Pagine

lunedì 19 ottobre 2015

Casertana - Catania 2-0

CASERTANA: Gragnaniello, Rainone, Tito, Capodaglio, Idda, Murolo, Mangiacasale (38′ Finizio), Mancosu, Negro (77′ Pezzella), Agyei, Alfageme (63′ De Angelis). A disp. Maiellaro, Guglielmo, D’Alterio, Kuseta, Rajcic, Ciotola, Cesarano, De Filippo, Ginestra. All. Romaniello CATANIA: Bastianoni, Garufo, Nunzella, Agazzi, Pelagatti, Bergamelli, Russotto (63′ Di Grazia), Scarsella (74′ Barisic), Calil, Castiglia, Calderini (46′ Falcone). A disp. Ficara, Parisi, bacchetti, Russo, Bastrini, Lulli, Rossetti. All. Pancaro 
Arbitro: Giovani di Grosseto
Reti: 23° Alfageme, 42° Mancosu.
Ammoniti: Scarsella(cat), Alfageme(cas), Pelagatti(cat), Finizio(cas), Gragnaniello(cas) 
Note: spettatori 4000 circa con 116 provenienti dalla Sicilia. Angoli 4-6, rec. 2′ e 4′

17 commenti:

  1. Matteo via Acquaviva19 ottobre 2015 23:43

    Sul sito dei rossazzurri ci definiscono una squadretta... mah. Forse a Catania sono abituati a giocare contro Barcellona e Real Madrid, ma stasera la Casertana è stata uno squadrone.
    Se non fosse stato per il campo, gli rompevamo il culo ancora di piú, cosí abbassavano ancora di piú la cresta. Umiltà ci vuole. Umiltà.
    Intanto hanno preso questi DUE schiaffoni e se ne tornassero in Sicilia con le ossa rotte.
    A CASERTA NON SI PASSA!

    RispondiElimina
  2. Luca * malato rossoblu19 ottobre 2015 23:46

    E se ne va... la capolista se ne vaaaa.
    Grande Alfageme. I beneventani staranno ancora rosicando che ce l'hanno dato per prendere Cruciani?
    Beeee.

    RispondiElimina
  3. Un solo aggettivo x squadra allenatore società e tifosi sugli spalti: IMMENSI!" questa squadra quando morde non ha rivali. Ora deve mordere l'Ischia per fuggire in vetta...corsaro rossoblu

    RispondiElimina
  4. Siamo semplicemente i numeri UNO.

    RispondiElimina
  5. E una grande casertana e fortissima. Ve lo detto questo e l anno della grande festa ci siamo divertiti ieri ma il bello deve arrivare. Questa casertana inizia a far paura a tutti e molto forte

    RispondiElimina
  6. C'è qualcuno qui sopra che una volta diceva: "I tifosi casertani che tifano per squadre del Nord sono stupidi, perché quelli del Nord invece di ringraziarli li chiamano TERRONI".
    E allora cosa dire di quei tifosi casertani che tifano Napoli? Ieri sera tifosi catanesi e NAPOLETANI sfasciavano le nostre auto. Notizia NON smentita.

    RispondiElimina
  7. I napoletani,tifosi del Napoli calcio,manco sanno che esistiamo. Quindi pensiamo ai cazzi nostri. Forza Falchi!

    RispondiElimina
  8. Si devono vergognare i casertani ke fanno ancora il tifo x il Napoli dopo il gesto i fame ke anno fatto l'altra sera. Da adesso in avanti i veri casertani devono promuovere ancora piu' convinti il marchio di casertaneita' sempre ed ovunque. Casertano 100x100. Orgoglioso di essere casertano e tifoso della magica rossoblu. NOI non siamo NAPOLETANI (x fortuna)

    RispondiElimina
  9. Come già avevo detto sul blog Il Pinto deve essere il nostro punto di forza . E fuori il punto oppure su campi come Ischia anche 3 punti . Ma dobbiamo giocare con il sangue e bavs alla bocca come con il Catania . Non mi aspettavo che i catanesi arrivavano prima e venivano a fare i bulli e nessuno se lo aspettava ma con loro anche i merdoni napoletani ' che uomini . Veri uomini 71 numero della smorfia . Ragazzi con me hanno visto LS partita in TV gente di Bologna Cento e Ferrara e vi hanno fatto i complimenti il tifo si sentiva . vero 12 uomo .mi sono sentito onorato e fiero di essere casertano e questo grazie a voi e alla squadra e grazie alla società per le soddisfazioni che ci stanno dando .A proposito mi chiedono informazioni sul mister da quando sento già e seguito da molti club di serie superiore ' se lo.merita sta lavorando bene . E la squadra lo segue . Ora sotto con l ' Ischia . che poi vediamo anche l ' altra favorita il BN . Che faremo fare la fine del Catania . Al Pinto punti per nessuno . Col BN una bolgia . Fare capire a tutti che i più forti siamo noi . E forza Casertana .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gennj, tu sei un casertano emigrato e sei fiero di passare per casertano.
      Purtroppo, oltre ai casertani veri come te, ci stanno anche quelle carogne casertane che al nord si spacciano per napoletani.

      Elimina
  10. Vivo a Firenze ma sono casertano e lo sarò sempre napoletano nel mio vocabolo non esiste. A parte a seguire la mia città sempre in tutto e per tutto sport attualità cronaca ecc. Tramite Web in a tifo Roma proprio perché forse ce la rivalità altissima con napoli e a quando so non sono l'unico casertano a tifare Roma per questo motivo. La terra che mi ospita la gente che mi conosce gli amici mi chiamano ò casertan e quando mi dicono:ma come un napoletano che tifa Roma io rispondo sono un casertano. Vabbe mi dicono e uguale no? No siamo come dire Pisa Livorno,rivali e per me non solo nel calcio. Cmq per sempre casertano fiero e onoratissimo. Paolo da. S.Felice a c.

    RispondiElimina
  11. Orgogliosi di essere CASERTANI e non NAPOLECANI.

    RispondiElimina
  12. e avete rotto! avete sempre i napoletani in bocca! ci sono state tante voci infondate e tanti stupidi senza prove ci sono andati dietro! noi come casertana non abbiamo mai avuto rivalita' con il napoli! non mostriamo sempre gelosia! pensiamo a noi e pensiamo a crescere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Frecciarossa-blu22 ottobre 2015 22:27

      Veramente nel basket casertani e napolilli si odiano. Perché nel calcio dovrebbe essere diverso?

      Elimina
    2. allora i casertani e l'avellino basket stanno a tarantelle , quindi nel calcio.......?!?! mah! inventate le rivalita' o siete simpatizzanti di juve milan inter romane ecc.!?!? pensiamo a noi!
      AVANTI FALCHI!

      Elimina
  13. Perche non vai a rompere le palle sui siti del Napoli a posto di leggere quello ke scrivono e pensano i veri Casertani dei Napolecani su questo sito. Cmq siete un popolo di c...a. Siete falsi la verita e ke se la Casertana sale di categoria a voi vi rode il culo. Perche perdete persone ke vanno a Napoli. Siete la vergogna del Meridione illusi .

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.