Pagine

domenica 23 marzo 2014

CASERTANA - Arzanese 1-1


CASERTANA: Fumagalli; D’Alterio Idda Conti Pezzella; De Marco (dal 21’ st Varriale) Cucciniello (dal 27’ st Correa) Cruciani; Bacio Terracino (dal 14’ st Alvino) Agodirin Mancino. A disp.: Vigliotti, Antonazzo, Bruno, Chiavazzo. All.: Ugolotti.
ARZANESE: Fiory; Rizzo Caso Patti Mora; Giacinti Calabrese (dal 31’ st Polverino) Ausiello; Mangiacasale Ripa  Improta (dal 14’ st Sandomenico). A disp.: Sollo, Palumbo, Pacini, Castellano, Perna. All.: Marra.
ARBITRO: E. Mancini di Fermo; assistenti Camillucci di Macerata e De Filippis di Vasto.
MARCATORI: Ripa al 8’ st, Varriale al 30’ st
NOTE: spettatori 2800 circa; ammoniti Cucciniello (12’ pt), Mancino (29’ pt), Caso (33’ pt), Conti (33’ st), Rizzo (37’ st); angoli 6-5 per Arzanese; rec.: 2’ pt-4’ st
CASERTANA:
Fumagalli, D'Alterio, Pezzella, Cucciniello, Idda, Conti, Bacio Terracino, De Marco, Agodirin, Mancino, Cruciani.
A disp. Vigliotti, Antonazzo, Bruno, Correa, Chiavazzo, Alvino, Varriale.
All. Ugolotti.
Continua a rilento la marcia della Casertana verso la serie C, ottenendo oggi il suo terzo punto sui 15 messi in palio nelle ultime 5 partite. Non approfittiamo dell'ennesima sconfitta del Teramo e del pareggio a tempo scaduto del Cosenza per riprenderci la prima posizione, né dei pareggi di Aversa, Chieti e Tuttocuoio per autoproclamarci matematicamente promossi alla serie C.

RISULTATI e CLASSIFICA 29° GIORNATA

36 commenti:

  1. Io oggi per sfizio mi metterei fuori ai cancelli e fermerei tutti gli abbonati: "Tu sei andato a Foggia? No? Tu oggi non entri"!
    TESSERATO SERVO DELLO STATO!

    RispondiElimina
  2. Ma per la regolarità del campionato, le ultime partite non dovrebbero iniziare tutte allo stesso orario? Se Aversa, Tuttocuoio e Chieti non dovessero vincere, chi gioca alle 15 potrebbe essere condizionata dai risultati di chi gioca alle 14:30.

    RispondiElimina
  3. ciao franco sono vincenzo sto vedendo la partita ma e una passetta

    RispondiElimina
  4. Mah. Potrebbero essere tt pastette ma nn credo visto ke a noi serve la matematica. Allora ke facciamo la pastetta pure a Messina? E quando la conquistiamo??

    RispondiElimina
  5. Ma agodirin perke' nn lo toglie?? Nn cia faaaa'

    RispondiElimina
  6. Allora, non è possibile tornare ancora dal Pinto con le pive nel sacco. Neanche contro l'Arzanese riusciamo a vincere più?

    RispondiElimina
  7. Il Barracuda di rione Cappiello23 marzo 2014 17:28

    Mi piacerebbe vedere la moviola dell'azione che ha portato Mancino alla simulazione, quella che, se non ricordo male, alla fine del primo tempo, ne ha saltati 2 o 3. Sarò anche fazioso, ma non capisco per quale motivo ai nostri avversari danno SEMPRE E PUNTUALMENTE un rigore DDDDUUUUUBBBBIIIIIIIOOOOOO, mentre a noi ci ammoniscono per simulazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. corsaro rossoblu23 marzo 2014 17:47

      sono pronto a scommettere con tutti gli utenti ... domenica prossima a messina la casertana beccherà almeno un rigore contro........

      Elimina
    2. Non conviene scommetterci, perché questo evento lo danno a 1,01.

      Elimina
  8. Ricky Casolla23 marzo 2014 17:47

    Ma di quali pastette state parlando. La verità è una: a gennaio non ci siamo rinforzati.... e basta.
    Tutte le altre squadre si sono rinforzate, tranne tre: Casertana, Teramo e Foggia.
    E così ci troviamo con la stessa Casertana di inizio anno, forte sì, ma carente dal punto di vista qualitativo (non abbiamo coperto quelle pecche che avevamo in attacco) e quantitativo (i giocatori sono stanchi e spompati, non c'è possibilità di turn-over).
    Adesso, io dico, Lombardi a dicembre avrà visto la posizione in classifica, e avrà pensato che non valeva la pena svenarsi per arrivare tra le prime otto.
    Spero solo che serva di lezione per l'anno prossimo, quando saremo in serie C, e non commettere gli errori di quest'anno.

    RispondiElimina
  9. Non dico una cosa nuova: quando incontra una squadra tosta la Casertana mostra il suo vero volto, cioè una squadra a mio avviso appena sufficiente. Inconcludente e a tratti irritante non è quasi mai pericolosa in attacco. Oggi dovevamo mangiarceli, ci siamo fatti imporre il loro gioco. Staimo portando a termine un campionato con l'affanno. Spero che il prossimo anno ci siano grosse novità, con questa mentalità non si affronta la C.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. X il prossimo anno si vocifera il cambio di Ugolotti cn Zeman...voce confermata anke su radio prima rete ascoltata in makkina al ritorno dal Pinto....Tavano..Castaldo..Floro Flores Higuain....nessun contatto tutte smentite tranne sul primo dv qualcuno vicino alla società ha sentito inizio settimana scorsa una telefonata allo stesso giocatore ma solo battutte sul suo futuro...xo la prima kiamata c'è stata quindi quella di Tavano nn è proprio una bufola...

      Elimina
  10. Infatti, abbiamo pareggiato con Teramo e Foggia. Tutti dicevano che erano due punti guadagnati (anche se in quelle partite abbiamo dominato noi, e meritavamo di vincere), ed invece queste due squadre da gennaio stanno facendo peggio di noi. Speriamo di fare punti a Messina, che i siciliani stanno come i cani.

    RispondiElimina
  11. Quella di Zeman si sapeva...ma state parlando di cose ke si dovrebbero parlare tra 3 mesi!! Secondo me il problema è anke questo se nn si vince...parliamo di andare in giro cn la makkina nuova senza comprarla!! Cn le kiakkiere pure la Champion possiamo vincere in 4 anni!! Pensiamo a fare questa maledetta vittoria ke nn arriva....e poi si pensa al futuro

    RispondiElimina
  12. Colonna rossoblu23 marzo 2014 18:59

    Per quanto gonfiate possano essere queste notizie, per quanto bolliti possano essere certi giocatori o allenatori, è sempre un piacere accostare certi nomi "di caratura" alla mia Casertana.
    Fa sognare tutto ciò. Vuol dire che dietro c'è un progetto importante. Però permettetemi di dire che io sinceramente stavo già assaporando un piccolo sogno, più realizzabile: riattaccare la bandiera ROSSOBLU al balcone per farla sventolare al cielo e dare il bentornato alla Magica in serie B... fatemi 'sta cortesia, poi pensiamo all'anno prossimo.

    RispondiElimina
  13. Ma andiamo, già state parlando di calciomercato? Da adesso? Io ricordo che nelle ultime 5 estati casertane, il 14 agosto si parlava di un calciatore, mancava solo la firma, solo l'ufficialità, e poi ci ritrovavamo che dopo Ferragosto, Tizio era andato al Bisceglie, e noi ripiegavamo su Caio.
    Io ancora sto aspettando Arturo Di Napoli che veste la casacca rossoblu, e l'amichevole di lusso con la Lazio... che davano sicure al 100%.
    E noi stiamo da adesso e fare gli scoop che dovremmo fare da giuno in poi.
    Per carità, sono belle cose, invito a chi sa qualcosa di tenerci informati, ma non focalizziamo le nostre attenzioni su qualcosa di diverso dal campionato, che resta la nostra priorità.

    RispondiElimina
  14. Su una cosa siamo tutti d'accordo: qua non si tratta di chi passa prima in vantaggio (leggevo di alcuni commenti delle settimane precedenti che dicevano che ogni volta che passiamo in vantaggio ci facciamo recuperare), qua si tratta che dobbiamo tornare a vincere, perché è una vita che non facciamo 3 punti.

    RispondiElimina
  15. Con una squadra al completo e un campo in condizioni decenti ora saremo STRAPRIMI.

    RispondiElimina
  16. Falco Rossoblu24 marzo 2014 08:30

    Ieri abbiamo sprecato un'altra occasione x chiudere i giochi promozione, ma anche se abbiamo pareggiato va bene lo stesso. Diciamo che nella situazione in cui siamo....possiamo essere solo che contenti che manca solo un punto..x la promozione.
    AVANTI FALCHI........SERIE C SIAMO TORNATI......

    P.s. solo una cosa mi ha lasciato un po interdetto lo striscione aversano nel settore ospiti...
    ma questi ci fanno o ci sono????

    RispondiElimina
  17. Eccomi qua, ieri dopo 22 anni sono entrato nello Stadio Pinto, un forte coraggio c'è voluto, ma a spingermi è stato mio figlio, (scomparso prematuramente) venuto in sonno per assicurare la mia presenza, perchè solo cosi lui poteva seguire la gara. Cosa si fa per un figlio?... tutto!
    Mi sono venuti i brividi guardare quelle Curve abbandonate a se stesse, mi aspettavo più gente, anche se il tempo ha fatto la sua parte, ma negli anni addietro partite importanti come quella di ieri non si guardava il tempo, ma si andava allo stadio solo perchè in quel rettangolo di gioco giocavano 11 giocatori con una maglia a strisce Rosso e Blu, sapevo che la generazione aveva cambiato moltissimo la mentalità di questo sport, ne parlammo anche qui sopra alcuni mesi fa se ricordate, ma no fino a questo punto. Deluso? Solo dal risultato, guardando il giorno prima la classifica pensai che sarebbe stata una passeggiata, invece...
    Il troppo calcio in tv e le scommesse sportive hanno fatto diventare questo sport che se uno si sofferma a pensare e riflettere alla fine pensi e dici: ma che lo seguo a fare?
    Prima il calcio era come una Religione, esisteva una fede vera e propria , non sto dicendo che oggi non esiste per carità, ma quello che ho potuto vedere e sentire ieri in Tribuna, ho capito che molti sono venuti per l'occasione, è quando uno dice sono Cattolico non pradicante, vai in chiesa solo per un matrimonio o in altre circostanze, ecco il giusto paragone, ai miei tempi la domenica mattina ti svegliavi con l'ansia, si chiudeva lo stomaco, vedevi sempre quel orologio e non si mangiava, la partita alle 16? Alle 12 gia fuori allo stadio per vedere se si riusciva a capire la formazione le statistiche e i pronostici, si viveva di calcio.
    Oggi invece è diverso, prendi il telefonino e in 2 minuti vedi i risultati di tutto il calcio mondiale, nella pausa tra primo e secondo tempo due ragazzi stavano vedendo i gol della serie A!
    Poi prima era impensabile che un Casertano aveva la facoltà di scegliere se andare o non andare allo stadio, quando nasceva un maschietto la prima cosa che regalavano era il pallone tutina e sciarpa rosso e blu. È cambiato tutto, e mi dispiace un sacco.
    Comunque ho passato una bella giornata, rispolverando vecchi ricordi, una cosa voglio dire ma è un consiglio che vi do come un padre, il prossimo anno vedrete un campionato che forse molti di voi non hanno mai avuto il piacere di vedere, il mio consiglio è questo, state uniti, su qualsiasi cosa, siete in 10 in 100 in 1000? Quando vi muovete dovete diventare una sola cosa, ecco il segreto per tornare a casa da una trasferta o uscire dallo stadio senza subire nessuna conseguenza, è l'unione. E mai cercare i guai anche se avete ragione, è vero brucia, sono stato anche io un tifoso accanito, ho partecipato in prima persona anche io a quache brutto inconveniete, ma se proprio capita vi dico solo questo anche se non dovrei ma è un vecchio detto che dice: MEGLIO UN RICCO PROCESSO CHE UN RICCO FUNERALE.
    L'unione fa la forza non dimenticatelo mai, è il fattore più importante per questo sport.
    Un saluto e un forte abbraccio a voi tutti..grandi tifosi Casertani.

    Un bacio a tutti i "Grandi Angeli" con grande affetto e amore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusate per la mia ignoranza nel scrivere. Rinnovo i saluti

      Elimina
    2. Parole vere,bravo mi associo in tutto.

      Elimina
  18. Sangue RossoBlu24 marzo 2014 13:54

    Mi associo al saluto con dedica agli "angeli rossoblu". Dobbiamo tornare al più presto in quelle categorie che ci competono, così che questo ritorno tra i professionisti possa goderselo anche chi ci segue da lassù.

    RispondiElimina
  19. Il problema della minor affluenza allo stadio è un problema mondiale: rispetto agli anni '70 ed '80, c'è meno gente al Pinto, quanto in uno stadio di Major League negli Usa.
    Una volta mio padre lavorava, ogni domenica andava allo stadio, mi ha fatto innamorare della Casertana, e ci portava sempre a me e mio cugino.
    Da adolescente, mi dava la paghetta di 15.000 lire, eppure ci uscivo il venerdì sera, il sabato, la domenica, ci mettevo un po' di miscela al Bravo della Piaggio, ci portavo la mia ragazza a mangiare e a ballare fuori, ci andavo allo stadio, o in trasferta, e mi avanzavano anche i soldi.
    Adesso che lavoro, con 50 euro ci compro UNA busta della spesa, e a stento mi bastano i soldi per la bolletta del gas.
    Oggi è un problema di soldi, per tale motivo le nuove generazioni preferiscono radio e tv al brivido dello stadio vero.

    RispondiElimina
  20. VORREI CAPIRE XK LE QUOTE DI CASERTANA ARZANESE LE HANNO TOLTE IERI MATTINA... NEANKE A FARLA APPOSTA LE PRIME 4 DELLA CLASSIFICA NESSUNA HA VINTO... MHA... CHE STRANE COINCIDENZE!!

    RispondiElimina
  21. LA VIRTUS ENTELLA IL 2 FISSO A 1,33..... E MENTRE SI GIOCAVA LA PARTITA è SALITO A 1,70..... NN MI SN RIUSCITO A SPIEGARE IL XK DI QST STRANE COSE... Xò UN IDEA ME LA SN FATTA...

    RispondiElimina
  22. La Virtus Entella la davano a 1,70 perché dall'inizio del secondo tempo perdeva 2-1.
    Su quale sito ti fanno giocare le partite live della Lega Pro?

    RispondiElimina
  23. Spettatori presenti 2090 compresi gli abbonati a cui si devono aggiungere i biglietti omaggii x le donn, quindi ervamo sui 2500

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il misterioso anonimo che ci tiene sempre aggiornati. Paganti pochini, però con quel tempaccio di più non si poteva avere.

      Elimina
  24. Quale striscione hanno messo gli aversani ieri?

    RispondiElimina
  25. On Franco carissimo....amico di battaglie sugli spalti....entri scrivi le tue parole sage e scompari x un po x poi tornare nei momenti veramente utili......ieri quando ti ho visto avevo una voglia matta di abbracciarti nn l ho fatto x nn farci prendere x matti :-) ....ogni anno inizio campionato sempre lo stesso discorso e sempre la stessa rikiesta....vieni almeno alla prima?? Dp 22 anni anke l Angelo ke è in cielo ha esclamato MO BASTA ....MA PUO MAI ESSERE KE NN TI PIACE PIU VEDERE LA CASERTANA!!! Ecco il giorno grande atteso....nn aggiungo altro....un saluto a te e famiglia...un grande bacio agli Angeli
    rossoblu.... Gigi

    RispondiElimina
  26. Enrico since 190824 marzo 2014 23:57

    Questo blog, per i suoi contenuti professionali (mi piacciono troppo le immagini che mettete ogni volta con stadio, risultato e loghi delle squadre... sui siti di serie A se lo sognano) e per le persone che lo frequentano (è bellissimo leggere tanti commenti sinceri di persone mature, onorando gli Angeli rossoblu) è veramente una consolazione.
    Continuiamo così. Siamo veramente di categoria superiore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Menti Opache - Cerasol Park25 marzo 2014 10:11

      Quoto. Troll a parte, mi associo ai complimenti al blog (classifiche e risultati sempre aggiornati), e ne approfitto per accodarmi al ricordo degli angeli falchetti rossoblu (oltre alle ali del falchetto che avevate sulla Terra, adesso avete anche le ali degli angeli). Non credo che in altre piazze abbiano fatto quello che abbiamo fatto a Caserta, con quella targa commemorativa inaugurata da Verazzo.
      Il popolo casertano è civile e propositivo, checché qualcuno si ostina a parlare male di noi. Adesso tocca tornare a vincere.

      Elimina
  27. Questa Casertana mi ricorda tanto quella dello scorso anno: vi ricordate quando l'anno scorso pareggiammo in casa contro l'ultima in classifica Progetto sant'Elia? La stessa cosa adesso con l'Arzanese.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma comme se Po fa? Ma comme se Po scrivere certe cose? Si stava discutendo di cose "serie","profonde e anche commoventi....i ricordi, chi non c'e più...si stava esprimendo la profonda casertanita che alberga dentro di noi ed ecco il solito imbecille muccuso di qui sopra che se ne esce con l'ennesimo colpo di genio del paragone tra la squadra di oggi e quella dell'anno scorso! Io veramente rimango interdetto a fronte di qst scempiaggini....ma questi ci sono, ci fanno o si drogano troppo e pure, purtroppo per loro, con sostanze di scarsa qualità.....

      Elimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.