Pagine

martedì 10 febbraio 2015

Verso Casertana - Messina

Sono disponibili i biglietti per la gara di campionato Casertana-Messina, in programma domenica 15 febbraio 2015 alle ore 16 presso lo stadio ‘Pinto’ di Caserta.
Questi i prezzi dei tagliandi:
Tribuna Vip: 30 euro
Tribuna Centrale: 25 euro
Tribuna Inferiore e Laterale: 18 euro
Distinti: 12 euro
Settore Ospiti: 12 euro
*Biglietto ridotto (50%) per ragazzi e donne.
Da giovedì 13 febbraio fino a domenica 15 febbraio alle ore 13 i biglietti saranno disponibili presso la Biglietteria - si legge - presente all’interno dell’Official Store di viale Medaglie d’Oro senza alcun costo di prevendita. Dalle ore 13:30 di domenica 15 febbraio i biglietti potranno essere acquistati presso i botteghini presenti all’esterno dello stadio ‘Pinto’ con una maggiorazione di 3 euro.".

6 commenti:

  1. I messaggi precedenti dimostrano che a Caserta ci sono tanti che rimpiangono i tornei rionali fatti nell'ultimo ventennio. A Caserta c'è gente (poca) che ama la casertana mentre ce n'è tanta che la odia.hanno scritto di colpi di culo di Fumagalli di figuraccia a Pontedera. Ma quale figuraccia ,ero presente a Pontedera e ho visto squadra attaccata ai colori.campilongo sta facendo bene è tra i migliori società eccezionale.ma se leggete l'ultima intervista di lombardi a goldwebtv capirete perché non si può investire più di tanto.a Caserta si pensa ad assegnare i campi ad altre società (chissà cosa c'è sotto) e non alla casertana. Corsaro rossoblu.

    RispondiElimina
  2. Corsaro ho letto anche io i commenti precedenti. Io capisco che ognuno ha la sua idea, il suo pensiero, ma ho letto cose che mi hanno fatto rivoltare lo stomaco. È inconcepibile che dopo tanti sacrifici per riportarci nel calcio che conta, dopo tanti anni disputati su campetti, sputiamo in faccia a una realtà che stiamo costruendo piano piano. Io c'ero quando abbiamo fatto la serie b e c'ero in tanti anni di serie c (c'ero anche a pontedera, e tranne lincazzatura finale, non credo ci sia nulla da rimproverare ai ragazzi). Detto questo, se qualcuno si diverte solo a scrivere, se qualcuno si diverte solo a fare bla bla bla, che se ne andassero a tifare su sky il napoli, la juve e il milan, perché questo sono abituati a fare questi signori. Poi si spacciano per tifosi della casertana dopo avere visto una prestazione scarsa, e con la puzza sotto al naso si permettono di criticare. Lho scritto anche altre volte: VERGOGNATEVI. Invece di fare i saputelli fate i fatti. Se non li volete fare, andare pure a tifare in serie A, caserta è un'altra cosa per chi ci crede veramente.
    Forza Casertana

    RispondiElimina
  3. LA CASERTANA SI AMA...NON SI DISCUTE...GRAZIE LOMBARDI...

    RispondiElimina
  4. State assistendo al lotito gate??che schifo il calcio è veramente finito!!non è altro che lo specchio dell'Italia!!tutti buoni solo a rubare e mettere le mani in pasta dapertutto!!! In Inghilterra paese serio il board della football association a Cellino lo hanno rispedito a casa in quanto persona non gradita perchè in passato aveva subito delle condanne penali!!! qui in italia invece più sei condannato e più sei considerato bravo!!!tutto ciò deve far riflettere!!

    RispondiElimina
  5. x non allontanare i tifosi ci vuole il settore popolare a prezzo popolare! non e' possibile che x vedere la serie A si pagano 5 e 8 euro e in lega pro 12!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veri ultrà, merce rara!16 febbraio 2015 21:11

      A Bologna, attualmente in serie B, con 5/8 euro ti fanno entrare (alla bocciofila di fianco alla Costa)! Ma per favore...
      Detto questo concordo che ci vuole il settore popolare, anche solo per dividere il tifo dai normali tifosi che si lamentano al primo sventolio di una bandiera.

      Elimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.