Pagine

domenica 10 marzo 2013

Ostiamare - CASERTANA 0-1 (Alvino)

Casertana ad Ostia per la 26° giornata di campionato.
OSTIAMARE: Di Stefano, Barbieri, De Luca, Trippa, D’Astolfo, Martinelli, Piro, A. Costantini, Macciocca, Meacci (dal 24’ st Bosi), Buscia (dal 32’ st F. Costantini). A disp.: Barrago, Nobili, Santoro, Villanueva, Bosi, Molfesi, F. Costantini. All.: Caputo.
CASERTANA: Sestile, D’Alterio, Pezzullo, Ruscio, P. Esposito, Scognamiglio, Toscano (dal 14’ st Martone), Chiavazzo, Alvino (dal 44’ st Corsale), Palumbo (dal 33’ st Bonanno), Bacio Terracino. A disp.: Longobardi, Mastellone, Maresca, Corsale, Martone, Bonanno, G. Esposito. All.: Maiuri
ARBITRO: M. Rossi di Novara. Assistenti: Argento di Palermo e Balzarini di Enna.
MARCATORI: Alvino al 25’ st
NOTE: Pezzullo espulso al 27’ st per somma di ammonizioni; spettatoti 500 circa con 200 provenienti da Caserta; ammoniti P. Esposito (37’ pt), Pezzullo (47’ pt), Alvino (32’ st), Longobardi (48’ st); angoli 4-0 per la Casertana; rec.: 4’ pt-5’ st.
CLIKKATE SUI LINK QUI SOTTO PER VEDERE LE FOTO E I VIDEO

FOTO
FOTO GIUSEPPE SCIALLA

11 commenti:

  1. Frecciarossa-blu10 marzo 2013 20:04

    Casertana-Arzachena 1-1
    questa squadra non può andare in C2

    Ostia-Casertana 0-1
    questa squadra non può NON andare in C2

    Questa è una squadra dai due volti, molto contrastanti tra di loro.
    Vogliamo o no darci una regolata definitiva?
    Forza Casertana.

    RispondiElimina
  2. 2 anni fa l'Ebolitana era irraggiungibile, anche perché le davano sempre rigori a favore.
    L'anno scorso il Martina era irraggiungibile, anche perché segnava sempre tra il 90' e il 95'.
    Quest'anno la Torres è irraggiungibile... anche perché le squadre avversarie segnano nella propria porta.
    Bah.

    RispondiElimina
  3. Oggi che abbiamo fatto una grande vittoria,non ci voleva che vinceva anche la torres,pazienza continuiamo cosi.forza falchi.

    RispondiElimina
  4. Il problema è lo stadio Pinto.
    Domenica attuiamo ciò che ci ripromettiamo ogni estate: chiudiamo i cancelli. Così nessun tifoso assisterà all'incontro, e i ragazzi non si intimideranno più.
    Non è possibile accarezzare la vetta in trasferta, e intossicarci puntualmente in casa.
    Comunque BRAVI RAGAZZI, ad Ostia BELLISSIMA VITTORIA.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A questo punto facciamoci squalificare il campo fino alla fine dell'anno, così diamo il tempo al Comune di rizollarlo per bene per settembre dell'anno prossimo.

      Elimina
  5. Splendida vittoria contro la squadra più in forma del girone di ritorno.
    Ci mancava solo il Cedi Sigma a rovinare tutto.

    RispondiElimina
  6. ma come fa la torres a vincere...non hanno nessuno!!!!

    RispondiElimina
  7. Domenica tutti a tifare Casertana. Viene la Sarnese e i ragazzi avranno bisogno di tutto il nostro sostegno.
    La Torres giocherà in casa contro il P.S.Elia; turno abbordabile, ma è pur sempre un derby.
    L'importante è che il falco spicchi il volo.

    RispondiElimina
  8. VOGLIAMO ANDARE VIA DA QUESTA MERDA DI CATEGORIA! MERITIAMO DI PIU'!

    RispondiElimina
  9. Andare al Pinto, statistiche alla mano, sicuri che non vinciamo? Contro una Sarnese che tra l'altro deve riscattarsi del risultato all'andata?
    Io sarei andato allo stadio solo per quella faccia 'e scuorno di Olcese.
    Però poi già lo so che domenica sarò sui gradoni. Pioggia o vento che ci sia, la Casertana non si abbandona mai.
    Forza falchetti.

    RispondiElimina
  10. I complimenti vanno a tutta la squadra (e ai tifosi presenti ad Ostia), ma un plauso particolare a Sestile: in più occasioni ha salvato il risultato.

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.