Pagine

sabato 4 febbraio 2017

Casertana - Lecce 1-0

Vittoria importantissima, contro una delle pretendenti alla vittoria finale del torneo. 
Avanti Casertana 

22 commenti:

  1. Penso che negli ultimi anni la squadra sia stata aiutata dalla fortuna rispetto a quella del 1992. Mi spiego: negli ultimi anni non ho visto nessun ex calciatore della casertana approdare in categorie superiori, stanno quasi tutti in lega pro e nessuno brilla al top. Mentre quando giocavano con la casertana (questi ultimi 3/4 anni) la squadra è stata sempre nelle prime posizioni.
    Nel 1992 la squadra in C e molti andarono in serie A/B oppure all'estero : Bucci, Petruzzi, Suppa, Cerbone, Carbone ecc ecc
    Non so se sono stato chiaro.

    RispondiElimina
  2. Non per dire il contrario di quello che dici tu, ma cisse' e Bonifazi stanno facendo benissimo in serie B. Comunque grandissimo cuore...grazie ragazzi e soprattutto grazie presidente che sta gestendo alla grande la società, andando prima a togliere i debiti fatti dalla precedente gestione (mi soffermo a "ringraziare" ancora una volta il dott. Lombardi e alle sue scelleratezze, non ultima la svendita all'avvocato parrucchino). L'anno prossimo con un bilancio più sano, con l'appoggio di noi tifosi e soprattutto degli enti competenti possiamo ambire a qualcosa di più concreto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io dico che questi calciatori approdati ultimamente a Caserta hanno fatto di più di quando sono andati via. Non so se chiamarla fortuna o magia di una città......

      Elimina
  3. Cucu cucu i contestatori non ci sono più.....il cosiddetto " magazziniere" tedesco con una banda di ragazzini ha rotto il culo al Lecce e ha fatto una testa come una zampogna a uno degli allenatori di grido Padalino. Per i contestatori del cazzo che non scrivono da due mesi ( da quando la casertana ha in granato) questa è una lezione da imparare: in questi campionati si va bene con giovani di qualità motivati e non con i grossi nomi soloni vecchi a caccia di ingaggi! Ma fate finta di non capirlo..per voi ( come anche all'autore del primo messaggio di sopra dove si vede lontano un miglio che gli rode il culo) la casertana è solo uno strumento per sfogare la vostra pseudo guapperia trascinata da frustrazioni personali. In questa città piena di papponi manca la passione per la Casertana e lo dimostra il pinto deserto in una partita di cartello di ieri! Questo è il problema altro che Lombardi! Qui se tenti di investire con grossi ingaggi ( come fecero l'anno scorso con scelleratezza a gennaio non capendo che a Caserta mai si faranno grandi incassi) fallisci! I più attaccati alla Casertana sono quelli che hanno dovuto lasciare la città per lavoro. A Caserta sono rimasti per almeno il 90% papponi che se ne fottono oppure gufano! Visto il ridicolo incasso in un casertana Lecce dico alla città: VERGOGNA! Corsaro rossoblu!

    RispondiElimina
  4. Caro amico Riky casolla,scusa la confidenza ma preferisco iniziare cosi la conversazione premettendo che nn voglio polimemizzare affatto la tua risposta ma a mio parere ho ponderato bene i miei pensieri,e quando vedi i muccusielli di venti anni che ti scavalcano al lavoro solo perché sono di bologna e tu no anche se hai venti anni di servizio ti brucia il culo,sto qua dal 2004 cmq e il primo giorno di lavoro sono stato accolto con un "ecco un altro terrone che viene a levare lavoro ai nostri ragazzi"poi ovviamente so bene che nn sono tutti cosi ma ci tengo a dirti che quasi tutti i meridionali che stanno qua tendono a "ripulirsi" delle loro origini e giustificando tutti i nostri problemi incolpando solo la Campania come un unica metastasi che uccide tutto il meridione e a me sto fatto proprio nn mi scende,detto questo ribadisco che come dici tu nn sono tutti cosi altrimenti nn sarei rimasto qua indenne x tutti questi anni pero attenzione perche ho visto anche meridionali votare lega e chi appoggia queste azioni e' un senza onore e piscia sulle sue origini,un saluto amichevole e spero di essere presente al pinto al più presto.

    RispondiElimina
  5. Associandomi in parte con quello che ha scritto corsaro vi consiglierei di andare a vedere quello che ha detto Corvino nella conferenza stampa pubblicata da sportcasertano la settimana scorsa dove parla anche della sua esperienza a Caserta vi saluto ricordandovi cmq che le polemiche tra noi nn portano da nessuna parte e che cmq a Caserta ci sta ancora la gente che ci tiene x questa squadra,forse nn e'come negli anni 80/90 ma ci stanno e penso che se va tutto bene ritorneranno,un saluto a tutti forza falchi che ci hanno dato una bella soddisfazione sabato

    RispondiElimina
  6. mamma mia ieri ancora 4 gatti a vedere la partita serve l'aiuto della provincia seno e inutile continuare perché il casertano vero non segue la casertana infatti ieri secondo me le persone di caserta città erano in pochi il resto venivano dai paesi limitrofi forza falco torna a farci sognare come negli anni 80-90

    RispondiElimina
  7. Come ho scritto prima conosco e sento spesso x telefono gente che ci tiene malamente x la casertana e sono sicuro che con i risultati torneranno anche loro anche se,purtroppo penso che il pinto pieno come gli anni 80/90 lo rivedremo se questa storia nuova nata due mesi fa con l'arrivo di d'Agostino avrà una continuità nei prossimi anni a venire perche'troppi anni in categorie minori hanno allontanato le nuove generazioni.Pensa che io ho un cugino di 20 anni a Caserta che prima dell'arrivo di lombardi si pensava che la casertana nn esisteva più e cche a Caserta si festeggiava perché la casertana era stata rifondata e nn perché andava in c.Penso che questa cosa sia molto grave,bisogna riavvicinare i ragazzi seno questi si andranno a vedere il Napoli o altre di A ma sono convinto che con i risultati e una buona propaganda e la collaborazione di tutti lo stadio pinto torna quello di una volta,nn subito questo è certo ma nei prossimi cinque anni restando in c e facendo bei campionati,vedi come tornano,un saluto a tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono anonimo del 17 febbraio delle ore 17.08 hai fatto un ragionamento da vero tifoso rossoblù tu si che ami la casertana saluti

      Elimina
    2. Dell'anno scorso?

      Elimina
    3. Se ti riferisci a me che ho scritto il 5.02 alle 23:53 ti ringrazio x la considerazione ma purtroppo nn posso venire sempre a vedere sempre la partita perche abito al nord e questa cosa onestamente mi fa sentire un po "castrato",un saluto e un forza falchi da lontano,buona giornata.

      Elimina
    4. se sei tu che hai criticato la data mi scuso un saluto e forza falco ti capisco so cosa significa stare lontani dalla propria amata terra

      Elimina
    5. No nn ho criticato io,sono quello che ti ha ringraziato x la considerazione e lo rifaccio,e poi hai ragione,e'tosto stare lontani da dove sei cresciuto ma purtroppo si deve seguire il lavoro...se nn ci fosse frecciarossa che praticamente unisce citta cosi lontane in poco tempo avrei gia finito tutti i congedi....cmq forza falchi sempre pure da qua!

      Elimina
  8. Corsaro, tu sei sempre stato il primo a criticare Tedesco.
    Onore a chi difende le proprie idee e non le cambia solo per salire sul carro dei vincitori.
    Carminiello vive!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah si....e dimmi in quale messaggio l'ho contestato...... Hai i miraggi... Corsaro rossoblu

      Elimina
  9. Scusate ma voglio chiedervi: cosa pensate della GIORNATA ROSSOBLU'?
    Io penso che dovrebbe essere una giornata con eventi, manifestazioni,
    aggregazione e dimostrazioni della nostra passione! invece mi sembra solo una giornata dove anche chi ha dimostrato il suo amore lo prende a quel posto, compresi i bambini al seguito, mentre vengono ritirati i soliti accrediti da persone benestanti!
    Saluti ai veri innamorati rossoblu'sperando che in futuro questa giornata sia una FESTA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che quando ci saranno le basi solide che si stanno cmq cercando di costituire si potra organizzare la giornata rossoblu come hai scritto sopra

      Elimina
  10. A Salerno vivono nel ricordo del Siberiano, cui hanno anche dedicato una curva. A noi il tifoso piú rappresentativo è "corsaro rossoblu".
    Meditate, gente, meditate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione. Corsaro dimettiti.

      Elimina
  11. Il Barracuda di rione Cappiello10 febbraio 2017 20:14

    Ricordo che in periodo elettorale, si parlava, da parte di TUTTI i candidati, un giorno sí e l'altro anche, di Casertana, di stadio nuovo, rifacimento stadio vecchio.
    Addirittura c'era chi progettava lo "stadio dei Falchi", chi addirittura aveva individuato il sito dove costruire un impianto nuovo.
    Adesso? Leggo per l'ennesima volta il Comune non ha soldi per nulla, e deve elemosinare 4 spiccioli dalla Regione Campania, che forse avrà l'anno prossimo (forse).
    Morale della favola? POLITICI LADRI E PAPPONI. TUTTI. Ho scoperto l'acqua calda.

    RispondiElimina
  12. "Cucu cucu i contestatori non ci sono piú..."
    Chiedo a quel grandissimo cornutone che aveva scritto quel commento, a rimandarlo adesso.
    Se ne jessero a fangul iss, Tedesco e Campilongo.

    RispondiElimina
  13. Te lo rimando adesso gufo triste COGLIONE! Stai godendo eh! Volevi questo come tanti a Caserta..sparisci e non rompete i coglioni! Corsaro rossoblu

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.