Pagine

sabato 21 gennaio 2017

Casertana - Paganese 2-0

Il calcio dei Prefetti.. Pinto triste e vuoto. 
Gente incompetente che sta distruggendo la passione. Con un eccessivo ed immotivato dispiegamento di forze del disordine.


Casertana: Ginestra, Finizio, Giorno (23’ s.t. Carriero), De Marco, Rajcic, Corado, Giannone (35’ s.t. Colli), Ramos, D’Alterio, Rainone, Ciotola (19.s.t. De Filippo). All.: Tedesco.
Paganese: Chiriac, Della Corte, Silvestri, Pestrin, Reginaldo, Cicerelli, Alcibiade, Herrera, Picone (42’ s.t. Longo), Maiorano (35’ s.t. Stoia), Mauri (24’ s.t. Zerbo). All.: Grassadonia.
Arbitro: Andrea Capone di Palermo – Assistenti: Palermo e Falco di Bari
Reti: 9’ s.t. Ciotola, 29 s.t. De Filippo
Ammoniti: Reginaldo, Mauri (Pag.) Rajcic, De Marco, Colli, De Filippo (Cas.)

20 commenti:

  1. ma quale forze dell'ordine questi la casertana non la pensano proprio

    RispondiElimina
  2. Sabato tutti allo stadio non mancate arriva il lecce. Il falco ha bisogno di noi tifosi su ragazzi non mancate ci vediamo sabato allo stadio e forza casertana.

    RispondiElimina
  3. Un messaggio a tutti quelli che ogni domenica ancora cantano cori contro la samerditana: "Alé, esultate: il Gladiator ha perso in casa contro il Gela".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma a noi che ce ne fotte del gladiator?

      Elimina
    2. veramente siamo alla frutta ci offendiamo anche tra di noi ripeto che la casertana ha come tifosi 4 muccusielli

      Elimina
  4. Anonimo 21:49, io (anonimo 29 gennaio 2017 17:19) proprio provocatoriamente ho menzionato il Gladiator proprio perché alcuni tifosi (tra cui sicuramente anche tu), ancora quotidianamente,si sentono in diritto di nutrire, al di là della categoria di appartenenza, odio calcistico contro pisciaiuoli (che a noi non ci cagano minimamente), cosí come noi non caghiamo i sammaritani.
    Invece dobbiamo concentrarci sul presente, per esempio... De Carne (tralasciando Alfageme, che non si sa se viene) ci ha promesso un forte attaccante... e se ne esce con Soumaré... MA CHI CAZZ È 'STU SOUMARÉ.
    Lo sponsorizzano tanto solo perché arriverebbe in prestito dall'Avellino. Cosí come Alfageme.
    Se vuoi fare la sparata grossa "Prenderemo un forte attaccante", lo devi dire in previsione di un ingaggio, su cui costruire una buona squadra l'anno prossimo, e no che facciamo svernare i panchinari di altre squadre.
    A questo punto ci tenevamo a Giannone e Carlini. Invece no. Non li abbiamo ceduti per sostituirli con altri di ugual valore, ma svenduti per far cassa, e rimpiazzarli con l'elemosina di qualcun altro.
    Poi non ci lamentiamo se ci arriva un altro Anacoura.
    E firmati, che solo i vigliacchi scrivono da anonimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sei anonimo anche tu, quindi sei un vigliacco, o sbaglio? Io sono l'anonimo delle 17.37, e sono d'accordo con l'anonimo che rispondi e attacchi: sei un muccusiello, per quale motivo bisognerebbe esultare per la sconfitta del gladiator? 1) nomm pass manc Pu cazz. 2) possono pure vincere tutte le partite, a noi cosa cambia? 3) iniziamo tutti a tifare per la nostra casertana, perché la forza degli anni 80 della nostra casertana era la provincia. Si mobilitavano dapertutto. Io per ritornare a casa (all'epoca ero un ragazzino) dopo la partita trovavo sempre centinaia di persone del mio paese ed andavamo tutti fieri di essere casertani al Pinto. Cambiate mentalità se no non andiamo da nessuna parte

      Elimina
    2. Anonimo io? Guarda che io mi sono presentato (sono "anonimo 29 gennaio 2017 17:19... MA SAPETE LEGGERE O NO?).
      Il Gladiator? Ma l'esempio del Gladiator l'ho tirato in mezzo proprio perché NUN CE NE FOTTE NULLA, cosí come NUN CE NE DEVE FOTTERE NULLA della Salernitana che ogni domenica al Pinto viene tirata fuori nei cori... ma l'italiano lo capite?
      No perché se dici che eri un ragazzino a seguire la Casertana, di cervello non sei cresciuto assai.
      E poi ho detto di fare un punto sul calciomercato, che fino ad ora abbiamo avuto tante uscite importanti e NESSUN acquisto di rilevo.
      Ma voi pensate solo a litigare. Figli di papà che non siete altro.

      Elimina
    3. sono anonimo delle 21.49 del 29 gennaio basta fare guerre fra di noi campani volevo dirvi solo una cosa ma voi ci siete mai stati al nord io si con questo voglio solo dirvi che quelli ci trattano peggio degli immigrati ci chiamano pure marocchini perciò basta offenderci tra di noi che siamo campani e pensiamo a combattere calcisticamente parlando lo strapotere delle squadre del nord questo vale anche per tutti i campani che tifano per quella feccia delle squadre del nord un saluto e forza falco

      Elimina
    4. Anonimo 29 gennaio 2017 17:1931 gennaio 2017 17:19

      Ma è lui, uffa.

      Elimina
    5. non ti capisco che vuoi dire saluti

      Elimina
    6. Secondo me ha ragione il primo anonimo, quello che dice che bisogna fare cosí. Ma anche il secondo anonimo in parte ha ragione. Non condivido il pensiero del terzo anonimo, ma ognuno è libero di pensarla a suo modo. Il quarto anonimo, che si riferisce al secondo anonimo, pone una giusta provocazione, che il quinto anonimo, riconducendonsi al terzo anonimo, accoglie in maniera parziale.
      Insomma, hanno tutti ragione. L'unico che sbaglia è Franco che sono mesi che non cambia articolo. Amministrato', c'hamm fatt 'u pesc 'n man con la Paganese.

      Elimina
  5. secondo te dovremo tifare per il napoli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non voglio dire di tifare per il napoli ma difendere di più la nostra terra ribadisco io non lo so se sei stato mai al nord ti consiglierei di farti una passeggiata da quelle parti oppure se sei un tifoso di calcio andare a vedere una partita di una squadra del sud in quei posti cosi potrai rendere conto di persona forza falco

      Elimina
    2. Tu sei ubriaco. Il problema è il tuo che soffri di complessi di inferiorità perché non ci cacano proprio. Mah....tifiamo casertana invece di fare le vittime del razzismo...se ci sono cazzoni che tifano per le squadre del nord non è colpa del nord e di quelli che ci abitano perché li dobbiamo far passare per forza per razzisti. Il problema è nella vostra testa. E il Pinto è sempre vuoto. Svegliatevi e finitela

      Elimina
    3. Buongiorno,sono d'accordo con questo ultimo post,almeno x quanto riguarda le polemiche sterili e il pinto vuoto ma cmq qualche coglione razzista qui al nord ci sta e qlc pure di origine meridionale ma questo cmq nn deve distogliere l'attenzione sulla nostra squadra e sabato riempiamo il Pinto,dai cazzo

      Elimina
    4. rispetto il vostro pensiero non mi sono mai ubriacato e non ho mai pensato che un'altro essere umano e meglio di me comunque e anche vero che i primi razzisti del nord sono gli stessi meridionali che vanno a braccetto con i polentoni comunque forza falco

      Elimina
  6. Quante cose subdole si leggono qui sopra: ancora questa storia che il Nord odia il Sud. Cosa siamo tornati, nel 1960? Con la globalizzazione odierna ed i social network, la distanza tra chi vive a Milano e chi vive a Napoli è paragonata a quella tra uno che vive a Busto Arsizio ed uno che vive a Gallarate.
    Quella dei meridionali al Nord che sono piú razzisti dei settentrionali stessi, le batte tutte.
    Uno che ha vissuto tanti anni a Caserta conosce alla perfezione tutti i problemi di questa terra, Provincia e Regione. Se poi va a vivere al Nord e tali problemi li enuncia, puntualmente viene etichettato razzista.
    Io faccio il pendolare, ogni giorno parcheggio l'auto in prossimità della stazione, ed ogni volta mi trovo a bisticciare coi parcheggiatori abusivi. Però quando per 2 anni ho vissuto a Sondrio, e facevo la stessa cosa con la stazione locale, se mi permettevo di dire: "Qui si che c'è piú rispetto per le regole, perché qui i vigili i parcheggiatori abusivi li annientano, non come da noi", sta a vedere che passavo pure da razzista? Io, che amo la mia terra?
    Ponderate meglio i vostri pensieri.

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.