Pagine

giovedì 5 maggio 2016

Verso Casertana - Paganese

Si comunica che da mercoledì 4 maggio, presso tutti i punti vendita del circuito ‘Go2’, saranno in vendita i biglietti della partita Casertana-Paganese in programma allo stadio ‘Pinto’ sabato 7 maggio alle ore 16.
Questi i prezzi stabiliti per l’occasione:
DISTINTI: 10 euro
TRIBUNA LATERALE E INFERIORE: 13 euro
TRIBUNA CENTRALE: 15 euro
TRIBUNA VIP: 50 euro
SETTORE OSPITI: 10 euro
I biglietti saranno acquistabili anche presso l’Official Store sito in viale Medaglie d’Oro (Tribuna stadio ‘Pinto’) a partire dalle mercoledì 4 maggio (ore 16-19), senza alcun costo di prevendita.
L’Official Store resterà aperto giovedì 5 e venerdì 6 maggio nei seguenti orari: 10-13; 16-19.
Sabato 7 maggio biglietti disponibili direttamente presso il botteghino.

18 commenti:

  1. Dati dal botteghino a meno di 48 ore dalla partita: 53 paganti ( ripeto cinquantatré paganti) ..città di merda..e che non si trovassero scuse..la casertana per tutto il campionato ha applicato prezzi bassi . Su facebook un VIP gufo triste ha dichiarato: colpa del botteghino che chiude alle 18.... Ma ditemi voi come cazzo si può impostare un programma serio con questa città pseudo sportiva. Adesso voglio vedete se tutti i i rossoblu ad andati al palasport sabato mercoledì avranno riscontro dai bianconeri che facciano percorso inverso sabato. Signori siamo quasi ai play off ovvero in lotta per la serie B ..SVEGLIA. Che almeno una volta sta città ( e provincia) tirasse le palle riempiendo lo stadio! Corsaro rossoblu

    RispondiElimina
  2. Sveglia popolo casertano sabato andiamo tutti allo stadio se non lo sapete basta un punto per i play off significa faremo i spareggi per andare in B percio tutti allo stadio sabato non mancate. Forza casertana.

    RispondiElimina
  3. Da pagani a messina solo delusione, nessuna soddisfazione. Solo un'illusione, senza più motivazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo gufo triste delle 5.42....sparati!.. Corsaro rossoblu

      Elimina
  4. Inutile scrivere e fare appelli su questo sito che viene letto sempre e solo dagli eterni innamorati rossoblu.......purtroppo è tutto il contorno che è ostile in primis i media cittadini non una parola in merito poi le varie istituzioni che si sn adoperate per il sempre tutto esaurito del
    palamaggio......i vari politici dove sn???......mercoledi affollavano il palamaggio. ......e sabato saranno dei nostri????.......sn contentissimo che la juve Caserta nn è retrocessa.......ma un po di attenzione ai falchetti noooo????......un appello alla società che metta i biglietti a un euro e vediamo se la gente viene!!!!!!.....forza falchi e un grazie alla società per i sacrifici che ha fatto

    RispondiElimina
  5. vedremo il pienone solo dalla semifinale in poi....è inutile dire sempre le stesse cose la gente di Caserta è fatta così vengono solo alle partite importanti....poi piangono se nn si fa un progetto serio...parliamo sempre del passato....allora guardiamo al Parma dalla seria A alla serie D!! 15mila abbonati....ke hanno in più a noi?? loro una storia importante in Italia e in Europa cn tanto di coppa Uefa....da noi si vantano per 2 serie B e nn vengono nemmeno più allo stadio....poi pretendono....ma ke pretendete!!! pagate il biglietto e venite allo stadio....facciamo 6mila fissi(la capacità attuale del Pinto) e poi possiamo pretendere.....in questi ultimi anni abbiamo pianto e preteso...al primo anno di serie C unica stiamo ai play off dove inizialmente era impensabile arrivarci e stiamo appena a 60 biglietti venduti!!! ma di ke progetto parlate!! ma ke volete pretendere!! statevi a casa....io farei le foto a ki viene domani e fare entrare sempre gli stessi fino a quando si finiscono sti play off...poi nn succede....ma se succedesse farei lo stesso il prossimo anno.....nn meritate niente popolo Casertano V E R G O G N A T E V I

    RispondiElimina
  6. voglio fare un appello hai fedayn prendete una macchina e con un megafono girate tutta caserta incitando le persona a vedere la casertana domenica al pinto io da maddaloni ci sarò forza falchi e per quelli della pallacanestro adesso la casertana ha bisogno anche di voi

    RispondiElimina
  7. Lello classe 756 maggio 2016 18:06

    Ma ancora questa storia della Juvecaserta? Ma ci fate o ci siete?
    La Juvecaserta va amata, la Casertana va amata.
    Uno puó essere piú appassionato di uno sport anziché un altro, ma Caserta la si ama in tutte le salse.
    Non credo che chi non è appassionato d'arte desideri il crollo della Reggia.

    RispondiElimina
  8. Ora avete davvero rotto voi e la juvecaserta...non venite qui sopra a parlare del vostro sport del cazzo!qui si parla di CASERTANA lo volete capire si o no vip casertani del cazzo che denigrate la squadra di calcio della vostra città .spero fallisca la vostra squadra del cazzo!!!!

    RispondiElimina
  9. x oggi ci serve un punto i play off li vince sempre la squadra con + giocatori al top delle condizioni il caldo, la tensione, i tempi supplementari i rigori hanno dimostrato che anche le squadre super favorite si siano sgonfiate quindi anche la Casertana è ancora in corsa x un posto in B ora si tratta di evitare subito Foggia e Lecce sarebbe meglio vincere x il 3 posto boh vedremo in ogni modo

    RispondiElimina
  10. Corsaro tifosi come te devono essere radiati a vita sei solo un tifoso da tastiera e di categoria..vanti la Casertana e il suo staff quando vince e li fai na merda quando si perde...hai sempre messo merda in faccia sulla JuveCaserta e negli altri post l'hai fatta sempre una merda e criticando ki la segue..da adesso in poi ogni post ke scriverai almeno per me sarà solo spazio occupato su sto blog xke sei falso...ti raccomabdo goditi la partita su sportube come hai fatto sempre...

    tifosi da tastiera e di categoria...

    Caserta nel cuore Caserta nel sangue!!!

    VIVA LA MIA CITTÀ...FORZA CASERTANA....SEMPRE OBUNQUE E COMUNQUE!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è vero. Ti ricordo che Corsaro rossoblu è sempre stato preciso nei suoi commenti. Siete voi che siete incapaci.
      E non sono Corsaro rossoblu, sono un altro tifoso.

      Elimina
  11. Sveglia oggi tutti allo stadio a prenderci i playoff per chi non lo sa i playoff sono spareggi per la serie B. Forza casertana fino alla fine ci vediamo oggi allo stadio passate parola.

    RispondiElimina
  12. Col punteggio nostro che vincevamo 4-1, e del Lecce che vince 3-1 (miracolosamente il Castelli ha fatto un gol), siamo l'unica squadra al mondo che subisce il secondo gol dalla Paganese ad un paio di minuti dalla fine... addio terzo posto. L'importante è aver centrato i playoff.

    RispondiElimina
  13. Veramente è stato un miracolo arrivare ai playoff con 650 spettatori paganti ad una partita decisiva. E' proprio vergognoso per una città come Caserta. Mi auguro nonostante tutto che la Casertana continui a giocarsela questa serie B ma il futuro per il calcio a Caserta con così pochi spettatori non sarà certo roseo. Non vedo all'orizzonte alcun imprenditore in grado di impegnarsi a fondo per raggiungere traguardi come quelli ottenuti da Corvino e Lombardi. Comunque vada sempre Forza Casertana

    RispondiElimina
  14. Siamo alle barzellette: l'anonimo delle 12.25 che non si firma dice di considerare i miei messaggi solo per lo spazio che occupa.Ma chi cazzo sei..firmati piuttosto! Io tifoso da tastiera? Ti farei fare una delle trasferte fatte in pieno inverno sotto la pioggia. Secondo me tu sei un altro gufo triste che della casertana se ne sbatte i coglioni. Se oggi Caserta ha fatto una ennesima figura di merda con soli 650 paganti è per colpa di gente tarata come te. Sono sicuro che ti rode anche che si fanno i play off! Io mi firmo: Corsaro rossoblu

    RispondiElimina
  15. Caro anonimo delle 19:15 se c'è qualcuno che è votato al suicidio e' solo chi ha la pochezza intellettuale come te. Capra, astieniti dal commentare i miei commenti.

    RispondiElimina
  16. Astieniti tu dal giudicare i miei commenti..taroccato gufo triste! Capito scienziato? Corsaro rossoblu

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.