Pagine

lunedì 1 luglio 2013

Entro oggi le iscrizioni ai campionati. Ricorsi dei club bocciati entro il 16 luglio

Entro la giornata di oggi, tutte le società di Lega Pro aventi diritto (69) dovranno completare il deposito della documentazione presso Lega Pro e Covisoc per l’iscrizione ai prossimi campionati di Prima e Seconda Divisione. Gli incartamenti saranno esaminati dalla stessa Covisoc, che entro l’11 luglio comunicherà l’esito delle istruttorie. Le società bocciate in prima istanza potranno integrare la documentazione mancante presentandola insieme ad apposito ricorso alla stessa Covisoc, entro il termine perentorio del 16 luglio. Il 18 luglio la Covisoc esprimerà parere motivato sui ricorsi presentati mentre il 19 luglio il Consiglio Federale della Figc si riunirà per decidere definitivamente l’elenco delle società ammesse e delle società escluse.

Lega Pro stretta tra iscrizioni, ripescaggi e riforma
Niente di nuovo sotto il sole, come accade da qualche lustro a questa parte. Con la scadenza del 30 giugno, si preannuncia la solita estate calda in Lega Pro.
Nella giornata di oggi il quadro sarà un po’ più chiaro. La Covisoc renderà nota la lista delle società inadempienti rispetto alle complesse e in molti casi scoraggianti normative federali che regolano l’iscrizione ai campionati.
Nei giorni scorsi erano state preannunciate difficoltà per club di Prima e Seconda Divisione. Tanto che il presidente della Lega di Firenze, Mario Macalli, ha già parlato in varie interviste della possibilità di procedere a eventuali ripescaggi per completare il format di 69 società.
Il rischio di una più o meno drastica diminuzione dei club iscritti incombe anche in virtù di una riforma poco comprensibile che induce a serie riflessioni, e possibili ripensamenti, sul futuro prossimo venturo.
Il fatto è che l’indebitamento di molte società è ai massimi storici. Il rischio fallimento incombe su un numero imprecisato di club. Lo stato delle cose porta molti presidenti a valutare con maggior attenzione la partecipazione a questo campionato.
Va detto che esiste la possibilità di rientrarci più o meno a breve termine – e con i bilanci totalmente puliti – in virtù della riforma che porterà alla serie C unica nel giro di due anni. Un’opportunità che in molti, forse, non si lasceranno sfuggire.
Cui prodest? A chi giova davvero giocare quest’anno in una Lega Pro che si preannuncia quanto mai contorta e farraginosa, fatte salve le società che puntano a salire in Serie B? Questa è la domanda.

9 commenti:

  1. Io mi aspetto che in queste squadre in bilico, c'è il Landolfo di turno che manda io fax di iscrizione un quarto d'ora prima della scadenza (Casertana docet).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo...oppure ke si buca la ruota della makkina e nn arriva in tempo a Firenze x depositare la domanda.....disgrazie capitate a noi possono capitare anke ad altri......Gigi

      Elimina
    2. Il Barracuda di rione Cappiello1 luglio 2013 18:28

      Ahahahahah.
      E' vero. Che barzelletta che siamo.

      Ufficiale: non iscritte Andria e Campobasso... e noi siamo terzi.
      Sono sicuro che se in graduatoria fossimo stati quarti, ne sarebbero fallite tre; se fossimo stati 25simi, ne sarebbero fallite 24.
      Se avessimo vinto la finale playoff, non ci sarebbero stati fallimenti.
      Ad oggi non abbiamo notizie ufficiali, dobbiamo attendere domani che esca la lista ufficiale.
      E se sono confermate solo queste due, dobbiamo aspettare fino al 16.
      Ma è mai possibile che dobbiamo sempre aspettare, sperare e soffrire? Non bastano i patemi del campionato? O quelli estivi per la telenovela del totopresidente?
      Pure quest'estate che abbiamo fatto dei buoni play-off, e abbiamo una situazione societaria rispettabile, dobbiamo intossicarci?

      Elimina
    3. il campobasso si e iscritto

      Elimina
    4. Luca * malato rossoblu1 luglio 2013 19:09

      Il Campobasso si è iscritto? Ma allora su Sportcasertano che cavolo scrivono? Ci prendono per il cu.lo?

      Elimina
    5. Uaaaa credete ancora a sportcasertano e armando serpe??!!! basta cn le barzellette x oggi...

      Elimina
  2. stiamo fuori dai ripescaggi ora facciamo uno squadrone x la d

    RispondiElimina
  3. Ma Lombardi è d'accordo?

    RispondiElimina
  4. Lombardi e' d'accordo??? Prima mette i paletti.....kiedi gli imprenditori ed eccoti servito.....kiede sponsor principali e partono le proposte..... poi ke fa!!! se non e' lega pro lascia!!! Io lo farei andare pure via da Caserta ma cn i piedi in avanti....sti mercenari del cavolo sempre da noi vengono....durante il campionato se investiva meno di dieci mila euro in piu vinceva il campionato!!! se nn andiamo in C la colpa e' solo loro.... x prendersi le responsabilita' si deve mettere la testa in mezzo alle gambe fare un super squadrone e basta!!! X vincere la D il prossimo anno te le devi solo coprare le gare x la concorrenza ke ci sara'.....sempre la stessa canzone ogni anno ke palle....mo e meglio andare su internet o leggere i giornali solo fine agosto.... anzi se volete sapere le notizie prima andate sui siti cn data di 1anno fa esara' la stessa cosa....ke palle...

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.