata un gabinetto a cielo aperto, periferie sempre più degradate, e non riesco ad aggiungere altro, perché sono due anni che non torno a Caserta. Parlo per sentito dire dai miei amici parenti che sono rimasti, da quello che leggo, basandomi sulla situazione che ho lasciato io personalmente quando sono "emigrato", e su ciò che troverei se dovessi tornare. Con la speranza che Caserta torni a sorridere, e la situazione migliori.
Un saluto da Savona.
Emiliano.

53 commenti:

  1. Caserta = Corruzzione = Camorra... Si candita Tizio??? il Casertano guarda il prioprio interesse...se Tizio mi assicura un lavoro un posto fisso x mio figlio lo voto...oppure . .ma Tizio è mio parente poi vai a vedere è contro allo Sport ma ogni tanto mi porta la spesa mi da questo poi mi da quello= si da il voto...perso ovviamente xke il giorno dopo nn ti caca piu...io lo sapete xke amo le elezioni?? perkè quando vai la mattina o in un altro momento della giornata nei Bar ...nn paghi mai...tutti ti conoscono e ti kiedono mamma e papà cm stanno quando poi magari sono morti da 10 anni!! io nn so nelle altre città come funziona...ma so solo ke a Caserta è una V E R G O G N A....poi ci lamentiamo ke le strade so rotte una villa comunale fa skifo...una Reggia ke dovrebbe portare milioni di turisti!!!....poi andiamo fuori ai Bar e sui blog e pretendiamo kiarezza da loro ke so saliti sul trono grazie a noi??? io un esame di coscienza me la so fatta circa 15 anni fa...un po tardi lo so....ma io almeno lo fatta... speriamo ke si svegli oltre a me anche qualcun altro....cosa faccio cosa ho risolto??? praticamente niente ma sono certissimo ke in questi 15 anni ki ha mangiato gratis e rubato soldi...certo nn lo ha fatto cn il mio appoggio....in conclusione Serie D o Serie C o eccellenza o 3a Categoria io andrò a vedere e sostenere quelle 11 maglie rossoblu.. calpestare campi di calcio o di patate...ma a testa alta fiero ed orgoglioso...poi se arriva la B una serie A...mi abbono e ringrazio...piu di cosi nn posso fare

    mi kiamo GIGI e sono un semplice tifosetto e cittadino ignorante

    RispondiElimina
  2. Se è per questo, Lotito non è neanche tifoso della Lazio, ma della Roma.

    RispondiElimina
  3. andate a prendere il mio messaggio del primo giorno di Lombardi a Caserta su questo Blog

    eccolo qua

    Lombardi a Scafati dalla serie D l'ha portata in C1 dopo un anno di C1 ha mollato perchè il comune di Scafati non gli ha dato la gestione per lo stadio. Speriamo che duri e che il Comune non ci fa scherzi anche se questa pare che sia la volta buona.

    24/06/2015
    Mi chiedo, gli capita fare calcio in Città dove non hanno strutture oppure le cerca appositamente? magari per i propri giri finanziari che arrivato ad un certo livello deve cambiare aria?
    Ha la possibilità di prendere il Benevento che come dicono hanno tutto! tranne un imprenditore che vuole fare calcio ad alto livello, oppure perchè non ha fatto un offerta di 5milioni di euro per acquistare il Parma con un centro sportivo e settore giovanile da fare inviadia a quasi tutta Italia???

    A me piace comprare e guidare una ferrari ultimo modello, ma non ho i soldi per comprarla oppure ho i soldi ma la voglio ad un prezzo di Mille euro. Mo faccio una merda sui siti e giornali Maranello perche non ha accettato le mie condizioni e proposta, tanto ha un parco di 100 macchine parcheggiate senza sfruttarle perchè non me la danno? almeno io giro per le città gli faccio la pubblicità, va buo cambio idea mi compro una Punto del 1992 .

    Ecco come ragiona Lombardi

    vi ricordate all' inizio? voleva chi gli portava gli sponsor voleva almeno mille abbonati voleva il campo gratis, mancava solo che chiedeva Buffon in porta Iniesta a centrocampo e Messi in Attacco.
    Lombardi sei stato bravo ma esci pulito, saluta tutti e statt buon

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi anche aver ragione, ma ciò non toglie che il Comune sia menefreghista all'ennesima potenza.

      Elimina
  4. Vi preoccupate di un problema ke nn esiste...pio pio ha detto ke conosce dei Casertani pronti a prendere la Casertana...l'ha detto su facebook 4 giorni fa...come facciamo a non credergli??? auuuuu.......auuuuu....hahahahahahahahaha....Pio sei stato sempre un falso

    RispondiElimina
  5. abbiamo acquistato un altra bella laterna ora spegniamo le luce....accendiamo la lanterna e ke il destino scelga un altro buon mercenario

    RispondiElimina
  6. Lello classe 7524 giugno 2015 14:49

    La cosa che mi dà piú da pensare è questa: ipotizziamo che a Bn e a Ce le classi politiche si eqiuivalgono. Com'è stato possibile che a Bn, pur senza una storia calcistica blasonata, dietro le pressioni dei fratelli Vigorito, abbiano speso milioni di euro per ammodernare il Santa Colomba, mentre a Caserta, con qualche anno di serie B alle spalle, dietro INCESSANTI richieste di Verazzo prima e il tenace e vincente Lombardi poi, mai nulla?
    Diceva bene Di Mascio a Pannone, quando nel 2010 voleva tornare a Caserta: "Non andiamo a metterci nel fuoco".
    Un fuoco camorristico che dura da 20 anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. informateviiiii.....Vigorito mette le pale eolike...lo sai quanto fattura??? ecco xke sulle montagne tra campania puglia sono invase di Pale....se nn si prendeva il Benevento col cavolo ke gli facevano mettere tutte quelle pale...ora lui FORSE lascia il calcio...ma le pale restano e i guadagni a fine mese aumentano....kiamalo fesso...lo stadio aggiustato o rotto è sempre del Comune mai dato in gestione alla famiglia Vigorito ha avuto solo su carte la possibilità di muoversi cose ke da noi mai fatto!! o meglio kiesto di averli e kiesto pure i soldi per i lavori

      Elimina
    2. Quindi, cosa proporresti tu? Non andare piú a votare? A loro sai quanto gliene frega dell'astensionismo? Gli basta anche un solo voto che garantisca loro la poltrona, e a quel paese gli 89.000 residenti casertani.
      Se non è riuscito Lombardi a smuovere le acque, figuriamoci gli altri.

      Elimina
    3. No Ciccio io nn sto dicendo di nn andare a votare a nessuno!! io sto solo facendo capire ke prima di mettere un nome o una X sul foglio informatevi prima x quale partito e quale scopo...c'è un partito ke nn posso nominare cn a capo un ex comico....guardate cn i fatti no cn le kiakkiere cosa ha fatto....tutti a Caserta prima e dopo le elezioni lo nominano e lo vogliono votare....ma poi nn salgono mai....ki sa xke?? un ultima cosa su Lombardi...le dichiarazioni di Accardi e poi di Campilongo 2 figure importanti sia come ex ke prospettive future..nelle loro interviste entrambi hanno fatto capire una sola cosa...Lombardi vuole la botte piena e la moglie ubriaca...svegliaaaa

      Elimina
    4. Lello classe 7524 giugno 2015 19:53

      Anonimo, che "educatamente" mi inviti ad informarmi sulla tipologia professionale di Vigorito... embè, qual è la novità. In tutte le città italiane un imprenditore diventa Presidente di calcio della squadra locale solo se ne è tifoso, o se pensa di trarne un tornaconto economico, non hai scoperto l'acqua calda. A Caserta, che è terra di sfruttamento, i politici non solo la svendono per pochi spiccioli, ma non chiedono neppure a questi imprenditori di accollarsi in cambio di questi "favori" la Casertana. Abbiamo avuto la fortuna di Lombardi, che si è insediato disinteressatamente, senza chiedere "favori" particolari, se non prettamente impiantistici, e l'hanno fatto scappare.

      Elimina
    5. Sangue RossoBlu24 giugno 2015 20:04

      Leggo commenti in cui si paragona Caserta (spero si riferisse alla classe politica) alla camorra. Spero vivamente che questo connubio sia limitato al massimo, ma a prescindere, è mai possibile che in una zona ad altissimo livello di presenza di palazzinari, spietati od onesti che ci siano, nessuno abbia fiutato il business del Pinto? Qua si mettono tutti in combutta coi politici per vincere gli appalti piú strani ed improbabili, e puntualmente il Pinto lo si lascia quanto piú invariato possibile? Qualcuno al riguardo mi saprebbe dare delucidazioni sui lavori inerenti la curva sud?

      Elimina
    6. Chiamatemi matto, ma io sono un inarrestabile ottimista.
      Mi aspetto che il Commissario reperisca i fondi per il progetto del Pinto da mettere in voce del bilancio preventivo, cosí Lombardi si convince, ci ripensa, e torna a fare il Presidente, ma con budget limitato.
      I tifosi si rallegrano che è tornato sui suoi passi, ci abboniamo in 2000, e lui ei gasa e allestisce una rosa che spacca il campionato.
      Poi puó darsi che mi sbaglio, e da domani vende i migliori calciatori per battere cassa, e ingaggia solo ex calciatori svincolati del Parma.

      Elimina
  7. Ragazzi dobbiamo essere uniti forse finirà tutto forse io sono a Bologna e posso dire che Carpi che e 18 kilometri da dove abito hanno un campo fa 4 700 spettatori la media 2800 spettatori 900 abbonat compresi caro lombardi se vuoi codtrongere la politica dovevi portare in alto come frosinone e codtringerli a mutuare con banche rifare lo stadio nuovo cari dirigenti ho dei nipoti piccoli che erano i futuri tifosi mi hanno chiesto andiamo in b che bello vedere la casertsna hanno 8 10 e 11 anni e cosa gli devo dire poveri bimbi che pena ho la morte nel cuore adesso l elezioni comunsle che senzo anno ma per me possiamo stare col commissario altri 20 anni ho gia detto ai mie parenti niente voti non ha senso votare e sono d accordo tutti tanto lavoro non c e fatevi ingannare cari politici casertani non vogliamo la luna voglismo uno stsdio nuovo per portarci i nostri bimbi avete capito ho detto bimbi riguardo al dottor lombardi se deve farci motire fra un anno lp faccia subito che tutto quel che vuol fare farci finire fra un anno ma che senso ha lo tingrazio 3 anni belli ma non ha un po di rimorso non prr noi grandi siamo a.bituati aa soffrire ma per i tifosi piccolini della casertana meglio finire subito e con questo voglio ringraziare la giunta e l ex sindaco per l'impegno profuso siete grandi mi vergogno io per voi ora voglio chiudere perche disgustato dalla politica casertana GL abbiamo già dato tanto a questi non meritano alle prossime elezioni non votateli sono tutti uguali il giorno delle elezioni state davanti ai seggi e vi mettete a ridere e non entrate se no VR ne andare al mare o alla reggia se sono incszxato e poco vedere i piccolini che stanno male per la casertana mi manda in bestia non riesco a mandarla giù voglio ringraziarli grazie per ciò che non avete fatto mai per Caserta e per i giovani e i piccolini che meritano gente migliore e perbene ovunque forza casertana

    RispondiElimina
  8. Il Barracuda di rione Cappiello24 giugno 2015 16:50

    Di tutti questi anni ricordo una sola cosa di Pio che si è fatto bello con la Casertana: quando dopo il derby del 6 gennaio, aveva scritto su Facebook "Abbiamo spento le luci a Salerno".
    Prima e dopo, lui e la Casertana non sono mai stati in simbiosi.

    RispondiElimina
  9. Non ci credo che questo terremoto lasci indifferente il tifo organizzato. Non uno slogan, non un sit-in, non un comunicato, non una manifestazione.
    Se poi aspettano la prima casalinga a settembre per esporre qualche striscione su lenzuola bianche contro i politicanti, serve a ben poco.

    RispondiElimina
  10. Il problema di caserta siamo noi, c'è chi si sente casertano ma siamo pochi, molti ci vivono ma nn hanno identità ed amore per la città e conseguenzialmente per la squadra cittadina. Molti pensano al napoli, addirittura quando gioca la Juve caserta e dico la Juve, la squadra più importante del sud pensavano al napoli quando ci giocavamo l'A1. Purtroppo siamo pochi come numeri noi Casertani e condivido chi dice che dai salernitani avremmo molto da imparare, politicamente, calcisticamente e soprattutto come spirito identitario. Forza falchi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aaaaaa....grande commento....direi il migliore....questa è la pura realtà....se facendo corna si va in D...i grandi tifosi visti nei distinti quest'anno saranno presenti o aspetteranno altri 20 anni ke saliamo in C....Salernitana in D 10mila spettatori gli stessi visti l'anno dopo e ancora dopo migliorando di poke migliaia quest'anno e in B supereranno i 25mila!! xke li esiste una sola fede!!!

      Elimina
    2. E allora cosa vuoi dire? Auspichi che andiamo nei dilettanti per vedere quante persone saranno presenti nei distinti? Ecco la mentalità. Sei SADICO amico mio, sei solo un SADICO.

      Elimina
    3. ke risposta dai? ma hai seguito il filo logico? oppure hai letto serie D poki tifosi e attakki? oppure sei uno dei tanti ke ti interessa della casertana solo da 2 anni e ti brucia? ...ripeto...e te lo rispiego....Salerno piu uniti...Salerno seguono una sola fede...Salerno compatti....Caserta menefreghisti e si rimane soli nel bisogno...questo è il succo di questi ultimi 28 anni passati con voi....siamo bravi ad accendere il fuoco poi ki si trova avnti si gira e si trova solo....ed è capitato

      Elimina
    4. Lascia perdere. Seguo la Casertana da più di 30 anni e in questi anni ho sofferto e gioito per la mia squadra e per i colori della mia città. Se ho capito male scusami, non è questo il momento di fare polemiche inutili. Cerchiamo di fare il possibile (di ciò che è nelle nostre possibilità ovviamente) per il bene della nostra Casertana

      Elimina
  11. Enrico since 190824 giugno 2015 19:17

    Caro Emiliano, purtroppo la situazione non è cambiata in questi due anni che non ci sei venuto. Anche mio fratello che vive a Predazzo, ogni Natale che torna dice questo è l'ultimo anno dall'anno prossimo a Natale salite voi da me. I primi anni, quando tornava, era triste perché gli veniva la nostalgia. Negli ultimi anni è triste perché abituato a vivere in una cittadina ben organizzata gli viene lo sconforto e la desolazione.

    RispondiElimina
  12. Calcisticamente Salerno ha disputato 24 Campionati di Serie B, 2 di Serie A e tantissimi di C1/C non credo sia paragonabile a Caserta. Le strutture contano e su questo hai ragione ma è un problema nazionale..sono pochissime le società cosiddette di "provincia" che possono vantarsi di strutture e stadi all'altezza. Se poi uno ha voglia di investire nel calcio lo fa e basta. La verità probabilmente sta nel mezzo. Comunque alla fine a pagare sono sempre i tifosi..spero per il bene degli appassionati e del calcio in generale che la situazione si risolva..

    RispondiElimina
  13. @anonimo 19:22
    Dico anche a te la stessa cosa che ho scritto prima. Lombardi vorrà pure la botte piena e la moglie ubriaca, ma questo a cosa porta? A niente. Il post racchiude perfettamente la situazione casertana: sono 20 anni e piú che i politici locali se ne fregano di noi.
    Con Verazzo dicevate la stessa cosa: "Questo piange sempre. Pensasse a costruire una Casertana vincente, poi quando andremo in serie C, romperà le scatole al Comune".
    Adesso che Lombardi ha allestito una squadra vincente e chiede al Comune il minimo per fare calcio, te ne esci e dici che vuole la moglie piena e la botte ubriaca?
    O sei Pio, o difendi l'indifendibile.

    RispondiElimina
  14. Ma la casertanità la si tramanda attraverso le istituzioni. È per questo che le nuove generazioni sono casertane di residenza, ma non di appartenenza.
    Nel '69 il sindaco permetteva ai casertani di mettere a ferro e fuoco la città, Caserta contro tutta l'Italia.
    Come possiamo pretendere la casertanità dalle nuove generazioni, quando poi solo pochi anni fa il Presidente della Provincia Ventre manifestava dispiacere perché il Napoli aveva perso i playoff contro l'Avellino, e qualche anno dopo il sindaco di Caserta Del Gaudio andava a vedere le partite al San Paolo seduto sulla poltroncina davanti De Laurentiis.
    I politici sono i primi a vendersi alle altre Province.

    RispondiElimina
  15. Dottor del Gaudio: allora si hanno tracce di imprenditori casertani per sostituire Lombardi che ha rotto le scatole come scritto su Fb? in effetti in questi anni Lombardi vincendo e salendo di categorie ha spesso rotto le uova nel paniere alla gloriosa classe politica casertana.Poi si voleva far credere che le colpe erano di Verazzo anch'egli vittima di ostacoli patetici.
    All'ex presidente della Provincia Zinzi faccio questa osservazione: le sue parole di solidarietà a Lombardi sono commuoventi....ma la SV cosa ha mai fatto di sostanziale per la Casertana? Mi sembra zero assoluto. Auspico che il commissario prefettizio comprenda l'importanza sociale della casertana e che analizzi fino in fondo i fatti da cui sono scaturiti i danni al progetto casertana. Corsaro rossoblu

    RispondiElimina
  16. Oooops, De Laurentiis chiede al sindaco di preservare il manto erboso durante quest'estate. Esattamente quello che ha detto un mesetto Lombardi a Pio.
    Sono proprio curioso di sapere come finirà.

    RispondiElimina
  17. La butto li come una provocazione ragazzi secondo se si ma e un sogno ho detto la parola sogno si dovesse fare il progetto e eseguire le curve e distinti nuovi secondo voi quanti presidenti uscitebbero fuori per me tanti Ma secondo me con i senza palle politici casertani non credo allora ve lo dico io visto che non siete capaci anche li sul comune si FS la concessione alla casertana peranni 50 la Juventus lo ha fatto 99 anni rinnovabili mutuo col credito sportivo 35 milioni di euro spalmati per 40 anni o 50 anni viene un gioiello di stadio anche per per la serie a lo sta facendo l udinese poi lo faranno anche gli altri clubs anche a Bologna stanno per partire cosi il comune non deve anticipare niente solo.rate ma li sopra li al comune sietr capaci o no vale anche per i politici casertani cosi si da anche un po di lavoro ai casertani sveglia e finito il tempo di dormi re e del bla bla agire fare le cose secondo meon ce gente all altezza da noi riguardo all ex sindaco i voti li hai presi dai casertani se t interessa il Napoli vai a Napoli fatti votare li se ci riesci a noi casertani del Napoli non frega niente Caserta e solo casertana bisogna cambiare tutto mentalità e pensare solo Caserta città e investire per Caserta ho detto Caserta non Napoli chiaro signor pio questo vale per lei e chi ha intenzione di venir a governarte la nostra città se non avete queste credenziali lasciate stare perche noi casertani .ci siamo stancati di veder gente inutile che non idee e progetti senza creare niente se dovete state a scaldare le sedie lasciate stare possiamo anche farne a meno canditatevi solo gente creative e fate i fatti che i casertani non sono stupidi e non promettere lavoro che non c e per avete i voti il lavoro lo si crea coi progetti concreti anche costruendo lo stadio caro ex sindaco questo vale per te e GL altri politici non faccio parte nessuna corrente politica ho voluto solo dire le cose come devono essere mi sono stancato ogni volta che vengo giù ogni 4 mesi veder mai un miglioramento per la mia città che merita il meglio speriamo che deve capire si rimbocca le maniche e si dia da fare non c e tempo più di aspettare e ora di fare ragazzi dobbiamo essere uniti sempre le cose vedrete che le dovranno fare uniti di vince sempre e forza casertana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Genny, anche io come te e come altri che ho letto qui sopra sono di Caserta e me ne vanto, ma lavoro fuori, a Pescara. L'ultima volta che ho seguito in trasferta la Casertana è stata a Foligno, ma mi piacerebbe veramente GIRARE TUTTO LO STIVALE CANTANDO SEMPRE FORZA CASERTANA, magari in serie superiori, ma soprattutto anche io ho il sogno come lo hai tu, i casertani emigrati e i casertani residenti, di avere politici competenti e innamorati sul serio di Caserta, non che lo scrivono solo su Facebook, senza dimostrarlo, come ha fatto l'ex sindaco. ***Andrea da Pescara***

      Elimina
  18. @ Claudio
    Avevi indovinato, il lenzuolo bianco l'hanno fatto, però non hanno aspettato la "prima" di campionato, l'ho visto stamattina a via Borsellino di fronte al Duel.
    Dopo questo gesto impetuoso del movimento ultà casertano, adesso sí chei politici casertani si sveglieranno e si smuoveranno le acque.
    Ma per piacere... ultras ridicoli.

    RispondiElimina
  19. Scusate la mia ignoranza: un consigliere di Lega Pro puó anche non essere Presidente di una squadra di Lega Pro (vedi Lombardi)?

    RispondiElimina
  20. Mi gioco la vita ke noi lotteremo per la B salvate sto messaggio e ai festeggiamenti di maggio 2016 rimettetelo..ma in prima pagina

    Caserta solo rossoblu..NOI NON SIAMO NAPOLETANO...NAPOLI COLERA...

    RispondiElimina
  21. Mi associo con l'anonimo delle 16:19. Via i zozzosi Napoletani da Caserta ei media hanno rotto il c...o a parlare sempre di quella squadra di m..... A Caserta si deve tifare solo CASERTANA e niente altro basta co sti cog...... che fanno il tifo contro la Casertana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora mandiamo via da Caserta anche i zozzosi juventini, come penso siete tu e l'amico delle 16 e 19

      Elimina
    2. caro Pasquale se tu odi la Juve (perchè sei tifoso Napolecano) a me nn me ne fotte puoi scrivere quello ke vuoi ....questo è un blog solo ed esclusivamente per CASERTANI DOC CASERTANI 100X100 quelli che amano solo ed esclusivamente la Casertana e guarda gli interessi solo della stessa.....senza farsi mettere i piedi in testa da nessuno ..... per me essere paragonato ad un Napolecano è un offesa no grande ma grandissima enorme!!! meglio kiarire che Caserta è una Città e Napoli è un altra.....io come Odio Napoli...Salerno.. Milan Inter e Juventus odio tutte le altre...perkè io a differenza di qualcuno non ho ne Sky ne Premium ho internet xkè nn avendo un lavoro fisso nn posso seguire la Casertana in tutte le trasferte e Sportube mi fa comodo....visto ke tu Napolecano di me....da ti sei offeso vai nei loro siti e sfogati con i tuoi fratelli Napolecani ma certo nn entri qui e fai il grande capozzone come è solito fare per di più dietro ad una tastiera segui le sorti del tuo grande mercenario del tuo presidente ke noi nel nostro piccolo orticello abbiamo i guai nostri

      Elimina
    3. Ma perché, scusami se mi permetto, un essere umano normale non può tifare solo casertana?

      Elimina
    4. Qui si dovrebbe parlare di casertana e vedo commenti assurdi, offese gratuite boh napolecani, ma ke c'entra offendere gli altri? Qui si sostiene la casertana e basta!
      P.S. Caro anonimo delle 21:06 chi è il leone da tastiera chi dice le cose come la pensa o chi non ha il coraggio di firmarsi ?

      Elimina
  22. Pannone si rivolge a noi tifosi rassicurandoci che la situazione resta invariata, la Casertana sarà competitiva.
    Dunque, Lombardi conferma le dimissioni, a maggio 2016 se ne andrà anche come sponsor, queet'anno rimane ma coj obiettivi ridimensionati (in pratica niente rincorsa playoff) con conseguente fuggi-fuggi dei calciatori piú forti;
    Pannone dice che il mercato sarà in stallo perché la squadra è già forte cosí, gli unici innesti saranno i rientri dai prestiti;
    abbiamo uno stadio sgarrupato, un campo di patate, e col Comune commissariato tale resterà.
    Il falco non si abbandona, ma al falco ci si abbona... ma come si fa a dire STATE TRANQUILLI?

    RispondiElimina
  23. Pio, allora, questi imprenditori?

    RispondiElimina
  24. Io sono casertano 100×100 DI CASAGIOVE .TERREMOTATO COLEROSO DEL 19.09 TIFOSO DEL NAPOLI VAI VIA DA CASERTA VENDUTO. PER ME ESISTE SOLO IL ROSSOBLU DAVANTI AGLI OCCHI E NIENTE ALTRO. SIT U M...E..A DELL'ITALIA.

    RispondiElimina
  25. Nemmeno il coraggio di fare la riunione a Caserta.

    RispondiElimina
  26. Per favore Franco dai la parola solo ai tifosi veri della Casertana non agli altri specislmente a sti zuzzus napoletani che si intromettono nel sito dei tifosi della Casertana. Casertano 100×100 SCHIFO GLI JUVENTINI=Napoletani

    RispondiElimina
  27. Ragazzi non dovete litigare essere uniti specie ora il problema e lo stadio da rifare e lo deve fate il.comune perche così non va e da demolire e i soldi lo deve trovare il comune o vogliono.o no il presidente con le dimissioni il prezzo lo fa pagare a noi che non abbiamo colpe caro presidente non sono i 2000 abbonamenti ma Caserta HS dimostrato che con Salerno 7000 Benevento 6500 lo sanno anche i bimbi se hai uno stadio da 20000 in serie a lo riempì sempre non capisco una coda ma lei caro presidente cosi intelligente si e fidato delle parole e lo ha scoperto 10 giorni fa e fa pagare alla città e la tifoseria che non hanno colpe pensiamo ora risolvere problema stadio ora perche non può essere rimandato se no l anno prossimo no n ci siamo più I problemi vanno affrontati e risolti non rimandati non c e più tempo perciò smettetela di litigare il Napoli la Juve o Milan a noi non dobbiamo tifarle ma andare in a e tifarle contro dobbiamo maturare come tifoseria ma c e la possiamo fare e certo non facendo 20 anni di d ora lombardi o no dobbiamo fare lo stadio nuovo che la e la cosa più importante da fare caro presidente noi al nord per venire gju ci siamo fatti 1400 KL io e altri con LS salernitana ma lo abbiamo fatto col cuore come tutti i casertani hanno messo soldi e sacrificato la famiglia per seguirla ma lo facciamo col cuore perche e la casertana anche per questo non se lo merita la tifoseria e la città Caserta sta cambiando sta capendo che a Caserta ce solo la casertana ci vuole ancora qualche anno ma sara solo casertana speriamo bene e ora vediamo di risolvere problema stadio ma senza litigare tra noi ma essere uniti specie ora che e momento non bello ma c e la faremo ma che dico dobbiamo farcela e forza casertana

    RispondiElimina
  28. Frecciarossa-blu26 giugno 2015 00:02

    Ma se come scrivono i giornali, Lombardi acquisterebbe quote del Benevento tramite una società da lui gestita (per evitare il conflitto di interessi) e rilevarla lui personalmente nella stagione 2016/17, che senso ha continuare a fare da sponsor ad una squadra avversaria nella stagione 2015/16? Aspettiamo domani cosa diranno sui due fronti Caserta e Benevento. Anzi, Castellammare e Benevento.

    RispondiElimina
  29. Incredibile, la situazione degenera sempre piú: Fumagalli al Piacenza.
    PANNONE: "I TIFOSI STIANO TRANQUILLI. Nessun giocatore ha rescisso il contratto".

    RispondiElimina
  30. @ Barracuda
    Io ricordo un'altra cosa di Pio: quando disse che la Casertana non è il Real Madrid. Ma dove ci avviavamo con questo personaggio? Uno che non ha smosso un dito per la squadra della città, è l'unica considerazione che ha fatto era pure fuori luogo. Dove?

    RispondiElimina
  31. Non è che a Vigorito solleticasse l'idea di mettere due pale eoliche nel casertano?

    RispondiElimina
  32. @ Pasquale
    Guarda, io sono uno dei pochi che tifa Casertana e basta (oltre alla JC, naturalmente).
    E' vero come dici tu che tra napoli e juve non dovrebbe esserci differenza,
    ma ascolta me, le squadre del nord stanno a debuta distanza, non mi danno fastidio. Ma qui a Caserta la presenza del Napoli è oppressiva. Io abito a via Benevento, c'è un mio vicino di casa che si professa casertano, ma ogni volta che giocano contemporaneamente la Casertana e il Napoli, urla a sguarciagola quando segna il ciuccio; poi pubblica le foto del secondogenito su Fb con la maglia di Higuain; in piú sui muri della nostra città trovi scritte Forza napoli, etc... il nostro sindaco tifa piú napoli che Casertana... viene di conseguenza che il napoli alla fine della fiera ti sta sul cu.lo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah purtroppo è vero è cosí

      Elimina
  33. i giocatori scappano, bruttissimo segno...ragazzi rassegnamoci....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i giocatori so mercenari e ci si sà...a me interessa di nn fare la stessa fine del Savoia

      Elimina
  34. Mancino, Mancosu, Bianco, Cruciani e Cissé via.
    Adesso ho capito per quale motivo Lombardi resta in società: prendere i grandi introiti derivanti dalla vendita di tutti i calciatori che al momento sono quotati tantissimo, e sostituirli con calciatori a parametro zero e a basso ingaggio.
    25/06/2015 Pannone rassicura: "I TIFOSI STIANO TRANQUILLI".

    RispondiElimina
  35. Casertano 100x10026 giugno 2015 16:47

    Concordo con RAPTUS MANIA.....ed aggiungo vedere i negozi o i tabacchi con gadget di quella merda di squadra fa ancora piu rabbia....nessuno ce l'ha con i napoletani o con il napoli, ma alla fine ce lo fanno schifare x forza. Addirittura negozi che con una spesa di tot euro ti regalano il biglietto x vedere quelle merde......ecoo xke comincia a stare sui co......ni tale squadra.
    A CASERTA SOLO CASERTANA e JUVECASERTA

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.