Pagine

domenica 7 maggio 2017

Casertana - Catania 0-0

29 commenti:

  1. La Paganese ha perso, e noi non siamo riusciti a vincere contro una squadretta di serie D.
    Tutti a Siracusa.

    RispondiElimina
  2. Buonasera mancavo dal pinto da molti anni che commozione vederlo ridotto in quelle condizioni ho visto la curva sud ingabbiata e mal ridotta e mi e venuto in mente quando negli anni 80 quando ero un ragazzotto straccolma non trovavi un posto nemmeno a peso d oro tornando alla tifoseria se aspettiamo che le tifoserie ospiti ci rispettano con quelli che ho visto oggi siamo messi male sono 4 cagotti io spero solo che la provincia torna a sostenere la grande casertana come lo faceva una volta con queste parole spero di non aver offeso nessuno pero ci sono rimasto male per il pinto e per la tifoseria un saluto e spero in tempi migliori

    RispondiElimina
  3. Il tifo bello ed appassionato di una volta non ci sarà piú. Ma questo non vale solo per Caserta, è un discorso generalizzato. Anche se vai a Napoli trovi sbarbatelli in curva B.

    RispondiElimina
  4. Se questo presidente nn è l'ennesimo voccapierto le vostre aspettative nn saranno deluse,ci sta un sacco di gente che tornerebbe volentieri allo stadio però si sono scocciati Delle solite tarantelle,Cmq a conti fatti pure quest'anno nn è da buttare,da che ci dovevamo salvare abbiamo fatto quasi cinquanta punti,Nn poco se pensate a come era partito il campionato,il nuovo presidente pare uno serio,me lo confermano pure qua a nord gente che l'ha conosciuto x lavoro,staremo a vedere

    RispondiElimina
  5. Che brutto orario per i playoff alle 20:30. Ma comunque tentiamoci e speriamo in bene forza casertana.

    RispondiElimina
  6. Buonasera a tutti, seguo le vicende da molto lontano ma comunque quest' annata non mi sembra da buttare anche se ho letto dichiarazioni del presidente che dicevano che alcune squadre con un budget inferiore al nostro sono arrivate in classifica prima di noi. Penso che la prossima annata che nasca con un progetto serio andrà a finire molto meglio di quest'anno.
    Il sogno è la serie B ma ci vuole anche lo stadio. Per il momento accontentiamoci. Foza Falco! Forza Juvecaserta! Forza Volalto!
    Scusatemi ma da emigrante mi emoziono quando vedo squadre di Caserta che bene o male si fanno onore a livello nazionale.

    RispondiElimina
  7. caro ti CAPISCO anche io sono da 18 anni al nord e qd sento caserta mi commuovo sempre.......

    RispondiElimina
  8. forza grande falco pensaci tu a far sorridere la nostra amata provincia martoriata da tanti problemi spero che un giorno torneremo a sorridere anche noi come una volta dai grande falco vola in alto

    RispondiElimina
  9. Chi tifa Juvecaserta non puó tifare Casertana.
    Emigrato restatene al nord.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ignorante pensa a te che di sicura avrai il papi che ti coccola e lascia perdere a chi ha lasciato la sua amata terra per non inchinarsi al potere a differenza tua pappone figlio di papa forza casertana

      Elimina
  10. Mongoloide rispetta chi e andato via da caserta...imbecille vai a bere il latte da mamma vai...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo,nn è giusto offendere chi è stato costretto ad andare via x lavoro,rispettate chi se ne va anche perché come meridionali dobbiamo dimostrare i coglioni dal primo giorno sennò subito parlano male Però poi si cagano e si stanno zitti con rom marocchini ecc.rispetto perché la maggior parte di Noi nonostante tutto appena si può e veniamo allo stadio e mi meraviglio che nn è intervenuto nessuno a richiamare questo personaggio tranne chi si è sentito chiamato in causa, piuttosto voi che state la xche' nn vi incazzate x la storia dei manifesti di Hamsik? Qua a Bologna se mettono i manifesti del Modena li bruciano nonostante nn siano "cattivelli" come tifoseria

      Elimina
    2. forza casertani di caserta e provincia siete sempre il nostro orgoglio in giro per l'italia io lo so che significa avere la persona amata lontano e inutile che quel bamboccione si mette a scrivere delle cavolate tanto sono sicuro che beve ancora il lattuccio della mammina forza falco vinci anche per loro che sono in giro per lo stivale

      Elimina
  11. È uno schifo vedere quei manifesti in città con la faccia di quel giocatore e con lo sfondo di quella città.
    Noi non siamo napoletani mettiamocelo in testa.
    Xke non li stracciamo o li imbeattiamo?????
    Forza Casertana e Forza Juve Caserta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravo noi non siamo napoletani ma ricordati che siamo campani spero che non sei tifoso della racchia zebra e ti voglio ricordare senza offesa che se sei juventino ricordati che ti schifano anche a torino forza casertana e un saluto a tutti i campani che risiedono al nord

      Elimina
    2. Caro amico delle 14.07 io non sono della vecchia signora. Io sono solo bianconero quando vedo la Juve Caserta. E poi mi dispiace contraddirti ma al nord non c'è tutto quest'odio che dici. Quindi tu non confonderti con i napoletani e di prenderti le loro rivalità quando a noi non ci appartengono. A me da fastidio vedere quei manifesti in città. Non li vorrei vedere.
      Io non sono napoletano

      Elimina
  12. Un saluto da Brescia e sempre forza falchi....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salve,sono anonimo 11maggio 14;35 riscrivo xche' quando ho scritto il commento stavo incazzato, volevo chiedere scusa perché nn è giusto che si aizza qlc a fare una cosa che hai pensato di fare tu,mi riferisco alla questione dei manifesti ma era uno sfogo di rabbia anche se comprendo la rabbia e il senso di mancanza di rispetto nei confronti di chi segue i falchi e nn tifa Napoli,Lo sfottò ci sta ma gli atti vandalici sono e saranno visti sempre come tali e nn conviene fare cazzate che nn portano a nulla,penso che però se la Casertana torna a far parlare di sé sicuramente ci saranno più manifesti rossoblu che biancoazzurri attaccati in giro x Caserta è solo questione di tempo

      Elimina
  13. Franco amico delle sigarette elettroniche.

    RispondiElimina
  14. In questi ultimi giorni ho capito ben poco: Tedesco che viene inaspettatamente esonerato, poi D'Agostino spiega che l'ha cacciato perché non faceva la formazione come la decideva lui, il Presidente (siamo meglio del Milan: neanche Berlusconi esonerava Capello quando questi non ubbidiva alle sue richieste su chi schierare e chi no).
    Poi Materazzi che prima si dice abbia dato le dimissioni, poi sempre D'Agostino si vanta che in realtà è lui che l'ha silurato.
    Poi un fatto strano accaduto sul sito Tuttocasertana, fazioso come non mai, che scrive esattamente quello che la società pretende venga scritto. Ebbene, in un articolo scrivono che purtroppo l'orario della partita col Siracusa è pessimo per noi tifosi, scoraggiandoci ad andare, poi nell'articolo dopo c'è l'intervista a Martone che è stato lui a decidere che si giocasse alle 20:30, proprio per agevolare noi tifosi.
    Quando tutto sembra risolto, ecco ancora le dimissioni del responsabile del settore giovanile Di Pietro.
    Ed infine, come dice Matteo, ma quella pubblicità del caffé che spopola in tutta Caserta, raffigurante però un giocatore di una squadra di calcio di un'altra Provincia, la vogliamo cestinare?

    RispondiElimina
  15. E del fatto che né Salernitana né Benevento forse faranno i playoff ne vogliamo parlare? Forza Frosinone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Frecciarossa-blu13 maggio 2017 15:28

      Amico, dove vivi, sulla luna? La Lega di serie B guadagna tanti di quei soldi coi playoff, che neanche l'intera Champions League.
      In queste ultime 2 partite al Frosinone faranno di tutto per fargli fare il minimo dei punti.

      Elimina
  16. Sono d'accordo,pure io ho avvertito una specie di opera di convincimento da parte della stampa nei nostri confronti,loro dicono perché si deve essere uniti e ci vuole sinergia e ci può pure stare ma devono essere sinceri,qua ci sta gente che viene da fuori Caserta x vedere le partite,anche dal nord Italia,me compreso,Poi x quanto riguarda il manifesto ho detto la mia pochi messaggi fa,se si lavora bene Caserta torna rossoblu,mi ricordo via s.carlo quando andammo in b, completamente tappezzata di bandiere e striscjoni.....

    RispondiElimina
  17. Gennj Emilia romagna o come cavolo ti chiamavi, hai rotto le palle. È inutile che continui a firmarti anonimo, tanto si capisce lontano un miglio che sei tu.
    Pensa al Bologna e non rompere piú le scatole qui sopra. Pirata rossoblu.

    RispondiElimina
  18. Partita iniziata. Piú che del Siracusa, ho paura della Casertana: da inizio stagione, e soprattutto negli ultimi mesi, non abbiamo ancora conseguito la mentalità vincente.
    Stasera possiamo anche passare in vantaggio (l'abbiamo fatto un sacco di volte, sia in casa che in trasferta), e puntualmente ci caghiamo sotto, e li facciamo segnare. Stasera in panchina non siede Tedesco, speriamo le cose siano cambiate.

    RispondiElimina
  19. Cazzo Ricca' hai scritto il commento e dopo un minuto veramente abbiamo segnato? Ma come cazzo hai fatto.
    GGOOOOLL.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Haah aah aahh mamma mia, faccio paura a me stesso. Appena ho pubblicato il messaggio ha segnato la Casertana. Adesso dobbiamo mantenere il vantaggio, che ripeto è la cosa piú difficile.

      Elimina
    2. E scrivi un'altra scaramanzia delle tue, qua dobbiano vincere. Ce la seguiamo insieme?

      Elimina
  20. Certo Sergio con piacere. Primo tempo finito... 0-1.
    Prima quando stavo scrivendo il messaggio e ha segnato la Casertana, stavo bevendo una birra. Che ti devo dire, verso le 22:00 me ne faccio un'altra.

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.