Pagine

lunedì 11 gennaio 2016

Paganese - Casertana 2-2


Paganese: Marruocco, Esposito, Bocchetti, Corcione, Sorbo, Dozi, Deli (40′ s.t. Palmiero), Guerri, Cicerelli (24’ s.t. Gurma), Cavallaro, Cunzi. A disp.: Borsellini, Acampora, De Feo, Palmiero, Grillo, Martiniello, Gurma. All.: Grassadonia
Casertana: Gragnaniello, D’Alterio, Tito, Capodaglio, Rainone, Murolo, Mangiacasale, Marano (11’s.t. Mancosu), Matute, Negro (12 s.t.Jefferson), De Angelis. A disp.: Maiellaro, Gala, Guglielmo, Finizio, De Marco, Cesarano, Pezzella, Varsi, De Filippo. All.: Romaniello

Arbitro: Marco Mainardi di Bergamo – Assistenti: Stazi di Ciampino e Lanotte di Barletta
Reti: 20’ De Angelis, 9 s.t. Guerri, 43’ Matute, 45’ rig. Caccavallo
Ammoniti: Capodaglio, Marano, D’Alterio, Caccavallo, Marruocco.
Espulso al 37’ Guerri
Note: Spettatori circa 2000 con 500 da Caserta

51 commenti:

  1. Cacchio nn ci voleva sto rigore.......potevano essere tre punti......ma va bene così.....forza falchi

    RispondiElimina
  2. Ma come si fa a buttare due punti in questo modo da non credere!!due papere difensive due gol presi..porca . .....P..............

    RispondiElimina
  3. che delusione, questa non è la vera Casertana.

    RispondiElimina
  4. Romaniello troppo timoroso...mamcosu andava schierato dall inizio e poi magari cambiare...marano e matute sono doppioni....a me sembra che abbiamo un allenatore non all altezza per il salto di categoria...troppo passivo...per il resto ottimo acquisto acquisto matute...Jefferson da rivedere...per ora meglio alfageme...speriamo questi punti persi non pesino alla fine...ae si vuole la b queste partite vanno vinte.hai capito romanie?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Matteo via Acquaviva11 gennaio 2016 23:38

      La penso come te. Anche se ci sono tifosotti qui sopra a cui puoi toccare la madre, la moglie, la sorella, ma per carità, lascia stare Romaniello.

      Elimina
    2. Senti e un bravo uomo e allenatone ma forse ci vuole qualcosa di più...tutto qua...sempre se si vuole andare in b...

      Elimina
  5. Mi spiegate perché romaniello sta zitto e fermo durante tutta la partita all impiedi cazzo?m par ma mummia...non parla non sbraita non da indicazioni...boh...ci serve un alenatore più duro...

    RispondiElimina
  6. Lello classe 7512 gennaio 2016 00:18

    Va beh, adesso non andiamo a criticare pure Romaniello che si mette le dita nel naso. Purtroppo é la mentalitá che è sbagliata: è l'ennesima partita in cui passiamo in vantaggio e ci facciamo rimontare.

    RispondiElimina
  7. Palle in ebollizione dall'incazzatura! Per vincere i campionati non si può subire la cazzimma degli avversari e fare le soubrette in difesa a prescindere che ho i dubbi che gragnaniello abbia agganciato l'avversario. Qui occorre riflettere: sono 4 partite di seguito fuori casa compreso la coppa che becchiamo 2 gol.i campionati si vincono con le difese ermetiche: occorrono provvedimenti. Adesso non fate gli allenatori sparando cazzate come ho letto banche su FB dove hanno incredibilmente dichiarato che i nuovi rallentano il gioco.ma che cazzo dire se Marano e matute soni stati i migliori. Doppioni di mature? Impossibile avere doppioni di mature visto che questo è una belva fortissima e può giocare in ruoli diversi! Mancodu che non gioca tutta la partita? E' giusto se non ritrova la condizione fisica: sono 2 mesi che con quel cavolo di problemi al ginocchio si allena a singhiozzo e in questo campionato la prerogativa è correre e non camminare in mezzo al campionato, ma seguite i fatti della casertana prima di sparare cazzate? Ergo che Romaniello ha azzeccato la formazione e il primo posto è sopratutto merito suo! A Caserta c'è ancora gente che ha i paraocchi e fa fantacalcio. Tutti in primo piano quando si deve contestare: gregucci non andava bene, campilongo contestato, romaniello che è primo avendo avuto all'andata una squadra x salvarsi e non va bene.ma che minchua volete mourinho che è libero? Andate invece a contestare dell'Agnello e quel suo incapace di presidente protagonisti di una ennesima stagione di merda con la juvecaserta.!! Roba da matti.qui si è primi si fanno soli 20 mini abbonamenti e si contesta e di la tra gli ultimi posti si fa una bellezza di 2200 abbonamenti e ci si abbassa i pantaloni come pecore. Ma fatemi il piacere. Quelli che non non tifano casertana che con la puzza sotto il naso offendono giocatori allenatore e definiscono gli altri tifosotti vadano a contestare chi merita negli altri sport secondari. Invece di fare allenatori e presidenti riempite lo stadio e propagandate la casertana che è sempre prima.col Catanzaro occorre sparare in campo tutta l'incazzatura!! Corsaro rossoblu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo al 100 per cento

      Elimina
    2. Non solo non hai perso il vizio di offendere tutti quelli che la pensano come te (l'altra volta Gennj l'hai fatto una chiavica, da allora non scrive piú), ma ancora ti ostini a darti ragione da solo, quando poi è sgamato che sei tu.
      Questa squadra è zeppa di giocatori forti, che segnano da soli, senza schemi. Tu, allenatore, una cosa devi fare: schemi di gioco per rendere la difesa impenetrabile.
      E non ci stai riuscendo.

      Elimina
    3. Sgamato cosa! Informati dall'aministratore..non mi abbasso a giochi da bimbi come frulla nel tuo cervello. Non ti stavi più rispondendo e non ti rispondo più. La verità è che della casertana non te ne frega una minchia e sei un destabilizzatorebdel cavolo come lo sono tanti a Caserta. Pensa alle tue squadrette che militano in sport secondari.corsaro rossoblu

      Elimina
    4. Matteo via Acquaviva13 gennaio 2016 17:11

      Egregio sig. cozzaro, non la mando a fanculo solo perché l'amministratore mi censurerebbe il commento, e non mi va di scrivere a vuoto.
      Dalle sue parole farneticanti mi sembra di intuire che lei attribuisca a me il commento dell'anonimo 23:19.
      Le voglio far presente che io mi sono sempre firmato con nome ed indirizzo in tutti i miei commenti (quando vuole mi puó venire a cercare, cosí ne parliamo a voce... a meno che lei non sia il classico leone da tastiera) a differenza di qualcuno che di "rossoblu" ha solo il nickname, ma non lo spirito.
      Se lei si è creata una pessima nomea qui sopra non puó che incolpare sé stesso e quello che le "frulla nel cervello".
      Forza Casertana, e speriamo che Romaniello dia finalmente un'anima attiva a questa squadra.

      Elimina
    5. Io pessima nomea? Ma ti rendi conto che tutti hanno capito che sei un destabuluzzatore e non te ne frega una minchiavella casertana? Leone da tastiera? Ti inviti a fare qualche lunga trasferta come faccio spesso anche addirittura in coppa Italia e poi ne parliamo a quattrocchi! Da ora non ti rispondo più altrimenti devo mandati a cagare ogni minuto.saluti. corsaro rossoblu

      Elimina
  8. Io non mi sento di criticare nessuno. Alla fine la partita l'avevamo vinta, purtroppo quel pallone non doveva arrivare così facilmente a centro area, bisogna restare concentrati SEMPRE! Ho visto comunque tante cose buone, una di queste MATUTE!! Un grande acquisto, in coppia con Ayeji farà i buchi a terra! Paghiamo l'assenza di Alfageme perché Jefferson è chiaramente in ritardo di preparazione e purtroppo Negro non ne aveva più. Andiamo avanti tranquilli, il campionato è comunque lungo e difficile per tutti, anche per i foggiani che si sentono già in B dal mese di novembre! Avanti Caserta!!!

    RispondiElimina
  9. Non prendiamocela con Romaniello , con giocatori di esperienza che abbiamo dopo il 1-2 devono scaraventare la palla manco in tribuna ma nelle campagne antistanti, calci e morsi..... e questo non lo deve insegnare Romaniello , è la bibbia del calcio all'italiana e non solo.....e poi è già un pò di tempo che la difesa commette sciocchezze.....rimedieranno !! Forza Falchi

    RispondiElimina
  10. Nn andiamo sempre a criticare i nostro....allora cosa dovrebbero dire i foggiani e leccesi dei loro allenatori??.....la verità e che è un campionato difficile e lungo per tale motivo ci si puo aspettare di tutto......se poi ci mettiamo che contro la prima della classe in diretta tv tutte le squadre danno il massimo....il pranzo è servito......... n.b. caccavallo e cunzi sembravamo indiavolati....comunque sempre al fianco della squadra e società forza falchi......domenica diamo prova della nostra forza e riempiamo lo stadio. ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pienamente d'accordo con te e con corsaro. Ad ogni modo quando i nuovi andranno a regime sarà mal tempo per tutti. Già si è visto un matute di categoria nettamente superiore. Stiamo tranquilli e evitiamo di cercare subito il capro espiatorio quando non si vince. Siamo primi non dimentichiamolo

      Elimina
  11. Ma ci rendiamo conto che dopo anni di delusione e grazie all'attuale società è stata allestita una squadra che mette paura a cosiddetti squadroni e che fino a tre anni era gestita da presidenti mediocri considerato che per decenni nessun imprenditore casertano si è mai fatto vivo . Dobbiamo essere vicini a questa società e alla squadra che per noi rappresentano il massimo che si possa desiderare e perciò vanno sostenuti per continuare a fare il calcio che conta a Caserta. Abbiamo un gruppo unito e di valore che può competere con tutti. Siamo in vetta dall'inizio e bisogna rendersi conto che tutte le altre squadre daranno l'anima contro di noi e poi in questo girone così difficile non è facile tenere sempre lo stesso ritmo per tutto il campionato. Purtroppo commettiamo delle ingenuità perchè la squadra, essendo tecnicamente forte, non è abituata a perdere tempo e a buttare i palloni alle stelle. Sono sicuro che per il futuro non commetteremo più questi errori. Rinforzando la difesa saremo ancora più competitivi. Non bisogna mai abbattersi ed essere sempre vicini ai falchetti ricordandosi sempre che siamo partiti per fare un campionato onorevole. Avanti uniti a sostenere la nostra magica.

    RispondiElimina
  12. Non vi preoccupate siamo sempre primi la squadra c e siamo stati sfortunati. Sono sicuro che domenica vediamo una grande casertana ho fiducia in questa squadra anche se all ultimo minuto abbiamo pareggiato. Percio domenica tutti dico tutti allo stadio ci divertiremo non mancate. Abbiamo grandi giocatori e hanno capito che non si deve piu sbagliare Forza ragazzi vi stiamo vicino non molleremo mai.

    RispondiElimina
  13. Davvero ha ragione corsaro......ma che cazzo parlate male di romaniello e della squadra....e poi si sottoscrivono 20miniabbonamenti a prezzi stracciati....ma ci rendiamo conto!!purtroppo quando il dg pannone fa certe dichiarazioni ha ragione al 100%.....signori qui si parla du un sig.dirigente che ha due coglioni che in questo mondo gli fumano....e che da solo ha centrato piu promozioni di tutti i dirigenti dell intera lega pro.....il fatto e' che come dice corsaro questa e'una citta' di vip....che seguono la PALLACANESTRO..... Sport come dice corsaro secondario e fanno 2000 e passa abbonati e per la casertana tutti hanno la puzza sotto il naso e giudicano dal divano di casa senza sapere che cose' la CASERTANA!!!!!senza aver mai respirato l amore del pinto per questa maglia....avete rotto i coglioni casertani vip....del ca....o.andate a caiazzo o al s.paolo e non rompeteci piu i coglioni!SEMPRE E SOLO FORZA FALCHI!!

    RispondiElimina
  14. Ma sto lanzaro viene o no!!!!

    RispondiElimina
  15. Una squadra che vuole vincere il campionato tutti questi errori non li deve commettere e non parlo solo di Pagani, non è la prima volta che perdiamo o pareggiamo per nostre colpe. Vi rendete conto che abbiamo pareggiato con una squadra rimaneggiata ed imbottita di ragazzini ed oltretutto in 10. Cunzi e Caccavallo che da noi andavano in tribuna, hanno fatto girare la testa ai nostri esperti difensori. Ad oggi non mi è ancora passata la delusione tanto che ieri sera mio figlio di 17 anni e tifosissimo voleva parlare del prossimo incontro, invece io lo stoppato dicendogli che non avrei più visto le partite della Casertana. Ho 49 anni e forse mi comporto come un bambino, ma il mio amore per la Casertana è immenso ed è per questo che la mia delusione è enorme. Spero che mi passi e scusatemi per lo sfogo ma ne avevo bisogno. FORZA CASERTANA PER SEMPRE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. totalmente d accordo con te....non siamo da salto di categoria se continuiamo cosi

      Elimina
  16. Lello classe 7513 gennaio 2016 09:37

    Scrivo questo messaggio a Corsaro e a tutti quelli la pensano come lui, anche se pure secondo me è la stessa persona (difficile trovare una persona a Caserta che butta cacca sulla Juvecaserta... figuriamoci 2). Allora, premetto che sono vari mesi che ti leggo scrivere nefandezze sulla squadra del basket della MIA città, posso capire (anche se non condividevo), quando lo facevi per controbbattere a qualche altro tifoso qui sopra... ma adesso mi spieghi che cavolo l'hai tirata in mezzo a fare?
    Mi spieghi una volta per tutte per quale motivo la Casertana esclude la Juvecaserta? È come se ti chiedessi "Vuoi piú bene a mamma o papà"?
    A Caserta facciamo pochi abbonamenti? Dài la colpa alla Jc.
    A Natale facciamo pochi abbonamenti? Dài la colpa alla Jc.
    L'altra volta eri sempre tu che offendesti quello dell'Emilia Romagna che aveva la colpa di seguire la Magica a distanza?
    Adesso dài la colpa alla Jc anche nel post della partita che abbiamo perso a Pagani.
    Ti ripeto, io non ho nulla contro di te, a volte scrivi anche cose giuste sulla Casertana, che io condivido in pieno, ma quando te ne esci con quelle frasi sulla Jc cosí senza motivo, mi sembra tanto la stessa frustrazione che accusa Franco nei commenti di qualche anonimo.
    Pensiamo a tifare insieme Casertana e Juvecaserta, Volalto e quant'altro di buono ci rappresenta a livello nazionale (purtroppo, oltre allo sport, abbiamo poco di cui vantarci).
    Un saluto.

    RispondiElimina
  17. Luca * malato rossoblu13 gennaio 2016 14:35

    Ma ancora con questi discorsi sulla PALLACANESTRO?
    Ma io mi domando se anche in altre città, come Latina, Verona, Modena, Piacenza, che hanno un buonissimo numero di spettatori allo stadio, si lamentano della compresenza della squadra che milita in serie A1 di pallavolo.
    Oppure in città come Brindisi, Avellino, Reggio Emilia, Sassari, se anche lí i tifosi di calcio, che sono tantissimi e riempiono lo stadio, si lamentano delle rispettive squadre che militano in serie A1 di PALLACANESTRO.
    Secondo me NO. Anzi, sono proprio sicuro di NO. Questa è la classica SEGA MENTALE che si possono fare i tifosi a Caserta. Solo a Caserta possiamo vantarci di avere la scienza di avere tifosi di calcio che fanno la guerra dei poveri con altri sport per avere qualche tifoso in piú.
    Io sono tifosissimo sfegatato della Casertana, ma sono non orgoglioso, ma STRAORGOGLIOSO di leggere il nome di CASERTA nella massima serie del basket. E ve lo dice uno che di basket non ne capisce nulla.
    Solo a Caserta siamo capaci di rendere triste una situazione bellissima.
    Siamo primi in Lega Pro, stiamo quasi conquistando una salvezza tranquilla in Lega A, ci andiamo ad inventare un astio che non sta né in cielo né in terra.
    Pensate piuttosto a svegliare i vostri amici e parenti e portarli allo stadio, come faccio io, che mio cognato quest'anno non si è abbonato, gli sto facendo pagare ogni volta biglietto intero, e ogni volta gli dico: "Hai visto? Coi soldi che hai speso fino ad ora, te ne facevi due di abbonamenti".
    Vedete come l'anno prossimo mio cognato se sarà il primo ad abbonarsi.
    Fate cose costruttive, invece di sparare minchiate sull PALLACANESTRO.
    La puzza sotto al naso mi sa che ce l'avete voi, quando dalle vostre bocche esce solo merd@.
    Scusate lo sfogo, ma quando ce vo' ce vo'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu non capisci niente caro amico....il basket in questa citta' e' stato sempre valutato lo sport principale....non come diceva qualche altro genio qui sopra facendo credere che in citta' come avellino napoli o altre ..il seguito per il basket e' lo stesso che ce' a caserta .. Ma chi cazzo volete prendere per il culo...avete il prosciutto sugli occhi o cos altro....anke un deficiente si accorgerebbe che sia a livello mediatico che POLITICO la PALLACANESTRO a caserta e' piu importante del calcio altrimenti geni del cazzo spiegatemi i 20 anni di serie d ed eccellenza....e adesso magari date pure la colpa ai tifosi della casertana....quelli veri!!SOLO E SEMPRE FORZA FALCHI!!!!se non vi e' stato chiaro....e poi basta guardare il povero pinto come' ridotto al cospetto del palamaggio' uno dei primi palazzetti in ITALIA!!!!ma di cosa stiamo parlando!!!

      Elimina
  18. Luca, il problema non è essere primi, ma mantenerla, la prima posizione. Col Foggia e col Lecce che hanno pareggiato, avremmo dovuto vincere 1-5, come il Napoli che ha approfittato dello scivolone dell'Inter. Una vittoria a Pagani, oltre a farci allungare, avrebbe affossato psicologicamente le inseguitrici.
    E poi pensiamola da un altro punto di vista: se fossimo stati noi l'inseguitrice, a 2 punti di distacco, e avessimo sprecato la vittoria a Pagani, a quest'ora stavamo sotto casa di Romaniello a chiedergli la testa, te lo dico io.

    RispondiElimina
  19. Il Barracuda di rione Cappiello13 gennaio 2016 19:35

    Il pareggio di Pagani, piú che 1 punto guadagnato, sono indubbiamente 2 punti persi. Ed entrambi i gol subíti sono frutto di approssimazione dovuta ad un eccesso di sicurezza. Dobbiamo scendere dalla nuvoletta e capire una volta per tutte che le partite finiscono al 95°, quindi concentrazione fino al triplice fischio.
    E soprattutto bisogna far capire a Romaniello che quando siamo in vantaggio di una rete, dobbiamo farci il segno della croce ed andare alla ricerca del secondo gol, e non concedere agli avversari la possibilità di pareggiare, perché QUELLI PAREGGIANO. Non sono come noi che quando subíamo il primo gol, dopo subíamo pure il secondo.
    Spero che questa débacle contro la Paganese serva di lezione ai nostri per le prossime volte, perché è meglio regalare un punto alla Paganese che ad una diretta avversaria, ma è ancora meglio vincerle le partite.

    RispondiElimina
  20. L'unico vero problema è vedere ancora una volta dividersi per la casertana e la juvecaserta. ...ma è mai possibile che non si riesce a far conciliare le due passioni. Com'è possibile permettere che le squadre giochino allo stesso orario e nessuno fa nulla affinché ciò non accada. E poi si lamentano dello scarso pubblico. ...tristezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Luca * malato rossoblu13 gennaio 2016 23:43

      Esattissimo. Tra l'altro, bisogna spiegare all'amico anonimo 18:48, che ha le idee un po' confuse, che il Pinto è a gestione comunale, mentre il Palazzetto è a gestione Provinciale.
      Inoltre la squadra di basket NON TOGLIE spazio alla squadra di calcio. Questo NON succede a Caserta, né a Milano, né ad Avellino, né da nessun'altra parte.
      Inoltre la politica a Caserta NON ha mai aiutato né il calcio, né il basket: se abbiamo avuto due stadi decenti nella storia, è perché Cuccaro all'epoca si accollò i lavori di rifacimento del Pinto, mentre Maggiò si fece totalmente carico le spese del Palazzetto.

      Elimina
    2. Se il pinto e' a gestione comunale mentre il palamaggio' provinciale ce' un motivo.....non mi dimentico che questa citta'ha fatto affondare la casertana per una mancata fidejussione di soli 200milioni di lire...ora caro genio dimmi lo a settembre quanti euro sono stati sborsati per ripescare la squadra di PALLACANESTRO IN SERIE A.....quindi nn si parlava di salvarne l esistenza ma di riportarla in serie A...della casertana ai vip del cazzo di questa citta' non e' mai importata veramente!!!!purtroppo ed ora non scassateci piu'con altri sport minori..qui si parla di CASERTANA!!!!!!!

      Elimina
  21. La verità è che qui già non ci capiamo quando parliamo di persona, figurati se uno scrive. Io non ci capisco nulla di basket, ma il primo pensiero la domenica sera è di vedere il risultato della juve caserta sul televideo. Per lo spirito casertano e la fierezza di esserlo. Io prima di tutto sono cresciuto (calcisticamente parlando) solo con i colori rossoblu nell'anima e guai a chi mi tocca la casertana. Se qualcuno esprime, a volte buttando cacca sulla casertana pur di farsi la sua ragione o facendo la vittima fingendosi leone, e facendo il pappagallo pronunciando la frase LEONE DA TASTIERA, perché il senza palle ama questa frase per sentirsi leone, allora che ognuno seguisse la propria indole. Io sono fiero di essere casertano con la C maiuscola e vorrei che fosse così per tutti. FINIAMOLA

    RispondiElimina
  22. Cari Lello e Luca : seguo la casertana ogni partita dal campionato 1973/74 con Moccia presidente pasinato allenatore con questa formazione tipo: Buffon capasso d'antoni ranieri grava volpi pupo dimaio fazzi pianca Martina che si alternava con grop.seguo dallo csreddo periodo la Juve Caserta che militava in B c'erano gavagnin di lella i Donadoni talamas e compagni. Questo per dirvi che conosco a fondo la mentalità che c'è a Caserta. E' vero che in certe sedi che avete menzionato convivono i due sport ma non si verificano fenomeni come a Caserta dove la juvecaserta è considerata sacra a prescindere dai risultati mentre la casertana è sempre contestata per definizione sopratutto da tifosi del Napoli di caserta i quali per giustificare il distacco dalla casertana cercano i presupposti x con testarla. Le mie sortite sulla juvecaserta e anche sul Napoli sono provocatorie per far capire quanto fa male sparare su una squadra solo x definizione. Mi sono rotto i cojoni di questa situazione viene dico che la merda esce dalla bocca dei destabilizzatori che ne sono tanti a Caserta .statv buon. Corsaro rossoblu

    RispondiElimina
  23. Alè, adesso va di moda la parola "destabilizzatore". Quando avrete finito di inventarvi la rivalità tra Caserta e Juvecaserta (che sinceramente un po' mi sfugge. Non sapevo che quando vado nei Distinti devo andare in jeans, mentre in curva Ancilotto devo mettere la cravatta, perché improvvisamente ho la puzza sotto il naso) pensiamo alle cose serie. Per l'ennesima volta in questa stagione multata la Casertana (2.000 euro)... poi a fine anno ridiamo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cose serie ? Media 2300 spettatori a partita nonostante primo posto e campagna acquisti faraonica.! Questo è il principale dramma della casertana che scaturisce da una città con gente prevalentemente modaiola divisa tra strafottenti e gufi tristi ( ti accontento eliminando il termine destabilizzatori). Il primo a a dichiarare che Caserta è una città anomala e solo di basket è stato il Lombardi grande conoscitore di calcio e di piazze !! Caserta di buono ga solo lo zoccolo duro ad eccezione di qualche idiota che fa danni alla cssertana sparando fumogeni e petardi (estendiamo altro velo pietoso, ormai solo a Caserta succede questo) , tali idioti devono essere identificati e pagare di persona le multe a carico della società. Se sommiamo le multe a carico della casertana da inizio campionato verrebbe fuori una cifra x fare un altro grande acquisto... Corsaro rossoblu

      Elimina
  24. Salve un saluto a i veri tifosi(veri) Casertani io non lo sono per qualcuno perche lontano per lavoro . Ma fa niente opinioni sciocche . State a sentire a Bologna ci sono 2 dico (2) squadre di basket . E non si lamentano . Riguardo JC la seguo da bambino ricordo ancora la buon anima papa ' mi portava parliamo di Gavagnin Maggetti poi il primo americano della storia Paul Coder il palazzetto dietro lo stadio aveva solo 2 settori le mie lacrime a Livorno allo spareggio perso Mecap Vigevano . Poi il cavaliere ci ha portato sul tetto Dell Italia . E quando si parla di Caserta a Bologna . Dicono la tifoseria migliore in Italia vero sesto uomo SIS in casa che fuori . Sentire queste cose da tifoserie avversarie da orgoglio . Ma lo può capire solo il vero Casertano . A me brucia ancora Ascoli e il fallimento era Cuccaro . Ora battiamo il Catanzaro di forza . Riguardo alle polemiche a me non interessa chi mi offende nella vita bisogna essere prima uomini e rispettare . Poi le opinioni sono come le palle sono personali o giuste o sbagliate vanno rispettate se si e veri uomini le offese no . E poi le altre tifoserie si mettono a ridere a leggere le liti da femminucce sul blog . A me manca le trasferte che facevo col c. Coordinamento con Franco che bei momenti fatti . anche se soni lontano per qualcuno non sono un vero tifoso . Ma me ne fotto del duo parere .vi seguirò e leggo sempre anche se non scriverò tanto . Un saluto di Cuore a tutti i veri tifosi ( veri tifosi ) Caserani sia JC sia Casertana . Fate il tifo anche per me che sono lontano forza falchi .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Povero Gennj, già quello lí ti aveva preso di mira perché la tua colpa è quella di tifare la Casertana a distanza, ma adesso che hai confessato di essere anche tifoso di vecchia data della Juvecaserta, ti sei dato la zappa sui piedi da solo.

      Elimina
  25. TROPPE CHIACCHIERE E NESSUNO PROPONE LA NON CONCOMITANZA DI JC E CASERTANA CHE SONO DUE REALTA' CITTADINE E I TIFOSI DEVONO ESSERE LIBERI DI SEGUIRLE ENTRAMBE! COSA CI VUOLE A CHIEDERE IL CAMBIO DI ORARIO O GIORNO? DAI CORVINO E IAVAZZI FATE IN MODO CHE IL POPOLO CASERTANO VI SIA VICINO!!!

    RispondiElimina
  26. È un po' che non scrivo, ma non posso rimanere indifferente a cotanto scempio: tifosi casertani che incolpano altri casertani, di tifare una squadra di Caserta?
    Abbiate pazienza, ne ho lette stronz*te nella mia vita, ma questa le batte tutte.
    Cioè, non vengono incolpati cittadini casertani che anziché CASERTANA tifano Napoli o Juve o Milan, no, vengono incolpati casertani che oltre alla Casertana tifano Juvecaserta.
    Staremo pure in Lega Pro, ma alcuni tifosi sono rimasti con la nentalitá di serie D. Lo dicevo io che troppi anni di dilettantismo ci avrebbero portato alla rovina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pienamente d'accordo con te è uno schifo siamo tutti casertani o no???......e allora forza casertana e forza juve caserta!!!!!°

      Elimina
  27. Qui sembra che si parla arabo. Ma siete ritardati di comprendonio? Non si incolpano tifosi della JC uno è libero di fare quello che cazzo gli pare..anche di prostituirsi. Si è solo evidenziato che Caserta è una città anomala con pubblico di basket numericamente ad i primi posti nazionali e pubblico di calcio numericamente scadente ad anche a livello di lega pro. Ciò lo ha evidenziato anche lombardi. Incolpo la mentalità di merda che c'è a Caserta dove la casertana è sempre stato un bersaglio di contestazione e ci si crede di essere guappi gettando merda sulla casertana. Hanno contestato in modo vergognoso lombardi adesso qualche incompetente contesta romaniello e meno male che siamo primi in una stagione si era partiti x salvarsi! La moda dei cazzoni a Caserta è sempre stata quella di contestare la casertana!! A genny che è della mia generazione va tutto il mio rispetto e ti dico che quella frase che ti contesta di tifare a distanza non l'ho pronunciata io ma un idiota che clonò il.mio nik. Corsaro rossoblu

    RispondiElimina
  28. Siamo onesti sopratutto ognuno con se stesso....almeno il 50%delle persone che seguono il basket....della casertana se ne fregano.e poi magari seguono il napoli o altre squadre..del nord..questi sono i famosi vip di caserta!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma a tutti sfugge un particolare i tifosi della Jc sono x la stragrande maggioranza della provincia...di napoli e addirittura conosco tifosi che vengono da benevento e salerno.......questo è il motivo altrimenti anche la jc farebbe pochi spettatori!!!!!!!!......credo che ora abbiate capito che il problema nn sn i tigosi della jc ma è caserta stessa che nn è una città di appassionati....punto è basta.....e nn c a facc cchiu' a sentire stronzate ma quellu della jc o piuttosto quelli della casertana......smettiamola siamo tutti della stessa parte solo che la jc incarna nel basket nella regione quello che il napoli rappresenta nel calcio.....a chi è fuori caserta della casertana nn sa proprio che farsene.......forza falchi e
      Forza juve caserta siete l'orgoglio di questa provincia....

      Elimina
    2. Vabbe dopo la palla del secolo......cioe' che ora i tifosi della juvecaserta sono per la maggioranza non di caserta e provincia...penso che possiamo archiviare il discorso tanto chi non ha le fette di prosciutto sugli occhi o non e' stupido.....sa' come stanno veramente le cose e basta cazzate!!!!!

      Elimina
  29. Lello classe 7515 gennaio 2016 17:04

    @ corsaro
    Ti devo rispondere per forza, visto che mi hai chiamato ancora una volta in causa dandomi dell'incompetente, solo perché ho scritto che non è possibile andare sempre in vantaggio e farsi puntualmente rimontare, oppure semplicemente perché non la penso come te?
    A me sembra che questo post sia iniziato tranquillamente a parlare di Paganese-Casertana, e "qualcuno" ha tirato in mezzo la Juvecaserta... CHE NON C'AZZECCAVA PROPRIO NULLA. E da lí sono scaturiti una trentina di messaggi. Ed è proprio questo "qualcuno" che accusa gli altri di essere "destabilizzatori". Ma tu guarda da che pulpito partono queste accuse. Il bue che dà del cornuto all'asino.
    Poi dopo che hai detto che ci abbassiamo le mutande come pecore (PAROLE TUE) quando hai visto che tutto il blog ti dava contro, hai cambiato versione e hai detto che siamo pure ritardati di comprendonio.
    La stessa cosa facesti con Gennj: dopo che ti sei reso conto che la sparasti grossa, hai pure inventato che qualcuno ha rubato la tua identità. Andiamo, un po' di coerenza.
    Ultima cosa, hai detto che sei un anzianotto, come me (vado per i
    41). Siamo della stessa generazione? Benissimo. E allora anziché un dualismo inutile tra Casertana e Juvecaserta, non sarebbe meglio tifare per entrambe le squadre, con picchi di 5.000 abbonati per i falchetti e 5.000 abbonati per la Jc, anziché andare ad invidiare i 2.200 (che sono comunque pochi)?
    Io non so te, ma nel 1991 godetti come un pazzo: eravamo promossi in serie B, e vincevamo il tricolore... ERAVAMO PADRONI D'ITALIA!!!
    Io lo so che magari qualcuno di voi avrà goduto quest'estate alla retrocessione in serie A2 o come cavolo si chiama adesso... e se volete il fallimento di una squadra blasonata di Caserta, per hé sperate che con ciò ne possa beneficiare la Casertana... beh, allora i gufetti tristi siete veramente voi.
    Un saluto ai VERI CASERTANI, quelli come me, come Genni, che anche a distanza AMANO CASERTA, LA CASERTANA, LA JUVECASERTA, LA VOLALTO, LA REGGIA anche se è abbandonata a se stessa, piazza Vanvitelli e la città che fa schifo per come è gestita, e tutto ciò che rappresenta la nostra casertanità.

    RispondiElimina
  30. Lello
    Ti rispondo x l'ultima volta. Prima di sparare sentenze a cazzo del tipo che io mi sono inventato che un altro abbia usato mio nik per la questione gennyv INFORMATI PRESSO L'AMMNISTRATORE al quale invito se è possibile di mettere a fianco del nik il codice IP e poi ci faremo due risate su chi si camuffa e finirà sta storia del cazzo! Poi impare a interpretare le mie frasi! La JC può vincere tutto campionato coppa dei campioni coppa di birre.. Ho solo contestato la mentalità che c'è a Caserta : la casertana è stata sempre trattata con la puzza sotto il naso e in casa ha scarso pubblico ; col primo posto ha media di 2300 spettatori ed è contestata a cazzo solo per definizione. Qualche incompetente contesta addirittura un allenatore apprezatondalla società che tiene la squadra al primo posto dall'inizio del campionato. Perche squadre di altri sport con classifica pessima da due campionati non subiscono stesso trattamento? Inutile che prendiate x il culo. Mi raccomando fate stufare Lombardi ( tanti gufi tristi auspico questa soluzione) ci state riuscendo!! Ora basta chiacchiere del cazzo e pensiamo a portare tanta gente allo stadio!! Corsaro rossoblu

    RispondiElimina
  31. Matteo via Acquaviva15 gennaio 2016 21:16

    Ma Corsaro, scusa, ma mi dici che ti stai inventando? La mentalità? Ma quale mentalità? La gente non va a seguire la Casertana e la colpa sarebbe della Juvecaserta? Al basket sono abbonate 2200 persone? Esticazzi. Ma lo sai quanti residenti siamo a Caserta? Piú di 80.000.
    Dovremmo essere 40.000 abbonati al Pinto e 40.000 al Palamaggió.
    I 2200 del Palamaggiò sono pure pochi.
    Anzi, ti dirò che l'unico politico che si è prodigato per lo sportcasertano è stato Corvino, che ha sempre sostenuto la Jc, ed anzi qualche anno fa ha abbandonato la Jc per la Casertana. Morale della favola: la Jc da che era in Eurolega ora lotta per la salvezza, e Iavazzi che fa squadre di merd@ come dici tu è perché è rimasto solo, affiancato solo da Barbagallo (il Verazzo del Basket).
    Mentre la Casertana, dai vari Di Mascio e co. della serie D, ora ha una società di tutto rispetto in Lega pro.
    ALTRO CHE IMPRENDITORI CHE PREFERISCONO LA JC ALLA CASERTANA.
    E te lo dico da tifosissimo della Casertana e Juvecaserta.
    Ma tu hai il prosciutto sugli occhi, vedi solo quello che vuoi vedere: se uno tifa anche per il basket pensi sia un traditore; se uno critica Romaniello perché puó fare meglio, lo reputi incompetente.
    Ha parlato lo scienziato del pallone. Sei cintento, sí, che abbiamo pareggiato a Pagani? Io e il 99% dei tifosi casertani NO.
    Eri triste quando la Jc vinse lo scudetto nel 91 ed è stata ripescata quest'estate? Io e il 99% dei casertani abbiamo gioito.
    Ma poi quale mentalità? Ricordo che negli anni '80 andavo in vacanza in Calabria e frequentavo amici di Salerno: il 90% di loro tifava SOLO Napoli. E loro non hanno mai avuto squadre di basket. Almeno noi a Caserta tifavamo pure le milanesi o le romane.
    Adesso vai a Salerno: tifosi del Napoli? ZERO.
    Ma questo perché, secondo il tuo neurone? Perché sono usciti dall'anonimato e si sono fatti un'identità, o perché non hanno la squadra di pallacanestro?
    Se al Comune prediligono la squadra di basket a quella di calcio, perché allora a Catanzaro, Martina, Benevento, Cosenza, ed altre centinaia di piazze, che stanno in serie C come noi, non hanno la zquadra di basket o pallavolo in serie A?
    Forse perché hai scritto una cretinata? Forse perché basket e calcio sono indipendenti? Se un imprenditore vuole finanziare nel calcio, non c'è nessun sindaco che gli imporrà di finanziare altri sport.
    Il Napoli di Naldi, negli ultimi posti della serie B, poi retrocesso, aveva una media di 6.000 spettatori... vatteli a contare oggi.
    Il pienone allo stadio si ha quando si vince.
    Anche a me fa male vedere il Pinto semivuoto, con meno spettatori addirittura dello stesso anno. Ma che c'entra la Jc. Abbiamo un calo di 1.000 spettatori rispetto all'anno scorso. Ti giuro, non so che fine abbiano fatto. Io l'anno scorso andavo, i miei amici pure.
    Quest'anno continuo ad andare, i miei amici pure, e sinceramente anche qualcuno in piú.
    Eppure ne siamo di meno.
    Io spero di tornare al numero di una volta, sia al Pinto che a Pezza delle Noci.
    Ti ho risposto in maniera civile ed educata. Se vuoi fare il solito prepotente arrogante, fai pure. Io il mio pensiero l'ho espresso, e non scriverò mai che mi è stato copiato il nick.

    RispondiElimina
  32. Io voglio solo dire una cosa: perché fare queste polemiche qui sopra? Non è cosa incontrarci tutti e chiarire a quattrocchi? È chiaro che qualcuno ha detto una frase che è stata male interpretata, qualcun altro ne ha approfittato usando il nome falso, qualcun'altro ha approfittato della cosa sparando a zero sulla casertana e sulla prima batosta presa. Io anche vivo fuori, e credetemi, non vedo l'ora di scendere, solo per vedere la casertana allo stadio. Finiamola con le polemiche. FACCIAMO I CASERTANI. CI INVIDIANO TUTTI LA NOSTRA CAZZIMMA. SIAMONE ORGOGLIOSI. FORZA CASERTANA

    RispondiElimina
  33. Direi di finirla con queste polemiche inutili tra JC e Casertana , per anni ho seguito entrambi : finiva la Casertana( ore 14.30 ) e corsa al palazzetto attiguo poi a C/Morrone. Ovvio che oggi con l'avanzare dell'età non faccio più ste tarantelle...solo Casertana ma quando la JC gioca in trasferta se posso la guardo in TV. Il problema di fondo secondo il mio modestissimo parere è un altro : dopo un ventennio trascorso in serie minori ,molto minori , una buona fetta di pubblico l'abbiamo persa e non c'è stato quindi il ricambio generazionale , infatti io che sono un abbonato dei distinti da qualche anno ho ritrovati i vecchi amici di quando ero anch'io un FEDAYN ; voglio ricordarvi inoltre che il Pinto era si pieno ma un buon 50% veniva dalla provincia ove non esistevano tutte quelle squadre che ci sono oggi(anche se quando cè la passione per la Casertana questo appunto potrebbe passare in secondo luogo).
    Noto comunque una crescita del movimento e attenderò fiducioso che il Pinto torni a riempirsi , in caso contrario pazienza ...io ci sarò come tutti quelli che amano la Casertana. l'unica cosa che non tollero è quando si cerca di denigrare questa squadra e sono d'accordo con chi ha scritto in precedenza , ringraziamo 1000000 di volte l'attuale dirigenza ed in particolare il SIGNOR LOMBARDI che ci ha tiraro dallfogne ove eravamo da un bel pò.
    Un abbraccio a tutti i tifosi della Casertana e non cerchiamo sempre di fare i "mister" ...come si dice ad ognuno il suo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti queste polemiche erano già finite 2 giorni fa... a ro' ti si scetat, strunz, vuo' abbia' n'ata vot tutt ruccap?
      Tu ti lamenti della mancanza del pubblico? E la mancanza degli imprenditori? Di quella non t'importa? Negli anni '80 avevamo Santagata, Mandara, Covi, tutti sponsor a livello nazionale. E adesso? Cedi Sigma e altre chiaviche a livello locale.
      Voglio vedere se la Pepsi o la Pasta Reggia sponsorizzano la Casertana. NO, solo il basket, che è uno sport secondario.
      E allora fallissero loro insieme alla juvecaserta. I casertani veri tifano solo Casertana. I figli di papà tifassero lo schifo che piú gli piace.

      Elimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.