Pagine

sabato 21 novembre 2015

Casertana - Lupa Castelli Romani 3-1

Casertana: Gragnaniello; Rainone, Idda, D’Alterio; Mangiacasale (35’ s.t. Finizio), Agyei (39’ s.t. De Marco), Rajcic, Mancosu, Tito (30’ s.t. Pezzella); Alfageme, De Angelis. A disp.: Maiellaro, Gala, Varsi, Finizio, De Marco, Kuseta, Pezzella, Capodaglio, Diakitè, Negro, Ciotola, Guglielmo. All.: Nicola Romaniello.
Lupa Castelli: Secco; Rosato, De Gol, Petta, Carta ; Strasser, Ferrari (1’ s.t. Mancini), Volpe (39’ s.t. Mastropietro); Morbidelli, Scardina (39’ s.t. Moretti), Siclari. A disp.: Tassi, Mazzei, Lucarini, Proietti, Aquaro, Kosovan, Moretti, Roberti, Mancini, Mastropietro, Faraone. All.: Franco Cioci.
Arbitro: Davide Andreini di Forlì. Assistenti – Di Stefano di Brindisi e Viola di Bari
Reti: 30’ Mancosu, 20’ s.t. Siclari, 24’ s.t. De Angelis, 25’ s.t. Alfageme.
Ammoniti: Rajcic, D’Alterio, Alfageme
Note: Campo scivoloso dopo la forte pioggia. Spettatori circa 3000

Il tifo casertano ritorna nella parte centrale dei distinti. Oggi è stata una di quelle giornate più emozionanti. Anche se contro di noi c'era la Lupa Castelli, si è cantato per 90 e più minuti. Grande tifo, cori e battimani. Il primo goal aveva spiantato la strada. Dopo il pareggio sembrava essere per un attimo ripiombati a tempo addietro, quando in casa pareggiavamo o perdevamo addirtura, contro squadre dai nomi indicibili. Oggi al pareggio della Lupa c'è stata una grandiosa risposta del pubblico e un esemplare ripresa del match da parte dei nostri Falchetti. Il secondo e terzo goal della Casertana, hanno fatto esplodere il Pinto e i nostri cuori. 
In vista dei risultati della serata siamo a 7 punti sulle seconde classificate e possiamo andare a giocare Foggia con meno pressione...

29 commenti:

  1. La citta e la provincia devono vergognarsi!!!!!questi ragazzi sono semplicemente STREPITOSI!!cosa devono fare di piu di questo..ormai esiste solo il napoli...e altre squdre...... Della casertana nessuno se ne importa vergogna!!!!!andate via da caserta!!andate a napoli !!

    RispondiElimina
  2. La fuga è iniziata. ......squadra imbattibile...fortussima......manca il grande pubblico.....ma anche questo arriverà.........con il messina il pienone è obbligatorio!!!!!!......riempire tutto anch'esso la curva nord!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Grande casertana grande tifo grandi tutti ma la striscia nu se po vede. ......

    RispondiElimina
  4. Per chi è stato nei distinti. ..sa a cosa mi riferisco

    RispondiElimina
  5. sfac......e la mia casertana............. se questa non e' provincia.......................mi sa tanto che a caserta citta ci sono troppi tifosi napulilli-........

    AVANTI FALCHI

    jandet73

    RispondiElimina
  6. Oltre alla grande organizzazione di gioco la squadra ha mostrato grande carattere recuperando una cantonata arbitrale. Si è in piena fuga il vantaggio è impressionante come impressionante è il carente numero di spettatori ovvero come risponde da merda Caserta e provincia. Saggio come al solito Corvino che ha negativo il ritorno di qualche pecorella smarrita dal Sannio.ora ci sarà il recupero anche di giocatori importanti quindi ci sono valide carte da giocare x ESPUGNARE Foggia. Corsaro rossoblu

    RispondiElimina
  7. +7 sulla seconda....

    1980 al 2010 Tv Luna 2010 a 2013 ogni tanto Raisport... Tv Luna e Teleprima....2014/2015 Diretta Sportube....2015/2016 ancora Sportube......2016/2017 ...... Sky????

    cambiare coro.......nn piu FORZA GRANDE CASERTANA NON TI LASCEREMO MAIIIII.....ma come i vekki tempi.......FORZA GRANDEEEE CASERTANAAAAA.....TORNEREMO IN SERIE BBBBBBBB

    RispondiElimina
  8. Che soddisfazione. .....che gruppo. ..grazie ragazzi. Il capolavoro è mister romaniello. Corvino e lombardi vi ripagheremo......grazie a un gruppo che è il più organizzato di sempre

    RispondiElimina
  9. Nell'highlights di sporttube è indicato come risultato finale Casertana-Lupa Castelli 1-3. Evidentemente anche su quel canale vi è qualche gufo a cui il falco risulta indigesto.
    Per quanto riguarda i ritorni è significativo come Lombardi a fine partita abbia abbracciato Romaniello e scherzato con Negro e gli altri. Se deve venire qualcuno che pretende di giocare e spaccare lo spogliatoio è meglio che resti dove stà, anche perché al posto di chi dovrebbe giocare? Anche oggi ad Ischia chi ha giocato e per quel poco che lo ha fatto ha dimostrato tutta la sua pochezza, quindi come ha detto Corvino discorso chiuso per i cavalli di ritorno!

    RispondiElimina
  10. Matteo via Acquaviva22 novembre 2015 00:17

    Ma i "non presenti" del Pinto chi sono? Quelli che al Pinto non ci sono mai stati. Altrimenti non si spiegherebbe.
    Chiunque venga al Pinto si riempie di quelle emozioni che si impossessano del tuo corpo per 90 minuti, e ti fanno stare in astinenza per un'intera settimana e sperare che venga al piú presto un'altra domenica per seguire la Magica.
    Ogni volta che un falchetto tira in porta, e tu stai col cuore in gola per vedere sela palla va fuori o se gonfia la rete. Anche oggi, arrivare alla fine del primo tempo e sperare di portarti a casa il 90' il bottino pieno. Quando ti pareggiano, e tu stai lí a guardare l'arbitro che ti fischi il fallo a favore, e invece dopo un secondo ti tocca pensare a qualche messinese che gioisce perché in quel momento guarda sul Televideo il nostro pareggio subìto. Poi la palla a centrocampo, e tu che sudi freddo perché abbiamo vinto contro Benevento e Catania, e non vinciamo con la Lupa. Poi la palla va di nuovo in rete, e il tuo cuore ti fa fare un salto di 2metri dai gradoni. Poi speri che non subìamo di nuovo pareggio, e neanche un'azione dopo, al terzo gol, finalmente dici: "Hanno aperto 'i port ru Paradis".
    Te ne torni a casa con la gioia nel cuore, e a questo si aggiunge che Foggia e Messina non riescono a tenerci il passo... e LA CAPOLISTA SE NE VA.
    Questa è la Casertana, è un insieme di energia ed adrenalina allo stato puro.
    Perciò mi domando... ma una volta che l'hai assaporata, ma come fai a non seguirla piú? Sportube? Televideo? La partecipazione sui gradoni è tutta un'altra cosa.
    È per questo che mi rivolgo a chinon ha avuto ancora il piacere di essere presente allo stadio: SEGUITECI E NON VE NE PENTIRETE.
    FORZA CASERTANA E FORZA JUVECASERTA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lello classe 7522 novembre 2015 01:03

      Giusto. Giustissimo. Speriamo che alle prossime elezioni Corvino vinca, e si instradino i casertani verso un percorso di casertanità piú efficiente.

      Elimina
  11. Danilo da Puccianiello22 novembre 2015 01:31

    Questo è un primo posto che fa sognare... una salvezza tranquilla. Ma chi l'avrebbe detto che anziché vedere i risultati delle altre squadre nella parte bassa della classifica, noi dovessimo vedere le "concorrenti" della parte alta.
    Ma quello che piú mi dà soddisfazioni, è andare a leggere i commenti nei siti dei tifosi di queste squadre. Ve la faccio breve: tutti, e dico tutti, hanno la squadra migliore, la piú forte, l'ammazzacampionato... solo che la serie C è strana, e capita di vedere al primo posto una "squadretta" come la Casertana.
    Ahahah, io non so come finirà questo campionato, ma la soddisfazione di leggere i commenti di 4 primedonne, che per aver fatti pochi anni in serie A si credono di essere il Real Madrid del calcio italiano, non ha eguali.
    INCHINATEVI ALLA CAPOLISTA. QUEST'ANNO SCHIAFFI (sportivi) PER TUTTI.

    RispondiElimina
  12. Non dobbiamo rilassarci occhio , a Foggia sara ' una battaglia , ma credo che almeno il punto ce ' lo andiamo a prendere .Questa squadra ha il carattere di recuperare anche lo svantaggio ragazzi la Casertana e proprio forte al girone di ritorno il pubblico risponderà ma i Casertani tifosi del Napoli ignoranti il primo mio cognato e i figli tifosi del Napoli non vincerà niente anzi la Casertana anche se in lega pro fa ' un calcio più bello del Napoli . Su sporttube sconfitta Casertana 1-3 . Ragazzi e ' per dare un po ' di consolazione immaginaria ai sfigati di BN . Riguarda ai 5 ex che sono a BN non tornate indietro rimanete al Barcellona pardon ho sbagliato volevo dire BN pecoronia . Non abbiamo bisogno di chi ha sputato nel piatto . l ' attuale Casertana va bene cosi neanche a Gennaio prendiamo nessuno anzi sfoltiamo se qualcuno che non gioca vuol andare via . Ma tutti vogliono rimanere , spogliatoio compatto grande società , pubblico un po ' meno come presenze ma il tifo e da Serie superiore . lasciamo stare i Casertani che tifano Napoli a noi questi non servono verrebbero solo e gufare e destabilizzare . Come ho detto bisogna crearci i nuovi tifosi dalle scuole inculcare LS mentalità tifo la Casertana e basta . Piuttosto sto già pensando come si fara ' al ritorno con lo stadio agibilità 7000 . Quando il pubblico incomincerà a rispondere e a fare la festa chi c'era col Monopoli ve lo ricordate più di 18000 al Pinto . il Pinto per la B va rimodernato e ampliato ma non a giugno bisogna che la società si mette a tavolino con il comune per capire cosa fare . a Bergamo il comune vende lo stadio alla società col mutuo a Pescara uguale anzi nuovo con imprenditori . ACaserta lo potremmo fare nuovo e chi lo fa? Dietro al policlinico lo costruisce L ' ipercoop col centro commerciale un parco divertimenti , un centro fiera gestito dall ' ente fiera per delle fiere internazionali e nazionali una autostazione per bus e 4 alberghi con ristorazione . Visto che Renzo parla solo dice che Caserta non deve essere più terra dei fuochi ma l ' anello per far partire tutto il sud allora creano e sviluppiamo questo progetto per fare Caserta il fiore del sud la famosa terra di lavoro . Questo progetto che ho proposto naturalmente si azzera la disoccupazione di Caserta e provincia . Ma lavoro a chi e residente e nato in provincia di terra di lavoro almeno da 10 anni e già paga le tasse nel nostro territorio . Ora pensiamo alla Casertana un messaggio ai tifosi del BN il vostro Auteri continua dire che il calcio lo fa solo lui a BN gli altri si difendono o e ' colpa arbitri . o colpa dei calciatori . Sentite a me quando volete vedere il calcio dovete vedere la Casertana . La capolista se ne va ' ..Tanto e' vero che i giocatori tanto che sono contenti che vogliono scappare via . Almeno sono intelligenti perche ' sanno chi vincerà . Ragazzi lunedì a Foggia sara ' dura stanno preparando un bel ambiente ma noi siamo La Casertana e siamo Casertani nessuno ci può far paura la B ci sta ' aspettando e ' nostra ce ' la prenderemo . E al Pinto deve essere il nostro punto di forza punti per nessuno vincere vincere vincere sempre . E forza Casertana noi al nord siamo lontani ma col cuore ci siamo vicini vincere e tifate anche per noi .

    RispondiElimina
  13. A proposito il progetto che ho proposto e attuabile visto che tutta quella terra che e dietro al policlinico arriva dalla suprdtrada fino a Maddaloni abbandonata una zona da sfruttare perche ' al nord sono capaci noi al sud . no . ma perche ' mica sono più capaci o intelligenti . le cose bisogna lottare e farle ma coi fatti non a chiacchiere . E non voglio sentire ma non si può questo cosi questo e ladro ce la camorra non fa ' far niente . il politico non vuole non E ' capace . E invece no A Caserta e ' Caserta provincia gente capace ce Ne ' e anche tanta . Bisogna lottare per ottenere .

    RispondiElimina
  14. A tutti i casertani e provincia vi dico di accorrere tutti allo stadio questa casertana e prima sta volando ora manca solo il grande pubblico e la serie b non e lontana .Vergogna a tutti i casertani che tifano napoli e juve
    Vi ricordo che avete il sangue rossoblu e non traditevi voi stessi. Questo e l anno giusto per il grande ritorno in serie B. Forza casertana vi raccomando tornate dalla vostra vera squadra che e prima in classifica.

    RispondiElimina
  15. Comunque arbitraggio scandalosooo.. i romani l'aveva capito ed hanno inziato a simulare di tutto buttandosi a terra.. Speriamo che a Foggia ci sia un terna arbitrale GIUSTA e ALL'ALTEZZA!

    RispondiElimina
  16. Purtroppo la verità è un'altra: il casertano tifa Casertana, i napoletani tifano Napoli. Stop.
    Il problema è che a Caserta vivono piú napoletani che casertani. È dai tempi del bradisismo di Pozzuoli che ogni anno veniamo invasi da gentaglia di Napoli e provincia, che prende residenza qui da noi.
    Non è solo una questione Nord e Sud: il napoletano si fa schifare tanto dal milanese quanto dal casertano, per la sua innaturale voglia di colonizzare. Per questo ci odiano quando tifiamo altre squadre del nord: per loro noi siamo come gli infedeli per i jihadisti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema non è il napoletano che vive a Caserta , e che a mio parere viene anche troppe volte tirato in ballo dai tanti commenti fatti da ognuno su questo blog
      Nessuno però si è chiesto perché dalla provincia , da quella provincia che sempre viene tirata in ballo la presenza , non ci sia la risposta adeguata così da riempire lo stadio
      La risposta è tutta nel passato nell'inferno della serie minore , quando si è giocato contro cittadine dello stesso territorio , e inevitabilmente né è nato l'odio ( sportivo ) che alimenta la diffidenza verso la città

      Elimina
  17. u prblema è ke come giri l'angolo della provincia ci sono paeselli o semplici frazioni ke fanno la Promozione o Eccellenza....questo quando noi stavamo nella merda....poi volevo.dire una cosa...alcune persone e giornalisti si sono lame tati anke su Facebook ke su 3mila presenti solo 400 paganti e si è lamentato....ma la mia domanda è questa.....ma sti giornalisti ke ci mangiano grazie alla Casertana perkè non si fanno pagare il biglietto dalla propria testata giornalistica e xke la società nn toglie gli accrediti??? e toglie il fatto ke uno sbirro cn la scusa ke sta in servizio entra a gratis??? di ke ci lamentiamo.....ieri stava la tribuna quasi piena e se andavamo a controllare neanke la metà hanno pagato!! quindi togliamo accrediti e favoritismi almeno se vediamo 3mila spettatori tolti gli abbonati il resto sicuro hanno pagato!! il giornalista lavora nn deve pagare??? ok allora pagasse la testata giornalistica tanto nn dono i giornali ke ti fanno vincere le partite

    RispondiElimina
  18. Hai ragione da vendere...la tribuna quasi piena, quindi nn meno di 3500 spettatori più distinti......ahahah i conti nn tornano......ci sn quasi 2000 spettatori che entrano gratis!!!!!
    cm paghiamo noi tutti devono pagare!!!!!

    RispondiElimina
  19. bene ora dalle prossime gare capiremo se siamo una squadra x stare al vertice del comando
    ad inziare da lunedi sera contro il Foggia , poi Monopoli, ,Andria,Messina,Paganese
    ci sono due squadre forti Foggia,Messina le altre 3 temibili outsider alla Casertana bastano 3 vittorie e due pareggi , ma lunedi sera dovrà giocare contro il Foggia squadra che non rinuncia a giocare dovremo visionare x bene la gara fatta contro il Monopoli e la gara contro il Catania ,Messina in modo di capire quali sono i punti deboli della nostra avversaria e colpirla ripetutamente non bisogna cantare vittoria fino alla fine della gara , bisognerà stare sul pezzo come si dice , non mollare mai !!! FORZA MAGICA CASERTANA !!!Maikol ORA TOCCA A TE !!!

    RispondiElimina
  20. Concordo con i commenti precedenti, però oltre ai napoletani colonizzatori, siamo stati invasi anche da quelli dell'agro aversano, casalesi in testa, che sono venuti a Caserta per rifarsi una loro verginità, facendo i "professionisti" con l'avallo dei politici nostrani, così come dimostrato dalle ultime vicende di cronache giudiziarie, e mandando i loro figli a scuola ai Salesiani. Anche questi per affinità sociale e territoriale si sentono napoletani.

    RispondiElimina
  21. A parte l'invasione napoletana degli ultimi trent'anni che ha molto condizionato la città di Caserta ma soprattutto restare nell'anonimato per vent'anni dopo aver raggiunto traguardi ambiziosi con 2 promozioni in B con lo stadio stracolmo ha fatto perdere due generazioni di tifosi e adesso per ritornare ai vecchi fasti è difficile ma con una promozione in B potremo garantire almeno 6-7 mila spettatori. Occorre convincere i paesi della provincia a ritornare a tifare per la Casertana anche se grandi città antagoniste come Marcianise, Aversa, Santa Maria Capua Vetere ed altre piccole realtà hanno squadre che militano in serie onorevoli e difficilmente tiferebbero Casertana. L'importante che lo zoccolo duro della tifoseria che secondo me è superiore a qualsiasi altra tifoseria sia sempre presente ad incoraggiare i falchetti e che questa Società - a mio parere l'unica che può portare la Casertana ai vertici del calcio che conta e che tutte le altre Società ci invidiano - continui con grande compattezza su questo percorso vincente. Comunque approfittiamo di questo momento meraviglioso e irripetibile considerato che da tre anni abbiamo un'ottima Società, una squadra unita con un ottimo allenatore e un pubblico, anche se non molto numeroso, attaccato ai propri colori con amore infinito. Poi tutto sarà più semplice perché ci saranno più tifosi che certamente non potranno mancare per assistere ad un calcio così spettacolare che sta offrendo con grande umiltà la nostra squadra (se ne stanno accorgendo anche molti tifosi di tante squadre blasonate). Dopo tanti anni di delusione siamo davanti ad una magnifica realtà e quindi ricordiamoci sempre che solo uniti si potranno realizzare traguardi vincenti. SEMPRE E SOLO FORZA CASERTANA

    RispondiElimina
  22. Sul sito del Foggia già pensano di avete i 3 punti lunedì sera che loro sono i migliori insieme al Catania e Benevento fanno un gran calcio che al ritorno faranno una cavalcata ( si al maneggio dei cavalli ?). Che fanatici loro e zemalandia con me ho una marea di loro a lavoro non li sopporto proprio con alcuni ce ' da alzare le mani tanto che sono scemi . Speriamo di vincere cosi si calmano e al primo posto non ci pensano più certo che se vinciamo li mettiamo fuori anche mentalmente . sara ' una bolgia lunedì un ambiente caldo ci vuole una terna all altezza . Speriamo bene spero che siano ospitali ma dai commenti dei foggiani che sento qua a Bologna non credo che saranno gentili solo che forse si sono dimenticati che ce ' anche il ritorno e mancheranno poche partite alla fine e li accoglieremo come meritano ricambiando l ' ospitalità . non pensiamo le altre , ma una alla volta . Romaniello già si sta studiando il foggia . li ho visti fanno molto possesso palla ma occasioni poche . come il BN . ma a differenza del BN che hanno melara a destra mazxeo a sinistra e de falco dietro le punte bloccati questi 3 il BN non fa paura a differenza del foggia molto possesso palla ma il gioco passa per Sarno e una punta forte come iemmello . non credo che vincano .Romaniello già sa ' e li ha studiati . un grazie alla squadra al mister e alla società . E presidente non vi arrabbiate 3000 spettatori ma erano di più . Allora serie b a Entella 1586 spettatori a Novara 4192 trapani 4193 como2965a latina 2786 di qui 450 fa Salerno a Crotone che lottano per la serie A 4984 a Modena fanno.tra abbonati e paganti 2700 a partita a vercelli2965 a como non arrivano a 2000 tra paganti e abbonamenti .in lega pro se togliamo Catania e Lecce e un po foggia ma chi fa tanto pubblico anche nel girone a o nel girone b ce ' solo il Pisa con 4000 e LS SPAL con 4000 la reggiana 4000 parliamo sempre tra abbonati e paganti e parliamo di città più grandi di Caserta . Perciò Caserta e nella media . Si tratta solo non far coincidere le partite della Casertana con la JC di studiare il calendario . Io e anche voi se andate a vedere le medie dei spettatori e reale non sono bugie in serie B se Tolto Salerno Perugia Bari e Cagliari e Cesena le altre piazze non e ' che fanno più di noi che siamo in lega pro . Se quscunp si ricorda con Cuccaro abbiamo chiuso 4 ultimi il girone di andata . media spetyatotori 3300 .al ritorno tranne LS partita col monopoli 18000 col Catanzaro 5500 le altre partite mai superate 4000 . anzi forse molto pubblico fuori casa a Frosinone col Taranto 6000 casertano a Nola 2550 Andria 1200 Siena 1600 Castellammare col Messina 6000. S Paolo con l Avellino 12000 s. Paolo con l Inter 28000 in serie b trasferta Avellino 4000 . a Campobasso 5000 casertani . altri tempi ma forse riusciamo di nuovo col tempo . E non creano dualismo con la provincia a casale a Cellole a sessaci sono tanti tifosi della casertana come a cesa casa luce Teverola Aversa S. Marcellino Capua Maddaloni Marcianise s. Prisco s. Nicola Casagiove Macerata curti . l. Unico paese che mai fara ' il tifo per noi lo messo per ultimo perche ' non contano niente sono delle mezze seghe e hanno sempre odiati i casertani . Me lo ricordo bene quando noi allievi della Casertana giocsvamo contro il glsdiator allievi i nomi che ci dicevano le minacce ma io da figlio di puttana menavo di più e più mi caricavo di più perciò io.il rossoblu ce ' lo tatuato nella pelle . Perciò quelli di s . Maria c.v. mai verranno e se venissero verrebbero solo a gufare . Ci odiano La Casertana dalla prima squadra alla beretti o allievi era una guerra ogni volta a s. Maria . c .v. . Ma io da vero Casertano mai ho avuto paura anzi di loro . Figuratevi se faranno il tifo per la Casertana allora non li conoscete . A Foggia dobbiamo prendere il punto forza ragazzi che se vincere a Foggia ci saranno 300 persone che vi aspetteranno per festeggiare al vostro ritorno .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mamma miiiii quante ca..ate hai sparato!! :-0 dammi 6 numeri va a finire ke esce il superenalotto e do na mano economicamente in societá Genny le ultime 8 partite di campionato nel 91 per vedere la Casertana dovevi stare al Pinto alle 14 se no nn trovavi posto e la partita stava alle 16!

      Pensiamo al presente e lasciamo i numeri ai matematici, Caserta purtroppo solo nelle ultime giornate si sveglierà e questo mi fa molta rabbia! perkè quando c'è da spingere il carro per metterlo in moto ci sono sempre gli stessi poki intimi poi quando parte tutti vogliono salire sul carro dei vincitori e li dobbiamo fare in modo di non farli salire ma visto ke anke a noi piace vedere il Pinto strapieno allora lasciamo stare, allora dico a ke serve fare sti calcoli o impazzire come far riempire lo stadio? pensiamo a noi e continuiamo così il nostro settore è sempre pieno e quello ke ci interessa gli occasionali stanno gia venendo poco alla volta

      in massa a Foggia abdiamo a spingere i ragazzi per un risultato positivo ke lunedì ci sarà la svolta determinante

      Elimina
    2. genny sei forte ma da vekkio fedan ti devo correggere....col monopoli gli spettatori erano 13.800 (con la vekkia tribuna)....con l andria eravamo 500, a Campobasso 4.000...giusti i dati quando andammo a san paolo...
      la media in serie c al pinto era di 6.000 persone comprensive di 2.000 abbonati, non di più ma parliamo di media ovvio...le partite di cartello erano seguite dagli 8.000 a 12.000 spettatori...
      in serie b avemmo quasi 5000 abbonati ed una media di 7.800 spettatori a partita (dati effettivi)...i picchi n serie b furono con taranto e bologna dove tocammo i 16.000 spettatori..
      ovvio che in serie b e con uno stadio decente la casertana a mio parere potrebbe toccare i 20.000....la ns forza e' questa ed e di tutto rispetto....da serie A....

      Elimina
  23. No forse dimentichi che il pinto era pinto era omologato per 12000 all epoca mai tranne le ultime 5 partite si e riempito più della meta ma forse non ti ricordi altro che cazzate domanda a chi la seguiva all epoca . sono dati scritti non da me ma dalla stampa all epoca ma se non ci credi non posso farci niente domanda a chi seguiva che interesse ho dire bugie non mi entra niente in tasca .

    RispondiElimina
  24. Ho scritto delle cazzate all epoca il pinto faceva 12000 fissi con record d ' incasso tante e ' vero che addirittura i botteghini non aprivano ai detto 2 ore prima , ma che dici 7 ore prima .ha.ha .ha .che ridere . Sai una cosa io questo non me li ricordo ma forse non seguivo la Casertana all" epoca non sono assiduo sino un tifoso che va quando va bene se no non ci andavo il classico gufo che sale sul carro dei vincitori se va bene . anche questa e una c...ta. Ma va bene lo stesso , l' importante e ' non litigare tra noi le opinioni giuste o sbagliate vanno condivise e ' accettate l' importante e non offendersi e gran rispetto tra tifosi . Hai ragione ho scritto una marea di c...ate. La prossima volta azionò il cervello.conto fino a cento e ' non scrivo più c....ate. Ciao ragazzi un saluto ai veri Casertani che amano Caserta col cuore .

    RispondiElimina
  25. Genny ma nn riposi?? cmq il Pinto capienza 13mila posti....ad Andria dove io ero presente (e ki se lo scorda gli scontri) eravamo circa 800, il girone di andata nn toccavi nemmeno i 2500 spettatori ad Avellino (io c'ero) venne anke a piovere (Stringara sbagliò il calcio di rigore) se eravamo 2mila era pure assai poi hai citato Nola 2550 spettatori!!! il settore ospite uno su l'altro ne conteneva 800 di spettatori parlo del vekkio impianto xke il nuovo massimo entrano 1500 persone riempiendo tutti e due le tribunette, ripeto se hai 6 numeri buoni dalli ke almeno cn un superenalotto do una grande mano alla società economicamente, pensiamo a lunedi ke è meglio, il passato è passato

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.