Pagine

sabato 13 settembre 2014

CASERTANA - Juve Stabia 0-1

CASERTANA (4-2-3-1) Fumagalli; Bruno, D'Alterio, Murolo, Bianco; Carrus, Cruciani; Marano, Mancosu (dal 46' Mancino), Alessandro (dal 60' Antonazzo); Diakité (dal 84' Ricciardo). In panchina: D’Agostino, Rajcic, Chiavazzo, Cunzi. Allenatore: Gregucci
JUVE STABIA (4-3-3)
Pisseri; Cancellotti, Migliorini, Bacchetti (dal 46' Romeo), Contessa; Jidayi, La Camera, Bombagi (dal 68' Di Carmine); Gammone, Ripa, Nicastro (dal 81' Vella).
In panchina: Fiory, Liotti, D’Ancora, Osei.
Allenatore: Pancaro
ARBITRO: Illuzzi di Molfetta
MARCATORI: 85' Vella
AMMONITI: D'Alterio (C), Cruciani (C), Mancosu (C), Bacchetti (J), Bombagi (J), Jidayi (J)
ESPULSO: 58' D'Alterio  (C)

78 commenti:

  1. I trerribili di Caserta (uno dei tre)13 settembre 2014 21:31

    Aspettando il solito imbecille che difenderà Gregucci... cosa dire...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che non era l'allenatore adatto alle nostre ambizioni...dillo ai fessi che lo difendono e non ci capiscono....

      Elimina
  2. Enrico since 190813 settembre 2014 21:32

    Casertana-Juve 0-1 Ma come si fa a non schierare nella formazione titolare?
    Io non voglio dre, ma quest'allenatore NON MI PIACE PROPRIO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Schierare chi?

      Elimina
    2. Enrico since 190813 settembre 2014 22:40

      Scusa: schierare Mancino.

      Elimina
  3. Voi mo' vi siete accorti di questo demente che avete in panchina?

    RispondiElimina
  4. Io penso che Gregucci più che nel modulo stia sbagliando negli uomini. Continua a far giocare a Carrus che dopo 50 minuti esatti non gioca più (a Frosinone lo scorso anno faceva la panchina ed entrava a partita in corsa, da noi è stato sponsorizzato come il nuovo Pirlo). Sulla destra si è incaponito con Bruno che onestamente vale meno di Antonazzo che ha più passo sulla fascia. D'Alterio con tutto il rispetto non può piu' reggere l'urto della categoria specie in un ruolo non suo, ovvero il centrale. In attacco questo schema a tre non ha alcun senso. Si arriva poco al cross e ancora meno si crea la superiorità numerica. Oggi è stato sostituito Alessandro che poteva di rimessa fare qualcosina in più rispetto a Diakitè (da che mondo e mondo quando si rimane in 10 è la boa ad essere sostituita). Cmq nessuna squadra si è mostrata superiore e credo che c'è tutto il tempo per riprendersi. Io comunque preferivo Ugolotti.......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se è per questo Zoff ha vinto il campionato del Mondo a 40 anni: non importa chi hai in rosa, conta il come gestire la squadra.

      Elimina
  5. Lombardi, hai rubato Gregucci alla salernitese? Bravo, hai fatto il dispetto.
    Adesso per piacere sbarazziamocene il prima possibile.

    RispondiElimina
  6. La colpa non è solo di Gregucci, che conosce bene i calciatori che mette un campo, visto che passa con loro tutta la settimana. Me la prendo anche con Lombardi che sono 3 anni che ci fa giocare senza un attaccante. Lui e la fissa di giocare con calciatori di colore che sappiamo tutti che sono limitati tecnicamente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Servo dello Stato, lecchino del sindaco, e adesso pure razzista?
      Ogni domenica ti fai rispettare sempre di più.

      Elimina
  7. Luca * malato rossoblu13 settembre 2014 22:05

    Sig. Presidente, se lei è coerente col suo pensiero, anziché lamentarsi dei soldi che dovrebbe spendere giustamente al Comune, pensi ai soldi che le sta facendo rimettere Gregucci, che sta svalutando tutto il parco giocatori.

    RispondiElimina
  8. Arbitraggio a dir poco scandaloso! Di nuovo in 10 uomini in casa nostra. Assurdo! Il "povero" D'Alterio al massimo avrebbe meritato l'ammonizione su Ripa a centrocampo.... forse nemmeno. Inoltre tanta sfortuna! All'84 avremmo avuto 7 punti in classifica. Rispettando Gregucci, al suo posto avrei fatto giocare dal 1à minuto Mancino per Mancosu (ancora fuori forma). Inoltre Diakitè non ha più di un'ora nelle gambe. E' fortissimo ma a tratti svogliato. Deve ancora trovare la forma migliore. I due guardalinee avevano sempre la bandierina alzata quando noi eravamo all'attacco. Quello sotto la tribuna è stato semplicemente ridicolo. FORZA CASERTANA!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Analisi perfetta, anche io avrei avuto una ventina di cose da segnalare. Ma in un altro contesto. Invece qui la situazione la vedo tragica, non vedo vie d'uscita. Non c'è proprio mentalità vincente in questa squadra: stai vincendo, e ti fai rimontare; stai perdendo, e non reagisci. Il tuo avversaio gioca male, e noi invece di approfittarne, giochiamo peggio.

      Elimina
    2. Menti Opache - Cerasol Park13 settembre 2014 23:16

      Sfortuna? Tu parli di sfortuna? In 90 minuti non abbiamo fatto un solo tiro in porta, tutti passaggi scolastici, nessuna verticalizzazione o progressione in attacco, ho fatto tanti di quegli sbadigli che alla fine del primo tempo mi stavo alzando e me ne stavo andando.
      Gli episodi dell'arbitraggo ci possono pure stare, dei nostri gol mancati di poco, dei loro che fanno un tiro un gol... ma passano in secondo piano. In 90 minuti abbiamo fatto pena.

      Elimina
  9. perche nn buttate a terra il pinto e vecchio e scomodo!le partite si vedono da vicino!!!vedete l'udinese sta costruendo lo stadio nuovo e di propieta(preso il diritto di superficie del friuli x99anni....1vera propieta.come la juventus)questo perche la pista atletica nn serviva a nulla!!!lo stadio verra senza pista e moderno.....anche il pinto e obsoleto con quella pista

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ci trovi chi ce lo fa questo regalo...

      Elimina
  10. Scusate ma mettere in gioco Bruno no....nn ci sto!!! Su 3 partite nn ne ha sbagliato mai una spinge e difende ke avete da dire su di lui!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sul gol dell'aversa al 93' chi ha sbagliato la diagonale?

      Elimina
  11. Ero convinto che stasera collegandomi sarei stato l'unico a parlare male di Gregucci, ma a quanto pare mi sbagliavo.
    Non condivido il pensiero di chi dice che è tutta sfortuna. Eh no, impariamo a dare le giuste responsabilità: contro Reggina ed Aversa dovevamo prendere 3 punti, e ne abbiamo presi 1. Adesso che abbiamo giocato male e dovevamo prenderne 1, vuoi vedere che ne prendevamo 3? NO, ZERO.
    Abbiamo racimolato 2 punti su 9... ma di quale sfortuna stiamo parlando?

    RispondiElimina
  12. Member: Provincia di Caserta13 settembre 2014 22:51

    Adesso è stato di sabato, e va bene. Ma continuando di questo passo, la domenica la gente si sfastereja e comincerà a preferire la braciola.q

    RispondiElimina
  13. Squadra nervosa (ogni domenica ne viene espulso uno) e squadra deconcentrata (ogni volta subiamo gol a 5 minuti dalla fine).
    Via l'allenatore, a Caserta siamo dei fenomeni ad esonerare il mister a poche settimane dall'inizio del campionato.

    RispondiElimina
  14. Non ho nulla da ridire contro la Juve Stabia (gemellaggio da consacrare ogni volta), ma noi oggi abbiamo perso in casa contro una squadra allo sbando peggio della Reggina, il cui Presidente ha ancora il dente avvelenato per il mancato ripescaggio in serie B, ha annunciato che non sa se porterà avanti la squadra fino al termine, ed ha allestito una squadra alla bell e meglio.

    RispondiElimina
  15. youtu.be/HjegKURDZ5Q (Ce-JS 0-1). Le immagini parlano chiaro: ARBITRO DI MERDA!!!

    RispondiElimina
  16. Prime 3 partite tre volte preso gol negli ultimi minuti. Addirittura nelle prime due dopo essere stati in vantaggio e nn aver saputo difendere il risultato. A questo punto una critica con successive decisioni deve essere già presa. Dov'è il problema? L'allenatore o alcuni giocatori che non s'impegnano? A me Mancino appare la brutta copia dell'anno scorso. Qui bisogna cacciare le palle e non andare in giro a feste e festicciole a farsi fortografare e a fare proclami. Siamo in serie C e non intendiamo rirtornare in quell'infferno vissuto per 20 anni

    RispondiElimina
  17. Il Barracuda di rione Cappiello14 settembre 2014 08:45

    Mai desiderato il male per la mia Casertana, ma ieri sullo 0-0 speravo di perdere.
    Con un pareggio avremmo sentito i soliti proclami: siamo forti, alcuni di noi devono ancora raggiungere la forma migliore, un pareggio ci può stare contro una squadra che ambisce a tornare in serie B, siamo stati bravi a non subire gol... ed altre stronzate del genere.
    Invece con la sconfitta ci leviamo le fette di prosciutto sugli occhi e finalmente cominciamo a mettere Gregucci sul patibolo.

    RispondiElimina
  18. Colonna rossoblu14 settembre 2014 09:38

    A Caserta ci deve essere una terribile aria da bambini viiziati, indipendentemente da Presidenti o allenatori.
    Qualche anno fa, con Feola ad inizio stagione, la squadra era svogliata. Esonerato Feola, i calciatori si cagano sotto perché sanno che i prossimi a farne le spese saranno stati loro, e allora con Ferraro si danno una bella svegliata.
    L'anno successivo con Di Nola: Casertana inguardabile. Poi salta la testa di Di Nola? I calciatori con l'arrivo di Maiuri diventano schegge.
    L'anno scorso i calciatori fanno lo stesso con Capuano, tanto che è lo stesso Capuano che dichiara che alcuni giocatori erano a Caserta solo a visitare la Reggia... ed aveva ragione. Quando Lombardi fa la voce grossa e caccia Capuano, allora i calciatori si spaventano e con Ugolotti cacciano il meglio di loro.
    Quest'anno con la gestione Gregucci noto che i calciatori stanno dormendo tutti, dalla difesa all'attacco... la colpa sarà ancora dell'allenatore? Ma come sono sfortunati questi allenatori che iniziano la stagione sulla panchina della Casertana.

    RispondiElimina
  19. Ieri sera abbiamo perso sia in campo che come tifo. In campo la squadra non ha fatto nulla x vincere e dal gioco espresso dalle squadre x me era un pareggio accordato. Poi la beffa nel finale e siamo a tre su tre partite. Abbiamo preso 5 gol in tre partite di cui tre nel finale contro squdre mediocri. E quando giocheremo contro le corazzate????
    Secondo punto il tifo purtroppo anche ieri indecente mi e' stato dettp che i tamburi ed il megafono non si possono avere quest'anno e ieri gli ospiti avevano tamburo e fumogeni. Il loro era un tifo incessante il nostro da serie D. Ci hanno surclassato sul tifo. A questo punto mi chiedo ma i coglioni chi sono le altre tifoserie che hanno tamburi, megafoni, e amplificatori x farsi sentire in curv, o noi ancora legati ad una mentalita che solo 4 5 continuano a mantenere?????
    Terzo e chiudo la societa si lamenta troppo prima il campo e fortunatamente ul campo e a posto, poi gli abbonamenti e abbiamo superato i 1050 abbonati poi le tasse da pagare al comune. I pavass come tutti noi che paghiamo.

    RispondiElimina
  20. @ colonna rossoblu
    la colpa ricade sui giocatori, è vero, ma indirettamente.
    Come hai fatto giustamente notare tu, ogni anno cambiamo allenatore.
    Non c'è continuità di schemi. Ogni anno i calciatori fanno fatica ad arrivare a giugno con una mentalità vincente, e puntualmente ad agosto si trovano a cominciare daccapo. Ma dico io, stavamo così bene con Ugolotti l'anno scorso, con Mancino che giocava a meraviglia. .. che bisogno c'era di smantellare gli schemi? Mancino è palesemente un pesce fuor d'acqua.

    RispondiElimina
  21. L'unica soluzione è quella di richiamare Ugolotti: ha dimostrato lo scorso campionato di saper gestire bene i giocatori e lo spogliatoio, infatti è arrivato primo, dopo aver trovato una squadra allo sbando lasciata da Capuano. Presidente lo richiami, lasci perdere le incomprensioni e quant'altro si sia generato nel passato. In questo momento è l'unico che conosce il parco giocatori e l'ambiente casertano e poi ha dimostrato di saperci fare.

    RispondiElimina
  22. LASCIAMO LAVORARE GREGUCCI!!! Qui sono tutti allenatori senza aver mai sentito il profumo dell'erba appena tagliata. C'AVIT RUTT O' CAZZ!!! La casertana si ama e basta... non è una moda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di tutti gli imbecilli, quelli che godono a farsi mandare a fanculo 10 volte al giorno sono i peggiori; non ti è bastata la fanculeggiata generale che ti si preso nell'ultimo post?

      Elimina
    2. E' la prima volta che scrivo. SALERNICANO DI MERDA!!!

      Elimina
    3. Hei tu...si proprio tu "anonimo" delle 12.31....si mi riferisco a te e su quel che hai scritto: Ti ricordi la storiella della mamma degli imbecilli e sempre incinta ecc,ecc? Ecco appunto....hai timbrato il cartellino pure oggi e,temo, non sarà nemmeno la sola volta.....ma tacere ogni tanto invece di dire scemitaggini no eh???

      Elimina
  23. Casertano 100x10014 settembre 2014 11:34

    Io personalmente non aspetterei la prossima partita di pagani x eventualmente esonerarlo, se l si deve fare è meglio questa settimana altrimenti aspetterei dopo la partita di messina visto il turno infrasettimanale che ci tocca giocare. esonerarlo dopo pagani ci sarebbero pochi giorni x preparare due partite in 5 6 giorni.
    Ieri il nostro tifo è stato pari a ZERO, una vera vergogna. Gia non si sentono i cori poi e veniamo surclassati dal tifo avversario poi ci ridicolizziamo ancora a fare cori sui carabinieri o sui pisciaiuoli io direi basta e consiglierei di tifare cori solo x Caserta e consiglierei un modo x farsi sentire di piu e come avere un tamburo o un megafono....SIAMO RIDICOLI
    Le altre tifoserie ci hanno superato alla grande o non ci pensano proprio quindi cerchiamo di crescere come tifo, ci vogliono tamburi e megafono altrimenti il tifo cosi com'è è uno SCHIFO. Le altre tifoserie hanno striscioni, tamburi, megafoni come mai loro SI e noi NO??????? SIAMO RIDICOLI... questa è la verità siamo rimasti alla D, non si è capito che se vogliamo confrontarci con tifoserie professionistiche dobbiamo cambiare metalità, RICORDO AL TIFO CHE NON SIAMO PIU IN D ma IN LEGAPRO...
    CAMBIAMO altrimenti faremo solo figure di merda come ieri sera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravo....ma la cosa brutta e ke veniamo sfottuti su molti blog su sta cosa a sfottere ancora i pisciajuoli...quelli nn ci cacano proprio ...e poi ultima cosa loro a Caserta riempiranno tutto il settore ospite...a Salerno se andranno 100 persone è pure assai!...mentalità ci vuole...poi i cori sugli sbirri e il segno ke nn sanno ke cori lanciare...e poi quel coro a ripetere è ridicolo ....la mentalitá attuale sui distinti nn è quella di sostenere i colori e la squadra!! Ma solo x divertirsi .....ridicoliiii e zimbelli

      Elimina
    2. Proprio così caro Casertano 100X100. La penso esattamente come te. Abbiamo il chiodo fisso di Salerno quando nn ci giochiamo da 21 anni. Quando vedono i nostri video ci ridono in faccia e sinceramente siamo ridicoli. E' veramente deprimente ogni domenica dire Salerno qua e Salerno là. Loro, mettendo da parte la rivalità, sono obiettivamente superiori come tifo e come organizzazione. Purtroppo stiamo crescendo una generazione di ragazzi-tifosi occasionali. C'è bisogno di gente con le palle che inizi a prendere in mano la situazione in mod efficace, radunando ragazzi e motivandoli al tifo. E poi io personalmente sono stufo di applaudire sempre anche quando si perde e applaudire gli avversari che sono stati più bravi. Per vincere i campionati ma anche per a salvezza ci vuole CATTIVERIA. Noi pare che stiamo all'oratorio

      Elimina
  24. Una cosa volevo dire a Pietro... pietro purtroppo a Caserta nn esistono più i capi ultras di una volta...vedi come hai detto tu lo Stabia ieri....fumogeni e tamuro! Fuori casa!! I nostri attuali diciamo ki comanda la curva fanno i grandi e poi si cacano sotto su tutto...se si vuole comandare bisogna prendersi le responsabilità...conclusione!!! Ridicoli e caca sotti so buoni solo a dare mazzate...forse!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, come a Sorrento contro quelle due donne indifese.

      Elimina
  25. TIFO RIDICOLO sia in casa con Aversa che con Juvestabia, SQUADRA RIDICOLA sia con Aversa che on Juvestabia..beh le cose vann a braccetto
    C'è tempo x migliorare sia la squadra che il tifo, la prima deve capire che la categoria è cambiata e che ci vogliono i coglioni in questa categoria epensare che una partita finisce anche al 95° e non all' 80°, ma la cosa importante il gruppo della scorsa staggione deve capire che non deve cullarsi sugli allori ma rimboccarsi le maniche.
    X il tifo o cambiano mentalità o saranno sempre ridicoli, BASTA carabinieri BASTA pisciaiuoli..siamo RIDICOLI. Purtroppo il battimani se non aiutato con tamburi non va bene cosi chi batte le mani chi no..uno SCHIFO. Dai video degli stabiesi ieri sera c'èra un bel megafono che aiutava a fare i cori..... beh mi rendo conto che il nostro tifo sta inguaiato proprio, ci si sta perdendo la faccia x un megafono ed un tamburo, VERGOGNATEVI fatevi SFOTTERE ANCORA, fino adesso abbiamo fatto gli spacconi con tifoserie di serie D RIDICOLI...CRESCETE e FACCIAMO TIFO VERO.

    RispondiElimina
  26. Leggo una marea di critiche "costruttive" ( a proposito...e un termine ironico casomai qualche testa di cazzo non lo capisse..) ma mai che qualcuno proponga soluzioni fattibili o reali. Poi tutti gran allenatori quasi come si aspettasse la sconfitta per poter poi correre su internet a propinare le proprie "soluzioni" miracolose.....il punto e che molti hanno proprio mentalità da eccellenza ed il colmo e che lo capisco in quanto, essendo giovani, non sanno un cavolo del passar e del vero calcio e tifo come dovrebbe essere. Criticate l'astio verso Salerno? Certo...voi siete abituati a rivaluta come aversa e smcv...quindi: I che stamm a parla? E intanto mentre scrivo l'aversa vince a SA 3 a 1...forse forse un pari qua con loro, in quel modo, era giusto? Sappiate giudicare invece di sparlare soltanto....

    RispondiElimina
  27. Vinceva 3-1 perde 4 a 3 tifo mai mollato sempre ad incitare e squadra a lottare su tutti i palloni!!! Ecco cosa manca a noi cuore e il sudare la maglia e inicitare i giocatori no cantare contro i pisciajuoli e sbirri!!!

    RispondiElimina
  28. Finale.....4 a 3 e al 94° la Sa ha sbagliato anke il rigore!!!

    RispondiElimina
  29. TUTTI A CRITICARE E NESSUNO A INCITARE! ALLO STADIO SI VA A SOSTENERE E NON A GUARDARE GLI ALTRI COME SI COMPORTANO! SE NON SIETE DACCORDO STATEVENE A CASA XCHE' SENZA TANTI IMBECILLI E MUCCUSI ANCHE L'ANNO SCORSO ABBIAMO FATTO IL NOSTRO! PENSATE A DIRE COSE COSTRUTTIVE E A COLLABORARE!

    RispondiElimina
  30. d'alterio venduto! lombardi pazzo!

    RispondiElimina
  31. Su 100 allenatori che avevamo in lizza quest'estate, abbiamo preso mr.esonerato(la maggior parte delle volte), oppure mr. 9' posto (quando la società gli mette a disposizione uno squadrone).

    RispondiElimina
  32. Danilo da Puccianiello14 settembre 2014 14:43

    Riguardo alla questione tifo, è vero che i cori contro i pisciaiuoli servono ad invogliare anche gli altri spettatori, ma vi posso assicurare che alla lunga stancano; anzi, sarebbero da cantare ESCLUSIVAMENTE negli incontri contro la Salernitana o quando incontriamo le nostre gemellate.
    I cori contro lo Stato e contro le Forze dell'Ordine vanno eliminati immediatamente e da non fare più.
    I cori pro Caserta e pro Casertana vanno fatti dall'inizio alla fine, e lì il sostegno degli spettatori non manca, come quando tutto il settore distinti canta "Gireremo tutto lo stivale" 10 minuti ininterrottamente.
    Quanto agli strumenti, megafono e tamburi servirebbero, anche se non ho capito perché ad alcune tifoserie è concesso e ad altre no, oppure è una questione di VOLERLE fare o di NON VOLERLE fare le cose, dato che l'anno scorso avevamo chi suonava il tamburo e l'avete fatto scappare via perché dicevate che aveva suonato in curva B al San Paolo di Napoli.
    Spero che come critica costruttiva vada bene.

    RispondiElimina
  33. Secondo me è inutile a questo punto insistere con Gregucci. Ormai è sulla graticola, quindi o vince le prossime 5 partite consecutive (ci spero ma non ci credo), o al prossimo scivolone lo mandano via. Quindi, che senso ha prolungare l'agonia?
    Eppoi la squadra è demotivata, e serve il classico scossone cambiallenatore per farli sentire con la coscienza sporca e farli impegnare al massimo per il prosieguo del campionato.

    RispondiElimina
  34. corsaro rossoblu14 settembre 2014 16:15

    oltre Gregucci i problemi sono altri: DIRETTORI SPORTIVI INCOMPETENTI!!!! ma dico io: tutti gli addetti ai lavori nazionali sin dallo scorso Maggio evidenziarono che Mancino e Alessandro sono due doppioni come posizione ( anche ieri si calpestavano i piedi come mezzi sinistri e non sanno giocare sulla destra) e non possono giocare insieme; risultato: cosa fanno tali Direttori? acquistano un impalpabile succhia-ingaggi Mancosu che copre la STESSA POSIZIONE di Alessandro e Mancino : Roba da Pazzi!!!!! Per capire questo occorre essere allenatori?? Poi in mediana puntualmente si soffre la fisicità degli avversari: Carrus l'anno scorso a Frosinone ha fatto solo 14 partitte, era un panchinaro e si vede che non ce la fa, avete visto che fa i soliti tic e toc e non vince nemmeno un contrasto? non vincerebbe un contrasto neanche al campionato pulcini. Poi la difesa centrale, tranne Murolo è inguardabile: ho contato solo nel primo tempo 5 disimpegni sbagliati di D'ALTERIO ( riguardate la partita!!) mentre nel corso del secondo tempo lo stesso difensore ha coronato la sua OSCENA PRESTAZIONE con due ammonizioni derivati da due falli poichè non regge i giocatori di tale categoria ,. D'ALTE' stu campiunat neee cossss per te!!!!! Grazie ma vattene!!!! Stessi errori in tutte le partite: siamo sicuri che IDDA che nelle precendenti partite ha sbagliato tanti disimpegni sia adatto a sto campionato? Sta squadra mi ricorda quella fallimentare del campionato 87-88 con tanti giocatori succhia-ingaggi ( Casaroli;Maragliulo, D'Ottavio, Viganò) UGUALE con tanti ballerini in campo che non correvano, come la squadra di VIZIATI del campionato 99-2000 ( Genco, Zottoli, Pirozzi, Di Noia, costruita sempre da Pannone). Tali squadre non furono recuperate nemeno col cambio allenatore. Occorrerà fare una rivoluzione a Gennaio ( se già non siamo retrocessi) e comprare giocatori fisici atletici e di categoria. e mandare a cagare ste primedonne ( anche Mancino è irriconoscibile). E' inquietante che Gregucci parli solo di episodi; questa squadra non ha ne testa e ne coda!!! Se non trova il bandolo della matassa Gregucci abbi la dignità di dimettersi!! Aveva ragione UGOLOTTI quando invocava un buon direttore sportivo come Laneri ( a mio parere Pannone deve occuparsi solo di cose gestionali e Accardi deve andare via di corsa). Ma vi siete chiesti perchè questa estate una cinquantina di allenatori hanno rifiutato la Casertana? Ve lo dico io: questi Direttori tecnicamente incompetenti, volevano fare la squadra a loro piacimento. MESSAGGIO A LOMBARDI: Inutile che Pannone parli solo di gufi, le riflessioni di cui sopra provengono da un tifoso preoccupato avendo constatato che questa squadra è impossibile amalgamarla ed è da RETROCESSIONE!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto questo non aggiungo altro. Questa considerazione rispecchia il mio pensiero.
      Posso aggiungere solo che adesso abbiamo il diritto di parlare, visto che le presenze allo stadio le facciamo ed il numero di abbonamenti l'abbiamo fatto. Mi piacerebbe solo sapere effettivamente quanti abbonati siamo.

      Elimina
  35. D'ALTERIO VENDUTO DI MERDA!!!! NON E' LA PRIMA VOLTA!!!!
    VIA DA CASERTA INFAME!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  36. Dietro una tastiera tutti a parlare e poi alle riunioni sapete solo disertare!
    eravamo 100 ma uniti! tanti occasionali solo a dar fastidio, ma mettetevi di lato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione. Stupido io a rimpiangere i tempi in cui eravamo 12.000 ed uniti.

      Elimina
  37. facciamo qualcosa per migliorare il tifo....non possiamo andare avanti cosi!!
    Portiamo tamburi e megafoni....cerchiamo di cantare tutti uniti....e a tempo!!!
    Purtoppo, ad oggi, sembriamo un gruppo di persone che cantano cori incomprensibili....
    meno cori contro la polizia e contro salerno...cresciamo tutti e sosteniamo la CASERTANA fino alla fine!!!
    NON VIVIAMO ALL'OMBRA DEGLI ANNI PASSATI....CERCHIAMO DI COSTRUIRE ORA IL NOSTRO PRESENTE!! ti amo USC

    RispondiElimina
  38. Cmq il tifo è rimasto indietro proprio..si vede che da 20 anni non siamo abituati ad affrontare una tifoseria numerosa..eravamo abituati a stare solo noi..gli stabiesi sono stati esemplari. .si sentivano solo loro...ci vogliono nuovi capi ultras. .con le palle..e basta co sta stronzata dell articolo 9: ecco i risultati! Lo fate solo x moda...

    RispondiElimina
  39. Concordo in pieno con il post sopra, bisogna dare una svolta. Purtroppo i tempi passati non tornano piu e se adesso si vuole sostenere numerosi ed uniti bisogna cambiare mentalità, chi non la cambia resta indietro come è successo alla nostra tifoseria. Fino adesso abbiamo fatto i vall ncop a munnezz tra serie D ed eccellenza, come appena abbiamo trovato sulla strada tifoserie con un cambio di mentalità effettuato, abbiamo fatto figure di merda. Se non si cambia ne faremo tante altre. Quindi basta con le scuse della tessera, basta cori monotoni sui carabinieri (inadeguato proprio a marcare una mentalità vecchia) e basta cori su altre tifoserie (pensiamoli quando verranno), pensiamo a noi, cresciamo con cori e folcrore ma soprattutto unione su quei gradoni, lanciamo cori insieme (una parte canta altri fanno il battimani o un altro coro) semplicemente RIDICOLI.

    RispondiElimina
  40. Questo corsaro rossoblù più che un tifoso razionale mi sembra uno sconsiderato, per giunta sconclusionato. Praticamente senza capo ne coda.

    RispondiElimina
  41. Concordo con i post di sopra.....ragazzi facciamoci un esame di coscienza, ammettiamo che come tifo, ad oggi, non siamo granché!! Non abbiamo uno striscione, ne un megafono, ne i tamburi, la gente non viene coinvolta come dovrebbe.....
    vogliamo paragonarci ai salernitani???? Mi duole dirlo, ma al momento non possiamo confrontarci con nessuno!!!
    Rialziamo la testa e dimostriamo chi siamo, non aggrappiamoci a scuse banali come quella del settore ( anche se le cose sarebbero diverse con una curva ) visto che nei distinti ci siamo dal 95.....e nonostante tutto tenemmo testa a numerose tifoserie, tra cui anche la JUVESTABIA....
    Secondo me non è un problema di settore ma di mentalità, e sono d'accordo con chi dice che bisogna crescere, sia come organizzazione del tifo, sia come mentalità!! CAMBIAMO!!!
    attualmente siamo una tifoseria mediocre...se non addirittura scarsa!! E il fatto lo dimostra che dopo 20 anni passati tra la serie D e l'eccellenza, la prima di campionato in casa, non siamo stati capaci di fare uno striscione con sopra scritto BENTORNATA CASERTA!! siamo tornati in serie C ma nessuno ci ha sentiti.......POSSIAMO ANCORA CAMBIARE !!! FORZA CASERTA!!

    RispondiElimina
  42. Mai visto tanto sputare nel proprio piatto come sta accadendo da qualche giorno...eppure sono convinto che se avessimo qualche punti in più in classifica certi discorsi non si sarebbero sentiti o almeno in questi toni. Lungi da me voler difendere il nostro operato fino ad ora (sarebbe come negare l'evidenza..) ma da qui a scassare tutto ce ne passa...!! Mu resta forte l'impressione che il 80/90% degli interventi "contro" il nostro tifo sia opera di ragazzotti che si sono avvicinati al nostro mondo negli ultimi tempi avendo magari con punti di riferimento il tifo delle loro squadre amate di seria A.....Capisco le critiche, giuste e sacrosante quando costruttive e propositi e ma parlare a vanvera solo per il gusto di sfogarsi proprio non lo capisco...avessi letto di una qualche proposta,suggerimento, consiglio "fattibile" e non campato in aria....mai, soli tanti "chill ne bbuon, chillat fa schif, nun tenimm u striscione, come se a cantare fosse il drappo fedayn Bronx, ecc ecc....) Quando qlc non piace si fa di tutto x cambiarla collaborando con coloro che si fanno in quattro, a torto o a ragione, per mandare avanti il tifo a Caserta...nessuno e perfetto ma tutto e perfettibile con l'aiuto e sostegno di OGNUNO di noi. Facile e nascondere dietro una tastiera e sparare contro tutto e tutti. Caxxo...alla fine, oltre a tutto e tutti, ognuno di noi dovrebbe semplicemente farsi una domanda: ma io durante la partita ho dato veramente tutto con voce e cuore? Se la maggior parte di noi risponderà di si allora vorrà dire che siamo bugiardi e falsi! Questo perché avremmo ancora una volta voluto scaricare le responsabilità sugli altri e non invece ammettere che ognuno di noi può e DEVE dare di più x amore dei nostri colori...sempre, a prescindere del risultato, delle critiche e delle jacuvelle. Sosteniamola di più e meglio perché e il simbolo della nostra città e va difeso con il sangue agli occhi......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so chi sei ma ti faccio i miei complimenti. Così dovrebbe essere la mentalità di tutti. Invece di distruggere solo, passiamoci la mano per la coscienza e cerchiamo tutti quanti di fare qualcosa di costruttivo per il bene dei nostri colori.

      Elimina
    2. Volevo precisare che il mio commento non voleva essere distruttivo....anzi!!
      Sono d'accordo con te quando dici che ognuno di noi deve dare di più per amore dei nostri colori...ma tutto ciò deve essere fatto, secondo me, in modo diverso...
      Come? già riportare i tamburi, o il megafono è un passo avanti.....cercare di fare qualche coreografia che coinvolga il pubblico ( ad esempio una coriandolata )...basta poco, ma bisogna darsi da fare........
      ripeto non voleva essere un commento distruttivo ma esortativo!!
      in ogni caso SEMPRE FORZA CSERTANA!!

      Elimina
    3. Ma infatti i miei complimenti erano sinceri, non c'era ironia, credimi.

      Elimina
  43. Lombardi finalmente ha tuonato contro Grefucci: "O fai come ti ho detto di fare io negli spogliato, mettendo questo levando quest'altro, oppure te ne vai".
    Un qualsiasi altro allenatore del mondo avrebbe presentato le dimissioni un minuto dopo.

    RispondiElimina
  44. x chiarezza: i tamburi megafoni e striscioni devono essere dichiarati! gli FB 81 hanno scelto come tanti altri gruppi pure di altre tifoserie di non farlo! chiunque e' libero di andare in tribuna e organizzare il tifo come cavolo ritiene opportuno! se avete altro da chiedere o proporre basta andare al chiosco o alla riunione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. benissimo scelta condivisibile....ma ricordate però che quando facciamo il tifo NOI rappresentiamo CASERTA...
      i cori, il tifo, le coreografie, noi le facciamo per CASERTA... non lo facciamo per noi stessi....gli ideali vanno difesi, certamente, ma in questo momento Caserta e la casertanità vanno rappresentate nel migliore dei modi...magari mettendo da parte le idee personali e sostenendo qualcosa di più grande..... come, appunto, la nostra città!!
      P.S. se i FB 81 hanno deciso di non fare determinate cose per loro scelta, benissimo la condividiamo e la rispettiamo, di contro però tenetevi pure le critiche!!
      qui non si parla di scelte o idee personali, stiamo parlando di rappresentare al meglio la nostra città e i nostri colori, naturalmente con L'IMPEGNO DI TUTTI !! ora giochiamo con città e tifoserie vere....non quelle incontrate finora...come castrovillari, Poggibonsi, forza e coraggio, arzanese, tutto cuoio, e noi? come vogliamo presentarci???? PENSATECI BENE!!!

      Elimina
    2. tante squadre di serie A non usano tamburi e megafoni ma fanno un gran tifo!

      Elimina
    3. ben vengano le critiche costruttive fatte a quattrocchi o alle riunioni e non dietro una tastiera!

      Elimina
  45. Lombardi in una intervista ha detto che d'alterio e' stato deludente! no no chill e' proprio un venduto! via da caserta infame venduto! spalanchiamo gli occhi xche' non e' la prima volta!

    RispondiElimina
  46. Vorrei ricordare che a Reggio Calabria, ex squadra di Serie B, a 5' dalla fine eravmo in vantaggio. In casa con l'Aversa abbiamo preso il goal del pareggio a tempo scaduto (93'02"); il corner non andava battuto. Con la Juve Stabia abbiamo perso all'86'; il pareggio rea il risultato più giusto. Inoltre vorrei ricordare che in casa abbiamo giocato per due volte i secondi tempi in 10 uomini. A parte che le critiche distruttive non vanno mai bene, non capisco questo accanimento contro l'allenatore e alcuni calciatori. I veri tifosi sanno aspettare e si vedono nei momenti di difficoltà. FORZA CASERTANA sempre!

    RispondiElimina
  47. casertani miei sono un fedayn e vivo a milano sto soffrendo come voi bisogna tutti uniti e di fare le cose fatte bene perchè caserta è stata sempre una città che si è fatta valere. bisogna fare il tifo fatto bene sono con il cuore insieme a voi forza casertana

    RispondiElimina
  48. da vekkio fb che vive al nord vorrei spezzare la lancia per i nuovi ovvero contro di loro c'e' il calcio moderno, non hanno un posto dove fare tifo, il fatto della tessera del tifoso ma soprattutto hanno vissuto realta minori rispetto a noi degli anni 80 che vivevamo ogni anno partite contro le grandi...insomma non c'e' stato il ricambio di generazione...poi non hanno dei capi come li avevamo noi...diamogli tempo dai...saluti...falco 70

    RispondiElimina
  49. ciao falco 70 sono cioccolata non sò se ti ricordi abitavo al rione tescione

    RispondiElimina
  50. ciao falco 70 sono cioccolata non sò se ti ricordin abitavo al rione tescione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ricordo so passati anni:) io andavo con michele pasquale e antonio i tre fratelli che abitavano vicino al bar all'inizio del rione;)...

      Elimina
  51. IO ABITAVO VICINO ALLA CHIESA E MI CHIAMO VINCENZO MIO FRATELLO MICHELE VECCHIA GUARDIA 81

    RispondiElimina
  52. Piacere vince..noi stavamo sempre vicino a Carletto e pippetta nella sud..magari ci vediamo il 6 gennaio coi pisciaiuoli,,la si che scendo....aspetto da vent anni ahahah

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.