Pagine

domenica 3 febbraio 2013

Selargius - CASERTANA 1-2 Finale

Allo stadio “Gen. V.Porcu” 22° giornata di campionato. Dirige l’incontro Davide Curti di Milano, assistito da Gianluca Sechi di Sassari e Mauro Usala di Tortolì.
Non gioca Corsale, risparmiato in questa partita. Da subtio in campo Chiavazzo, l'ultimo acquisto. In panchina il ritorno di Enzo Maiuri.

SELARGIUS: Pisano, Pandori, Curai, Murgia, Porcu, Piselli, Bottarelli, Feola, Sanna, Garau, Piras. A disp.: Mainas, Farci, Amorati, Feola, Callai, Cossu, Martinez. All. Fadda
CASERTANA: Longobardi; D’Alterio Esposito P. Scognamiglio Pezzullo; Alvino Ruscio Chiavazzo Varsi; Ancione; Palumbo. A disp.: Sestile, Mastellone, Corsale, Maresca, Bonanno, Bacio Terracino, Martone. All. Maiuri

Rete: 2° e 38° Palumbo, 19°st Sanna(S).
Vince la Casertana contro il Selargius in terra sarda. Formazione aggressiva dai primi minuti. Difatti trova il vantaggio al 2' di gioco con Palumbo. Crea poco la formazione di casa. Dovrà aspettare il 19' del secondo tempo per trovare un'azione personale di Sanna che pareggia i conti. Non si disperano i falchetti che continuano a costruire gioco con le incursioni di Varsi che guadagna il calcio di rigore decisivo per il match. Al 38' della ripresa è il numero 10 Palumbo a battere il calcio di rigore a regalarsi la doppietta. Sale quota 39 punti la formazione di mister Maiuri che domenica 10 febbraio incontrerà il Portotorres al Pinto.


IN CASA
PuntiGVNPGFGSDR
13 11 4 1 6 16 16 0


FUORI CASA
PuntiGVNPGFGSDR
26 1182 1 18 810

 Sintesi Selargius - CASERTANA 1-2

11 commenti:

  1. lupa 1 san basilio 0 arzachena 0 turris1

    RispondiElimina
  2. porto torres 1 isola 0

    RispondiElimina
  3. selargius 1 casertana 1

    RispondiElimina
  4. arzachena 1 turris 1

    RispondiElimina
  5. Siamo la barzelletta della categoria! Ma come si può buttare un campionato come questo. Abbiamo perso dei punti in casa fondamentali, a quest'ora eravamo primi!
    Speriamo al prossimo anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. VAT A CHIUR NDO CESS! FORZA CASERTANA!

      Elimina
    2. Pezzo di merda sei la rovina di Caserta e della Casertana!

      Elimina
    3. 6 TU UNA BARZELLETTA! LA CASERTANA E' MAGICA!

      Elimina
  6. SPERARE NEL PROSSIMO ANNO! MAH! PENSIAMO AI PUNTI PERSI IN CASA QUEST'ANNO CHE CI AVREBBERO PERMESSO DI ABBANDONARE QUESTA MERDA DI CATEGORIA! VOGLIAMO I FATTI!

    RispondiElimina
  7. se non vinciamo in casa la colpa è anche di noi tifosi, dobbiamo essere più numerosi è vero che c è molto sconforto per le 6 sconfitte, ma questo campionato non è ancora finito. FORZA CASERTANA SEMPRE.

    RispondiElimina
  8. giochiamo il 17 febbraio in casa, domenica il campionato è fermo...RESISTIAMO E NON MOLLIAMO!!!!

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.