Pagine

domenica 24 marzo 2013

Anziolavinio - CASERTANA 1-4

ANZIOLAVINIO Rizzaro, Galasso, Dell’Aguzzo, Arduini, Fioravanti, Ranone, Girometta, Guida, Succi, Amassoka, Ciotti. A disp. Minutilli, Picariello, Toto, Salvini, Drago, Cardoni, Ferrara.
CASERTANA: Longobardi, Cirillo, D’Alterio, Ruscio, Esposito P., Scognamiglio, Varsi, Chiavazzo, Alvino, Palumbo, Esposito G. A disp. Leone, Pezzullo, Toscano, Maresca, Ancione, Bonanno, Martone.
ARBITRO: Marchese di Cosenza
MARCATORI: 26' pt Esposito G., 39' pt e 25' rig Palumbo (C), 16' st Alvino (C), 47' st Amassoka (A).
AMMONITI: D'Alterio (C), Ciotti (A), Girometta (A), Ranone (A).
NOTE:  Prima del fischio d’inizio un minuto di raccoglimento in memoria di Pietro Mennea.
VIDEO FINALE DI PARTITA







11 commenti:

  1. VOGLIAMO ANDARE VIA DA QUESTA MERDA DI CATEGORIA!

    RispondiElimina
  2. Ve l'avevo detto di cancellare la scritta "CrediCi", che portava sfiga.

    RispondiElimina
  3. grazie lo stesso ragazzi peccato per le partite casalinghe altrimenti lo stracciavamo sto campionato

    RispondiElimina
  4. Dopo tanto tempo, giovedi respirerò di nuovo l'area del pinto... Emozione unica

    RispondiElimina
  5. si inizi a vincere giovedì con il Cinthya e contestualmente società e amministrazione comunale vedano di fare i passi giusti per dare un futuro basato sulla concretezza al popolo rossoblù.

    RispondiElimina
  6. Ricky Casolla24 marzo 2013 23:45

    Ma niente niente fosse la domenica al Pinto a portare sfiga?
    Giovedì tutti al Pinto.
    Forza rossoblu

    RispondiElimina
  7. Colonna rossoblu25 marzo 2013 07:15

    Considerando le potenzialità delle due squadre, la vittoria della Casertana ci sta tutta; ma se abbiamo stradominato è perché in campo abbiamo giocato con grinta, cattiveria, determinazione... tutte qualità che a volte dimentichiamo negli spogliatoi (specie negli spogliatoi del Pinto).
    È mai possibile che per far giocare bene questa squadra, ci vogliano le "minacce" del Presidente?
    Giovedì ripetiamoci (sperando che si ripeta anche la Sef Torres).

    RispondiElimina
  8. La squadra c'è. Il problema è che quest'anno c'è anche una sorta di maledizione al Pinto.
    A questo punto andiamo a giocare al Commaia, e usiamo il Pinto solo come campo di allenamento.

    RispondiElimina
  9. si dorme.....tanti salernitani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. redblue fighter25 marzo 2013 22:03

      che vuoi dire?

      Elimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.