Pagine

domenica 4 settembre 2016

Casertana - Monopoli 0-1

CASERTANA (4-3-3) Ginestra; Finizio, Rainone, Potenza, Pezzella (20’ s.t. Ramos); Matute, Rajcic (20’ s.t. Giorno), De Marco; Giannone, Orlando, Taurino. A disp.: Anacoura, Gala, Lorenzini, Ramos, D’Alterio, Giorno, Carriero, Kuseta, Colli, Carlini, Ciotola, De Filippo, Fontanelli. All. Tedesco
MONOPOLI (3-4-1-2) Mirarco; Bei, Esposito, Bacchetti; Ricucci, Viola (41’ s.t. Montini), Franco, Pinto; Balestrero; Genchi (29’ s.t. Ferrara), Gatto (18’ s.t. Moukakitis) . Pellegrino; Cassano, Mercadante, De Vito, Padalino, Difino, Sounas, Mavretic, D’Auria, Montini. All. Zanin
ARBITRO: Daniele Paterna di Teramo. ASSISTENTI: Teodori di Fermo-Di Giacinto di Teramo
RETI: 38’ Gatto
AMMONITI: Carlini, (Casertana); Mirarco, Bacchetti (Monopoli)
NOTE: Serata estiva, abbastanza fresca. Terreno in discrete condizioni; spettatori 3500 circa (di cui 60 da Monopoli).

Vergognosi... Dal primo all'ultimo. 250 retropassaggi a Potenza e nulla più. Allenatore incapace e squadre senza un minimo di idee. Se non vogliono spendere soldi per l'allenatore, ne abbiamo uno che allena gli allievi. Tedesco è ridicolo.

17 commenti:

  1. Capuano SUBITO!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capuano costa ,e poi l'Arezzo lo tiene bloccato

      Elimina
  2. Ma quale Capuano. ...qui è stato sbagliato tutto. Siamo una barzelletta. A gennaio cambiavano le cose e Bla Bla vari: speriamo che a gennaio non siamo retrocessi matematicamente con questi smidollati. Grazie lombardi, grazie di tutto

    RispondiElimina
  3. Alé inizia il valzer dei contestatori. Qua tutti bravi a condannare. Addirittura c'è chi si augura la retrocessione a gennaio. GUFI E SMIDOLLATI.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché con wuesta squadra e questo allenatore vedi una sorte diversa genio dei miei stivali ti è sembrato il gioco del calcio....quello visto stasera!!!

      Elimina
  4. A questa squadra mancano sostanzialmente due cose ....molto importanti.prima un allenatore vero.seconda un attaccante di categoria da almeno 12 13 gol.

    RispondiElimina
  5. Non trtrocefiamo però è uno scempio seguire questa casertana ! Che amarezza!!!

    RispondiElimina
  6. Ma il socio nuovo?

    RispondiElimina
  7. Caos tecnico. Troppe teste incompetenti mettono naso sugli aspetti tecnici. La società è fatta da 2 anime con Tilia e Pensi da una parte e Corvino dall'altra. Risultato: squadra fatta da cozzaglia di giovani che per essere valorizzati necessitano di guida comptetente e fatta da tanti ex calciatori tra cui spicca Potenza. Ma avete visto che questo non si regge in piedi? Quando gli attaccanti avversari tagliano in profondità questo sta fermo come una statua se non cade addirittura! Ciò vuol dire che NON SEI PIU' UN ATLETA! Tornatene in India! Pezzella è un altro che dopo 30 minuti di gioco ha bisogno dell'ossigeno! Rajcic messo a cazzo in campo ( può giocare solo davanti alla difesa) mi sembra che sia calato, del resto è un 35nne dei tanti inseriti da questa società. Finizio è un disastro in marcatura e non spinge in modo sostenuto . Oltre ai limiti tecnici la squadra manca di fisicità dove in attacco abbiamo tutti bassotti. Poi secondo voi Già nome fa la differenza? Per me no. Non prende in mano la squadra, vuole partire dal lato destro creando squilibri tattici ed è carente nell'uno contro uno. Su quel lato abbiamo tre doppioni costitutivo da Giannone, carlini e l'ex calciatore ciotola. Ma dico io: non potevano fare a meno degli ingaggi di carlini e ciotola e al loro posto ( due per uno) tenerci Alfageme. Ho l'impressione che abbiamo allungato la rosa di pippe e potevamo avere una rosa più ristretta con conferme sicure ( alfageme capodaglio de angelis). Tilia è convinto di avere fatto bene a Martina enom ricorda di essere arrivato penultimo con quella squadra di merda e di aver acciuffato una miracolosa salvezza ai play out e per questo motivo sono tornati a Caserta i bidoni che gli avevamo rifilato al mercato di gennaio mentre ci siamo tenuti i bidoni rifilato dalle altre squadre. In conclusione intravedo scarsa competenza da parte di società e staff tecnico che non conoscono questo campionato dove occorre avete gente di categoria (diffidò da Carlini, leggete i suoi tabellini ha fatto solo scampoli di qualche partita in A e B ) affamata in piena efficienza fisico atletica. Occorrerebbe far gestire la parte tecnica a una SOLA persona competente che conosca questo campionato. Ma temo che i buoi siano già scappati dalla stalla..... Corsaro rossoblu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Corsa', mi dici chi è che legge per intero tutti i tuoi commenti? La gente dopo 2 righe si sfastireja e leva mano.

      Elimina
  8. forza casertana sempre

    RispondiElimina
  9. Mi associo, forza CASERTANA,Sono convinto che nn si lascerà andare tutto a puttane

    RispondiElimina
  10. Non lo dico per partito preso, ma secondo me basterebbe cambiare allenatore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tedesco è. stato buttato nella mischia,il fatto che ha accettato l'incarico gli fa onore perché si è. Preso una grossa responsabilità, penso che però avrà. pure il buon senso di farsi da parte se le cose nn cambiano,ho letto che a coverciano. fu il migliore. Ddel corso Ma a quanto pare nn basta Nn è giusto pigliarsela solo con lui cmq se devi lottare x salvarti ci vorrebbe uno con un pochino di esperienza in più che conosce bene questo campionato e qua ha sbagliato tilia che si è affidato a incocciati che poi gli ha fatto la bacchetta

      Elimina
  11. Che c'entra. Anche io ero bravissimo a "Scudetto",a "Soccer manager" e a "Championship Manager", ma non è detto che sia un bravo allenatore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione ma, seguire queste vicende da lontano fa più male,ti attacchi a tutto,speriamo Bene va....

      Elimina
  12. il problema della casertana non e solo l'allenatore ma e tutto il sistema che non funziona iniziando dalla tifoseria ancora una volta domenica eravamo 4 gatti e non mi venite a dire che quello era pubblico di una partita di lega pro con questo voglio dire che la casertana negli anni 90 era mantenuta dai tifosi della provincia il vero appassionato della casertana era il provinciale come me non il casertano di caserta per farla breve il vero casertano fa ridere altro che chiacchiere che scrivete su questo blog forza falco provinciale rossoblu

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.