Pagine

domenica 25 marzo 2012

Viribus Unitis - CASERTANA 0 - 1 (clikka qui per risultati, classifica e i video della sintesi e interviste)

Viribus Unitis: Vigliotti 6,5, Esposito 6, Oriente 6, Carotenuto 6 (37’st D’Isanto sv), Indolfi 6, Irace 6, Palumbo 6,5, Marciano G. 6, Sergi 6 (25’st Simonetti 6), Solimene 6 (23’st Tedesco 5), Aurino 5,5
A disp. ( Robustelli, Allocca, Lupoli, Orefice)
All. Renato Cioffi 6
Casertana: Roncone 6, Caldore 6, Stigliano 6, Burgos 6,5, Ginobili 6, Gargiulo 6, Esposito 6 (15’st Pontillo 6), Biondi 6, Mortelliti 6 (10’st Pastore 6,5), Dimatera 6,5, Majella 6,5
A disp. ( Imbimbo, Okoroij, Perna, Pontillo, Quinto, Natale, Pastore)
All. Ferraro Giovanni 6,5
Arbitro: Vitulano di Livorno 6
Reti: 34’ st Majella
Note: 45’st Majella manda sul palo un calcio di rigore.
Ammoniti: Marciano, Aurino, Biondi.
Spett. 300 circa di cui circa 200 provenienti da Caserta, angoli 4 a 3 per la Viribus.
Rec. Pt 0’, st 6’


FILOTTO: LA CASERTANA C'E', e centra la QUARTA VITTORIA CONSECUTIVA.
Da elogiare in maniera più incisiva la partita dei falchetti: è vero che la quarta incontrava la terzultima, ma le condizioni del campo di oggi annullavano questa supremazia di classifica. E' stato solo lo spirito combattivo dei ragazzi, la loro determinazione, e la voglia di vincere, che ha permesso di portare a casa il bottino pieno.
MAJELLA: Col suo gol di oggi, Rosario Majella entra nella storia della Casertana, diventando, a pari merito con Savastano, il miglior marcatore di stagione della squadra rossoblu (a fine partita tira un rigore che va a sbattere sul palo, altrimenti ci sarebbe stato il sorpasso). Il bomber, a fine partita, va sotto la curva dei tifosi accorsi da Caserta, e mostra un maglietta bianca con la scritta "Grazie a tutti e non mi fermo qui". Grazie a te, Rosario, e noi ti staremo sempre al fianco.
LA PARTITA: campo pesante a parte, la supremazia della Casertana c'è stata dal primo minuto (tranne un'azione della Viribus, che non è riuscita ad agguantare il pareggio grazie ad una prodezza miracolosa del nostro numero 1, Roncone).
FERRARO: la Casertana del girone di ritorno (eccetto quei 2 passi falsi di Grottaglie e con la Sarnese), è la squadra col miglior trend positivo (insieme al Brindisi); e di questo bisogna darne merito al mister, che anche oggi ha dimostrato di allestire un centrocampo, migliorato anche con delle sostituzioni indovinate, che ha filtrato alla perfezione le nostre azioni in attacco, e bloccare le azioni offensive altrui.
IL FUTURO: la classifica si accorcia. Adesso la vetta è di -5 dal Martina, -3 dalla Sarnese, e -2 dall'Ischia, che ospiteremo proprio domenica prossima. Certi di un Pinto gremito (è ufficialmente tornato l'entusiasmo tra i tifosi) per quella che si preannuncerà essere la giornata rossoblu, godiamoci questa vittoria, e arriviamo domenica col massimo della concentrazione. Non fermiamoci adesso. Non fermiamoci più.
FORZA CASERTANA!!!
Emiliano

CLASSIFICA, RISULTATI E PROSSIMO TURNO 
SINTESI DI A.SERPE

INTERVISTA MAJELLA

INTERVISTA FERRARO







sa

44 commenti:

  1. grazie ragazzi, mille volte grazie. al gol di rosario ho dato un urlo di gioia che era da tempo che non provavo........domenica tutti al pinto in massa, il falchetto è ritornato a volare. "maddaloni rossoblù"

    RispondiElimina
  2. presidente, domenica i bigletti a 10 euro la tribuna e 5 euro i distinti!!!!!!!!!!!!! per rivedere il pinto stracolmo. forza magica casertana

    RispondiElimina
  3. La società domenica faccia il suo in modo di rivedere il Pinto degli inizi del campionato dello scorso anno, con diverse migliaia di presenze sulle gradinate.

    Ci aspettano 6 finali:

    01/04 Ischia
    07/04 CAMPANIA
    15/04 Gaeta
    22/04 MARTINA FRANCA
    29/04 Brindisi
    06/05 INTERNAPOLI

    I punti di distacco sono 5, sono ancora tanti, ma ora bisogna tentare fino in fondo.

    RispondiElimina
  4. Grazie mister, grazie ragazzi,vi chiedo solo altre sei vittorie......domenica tutti al Pinto,e per gli occasionali proporrei biglietti speciali a 20 euro tribuna e 10 euro distinti.......se la ami non c'è prezzo che tenga!!!
    SANTAMARIA ROSSOBLU'

    RispondiElimina
  5. Peccato i punti persi con sarnese in casa e grottaglie fuori....comunque crederCi fino alla fine. FORZA CASERTANA.....ENZO75

    RispondiElimina
  6. e i punti persi nelle prime due giornate di campionato da FFFFeolla?

    RispondiElimina
  7. il più bel campionato degli ultimi anni... non mollare fino alla fine!!!

    RispondiElimina
  8. mister ferraro ......uno di noi!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. cmq l'Ischia e' 2 punti sopra non 3..... ragazzi i propongo di far finta di niente come abbiamo fatto nelle ultime gare ci e' andata sempre bene senza pressione... diciamo come va va che e meglio
    FORZA FALCHI
    Peppe masel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Corretto. Scusa l'errore dovuto alla concitazione.

      Elimina
  10. Caro presidente, se avessi chiamato Ferraro ad inizio stagione e soprattutto avessi comprato i giocatori validi (Burgos, Pastore, Magaddino, Stigliano, ecc.) invece che a dicembre, nel mese di luglio, ora probabilmente sarebbero le altre squadre a rincorrere noi....!!!! c'è da mangiarsi le mani...ed i piedi!!!!! Porca di quella troia di una puttana ladra!

    "1978"

    RispondiElimina
  11. mo verazzo e' buono mo' ferraro e' buono.....mmmm

    RispondiElimina
  12. L'Ischia dopo la sconfitta di ieri è in emergenza tecnica e molto probabile che già oggi venga nominato un uovo tecnico dopo le due sconfitte consecutive della squadra isolana.
    Ci sono state forti contestazioni a società e tecnico

    La formazione ischitana è piena di ottimi giocatori che vanno rispettati, ma ora è il momento giusto per iniziare il rush finale del campionato, eliminiamo di fatto l'Ischia dai giochi.
    Quindi tutti uniti sperando che l'afflusso di gente sia copioso in modo da sospingere i falchi alla merita vittoria vendicandoci oltretutto della sconfitta subita all'andata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'Ischia ha fatto 2 scelte molto sagge: ha confermato Mandragora, e ha portato la squadra in ritiro a Telese già da oggi.
      Inoltre l'Ischia giocherà senza tifosi al seguito, e per loro è un bene, perché non sentiranno la pressione negativa, visto il clima che si è venuto a creare (domenica scorsa, dopo lo 0-1, ogni passaggio sbagliato, una bordata di fischi).
      Quindi domenica prossima sarà battaglia sul campo, e sarà fondamentale il nostro incoraggiamento.

      Elimina
  13. forza casertana ................ il resto è nulla.

    RispondiElimina
  14. Ragazzi, prima di proiettarci sulla partita contro l'Ischia, soffermiamoci sulla magistrale prova dei ragazzi a Somma: chi c'era può confermarlo: quel campo era tutto tranne che un campo di calcio. Fin quando in questi campi ci giocavo io nei Giovanissimi e negli Esordienti, va bene, ma vederci giocare la Casertana... ce ne andiamo o no da questa categoria?
    Domenica invadiamo il Pinto.

    RispondiElimina
  15. Si sa niente della diretta su Raisport?
    Qualche settimana fa sentivo che l'avrebbero anticipata al sabato per farla vederein tv.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti sabato 31 marzo mamma Rai aveva in programma di trasmettere una partita del girone H, e all'ultimo hanno optato per Francavilla-Internapoli.

      Elimina
  16. Casertanati amo

    RispondiElimina
  17. nooooooooooo speriamo di no!!!!!!!! quale diretta televisiva.la partita deve essere giocata domenica alle ore 15.facciamo vedere a quest altri PISCIAIUL chi siamo.

    RispondiElimina
  18. nooooooooooo speriamo di no!!!!!!!! quale diretta televisiva.la partita deve essere giocata domenica alle ore 15.facciamo vedere a quest altri PISCIAIUL chi siamo.

    RispondiElimina
  19. Dai ragazzi vinciamo qst 6finali cn la massima concentrazione e facilità meritando la promozione diretta ke da tempo sognamo..andando a Martina cn 1 punto sotto e giokandoci il primato!! Domenica in massa al pinto incitando il falchetto alla vittoeia n5 consecutiva....soliloquy falchetto nn muore mai....un saluto a tt i fratelli casertani Daniele rione acquaviva....forza ragazzi

    RispondiElimina
  20. Non voglio dirlo, ma la striscia di vittorie è iniziata da quando avete messo il video degli anni d'oro in alto a destra, e da quando avete levato la rubrichetta del lunedì.
    Vorrei aggiungere un'altra scaramanzia: smettiamola di scrivere slogan del tipo "crediamoC” o altre cose simili, che portano di una sfiga impressionante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero.
      Il nostro compito è tifare.
      Poi a fine anno trarremo le conclusioni.

      Elimina
  21. ...Ed ora tutti sul carro dei vincitori....ma prima dove cavolo erano finiti i tifosi???
    Non fa niente...FORZA FALCHI ROSSOBLU
    Antonio

    RispondiElimina
  22. ANTOOO....CON LA MENTE LONTANI...MA COL CUORE VICINO ALLE SORTI DELLA NOSTRA MAGICA CASERTANA!!!!!!!!!E SPERIAMO BENE.........

    RispondiElimina
  23. CASAPULLAROSSOBLU28 marzo 2012 11:08

    Francamente non credo nella rimonta. 5 punti in 6 partite sono davvero troppi e la Casertana non mi sembra in grado di poter andare a vincere a Martina Franca.Ovviamente spero di essere smentito dal campo! :)
    Ad ogni modo mi auguro che il prossimo anno non si smantelli nuovamente questa squadra ma che si riesca a puntellarla per bene e renderla altamente competitiva per il prossimo campionato. Solo con la programmazione si ottengono buoni risultati! Ciao a tutti i tifosi rossoblù!

    RispondiElimina
  24. Quanta bella gente!! E quanti commenti positivi....diciamolo tranquillamente: in puro stie "pseudo-tifoso rosoblù"!! ma non avet vergogna??? Aldilà del facile scherno che si potrebbe buttare su di voi voglio solo dire che quest bella serie di vittorie e questa piccola speranzela che si e riaccesa la dedicherei SOLO E SOLTANTO ai poche che fin dall'inizio e da sempre hanno CREDUTO in questi colori aldilà dei risultti deludenti ( che per primi a noi facevano male..) e che ci hanno portato lo stesso a frequentare gli spalti del pinto con ogni tempo ed in ogni partita, in casa e fuori. Un grazie immenso a NOI che sappiamo bene cosa voglia significare essere CASERTANI AL 100%...a tutti i quaqquaraqua e voccapiert che ora salgonmo sul carro dei festeggiamenti ( de che, poi...) direi solo...continuate a stare alla larga dal pinto e dalla NOSTRA CASERTANA che certamente non è quella in cui credete, o fate finta, di credere voi. LA CASERTANA SI AMA, oltre tutto e tutti e non si discute MAI. Passano i giocatori e le società, i campionati e le annate ma il FALCO c'è sempre. Ed è solo a quello che ci si riferisce quando si è VERI innamorati di un simbolo e di una squadra.
    Scusate il lungo sfogo ma dopo un silenzio di un po di mesi proprio dovevo dirne quattro....HASTA LA VICTORIA SIEMPRE, CON IL FALCO NEL CUORE!!!!
    VELENO

    RispondiElimina
  25. Concordo con te veleno,ma in tutte le piazze d'italia e cosi,nn solo a Caserta.Al di la di tutto,domenica tt vicino ai ragazzi,bisogna vincere x sperare ancora!!!....un saluto enzo75

    RispondiElimina
  26. -kiakkere...E + FATTTI!!!!!!VNITV A FA I TRASFERT...INVEC I SCRIVR SUL!!!!VELENO E ENZO75...BLABLABLABLABLA....FUORI CASA NN VI SI VEDE DA NA VITAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MA CHI SI TU X SINDACARE QUELLO CHE FACCIO E FACCIAMO....SI GRUOSS.......KE UOMO!! E TIEN I PALL DI FIRMARTI..... ENZO75

      Elimina
    2. ma lascia perdere sti moccosi. Chi ha scritto la storia ultras a Caserta nn può essere giudicato da uno che si esalta x la trasferta a Somma! Veleno come altri ha girato l'Italia e NOTA BENE senza scorta come si fa oggi!!! Lavatv a vocc muccus!!!!

      1978

      Elimina
    3. vero!!......nn meritano risposte,concordo pienamente con te 1978!! enzo75

      Elimina
    4. Chi sarebbe che si esalta per la trasferta a Somma?

      Elimina
  27. ABOLIAMO RADIO PRIMA RETE......TUTTI IN TRASFERTA!!!!!!LA DOMENIKA SIETE PIU QUA SOPRA...KE NOI IN TASFERTA!!!!!FACIT E FATT!!!!!!!!

    RispondiElimina
  28. concordo PIENAMENTE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  29. Il barracuda di rione Cappiello29 marzo 2012 09:14

    Però scusa, Veleno, tu la pensi come me, e mi piacerebbe che fossero in molti come noi. Ma stando a questo ragionamento, in serie D dovremmo essere 13.000 ogni domenica, come quando eravamo in serie B, perché la squadra la si ama al di là della categoria e delle vittorie?
    Io allo stadio sono sempre andato, però se penso agli inizi dello scorso anno, quando intorno a me c'erano migliaia di persone, e penso a quest'anno che ne siamo qualche centinaia... beh, io preferisco il Pinto colmo.
    Stesso discorso per le trasferte: a Somma mi sono divertito di più perché ne eravamo tanti (grazie anche agli ultimi risultati).
    Quindi, siccome questa domenica ne saremo un casino, rimonta o non rimonta, spero continuino questi risultati positivi, per avere lo stadio sempre gremito.

    RispondiElimina
  30. Rispondo a barracuda e ringrazio a Enzo75. Per coloro che nemmeno si firmano dico solo che quando anche loro avranno alle spalle una storia di fede rossoblù come la mia, solo allora avrano diritto a criticarmi per le mie idee. Tornando al discorso è cho che anche a me piace il Pinto pieno di gente e tifo. Ma.....vi sembra bello e coerente che fino a qualche settimana fa la maggioranza era per la chiusura del pinto e per la diserzione degli spalti quando in pochi di noi continuavano a stare nei distinti aldilà del risultato e solo per manifestare la nostra grande fede verso la NOSTRA città catt e non solo a aroe??? Vi sembra COERENTE restare al fiancoai colori rossoblù solo quano le cose vnbene ed invece disertar e olocontestare quando le cose vanno a puttane? Oviamente grande rispeo er coloro che non mancano mai neanche in trasferta (rispetto al sottoscritto che x questioni anagrafiche non uò più fare quello che faceva un tempo..) ma ripeto, quanti sono veramente in totale fra in casa e fuori a poter dire: io ci sono sempre aldilà dei risultati xchè AMO la CASERTANA e basta?? Qusto è quanto e x finire...la speranza è l'ultima a morire. Quindi tutti allo stadio domenica ma sia chiaro che resto dell'idea che i primi che vadano elogiati x l'affetto dimostrato siano i SOLITi sempre presenti. Con il falco nel cuore OLD FB'1981..Tutta n'ata storia!!

    RispondiElimina
  31. Scusate se mi intfometto. OldFb, dici bene, ma così stai facendo il gioco della società, che per nascondere i problemi, pubblica i numeri degli spettatori del Pinto, senza spiegarne la motivazione.
    Il malumore dei tifosi delle settimane addietro era rivolto alla società, additandola come responsabile della stagione fallimentare; anche la diserzione di inizio stagione era un messaggio verso la società.
    Infatti, se leggi i commenti degli articoli precedenti, il tono di contestazione era verso il Presidente che si è mosso colpevolmente tardi (pensiero ribadito in molti commenti in quest'articolo, dove si continua ad incitare la Casertana, esprimendo coerentemente un disappunto verso la società che non è stata tempestiva in alcuni momenti).

    RispondiElimina
  32. La società si sta comportando da lecchina nei confronti dei tifosi. Avete fatto caso che dopo la sconfitta con la Sarnese ogni domenica sul sito ufficiale scrivono elogi ai ragazzi in trasferta, ringraziandoli per il calore dimostrato???? Filippo ma quale gioco della società, noi ne abbiamo visti di presidneti fino ad oggi e certamente nn è verazzo quello che ci può comprare con quattro elogi di plastica!! Il fatto che nn abbia allestito la squadra in tempo xchè ha preferito "sparagnare" prendendo qualche buon elemento ed un buon allenatore quando costavano di meno ovvero a dicembre durante il periodo degli svincoli! Mi domando: se avessimo avuto Gargiulo, Burgos, Stigliano, Pastore, Siclari, ecc. dal primo giorno ora dove saremmo??!!! Probabilmente primi con 6/7 punti sulla seconda.....
    Tranquillo Filippo che la società sarà acclamata solo quando ci porterà via da questa merda!!!

    1978

    RispondiElimina
  33. ho appena letto che i tifosi dell ischia possono venire a caserta!!!!!!!!!!Ma allora a che gioco stiamo giocando.......perchè noi a ischia non siamo potuto andare? mah il calcio è giocato in campo........o in una stanza dove si decide tutto???????

    RispondiElimina
  34. x causa anagrafica?????CA STANN GENT KE TEN N I FIGL E S VANN A FA I TRASFERT!!!!!!!!RAGIONA QUANDO PARLI NN SCRIVERE A CAZZO KE DI OLDFB81 NU TIEN PRP NNT!!!!ANKE IO TENGO 45 ANNI E SEGUO OVUNQUE!!!!SI PO STAT A PROBLEM...E NATA COS!!!!!!...CARO GIAMPIERO...ORMAI T SAPIMM BUON I KE PAST SI FATT!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noto con piacere che ancora vi ostinate a non firmare i vostri interventi. poi per quanto riguarda il mio essere di che pasta...beh, che ti devo dire??? credi davvero che mi metta a far polemiche con te?? se hai problemi e mi conosci sai anche dove mi colloco allo stadio e puoi venire a "lamentarti" con me direttamente. Senza polemiche, ti aspetto già da domenica...Sempre che dichiari chi sei visto che conosci il mio nome.Saluti

      Elimina
  35. Molti di voi stanno esultando come se avessero vinto, addirittura la possibilita' di giocarcela ancora e' da attribuire a chi ci ha creduto, allora sara' vostra anche la responsabilità ' della disfatta. Per quanto mi riguarda verazzo deve andare via perché non gA i soldi per fare calcio a Caserta , si deve pressare la politica perche' loro sanno come attirare gli investitori con grossi capitali , io tutto questo eccitamento non lo provo per me non e' così che si deve fare calcio a certi livelli , onore a chi rappresenta Caserta ovunque, ma meditate bene sulla situazione attuale , Salerno e' risalita al primo tentativo.

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.