Pagine

lunedì 27 ottobre 2014

[Coppa Italia Lega Pro] Verso Casertana - Benevento

I sedicesimi di finale di "Coppa Italia Lega Pro" vedrà difronte Casertana e Benevento. Partita secca in casa
della Casertana in virtù del sorteggio effettuato a favore dei rossoblù.
Si giocherà 29 ottobre alle ore 20:30.
Si comunica che a partire da venerdì 24 ottobre saranno disponibili i biglietti della sfida di Coppa Italia di Lega Pro Casertana-Benevento, in programma allo stadio ‘Pinto’ mercoledì 29 ottobre alle ore 20:30.
Questi i prezzi dei biglietti:
TRIBUNA VIP: 25 euro
TRIBUNA settore unico: 10 euro
DISTINTI: 5 euro
SETTORE OSPITI: 5 euro
Si ricorda che nel giorno della gara, a partire dalle ore 18, i biglietti saranno in vendita presso i botteghini con un costo aggiuntivo di 3 euro.

14 commenti:

  1. Enrico since 190827 ottobre 2014 21:44

    Dunque, in Coppa Italia abbiamo vinto con la Reggina, e ci abbiamo pareggiato in campionato.
    Con la Lupa Roma abbiamo vinto in Coppa Italia, e pareggiato in campionato.
    Sarebbe una ficata battere i beneventani in Coppa e andare a pareggiare a penevento.

    RispondiElimina
  2. Non mi hanno mai entusiasmato i derby col Benevento (anni 80), ma adesso che Vigorito li ha gasati, saranno belle partite.

    RispondiElimina
  3. Luca*malato rossoblu28 ottobre 2014 11:59

    L'importante é indebolirli, perché se è vero che l'impegno infrasettimanale ti ruba energie, noi nel prossimo weekend abbiamo un imlegno sulla carta abbordabile, mentre il Benevento ospita il Lamezia che sta andando come un treno.

    RispondiElimina
  4. Però non vale; questi sono avvantaggiati: hanno il simbolo della strega, e giochiamo nel periodo di Halloween.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che una strega sembra la befana quindi non è periodo , alé forza Caserta alé

      Elimina
  5. Che bella la gita a caserta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, bella gita eh? Si t n vaj carrc e mmaraveglij meglij ancor. Sei proprio un PENEVENTANO

      Elimina
    2. Secondo me....l anonimo ore 22 è di Caserta invece, ed ha fatto Solo battuta ironica ricordando lo striscione dei Paganesi!! Ahahaa :D

      Elimina
    3. non siete nessuno,,,,a caserta si passeggia!!!

      Elimina
  6. Vincetela voi la coppa,noi abbiamo cose e squadre piu'importanti da pensare.onori alla capolista.avanti strega!

    RispondiElimina
  7. ma quale paganese e paganese...sono di benevento e vwengo in gita a caserta stasera, se ci dobbiamo preoccupare di venire a caserta allora conviene che non andiamo da nessuna parte.....siete il nulla mischiato con il niente, movimento ultras pari a zero....torre annunziata e benevento

    RispondiElimina
  8. Ma che venìt a fa? A Benevento e provincia, se a tenít na provincia, comandiamo noi. È così bello venire a ballare il venerdì o il sabato a casa tua a picchiare il beneventano. Quindi, fa na cos. Nu venìt stasera.
    Ah dimenticavo. Per non parlare del fatto che alle streghe piacciono i Casertani visto che voi l'unica cosa che fate è andare in montagna a zappare la terra e a pascolare le pecore

    RispondiElimina
  9. Hai visto Tony 76 che avevo capito bene? Che quello era un PENEVENTANO. Sono anni che arrivano li li e poi scacano all'ultimo secondo. Sono proprio PULCI con l'aggravante di AVERE ANCHE LA TOSSE.

    RispondiElimina
  10. adesso anche voi incominciate a parlare, dopo venti anni e si ai capito bene dopo 20 anni di inferno, grazie alla riforma di Magalli ora parli, ricordati per fare un' anno di serie B sei scomparso, noi siamo li li ai detto?devi ringraziare anche al tuo calciatore un certo murolo ,quando stava a marcianise si vendette al gallipoli per 30 denari come giuda e adesso sta con voi ,state attenti che si vende anche la madre

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.