Pagine

giovedì 24 marzo 2016

Casertana - Akragas 4-0

Casertana vittoriosa... Tra il deserto del Pinto e la repressione!

Casertana: Gragnaniello, Rainone (1’s.t. Murolo), Pezzella, Capodaglio, Idda, Potenza (15’ s.t. Finizio), Mangiacasale, Agyei (7 s.t. Marano), Alfageme, Giannone, De Angelis. A disp.: Maiellaro, Varsi, De Marco, Som, Matute, Negro, Guglielmo, De Filippo, Cesarano. All.: Andrea Tedesco
Akragas: Maurantonio, Salandria, Grea, Greco, Cazè, Marino, Candiano (22’ s.t. Roghi), Mauri, Di Piazza (32’ s.t.  Fiore), Leonetti, Di Grazia (9’ s.t. Cristaldi). A disp.: Vono, Madonia, Lo Monaco. All.: Giuseppe Rigoli
Arbitro: Federico Dionisi di L’Aquila – Assistenti: Affatato di V.C.O.e Rabotti di Roma
Reti: 13’ Giannone, 29’ De Angelis, 40’ Alfageme (rig.), 53’ Alfageme,
Note: Giornata cupa, spettatori circa 300 (Stadio aperto solo agli abbonati)

45 commenti:

  1. Oggi è stata una delle giornate più brutte del dopo Benevento uno stadio vuoto e una repressione che nemmeno loro che sravano li non capivano il perché della decisione presa dal questore. Posso dire che ancora una volta ci si è comportat da persone civili quale siamo r lo stato in quel caso hs fatto solo un figura da 4 soldi per non dire altro. Ora basta con questa persecuzione inventano altre leggi per i veri scalmanati e non dare i daspo che non servono a niente e date a persone tante volte che non lo meritano. Dopo le varie gioie dei primi mesi fi questo campionato a qualcuno non è andato giù e ha fatto di che il giocattolo si rompesse,avrà in nome e cognome ma oer me resta e resterà un figlio di cagna maledetto. Oggi ho visto una buonissima casertana con giannone a dar spettacolo con alcune finezze nel suo ruolo naturale continuiamo così perché non è finita qui sarà solo un nuovo inizio forza grande casertana vinci per noi

    RispondiElimina
  2. da tempo lo dicevo che il modulo giusto e' il 4-3-1-2...caro Romaniello ti sei bruciato da solo intestardendoti col 3-5-2 e ci hai bruciato anche il primo posto in classifica..
    visto che cambiamento? il modulo c'entra eccome ragazzi e si e' visto..
    abbiamo rifilato 4 patane alla squadra più in forma insieme ai pecoroni.
    ora speriamo continuiamo cosi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo per te il modulo del primo tempo era il 3 5 2 e hanno segnato 3 reti: possiamo disquisire solo sulla posizione di Giannone che ha fatto il trequartista e allora possiamo parlare di 3 4 1 2. Con l'uscita di Rainone al secondo tempo si è passati alla difesa a quattro. Saluti

      Elimina
  3. poi parlate di repressione a sentire stu mandriano anonimo 19:29,ancora a dire pecoroni allora ben ti sta',comportati da pecorone che le partite te le vedrai tutte ciao.

    RispondiElimina
  4. Che situazione kafkiana:abbiamo vinto perché il modulo è finalmente quello giusto? O abbiamo vinto perché i calciatori si sono messi paura della societá e hanno coinciato a giocare? O semplicemente hanno giocato bene perché prima boicottavano Romaniello?
    L'importante è aver vinto, e sperare che l'aver giocato bene non sia stata una casualità.

    RispondiElimina
  5. Frecciarossa-blu24 marzo 2016 23:44

    L'importante è che abbia segnato De Angelis.

    RispondiElimina
  6. Fanco, un appunto, metti i video degli scontri di BN, ci saranno altri diffidati nelle tue linee,secondo me non e un vanto, la lega si oggiorna su tutto e voi marcirete per sempre il lega pro,purtroppo anche noi ci siamo dovuti adeguarci,la mentalita'si matura con il tempo con campionati persi o rubati. Un grande saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questo è un video penso girato da un tifoso del Benevento nei distinti....cmq non ci sono stati scontri si vede solo un gruppetto di 3-4 persone che si stacca e lancia pietre verso la strada dove passano le macchine....fatto sta che sono gesti da censurare e non da acclamare perché dentro quelle macchine potevano starci dei bambini e una pietra diventa un arma...per fortuna non è successo nulla...questo vale anche per i beneventani....un saluto

      Elimina
  7. pure cn la JuveCaserta si inventano leggi strane, ma non è ke a capo dei mistri degli Interni è un Peneventano o Pisciajuolo..hahahahahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chi se ne frega della juvecazetta, anzi è meglio se la fanno sparire del tutto. Su questo blog si parla solo di Casertana. Un saluto a corsaro rossoblu e a tutti quelli che odiano gli sport secondari.

      Elimina
    2. stai zitto Napolecano vai nei blog dei tuoi simili questo è un sito x CASERTANI 100X100!!

      Elimina
    3. Anonimo che parli male della Juve Caserta ,cio dimostra che te nn ami caserta,te lo dice uno che per primo e' tifoso della casertana ,che è stato e ha visto nascere e crescere i Fedayn ,uno che ricorda che nelle partite importanti negli anni 80 la Gioventù Bianconera veniva a darci manforte in curva e noi attaccavano la loro pezza,l Aquila con sotto l acronimo GBN ,sul nostro primo striscione Fedayn Bronx ghetto Acquaviva.Questa guerra fra basket è calcio sa tanto di provincialismo qui bisogna essere tutti uniti x difendere quella che e' la nostra città' e provincia.Ora è 30 anni che sono fuori x motivi di lavoro ma Caserta e sulla mia pelle e ti dico che il novembre scorso sono stato a Pistoia x Pistoia Juve Caserta e ci sono andato con la mia sciarpa fedayn Bronx del 1985,quella con la stella nel centro ,io vecchietto a urlare e cantare in mezzo al gruppo Casertani e stato x me un onore.........difendo la città' ....voi che potete farlo da li FATELO.

      Elimina
    4. io sono uno della provincia che come te ho seguito la casertana negli anni 80 vedendoti scrivere queste parole io penso che sei uno della provincia come me che negli anni 80 seguiva la casertana in ogni posto e non come oggi vedere questi 4 masticabrodo figli di papa tifare il nostro amato falco tatuato nel nostro cuore un saluto dal sud

      Elimina
    5. Un saluto dalla Toscana e spero nei play off e in una bella sfida Pisa Casertana come in quel 1 settembre 1991.

      Elimina
  8. weeeee nn facimm i sciem....ieri abbiamo vinto con una squadra ke si è presentata con 17 giocatori contati....6 fuori tra infortuni e squalifike.....pigliamm un allenatore esperto!! Sasà

    RispondiElimina
  9. bene saggià decisione confermare Tedesco fino alla fine del campionato

    RispondiElimina
  10. buona Pasqua a tutti i casertani

    RispondiElimina
  11. Già si sapeva. Facevamo i 3 punti contro un akragas strarimaneggiato e confermavano tedesco (con tutto il rispetto) fino a fine stagione. Ma allora rotto per rotto tieniti romaniello no? Questa è stata la presa per il culo finale. Poi c'è chi se la prende con gli arbitri e chi col palazzo. Sto comecazzosichiama ci ha preso per il culo perbene e a giugno troverà l'intoppo per uscire definitivamente, lasciandoci nella merda. Che crepasse lui e i suoi soldi di merda e andasse a manovrare altri burattini. Scusatemi tutti per lo sfogo, se non vado bene vi prometto che non scriverò mai più. Ma permettemi di dire che non voglio essere preso per il culo da questo sceneggiatore commediante e vorrei dirgli che andasse a prendere per il culo ai pisciaiuoli come lui.

    RispondiElimina
  12. Tedesco? La formazione è dettata da mister Lombardi. Chiaramente!

    RispondiElimina
  13. Avanti fino alla fine la prossima tutti allo stadio. Fino a che c e vita c e speranza. Sempre forza casertana speriamo almeno ai play off.

    RispondiElimina
  14. La scelta di Tedesco e no quella di Pagliari fa capire e fa suscitare alcuni dubbi. il primo la società ha detto ke loro credono ancora al salto di categoria (e mettono Tedesco in pankina!!! mha!!!) la seconda Pagliari voleva anke un contratto x il prossimo anno e come tutti ormai sappiamo nn lo possono prendere xke la telenovela estiva di ogni anno tra Comune e società la sappiamo e visto ke fanno una vendita di giornali veramente eccellenti nn potevano dire a Pagliari si. Cioè quello ke hanno fatto capire e sopratutto detto è quello ke nn potevano fare una promessa da pinokkio se il prossimo anno nn sanno nemmeno loro se continuare o meno e queste so parole della Società no inventate, solo una bella notizia è arrivata poco fa e ke Sportube il prossimo anno sarà a pagamento, mi dispiace per i tanti tifosi ke vivono al nord, veramente mi dispiace ma io spero ke l'abbonamento costi tanto cosi alcuni tifosetti da tastiera e telecomando ke vivono a poki metri e decine di km dal Pinto sarà la volta buona ke li vedremo più spesso nn tanto in trasferta ma almeno in casa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda che gli sponsor pagavano Sportube, che a sua volta ne girava una parte alle società. Se nessuno guarderà piú Sportube, alla Casertana mancheranno introiti per 2.000 euro mensili, fissi. Genio😱

      Elimina
    2. guarda ke mo le società incasseranno di più xkè è stato kiesto ed inposto dalle società a fare i pakketti a pagamento a sportube cmq incassava e poi meglio cosi VENITE ALLO STADIO

      Elimina
  15. Cosenza - Lecce 3-4. A questo punto spero che quei pochi tifosi che si illudevano ancora nella promozione diretta si diano una svegliata: il nostro obiettivo sono i playoff, di piú non si puó chiedere. Ho proprio voglia di incularmi una scimmia succulenta. Purtroppo quei punti persi a Martina li pagheremo a caro prezzo. Adesso abbiamo un allenatore nuovo, non sarà Guardiola, ma a questa squadra serviva una boccata d'aria fresca. Forza Casertana.

    RispondiElimina
  16. Oggi a Cosenza partita clou della 28a giornata, 3.922 paganti più 200 da Lecce, e vi lamentate del pubblico casertano, cosa dovrebbero dire a cosenza? Poi risulta inconcepibile ohe qualcuno pretenda che su questo blog, che si chiama casertani 100x100, non si parli di JC, mentre possono dire la loro i commentatori di altre piazze doverosamente ostili. P.S. la protezione civile ha bisogno di volontari, per lunedì in albis, per fronteggiare le orde barbariche provenienti da est e da sud ovest che, provviste di casatielli frittate, pastiere e palloni, invaderanno irrimediabilmente piazza Carlo III (Campetti).

    RispondiElimina
  17. Matteo via Acquaviva26 marzo 2016 19:52

    Signori miei, mancano poche partite alla fine del campionato, non ha senso prendere un allenatore esperto o un allenatore inesperto.
    Ma pure se veniva Mourinho, in 2 mesi cosa puó cambiare? I risultati si vedono dopo almeno un mese di schemi nuovi. Quindi teniamoci a Tedesco (l'importante era cacciare Romaniello, perché i calciatori in mezzo al campo dormivano proprio.... ah, se solo l'avessimo fatto fuori a dicembre) che come traghettatore va bene.
    Ho letto commenti di tifosi che non riconoscono meriti a Tedesco, anzi denigravano l'Akragas, squadra al momento piú in forma del campionato, solo perché aveva qualche giocatore fuori condizione... intanto con Romaniello avremmo pareggiato, o al massimo vinto 1-0.
    Ripeto, l'allenatore in questi mesi poco potrà apportare a livello tattico (considerando che subentra a Romaniello, anche se insegna uno schema, è già il 100% di visione di impostazione di gioco in piú), l'importante è gasare i calciatori per lo sprint finale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con tutto il rispetto.....non prendere un vero allenatore e tenersi il secondo di romaniello la dice tutta sulle reali ambizioni dell egregio sig.lombardi..che a fine campionato ci salutera' e ci lascera nella merda....fino al collo...almeno consoliamoci con l idea che finalmente tutta questa grande farsa finira' e non fa nulla se l anno prossimo giocheremo in d...l importante è che questi individui spariscano da caserta..una volta per tutte i casertani non meritano di essere presi in giro da questi buffoni...abbiamo trppa dognita'a differenza di altri!! Meglio i dilettanti ma con dognita'che derisi da questi buffoni....mettilo questo messaggio franco!!

      Elimina
  18. bene la vittoria il cambio di allenatore credo che in parte dice la sua , non dobbiamo dimenticarci che abbiamo affrontato una squadra rimaneggiata ,comunque alla prossima gara non bisogna assolutamente pensare di aver vinto
    bisogna giocare come oggi con grinta e determinazione dopo ci saranno gare + toste il Foggia e qui non bisognerà assolutamente perdere il treno x,giocarci almeno i play off che sono una vera roulette russa ,dopo Monopoli, Andria, Messina,Paganese certo di si vincessero tutte le partite si riaprirebbero le porte della serie B diretta perchè non crederci bisognrebbe avere al top tuttol'organico compreso Negro che potrebbe diventare l'arma in + x arrivarci idem Jefferson Forza Casertana ci devi credere nulla è ancora perduto è tutto ancora aperto il Benevento deve ancora incontrare il Lecce

    RispondiElimina
  19. Infatti, con Romaniello la squadra era partita bene, ma poi si è adagiata troppo su se stessa. Ci vuole qualcuno che dia una strigliata. Auguri di buona Pasqua a tutti.

    RispondiElimina
  20. Buona pasqua a tutti i cuori rossoblu

    RispondiElimina
  21. Frecciarossa-blu27 marzo 2016 16:01

    Casertana vittoriosa, Juvecaserta vittoriosa... buona Pasqua tutti.

    RispondiElimina
  22. Tanti auguri a tutti.

    RispondiElimina
  23. Colonna rossoblu27 marzo 2016 20:48

    Secondo me lo spartiacque del nostro girone ci sarà alla 30ima giornata:
    Lecce-Akragas Cosenza-Benevento e Casertana-Foggia
    Facciamo questo ragionamento: l'Akragas, che è la squadra piú in forma del momento, non puó perdere una seconda trasferta consecutiva (specie per riscattare la batosta di Caserta);
    il Cosenza, ancora in corsa playoff, non puó perdere la seconda partita casalinga consecutiva.
    E poi ci sarà Casertana-Foggia (probabile "giornata rossoblu"): un pareggio le segherebbe entrambe dalla ormai labile corsa alla promozione diretta, per cui sarà guerra fino al 96imo minuto.

    RispondiElimina
  24. Per me la promozione se la contenderanno il Benevento e il Lecce e sarà decisivo lo scontro diretto. La Casertana deve vincere le restanti partite per avere la certezza matematica del terzo posto e giocarsi i playoff alla pari con le altri finaliste e sperare di raggiungere la B. A questo punto non è questione di allenatore perché il collettivo è ottimo, adesso spetta ai giocatori riscattare il pessimo girone di ritorno e cercare di farci dimenticare la tragedia di Benevento. Se cacciano fuori gli attributi in queste ultime partite tutto è possibile non solo salveranno la stagione ma lanceranno un segnale forte alla Società per farle continuare a fare calcio serio a Caserta dopo anni di oscurantismo. I veri tifosi che sono gli unici che, nonostante le sofferenze e le delusioni subite, rimangono sempre attaccatti alla maglia devono crederci fino alla fine e sostenere sempre la squadra. Forza Casertana

    RispondiElimina
  25. Colonna e anonimo 14:45 fate ridere. Datemi i 6 nuneri del superenalotto, visto che prevedete il fututo. Ridicoli.

    RispondiElimina
  26. Bisogna essere sempre positivi se si amano veramente i propri colori. Altrimenti a che serve essere tifosi di una squadra.

    RispondiElimina
  27. Non ci posso credere Tedesco ora fa l'allenatore��������...quando ho letto il suo nome ho visto su tutti i siti possibile e immaginabili x capire se era quel Tedesco ke mi avevano detto�������� ma dai nn kiamatelo allenatore e come se uno dicesse ke Cicciolina ancora ora è vergine cmq sono 4 anni ke alleno i piccoli il prossimo anno mi hanno già promesso ke allenerò una squadra di 1a Categoria ed ho fatto dei salti di gioia ma letto ke Tedesco allenerà fino a Maggio la Casertana allora mi è caduto il mondo addosso������se lui dice e crede di essere un allenatore allora cn tutto il rispetto di tutti i neo e vekki allenatori io allora so meglio di Allegri o di Ancelotti!!! cmq cone diceva qualcuno sopra la sua scelta vi fa capire ke societá sta a Caserta...in serie C ma è tutta una presa in giro e ridicolo in tutto...hahahahaTedesco allenatore hahahhaha nn ci posso credere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione se volevano fare qualcosa di buono prendevano un allenatore con un po' di esperienza! mi viene in mente l'esonero di Brini a Benevento lo scorso anno...la squadra messa in mano a Cinelli e Landaida...mah!

      Elimina
  28. In un intervista di corvino finalmente sappiamo la verita' ovvero se non si va in b addio calcio a caserta.

    RispondiElimina
  29. mamma miiii Bonifazi ha scontato la squalifica... speriamo anke se nn si dice.. ke si fa male in settimana almeno sabato nn gioca... può anke essere un bravo calciatore...ma se vuole fare il calciatore veramente la prima cosa ke deve fare si deve lasciare con la fidanzata... xkè avere una Miss Italia come ragazza mo capisco xkè gioca male

    RispondiElimina
  30. LEGGETE QUESTE SONO LE PAROLE DI CORVINO...QUESTO È COLUI KE QUALCUNO LO RINGRAZIA ANCORA XKÈ CI HA TOLTO DALLA MERDA....QUESTO CON IL SUO SOCIO LOMBARDI È COLUI KE SE DICE ABBASSATEVI I PANTALONI ALCUNI LO FANNO PERKÈ CI HANNO TOLTO DALLA MERDA!!! TIFOSI SOLO X LA CATEGORIA NO PER LA MAGLIA

    Corvino sul nodo allenatore, il presidente Pasquale Corvino ha dato un risposta abbastanza tagliente: “Per il momento Andrea Tedesco è il maggiore indiziato ad allenare la Casertana fino al termine della stagione. Siamo ad un passo dal prendere la decisione definitiva. Abbiamo negoziato sia con Dino Pagliari che con Gaetano Fontana, i quali hanno chiesto entrambi un biennale. Sarebbe scorretto sottoscrivere un contratto biennale ad un allenatore, quando non sappiamo cosa succederà l’anno prossimo. Io sono molto legato a Giovanni Lombardi e, per il modo in cui la città ci sta trattando, non sono remote le possibilità che venderemo le nostre quote ad acquirenti ed andremo via. Ribadisco: non sarebbe corretto fare un contratto ad una persona e poi non sapere cosa fare a fine stagione. Resta sempre aperta l’ipotesi play-off, a cui credo tantissimo. Continuiamo per la nostra strada, sperando di ottenere il massimo da questa stagione”.

    IL MODO IN CUI CI STA TRATTANDO LA CITTÀ!!!! NOI A LORO!!!!
    SPERO KE LEGGONO STO MESSAGGIO E SE NE VADANO VIA ANKE OGGI!!!

    MEGLIO UNA SERIE D DIGNITOSA KE UNA SERIE C UMILIATA E METTENDO FANGO ALLA CITTÀ ....CORVÌ TUTT U BLOCC SI I CASAL I PRINCIPE E SOLO LA PROVENIENZA DICE TUTTO!!! LOMBARDI DI CAVA!!! E PARLANO MALE DI CASERTA!! LAVATEVI LA BOCCA MERCENARI...CORVINO FINO A IERI PARLAVA BENE DI NOI MO INVECE....MA FORSA STA ACCUSANDO KE LA SUA CAMPAGNA ELETTORALE A CASERTA STA DIVENTANDO UN FLOP!! ANDATE VIA DALLA NOSTRA CITTÀ VERGOGNATEVI CREDE AI PLAY OFF METTENDO IN PANKINA UNO KE NN HA MAI ALLENATO!! ENNESIMA PRESA IN GIRO...GRAZIE XKÈ CI HA TOLTO DALLA MERDA E KE CI STA RIDENDO DIETRO TUTTI I NOSTRI RIVALI "STORICI" MA A VOI DELLA NOSTRA "STORIA" COSTRUITA DAI NOSTRI ANTENATI DOVE HANNO RISKIATO LA VITA VERAMENTE E HANNO VISTO LA GALERA X DIFENDERE IL NOME CASERTANA E I COLORI ROSSOBLU NN INTERESSA A NESSUNO!! ....L'IMPORTANTE E STARE IN "C" ......RIDICOLI TIFOSI DA TASTIERA E TELECOMANDO

    RispondiElimina
  31. i 1200 di Benevento valgono x tutto quello di buono ke hanno fatto a Caserta....ke andassero in un altra piazza e poi si rendono conto se vedranno 6mila spettatori come quelli visti nelle partite importanti in questi anni!!

    Società indegna e vergognosa..nn degna di parlare di noi e della nostra Città!

    RispondiElimina
  32. Dichiarazioni di corvino deliranti senza parole.

    RispondiElimina
  33. Ma che gli ha fatto la città di caserta ai dottori corvino e lombardi? Ma cca stamm pazziann? Invece di trovare scuse e contunuare a prenderci per il culo, dicessero la verità

    RispondiElimina
  34. Caro Mimmo te lo dico io ke cosa ha CAMPAGNA ELETTORALE DA SKIFO!! ben gli sta xkè si è fatto scoprire 2 volte cosi..ecco xkè aveva a cuore la Casertana ...sti politici maledetti!! ben gli sta...xke nn si candita a Casale...tutti da noi vengono!! sti mercenari

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.