Pagine

mercoledì 30 marzo 2011

Ebolitana - Casertana: Il presidente Cicalese risponde alle accuse

A seguito delle accuse mosse da parte del nostro allenatore Gianluca Grassadonia nei confronti dell'accoglienza non proprio ospitale della compagine ebolitana, riportiamo le dichiarazioni del patron degli eburini:
"Non c'è stata alcuna aggressione ai danni di nessun uomo della Casertana. Mi hanno informato di queste voci, ma devo controbattere che sono assolutamente infondate. Ho già detto in passato di stimare Grassadonia come allenatore e lo ribadisco anche in quest'occasione. Ma non capisco a quali avvenimenti si riferisca quando parla di aggressioni. Sono sei anni che ad Eboli non accade nulla, i commissari di campo e i carabinieri possono confermare che non è accaduto niente".
In parole povere: "Nessuna aggressione, la Casertana cerca alibi".

Cosa dire? Io ogni tanto mi chiedo se usciremo mai da questo schifo di categoria. Al di là delle squadre che, poverine, magari per alcune di loro la serie D è il punto massimo a cui aspirare... però, confrontarci con certe tifoserie, e anche alcune società... babba bia!!! Ci tengo personalmente solo a dire un paio di cosine:
UNO: Il nostro tecnico è un visionario? Non lo so. E' riuscito ad elencare nei dettagli l'aggressione, ma si è inventato tutto? Massima solidarietà da parte di tutti i tifosi rossoblu al nostro mister.
DUE: Anche i giornalisti di Teleprima raccontano fandonie? Anche loro dicono di essere stati aggrediti? Ma ad Eboli cosa c'è? Gli effluvi della cannabis la fanno da padrona? Scusateci, ma non siamo abituati. Magari se andavo io ad Eboli tornavo a casa che raccontavo che ero stato aggredito dal bigliettaio. Massima solidarietà da parte di tutti i tifosi rossoblu ai nostri inviati.
TRE: Un Presidente che si rispetti,
PRIMA si informa da fonti attendibili sulla dinamica dei fatti;
POI chiede SCUSA agli addetti ai lavori della squadra avversaria per i fatti eventualmente successi, che ne sia o meno venuto a conoscenza (non averli visti di persona, NON IMPLICA mettere in dubbio le nostre dichiarazioni);
INFINE, e SOLO INFINE, può permettersi di dire che queste illazioni sono infondate. Anzi no, neanche infine... queste cose le può pensare ma non le può dire.
QUATTRO: "Sono sei anni che ad Eboli non accade nulla"? Lo striscione "VI MASSACRIAMO" chi l'ha esposto? Noi? E a Torre del Greco a fare la guerriglia chi ci è andato? Sempre noi? E ho riportato solo gli episodi più recenti.
CINQUE:  "I commissari di campo e i carabinieri possono confermare che non è accaduto niente!" E grazie! Cosa devono confermare, che a noi tifosi casertani NON CI AVETE FATTI ANDARE al Dirceu! Con chi dovevano fare i tafferugli i tifosi ebolitani? Col bibitaro? Tra di loro? Coi raccattapalle? Ma poi che devono confermare, se le aggressioni sono avvenute nel tunnel (nel caso di mr. Grassadonia); o a mezzogiorno (nel caso della troupe), quando nello stadio non c'era ancora nessuno; o alle 14:15 a ridosso delle telecamere e del telecronista, a un centimetro di distanza, senza usare le mani, ma le minacce che sono peggio? Anzi, le forze dell'ordine confermassero che alla fine la troupe televisiva casertana ha chiesto di essere scortata da un'auto dei Carabinieri, per uscire dallo stadio.
I punti SEI, SETTE e OTTO li lascio ai vostri commenti. Io mi fermo qui. Anzi, non io... la civiltà si è fermata ad Eboli!!!
Emiliano

10 commenti:

  1. ma finiscila di piangerti addosso!!! non vi e' andata giu la sconfitta!!! siamo cosi stupidi secondo te da rischiare un campionato per un pugno??? sei solo ridicolo!!

    RispondiElimina
  2. ...........e pubblicalo il commento!!!

    RispondiElimina
  3. SEI: che schifo di persone e che merde di esseri e zingaroni sono gli ebolitani.

    SETTE: La mediocrità, la cotarderia,l'anonimato,la puzza nauseaboda di pisciaiuoli che contradistingue gli ebolitani e la loro storia è l'unico alibi che hanno per giustificare il loro scorretto e "PROTETTO" comportamento.

    OTTO: Riassumendo il tutto c'è solo una cosa da dire: EBOLI MERDA! FALLIRANNO,SCOMPARIRANNO e quindi riavranno la loro realtà....il NULLA!


    SEMPRE CASERTA REGNA!!!!!

    RispondiElimina
  4. Caro anonimo, qua nessuno mette in discussione la superiorità dell'Ebolitana, né in merito al campionato, né in merito alla partita. Avete vinto con un gol di scarto, cosa che avremmo fatto anche noi all'andata, se non vi avessero concesso quel rigore all'ora di cena. Anzi, rileggendo i miei 5 punti, proprio non riesco a capire come tu abbia fatto a travisare la mia polemica sulle dichiarazioni del vs/Presidente, prendendole per una polemica sulla regolarità del campionato.
    E' solo che è ipocrita che veniate a proclamare messaggi di pace su questo blog alla vigilia della partita, se poi siete i primi che vi mettete in cattiva luce (tra l'altro, SENZA NESSUNA PROVOCAZIONE), e chi dovrebbe dare il buon esempio e sedare gli animi, usando un minimo di diplomazia, in realtà faccia di tutto per nascondere la polvere sotto al tappeto.
    Ps: qui i commenti vengono pubblicati tutti. Piuttosto, cerchiamo di firmarci. Grazie.

    RispondiElimina
  5. vecchioultràrossoblu'30 marzo 2011 22:39

    Cicalese le cazzate dille agli ebolitani: "le lesioni personali e le minacce sono reati perseguibili a querela di parte e non d'ufficio da parte delle forze di polizia, quindi anche nel momento in cui i carabinieri avesse visto le aggressioni non potevano fare altro che dire "a voce" a chi le aveva subite di sporgere querela. RIDICOLO!

    RispondiElimina
  6. cicalese pezzo di merda!

    RispondiElimina
  7. Caro Cicalese, prega a dio di riuscire a vincere il campionato, altrimenti ai play off a Caserta C divertiamo! Come capo ultras del nucleo 84 facevi ridere...da presidente sei peggio!SIETE PIU' SPORCHI DEI SALERNITANI! CASERTA REGNA METTETEVELO IN TESTA!

    RispondiElimina
  8. Accetto la sconfitta e prego il Signore Dio nostro di incontrare questa grande tifoseria "Ebolitana" nei play-off, in fondo di persona ci si capisce meglio di una tastiera...

    Amore Rossoblù

    RispondiElimina
  9. NOVE: per quale assurdo motivo ai tifosi casertani viene negata la trasferta ad un pubblico evento, mentre ai tifosi ebolitani viene dato il consenso ad intervenire in un blog per soli casertani? Siamo troppo democratici.DIECI: di una tifoseria si potrebbe dire "pochi ma buoni", mentre voi siete 4 gatti e siete pure ridicoli;UNDICI: cicalese in malafede. Hai detto una marea di str...ate. Ci credi solamente tu e tutti i tamarri come a te.

    RispondiElimina
  10. Ebolitani e Cicalese in testa siete :
    A SFACCM RA' MUNNEZZ,RA' MUNNEZZ,RA' MUNNEZZ,RA' MUNNEZZ del letamaio chiamato Salerno.
    Mettitev scuorn di esistere...Pezzi di MERDA.
    CASERTA VI SKIFA!!!

    Caserta_1908

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.