Pagine

giovedì 20 febbraio 2014

Il racconto del pomeriggio al Comune "clikka qui per leggere tutto"

Da Goldwebtv
Queste le dichiarazioni del Sindaco Pio Del Gaudio apparse sulla sua bacheca facebook: "Credo che oggi si sia scritta una pagina importante per lo sport della nostra città. Per la prima volta, non era mai capitato, quasi tutto il Consiglio Comunale si è espresso in maniera chiara - spiega il Sindaco - a favore dello sport come valore sociale e a favore della casertana calcio. Il tentativo, stucchevole e fuorviante, di chi del disfattismo e della disinformazione ha fatto una ragione di vita, è stato messo nell'angolo. Una decisione chiara, un dibattito nel quali sono emerse in modo evidente le furbate e i giochini di chi non ama lo sport e non ama la città. I tifosi hanno capito - spiega il Sindaco - ed ora potranno giudicare con occhio sereno. Ha vinto la città". Alla faccia di chi semina odio e rancori. Ho voluto con forza che il dibattito avvenisse in Consiglio Comunale alla luce del sole. Ringrazio tutte le forze politiche di maggioranza e minoranza, tranne pochissime -spiega Del Gaudio- e contraddittorie eccezioni, che mi hanno dato un mandato chiaro. Aiutare, nel rispetto delle regole, chi fa sport e contribuisce a valorizzare l'immagine dela città. Un ringraziamento speciale al Presidente Lombardi e alla compagine sociale. Un caloroso abbraccio ai tifosi. In questi mesi sono stati presi spesso in giro. Da stasera hanno le idee chiare. Grazie".


Ore 17:40 - Si vota la proposta della Casertana in merito al 'Manto erboso'. Quelli presenti votano tutti si. Sono 19 si e 0 no. Ora la palla passa probabilmente alla Giunta e al Sindaco Pio Del Gaudio.
Ore 17:20 - In attesa che si voti per dare esclusivamente un orientamento alla proposta della Casertana sul manto erboso facciamo un po' il punto che poi lo avevamo anticipato: il Consiglio non deciderà se accogliere o meno la proposta della Casertana. Probabilmente deciderà la Giunta e il Sindaco con forse alcuni funzionari.

Ore 17:08 - Si torna alla calma nel Consiglio Comunale che si sta svolgendo in questi minuti al Comune di Caserta in merito alla proposta della Casertana. Parla il sindaco Pio Del Gaudio: "La Casertana avrà il suo campo in erba sintetica". Ovazione dei tifosi. Il sindaco aggiunge: "Siccome ascolto delle inesattezze anche per questo, dell'argomento Casertana, da oggi ne parleremo solo io, il presidente della società e i tifosi". Applauso del pubblico".

Ore 17:00 - Scoppia il putiferio in sala Consiglio. I tifosi presenti ad un certo punto vogliono abbandonare la sala poi alcuni tifosi entrano all'interno della zona si arriva quasi a mettersi le mani addosso. Il consiglio viene prima sospeso poi no. Poi il coro dei tifosi: "VERGOGNATEVI". clikka qui per vedere il video di Goldwebtv

Ore 16:48 - Si sta svolgendo in questi minuti il Consiglio Comunale di Caserta. All'ordine del giorno la proposta della Casertana in merito al 'Manto erboso'. Proprio ora se ne discute davanti ad una sala con oltre 130 tifosi, alcuni costretti anche fuori per via dello spazio limitato.

Ore 16:40 - Interviene nel Consiglio Comunale in merito al "Manto Erboso" su proposta della Casertana che si sta svolgendo in questi minuti al Comune di Caserta, il Cons. Tonino Maiello:
"Questo ordine del giorno non serve a nulla. Le promesse vanno mantenute. Qui ci sono persone che vogliono sapere, perché il prossimo anno vogliono sapere se giocheranno su un campo di patate o un campo di calcio..."

Ore 16.22 - Intervento del Consigliere Comunale su argomento 'Manto Erboso' stadio Pinto di Caserta:

"Siamo l'unica città della Regione Campania a non avere uno stadio adeguato. Noi paghiamo 40mila euro l'anno di spese per le giovanili per far giocare i ragazzi gratis. (...) Non stiamo elemosinando nulla. A Salerno il manto erboso lo ha fatto De Luca. Noi chiediamo al Comune di farlo. CAri Consiglieri o avete le palle di assumervi le responsabilità perché se vinciamo domenica siamo in C. Ieri sera - spiega Corvino - ho incontrato Lombardi e siamo molto delusi. Caro sindaco non si può dire si a tutti. Se non si trova una soluzione al problema chiamate coloro che hanno partecipato alle gare e vi fate la CAsertana (...). Sono tre mesi - continua Corvino - che non  si aprono le buste con le offerte per il S. Commaia. Lì c'è la verità. Io ora vado via per correttezza perché sono coinvolto (...)".

Ore 16.15 - Si passa all'ordine del giorno su proposta della società calcistica rossoblu 'Manto erboso' ma manca il relatore  il consigliere Desiderio.

Ore 16:00 - Sono in 100 circa i tifosi giunti al Comune di Caserta per assistere al Consiglio Comunale.

5 commenti:

  1. POLITICA =CAMORRA
    Sta gente sa solo fare il gioco delle due facce davanti belle parole..noi facciamo, noi diciamo, noi vogliamo....tutto x il popolo,,,e poi si vedono solo i CAZZI propri una volta saliti li nelle sale del potere..
    La CASERTANA è un bene del popolo, della città.
    VERGOGNATEVI-VERGOGNATEVI-VERGOGNATEVI.

    RispondiElimina
  2. A CASERTA SOLO LA CASERTANA!
    POLITICI DI MERDA SIETE E CI RIMARRETE!
    CASERTANI NON MOLLATE! FORZA FALCHI!

    RispondiElimina
  3. Grazie corvino... finalmente qualcuno che ha alzato la voce dicendo che siamo l unica citta della regione a nn avere uno stadio adeguato!!!! Nn vogliamo un maracana... ma uno stadio degno della nostra squadra!!!!

    RispondiElimina
  4. BOLOGNA PEZZO DI MERDA!!! HAI SISTEMATO IL PRIMO FIGLIO, STAI CERCANDO DI SISTEMARE IL SECONDO E VUOI MINACCIARE QUANDO NON SEI NESSUNO E SEI LO ZIMBELLO DEL COMUNE! VAI A DORMIRE!!!!!!!!! OPPURE RISCHI DI ESSERE ADDORMENTATO X SEMPRE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma i figli chi sono? Antonio e Massimo?

      Elimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.