Pagine

sabato 27 giugno 2015

Messaggio di Pasquale Corvino

“Il mio saluto ai Tifosi ed alla città di Caserta tutta. Insieme porteremo l’agonismo della nostra squadra e la bellezza di Caserta e dell’intera Provincia di Terra di Lavoro, in giro per l’Italia. Forza Casertana, Forza Caserta. Adesso si vince”.
Pasquale Corvino (Presidente Casertana F. C.)

Messaggo scritto sulla sua pagina ufficiale facebook

13 commenti:

  1. Corvino grande uomo serio che fa i fatti. Grande dichiarazione di guerra che infuoca l'ambiente per le nuove sfide. I veri tifosi della Casertana sono dalla sua parte e di tutta la dirigenza. Intuiscono che anche Lombardi abbia voglia di continuare con sensati propositi.Caserta deve rispondere!! Solo coloro che hanno patito i 20anni di umiliazioni capiscono che questa occasione non deve sfuggire!! Corsaro rossoblu

    RispondiElimina
  2. Non è che adesso Lombardi se ne esce incazzato e dice "Questo si fa bello coi soldi che ci metto io"?

    RispondiElimina
  3. Non succede perche sono amici e hanno l'intelligenza che non succeda e poi in 3 anni hanno dimostrato che il calcio lo sanno fare perciò caro ex sindaco noi non vogliamo altri noi siamo contenti dell attuale società a differenza di altre piazze vedi Napoli Benevento che non sono contenti abbio capito che dobbiamo seguite questa società e poi fare la lega o la b il costo e quasi uguale allora conviene vincere e una volta vinto mica possiamo andate a giocare a fuori caserta e saranno costretti a rifare il pinto.nuovo e ora che Caserta entra nel calcio che conta e si incomincia a scrivere la storia

    RispondiElimina
  4. Genni, lo so, la mia era una battuta, visto che è stato Lombardi a proporre l'incarico a Corvino. L'importante è che chiunque sia il Presidente, si invogli la tifoseria ad incitare la squadra.
    Caserta è tornata, e non saranno 4 politici incompetenti a farci sprofondare di nuovo.

    RispondiElimina
  5. Fumagalli ha ufficializzato la partenza. Anche se ho fasto qualche appunto circa i suoi limiti nelle uscite aree ritengo che per le uscite a terra abbia pochi rivali in Italia.Fumagalli è stato importante per lo spogliatoio e lo apprezzo tanto come uomo.In bocca al lupo Ermanno.Corsaro rossoblu

    RispondiElimina
  6. L'unica risposta che il vero tifoso rossoblù deve dare alle intenzioni vincenti di Corvino è di abbonarsi in massa. Chi ha sofferto per vent'anni deve capire che dopo questo rimpasto non esistono altre possibilità per fare calcio serio a Caserta. Sono convinto che quanto fatto da Lombardi era l'unica cosa giusta per continuare a fare calcio in una città che non ha mai avuto una collaborazione seria da parte delle autorità politiche. Se i tifosi dimostreranno di amare la Casertana potrà iniziare un nuovo ciclo che e con un Presidente casertano si potranno avere strutture idonee per fare calcio serio e i tifosi potranno veramente sognare di avere una squadra in grado di raggiungere traguardi ambiziosi (vedi dove è arrivato il Carpi e soprattutto il Frosinone). Abbiamo avuto la fortuna di avere dopo tanti anni di sofferenze una società seria e questi meravigliosi tre anni non ritorneranno più. Solo uniti si vince e sempre forza Casertana.

    RispondiElimina
  7. Il Signor Corvino è una persone dove io ho sempre stimato e forse è uno dei pochi che negli ultimi anni ha sempre parlato chiaro senza nascondersi, è una cosa a pelle, mi fido quando parla, non si nasconde e non ha paura quando deve puntare il dito su qualcuno facendo nomi o affrontarlo a 4 occhi, come dicono molti sui post precedenti secondo me questo è anche un esame per noi tifosi, una prova per capire veramente la Città da che parte sta, e non voglio illudermi ma credo che se veramente superiamo la quota di 2 mila abbonati, forse cambia anche l'obbiettivo stagionale, ma crederlo siamo in pochi, trasmettere la fiducia a 2 mila persone è difficile, la ferita degli anni passati non è del tutto cicatrizzata per molti ma bisogna svegliarsi e far rinascere quell'amore e passione che si sentiva in Città, io mi rivolgo specialmente a quelle persone che aspettano la fine del mercato per poi decidere se vale la pena abbonarsi, e credo che abbonarsi è non è un sacrificio per la squadra che ami ma un gesto di fede e di amore verso i colori che hai sempre onorato

    Un saluto a Pietro Fortunato Gigi Simone

    FORZA CASERTANA OGGI DOMANI SEMPRE

    RispondiElimina
  8. Hai ragione Pietro pero lo sai che Caserta e cosi non risponde subito poi si accende e va in massa al botteghino noi non dobbiamo pensare.che squadra faranno ma state vicino a questi uomini e seguirli dobbiamo maturare come tifoseria e vedo che ci stiamo riuscendo poi volevo sapere Che fine ha fatto il plastico dell stadio fatto perche mi ricordo che era espsto al comune gestione musto presidente località dietro saint goben poi in seguito e venuto farina e poi il grande cuccaro che ci porto in b si disse non c era tempo per fare lo stadio nuovo e si fece la tribuna nuova che se no c era ancora la tribuna vecchia ragazzi questa e verità lo sanno tutti perciò vrdete da quando tempo aspettiamo uno stadio che merita la città e credo che abbiamo aspettato tanto pagato tanto e Caserta ha già pagato tanto sia a livello sportivo e non può più essere mortificata anche a livello di struttura meritiamo anche noi uno stadio come e Salerno Avellino Benevento Napoli cari politici vediamo se siete intelligenti anche all ex pio chi manca a l appello io lo so e anche tutta la Caserta sportiva lo sa ma voi lo sapete se no vuol dire che veramente do Caserta non sspete niente franco non mi dire ma io a questi lo dovevo dire perché a Caserta o si dorme o solo parole e promesse o perche non sono capaci persone inutili questo vale per chi verrà a governare non vogliamo promesse di lavoro che non riuscite a dare non chiediamo la luna ma lo stadio che già doveva esserci 25 anni fa e vediamo di darci da fare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che con uno stadio con l s maiuscola....caserta risponderà benidsimo

      Elimina
  9. Ragazzi avete visto a sessa hanno fatto lo stadio a4 settori un gioiellino e noi niente devo fare i complimenti ai sessani e anche la giunta voi si che siete uomini e fate che sessa migliori anche nel lo sport noi a Caserta mi sembra che per chiedere un campo sintetico chissà cosa pretendiamo a parte che vol sintetico cosa si risolve niente perche poi hai il problema stadio che più della lega non puoi fare mi sembra più necessario lo stadio nuovo la mia paura e che 3 dirigenti attenderanno faranno una squadra mettiamo la palla a centro poi se tutto l anno niente strutture se ne andranno e noi il prossimo anno neanche la lega poi di vedrà il film già visto incompetenti a fare calcio in d altri 20anni e subire anche sfottò da città mignon come Benevento che la metà di Caserta tanto per il.politico casertano il pinto per la d va bene ma non va bene a noi noi la dilettanti non vogliamo più farla abbiamo già pagato con mortificazioni e umiliazioni noi siamo caserta vogliamo lo stadio come ce l hanno le altre 4 città capoluogo Campania Caserta e capoluogo non paesello con tutto il rispetto dei paesi cari politici aiutate chi fa sport a Caserta e questo vale anche per il bascket bisogna aiutare chi si da fare per lo sport a Caserta aiutare e supportare sempre sempre e sempre e ora datevi da fare che tempo non c e ne molto ciao e Caserta nel cuore ovunque

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ce ne jamm a Sessa

      Elimina
    2. Sn d'accordo. ..andiamo a sessa...li cmq ci sono un sacco di tifosi rossoblu

      Elimina
  10. che degrado....!!

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.