Pagine

domenica 19 maggio 2013

COSENZA - CASERTANA 2-5(CDR) VERSO IL 4° TURNO PLAY OFF(clikka qui per leggere tutto)

Mancava solo il verdetto di Nuova Cosenza-Casertana e stasera è arrivato. A passare, ai calci di rigore, è la Casertana che per la verità ai punti avrebbe meritato anche durante i 90' regolamentari.

Definitivamente chiaro il quadro delle partecipanti alla Quarta fase dei Play Off. Si sono qualificate così Casertana, Matera, Viterbese, Santhià e Virtus Vecomp Verona a cui si aggiunge la Virtus Castelfranco come migliore semifinalista di Coppa Italia scalata al posto della finalista perdente la sfida tricolore a causa del Delta Porto Tolle che era sì finalista di Coppa ma anche promossa in Serie D come prima del Girone C.
PLAY OFF

Nuova Cosenza-Casertana 2-5 dopo i calci di rigore (3' pt Mosciaro, 33' pt Varsi. Sequenza rigori, apre la Casertana. Toscano [Gol], Foderaro [Gol], Corsale [Gol], Marano [Alto], D'Alterio [Gol], Guadalupi [parato], Esposito Gennaro[Gol])
Matera-Maceratese 2-0 (7' pt Cruciani su rigore, 33' st Scardala)
Viterbese-Arezzo 5-3 dopo i calci di rigori (28' pt Vegnaduzzo, 44' st Martinez su rigore. Sequenza rigori, apre la Viterbese: La Porta [gol], Piccolo [parato], D'Ambrosio [gol], Pecorari [gol], Pero Nullo [gol], Martinez [gol], Olivieri [gol], Zuppardo [alto])
Santhià-Pistoiese 2-0 (16' st Minincleri, 27' st Rossi)
Olginatese-Virtus Vecomp Verona 1-2 (Cristofoli)
PROMOSSE ALLA QUARTA FASE PLAY OFF
Casertana
Matera
Viterbese
Santhià
Virtus Vecomp Verona

Virtus Castelfranco
TABELLINO PARTITA
COSENZA: Cutrupi, Cavallaro, Sicignano, Benincasa, Parisi (30' st Parenti), Filidoro, Paonessa (38' st Marano), Fiore (20' st Foderaro), Mosciaro, Guadalupi, Pesce. A disp.: Perri, Liotti, Piromallo, Salvino. All. Gagliardi.
CASERTANA: Longobardi; Cirillo Esposito P. Scognamiglio D’Alterio; Alvino (42' st Corsale) Chiavazzo Toscano Varsi; Ancione (29' st Esposito G.); Palumbo. A disp.: Leone, Pezzullo, Maresca, Bonanno, Bacio Terracino. All. Maiuri
ARBITRO: Schirru di Nichelino
RETI: 3' pt Mosciaro (COS), 33' pt Varsi (CAS)
NOTE: Ammoniti: Toscano (CAS), Pesce (COS), Paonessa (COS), Chiavazzo (CAS), Corsale (CAS)
RIGORI 
TOSCANO - GOAL
FODERARO - GOAL
CORSALE - GOAL
PESCE - ALTO
D'ALTERIO - GOAL
GUADALUPI - PARATO
ESPOSITO G. - GOAL
LA CASERTANA AL PROSSIMO TURNO
Play off 3° turno 19-05-13
CosenzaCasertana2-5
OlginateseVirtus Verona1-2
ViterbeseArezzo5-3
MateraMaceratese2-0
SanthiàPistoiese2-0

Dal Sito dei fratelli cosentini:
I fratelli casertani stanno per arrivare in città. Intorno alle 16,30 gli ultras cosentini li accoglieranno nel centro storico, all'Arenella, per un festoso prepartita all'insegna del divertimento e della condivisione di quegli ideali di amicizia che sono stati sempre coltivati ormai dalla fine degli anni Ottanta, anche se Cosenza e Casertana giocavano in campionati differenti.
Questa sera si rinnova un gemellaggio storico, che abbatte anni, distanze e categorie. Stessi colori, stessi ideali, stessa mentalità. Amici nella buona e nella cattiva sorte.
CASERTA-COSENZA NESSUNA DIFFERENZA, del resto, è lo storico slogan che sintetizza i motivi di un'amicizia sempre disinteressata, sincera e leale.
La società Nuova Cosenza Calcio rivolge il più caloroso benvenuto ai fratelli casertani e annuncia che prima della partita è stato autorizzato il rituale giro di campo di una rappresentanza delle due tifoserie con le bandiere al vento. Saranno gli ultras cosentini a entrare per primi in campo passando dal settore ospiti e andando simbolicamente ad accogliere gli ultras casertani.
Insieme percorreranno tutti i 110 metri per 70 del nostro splendido stadio tra gli applausi di tutto il San Vito, che stasera presenterà un colpo d'occhio da far venire i lucciconi agli occhi.
Prepariamoci insieme ad una serata tutta da vivere in nome della passione rossoblu. 















29 commenti:

  1. Il Barracuda di rione Cappiello19 maggio 2013 22:47

    Abbiamo vinto ai rigori, ma il risultato vero è un altro:
    FORZA CASERTANA!!!
    FORZA COSENZA!!!
    Speriamo in un ripescaggio per entrambe.

    RispondiElimina
  2. Frecciarossa-blu19 maggio 2013 22:55

    Caserta-Cosenza nessuna differenza!
    Vittoria dedicata a Sestile: torna presto, portierone.

    RispondiElimina
  3. Quando si gioca col matera?

    RispondiElimina
  4. Contentissimo di aver superato il turno......ma che tristezza passarlo contro il Cosenza dei nostri fratelli! Caserta Cosenza nessuna differenza!!!

    RispondiElimina
  5. Prossima partita domenica 26 maggio (partita unica in casa della testa di serie).
    Un saluto ai fratelli cosentini.

    RispondiElimina
  6. Grande prova di carattere dei falchetti.
    Avremmo meritato ai punti anche durante i 90 minuti.
    Complimenti ad entrambe le squadre.
    Forza Casertana.

    RispondiElimina
  7. Ragazzi vi mando un abbraccio da Cosenza.
    In bocca al lupo x i play off.

    Forza Cosenza+Casertana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che grande tifoseria...
      Caserta Cosenza
      nessuna differenza

      Elimina
  8. GRANDI COSENTINI VI STIMO GRANDISSIMI.............

    RispondiElimina
  9. Ragazzi sarà fortuna, sarà coincidenza, sarà scaramanzia...
    STASERA ABBIAMO GIOCATO CON LA MAGLIA STORICA (QUALCUNO L'AVRA' CAPITO CHE NON SIAMO LA SCAFATESE?!?) E SI E' ANDATI A VINCERE CONTRO LA SQUADRA PIU' FORTE DELL'INTERA LISTA DELLE FINALISTE.

    QUEST'ANNATA COMUNQUE VADA RESTERA' NEGLI ANNALI PER COME QUESTA ROSA DI GIOCATORI DAL PICCO DI UNA MONTAGNA SIA RIUSCITA A CADERE A VALLE E VICEVERSA NELL'ARCO DI POCHISSIMO RIUSCIRE A RISCALARE LA MONTAGNA E RIPOSIZIONARSI IN CIMA.

    FORZA FALCHI AVANTI FINO ALLA FINE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo vieni a dire a me?
      Sono dieci partite che sto dicendo che le maglie gialle portano sfiga (oltre al Pinto, quest'anno).
      Forza Casertana e forza Cosenza.

      Elimina
  10. MA NON FACCIAMO RIDERE. IL GEMELLAGGIO COSENZA-CASERTANA SI E' RAFFORZATO SOLO PERCHE' I PLAYOFF DI SERIE D NON SERVONO A NIENTE (IL COSENZA DELL'ANNO SCORSO NE SA QUALCOSA).
    IMPARIAMO DAI VERI GEMELLAGGI DI SERIE A, TIPO NAPOLI E GENOA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ancora con sti napulilli in mezzo alle palle...
      via sciò...
      qui si parla di casertana e non delle stronzate che passano per la testa a voi napolcasertani!

      Elimina
    2. Ma perché non vai via a cacare tu ed il Napoli anziché venire a rompere il cazzo sul nostro blog pensa al tuo squadrone che inanellerà sconfitte ed umiliazioni l'anno prossimo in campionato ed in Champion (te lo auguro con tutto il cuore) . Napoli muori!!! Forza Casertana

      Elimina
  11. ragazzi ma il video della sintesi della partita non ce?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora no. Lo sto cercando anche sui siti del cosenza. Ma niente ancora

      Elimina
  12. Il video della sintesi è qui:
    http://www.youtube.com/watch?v=W0xtsuNSRqc

    Un grazie infinito a Longobardi, Gennarino Esposito, Varsi, e a tutti i ragazzi in generale.

    RispondiElimina
  13. اندي كاب20 maggio 2013 16:16

    ecco gli incontri ufficiali di domenica prossima:

    Santhià - Virtusvecomp Verona

    Matera - Casertana

    Viterbese - Virtus Castelfranco

    inizio ore 16.00

    RispondiElimina
  14. Casertano Fiero20 maggio 2013 17:59

    Il gemellaggio si è rafforzato solo per i play off? Anonimo delle 08:05 tu ti puoi gemellare solo con il manicomio!
    Aldilà di ieri, con i cosentino c'è stato sempre un intesa particolare e ad ogni occassione si rafforza sempre più.. Ieri i Cosentini ci hanno trattato meglio di un re, Casertani non lo dimentichiamolo! Dal 1986 mio fratello è COSENTINO! Da una vita la preghiera della buona notte.. VESUVIO PENSACI TU!

    RispondiElimina
  15. UN ALTRO PASSO E' STATO FATTO ADESSO CI ASPETTA UN'ALTRA TRASFERTA INSIDIOSA, MA ESPERIENZE VISSUTE IN QUESTA STAGIONE CALCISTICA è MEGLIO INCONTRARE UNA SQUADRA TOSTA FUORI CHE UNA SCARSA IN CASA.....CMQ ANDIAMO AVANTI E SPERIAMO CHE DOMANI CI SIA UNA SVOLTA ANCHE IN SOCIETà... AVANTI FALCHI CONTINUIAMO A VOLARE.
    PRIMA DI CHIUDERE VORREI AGGIUNGERE...SPERO CHE COLORO CHE NON RIESCONO AD AVERE SPAZIO NELLA CASERTANA DIANO UN CONTRIBUTO ANCHE ALLA JUVECASERTA....
    CASERTA è BIANCONERA E ROSSOBLU NON DIMENTICHIAMOLO!!!!!
    FORZA CASERTANA E FORZA JUVECASERTA

    RispondiElimina
  16. CONCORDO CON PIETRO....SPERO IN UNA DOPPIA SOLUZIONE SIA X LA CASERTANA CHE X LA JUVECASERTA...
    IERI CI SONO STATI BEI MOMENTI DI SIA X IL GEMELLAGGIO SIA X LA VITTORIA E ADESSO NON FERMIAMOCI QUI...ANDIAMO A MATERA E TORNIAMO VINCITORI...AVANTI CASERTA..

    RispondiElimina
  17. In bocca al lupo da Cosenza....adesso però dovete salire, mi raccomando!
    Un abbraccioa a tutti voi..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fratello cosentino io spero che la domanda di ripescaggio il presidente della casertana la faccia. Ma spero che la faccia anche il cosenza perché credo che venga ripescato anche il cosenza

      Elimina
  18. E' tutto molto diffcile....non ci hanno fatto salire l'anno scorso vincendo i play-off di serie D, immagino che ora sarà ancora più complicato.
    Pe ril momento siete voi a doverci provare, e io farò il tifo per voi!
    FOrza Casertana....di cuore!
    (Diverse volte vengo da quelle parti per lavoro..è sempre e solo un piacere).
    Con stima...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un forte abbraccio fraterno. Forza Caserta ! Forza Cosenza !

      Elimina
  19. Amore Rossoblù21 maggio 2013 08:55

    Un saluto al mio caro amico Franco che non vedo da un pezzo, un saluto anche al FRATELLO (e non amico) di Cosenza, comunque è allucinante ragà.. Io a Casenza non sono andato perchè scoglionato dall'atteggiamento del Presidente, ma che dopo una partita del genere, dove chiunque è stato a Cosenza è più felice per la goliardia fatta insieme ai fratelli cosentini che per la vittoria, e qui vengono a scrivere del gemellaggio Naboli-Genoa? ASSURDO! VESUVIO PENSACI TU!

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.