Pagine

lunedì 24 agosto 2015

Sta per cominciare una nuova stagione


Buongiorno a tutti... 
Dunque da dove si comincia. Già, dal presidente. 
Come tutti ormai sapete, il presidente Lombardi è a Benevento, anche se in veste non ufficiale. Come già in passato, il signor Lombardi non si è smentito. Ci ha lasciati per un altra squadra, pagando però, iscrizione e fideiussione e garantendo ancora un anno di LegaPro alla Casertana. Qualcuno nel trambusto iniziale non riusciva a capacitarsi. Pensava, ma se è andato a Benevento perché spende ancora soldi qui?!? Gli hanno fatto alcune domande i tifosi a Serino, ma quelle più importanti sono state le sue domande... 

Ragazzi abbiamo uno stadio che possa farci giocare in serie B? No!
Abbiamo un campo di allenamento per noi e per le giovanili? No!
E allora di che cosa stiamo parlando?
Quando qualcuno gli ha detto... Scusate presidente, ma allora perché avete iscritto la Casertana in LegaPro? La risposta è stata. Perché abbiamo un anno di tempo per cambiare le cose...
Lo so voi direte, ma il Carpi è in A senza stadio, il Frosinone ha uno stadio con curve in tubolare, L'Entella in B con uno stadio da 4000 posti.. si lo sappiamo. Ma la legge non è uguale per tutti. E questo si sa.

Il problema nuovo stadio a Caserta purtroppo non lo si può affrontare con un comune in dissesto, la commissaria non farebbe nemmeno entrare a colloquio. La speranza è in un privato che butti giù un progetto quantomeno per la curva sud e che porti tipo qualche introito da quello che ne può scaturire il sotto o fuori alla curva. Bar, ristorante, negozi ecc. ecc... Ma anche qui la vedo dura, con gli avvoltoi che bazzicano per il comune e che hanno la speranza sempre di farli loro i lavori di riammodernamento del Pinto... con i soldi del comune e così guadagnarci. Ed è li che siamo fermi al palo da anni. Per colpa di questi soggetti sanguisughe.. uno dei quali cacciò Bizzarro in quell'operazione estiva Real Casertana..

Di certo, ai capricci di Lombardi, noi stiamo rispondendo con altrettanti capricci. Non mi abbono, non vengo allo stadio, la squadra fa schifo, retrocediamo ecc...
Non è così. A mio modesto parere gli abbonamenti dovevano essere un moto d'orgoglio. Se ne dovevano fare i più possibile.. 1000, 1500, 2000. E media spettatori di 4000/5000 unità...
Rispondere alla grande a quello che potrebbe essere:

  1. il nostro ultimo campionato in LegaPro
  2. per mettere spalle al muro chi se n'è andato altrove o attirare nuovi investitori.
  3. dimostrando che siamo veramente attaccati a questa maglia a prescindere dai risultati.

Mi scoccia anche vedere ogni giorno sempre il solito piagnisteo su Facebook, l'ignoranza che regna e persone non curanti di sapere che anche Lombardi legge quei messaggi. E visto che è un ricco viziato, sai quante risate si starà facendo...
Saremo il primo caso forse in Italia o al mondo che un "non Sindaco", per di più arrestato perché uno schifoso colluso, faccia andare via un presidente con delle dichiarazioni che solo una checca isterica può fare. Stiamo ancora aspettando i suoi presidenti...
Infine parlando della squadra, all'inizio ci è stato informato che dovremmo fare un campionato tranquillo. Non mi esprimo sui calciatori o sull'allenatore. So solo che è meglio star vicino alla squadra altrimenti per davvero sarà una retrocessione annunciata.
Detto questo, non volete abbonarvi va bene. Ma la domenica il Pinto dovrà essere gremito. 
Dobbiamo spingere noi i calciatori alla vittoria...
FORZA CASERTANA

15 commenti:

  1. Non abbandoniamo mai i nostri colori vi faremo vedere che saremo in tanti allo stadio. Ragazzi abbonatevi e facciamo vedere a tutti che il popolo rossoblu non abbandona la squadra del cuore. Forza casertana tutti allo stadio si inizia.

    RispondiElimina
  2. I trerribili di Caserta (uno dei tre)25 agosto 2015 09:41

    Eccolo qua, un altro che ha la verità in tasca. Ti sei fatto due mesi di mare, e mo te ne sei uscito con la predica della domenica.
    Allora, il discorso stadio nuovo NON SI FARÀ NÈ ORA NÈ MAI, almeno fin quando non cambia il 75% della classe politica casertana (il sindaco era solo il fessacchiotto di turno che fungesse da prestanome per un mandato, massimo due... come i vari Falco, Petteruti, etc... ma lui è stato talmente furbo che si è fatto pure beccare con le mani nel sacco. Ma dico io: se vuoi rubare, fallo almeno senza fartene accorgere).
    Una mezza verità la scrivesti tu quando mettesti in mezzo il discorso Commaia.
    La cosa che non mi torna è: perché anni fa quando Del Gaudio contattò Lombardi, non gli disse: "Sto cercando un presidente che voglia rilevare la Casertana SENZA TROPPE AMBIZIONI... CAPISCI A ME".
    Invece ha trovato un Presidente che, a mio avviso, ha fatto di tutto per portare in alto la Casertana. E quello che voi definite "capricci" (stadio, strutture, numero abbonati), sono solo rispettabilissime richieste.
    Purtroppo Caserta-Comune ha risposto picche; un po' meglio ha risposto Caserta-tifoseria, che secondo me avrebbe risposto ancora meglio quest'anno se avesse visto una continuazione nel progetto. Ma in questa situazione societaria, amore o non amore per lasquadra, come puoi pretendere 3000 abbonati? Non possiamo tornare ai fasti degli anni '80 dall'oggi al domani, ma bisogna consolidarsi in Lega Pro per anni ed anni, senza avere chissà quali campioni "figurine" in campo, ma con le spalle coperte che i tuoi soldi per l'abbonamento saranno gestiti da mani professioniste. Io i soldi per l'abbonamento, popolari o carostusi che siano, li voglio dare a chi mi garantisce una serietà, non ad un Presidente che quest'anno c'è e l'anno prossimo sparisce.
    Già non vorrei pagare le tasse per questa città, ma ci sono obbligato, ma le pagherei volentieri se mi mettessero a posto le strade, mi raccogliessero la munnezza... e nonfinissero in tangenti e bustarelle varie.
    Io l'abbonamento l'anno scorso l'ho fatto, quest'anno no. Questa è la mia risposta.
    Allo stadio saró presente al Pinto ed in trasferta, ma alla luce dei fatti, con questa situazione politico/societaria, non mi abbono, sperando in questo PRIMO anno di transizione, che si concluda in una salvezza. Sperando che in primavera 2016 eleggiamo un sindaco ed una Giunta ONESTI E FACCENDEVOLI, e in una situazione societaria piú stabile.
    Poi sperare nella stagione 2016/17, per il SECONDO anno di transizione, che il NUOVO sindaco mantenga gli impegni presi, la società possa stabilizzarsi ulteriormente, e dalla stagione 2017/18 cominciare a fare progetti SERI di serie B e/o playout.
    Ecco, questo è il discorso che dovremmo fare noi casertani, altro che sindacare sul giornalista che non sa distinguere un 4-3-3 da un 4-3-1-2, oppure se la Casertana non va in serie B se ci abboniamo o meno..
    Forza Casertana per sempre.

    RispondiElimina
  3. A parte che nessuno può dire che e ' l ultimo campionato Che ' il ricco viziato ride . C e ' poco da ridere e andato a BN non al Milan o la Juve o Napoli . Su chi scrive sulla stampa hai ragione . non capiscono niente di schemi anche quando 2 squadre schierate .cambiano schemi.a partita in corso . parlano per sentito dire ma la maggior parte della carta stampata il dieci per cento capisce un po ' di calcio giocato . ma Lombardi ha poco da ridere . BN non e ' Caserta . Caserta altro livello e Lombardi lo sa perciò non molla Caserta . Se no ' gia' l ' avrebbe fatto . Potenzialmente Caserta può dare il doppio se non il triplo di BN . Perciò aspetta che le cose si aggiustano a Caserta .

    RispondiElimina
  4. Il mondo del calcio perde un altro talento.
    Addio Mario Pagliuca.
    R.i.p.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo. Dispiace tantissimo. Un abbraccio alla famiglia.

      Elimina
    2. Non lo sapevo che fosse mancato. Ne ho sempre sentito parlare bene come giocatore nelle categorie inferiori. Peccato non abbia avuto modo di giocare in qualche categoria superiore. Rip.

      Elimina
    3. Ma Mario Pagliuca mica è morto!!! si è solo ritirato dal calcio...ma ke dite e ke scrivete...ma state skerzando...nn giocate cn ste cose porta sfortuna

      Elimina
  5. Infatti, stavo leggendo proprio ora la notizia. Anonimo 12:49, MA CHE CAZZO MI HAI FATTO SCRIVERE.

    RispondiElimina
  6. Sentite, avete ragione. Ho sbagliato a leggere, scusate. Ma quando sui giornali sta scritto "Addio a Mario Pagliuca" e nell'intervista al dg sta scritto "Abbiamo parlato di calcio fino a tarda serata. Questa notizia è un fulmine a ciel sereno" voi che capite.
    E comunque la colpa non è mia, ma dell'amministratore del blog, che pubblica le notizie senza prima averle verificate".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la colpa del blog!!! hahahahahaha......auuuuuuuu.....siete dei miti....hahahahaha.....
      l'ignoranza perseguita Caserta ....hahahahaha....Franco ma ke cosa metti su sto blog!!! devi studiare pscologia e devi imparare a leggere nella mente della gente se no qui sopra metti solo fesserie...hahahahaha.....auuuuuu...siete grandi ragazzi

      Elimina
  7. Mettiamo da parte ke qualcuno ha fatto morire il povero Mario.....La cosa invece ke mi da i nervi e ke l'amministratore ha messo la foto di un rifuggiato...quel essere può avere tutte le ragioni di sto mondo...ha fatto mille conferenze stampa e interviste mettendo sempre fango su Caserta (e alcune volte nn aveva torto) ma se oltre a essere un Presidente a essere un imprenditore doveva comportarsi anke da uomo visto ke aveva il coltello alla parte del manico...bastava fare un piccolo articolo dicendo cari tifosi cedo il 50% per poi il 30 e poi il restante perkè a Caserta manca questo...questo...questo...e vado a Penevento xke sta questo...questo e questo....usciva da Signore e nessuno diceva niente....invece quella specie di uomo ke vedete su in alto a sx in foto ha fatto un intervista dove sparava x l'ennesima volta merda ovviamente gia quando venne il Benevento a Caserta già si promise sposo con loro.....poi ha abbandonato il cane dopo avergli messo nella scodella il mangiare!!! cioè voleva uscire pulito dicendo io vi ho iscritto mo vedete voi cm volete fare!! e questo signore si può reputare un buon padrone??? si può definire un Signore o un Uomo??? x me è il classico mercenario ke ha finito di fare i suoi giarmi da noi nn avendo altro da poter fare e mo se ne andato a Penevento.....ke vi scomettete ke sto signore dopo 2 anni inventa una scusa stupida e dopo aver fatto tutti i suoi giarmi si defila pure li.....

    RispondiElimina
  8. A tutti i politici di merda che stanno a caserta andate via perche fino a quando state voi il calcio non va avanti perche pensate solo a rubare.vogliamo un buon stadio come le altre squadre che sono anche piu piccole di caserta. Ora basta rubare andate via. Forza casertana passate la voce per essere in tanti allo stadio .

    RispondiElimina
  9. Tu dài la colpa all'amministratore del blog? Casualmente tra un paio d'ore arriverà il commento di un anonimo (chissà chi sarà mai questo anonimo), che difenderà e giustificherà l'operato del blogger.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. era tanto x dire il fatto dell'aministratore del blog sulla foto di quel tizio ....uaaaa subito mandate le persone in galera!!! mangiatevi un emozione entrate qui sopra e sparate a zero a ki sbaglia a scrivere pure una virgola...un po di buon senso e ke diamine....era nel senso ironico mamma mi e comm stat...ma nn siete stati in ferie...

      Elimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.