Pagine

domenica 17 gennaio 2016

Casertana - Catanzaro 2-2


Casertana: Gragnaniello, Rainone, Tito, Capodaglio, Idda, Murolo, Mangiacasale (33’ s.t. Finizio), Mancosu, Jefferson (39’ s.t. De Marco), Matute (17 s.t. Marano), De Angelis. A disp.: Maiellaro, Gala, D’Alterio, De Marco, Cesarano, Pezzella, Negro, Varsi, De Filippo, Bonifazi. All.: Nicola Romaniello. 
Catanzaro: Grandi, Bernardi (40’ s.t. Agodirin), Squillace, Giampà, Ricci, Orchi (31’ S.t. Taddei), Agnello, Maita, Razzitti, Mancuso, Firenze (18’ s.t. Patti). A disp.: Scuffia, Calvarese, Foresta, Barillari, Caruso. All.: Alessandro Erra 
Arbitro: Armando Ranaldi di Tivoli – Assistenti: Lacalamita di Bari e Loni di Cagliari Reti: 22’ Mancuso, 23’ s.t. De Angelis, 26’ s.t. Jefferson, 44’ Razziti 
Ammoniti: Mangiacasale, Mancosu (Casertana) Maita, Giampà, Agnello (Catanzaro) 
Espulso al 38’ s.t. Maita per doppia ammonizione 
Note: Serata gelida. Spettatori circa 3500 con 50 da Catanzaro. 
Altri 2 punti buttati e vetta sempre più a rischio. E sabato si gioca a Melfi su un campo non proprio facile.

66 commenti:

  1. Matteo via Acquaviva17 gennaio 2016 22:03

    Nelle ultime partite, 5 punti conquistati su 12 in palio. Considerando la Coppa Italia, nelle ultime 5 partite, 9 gol subíti (in pratica quasi 2 a partita), cin 2 pareggi e 2 sconfitte.
    Lo ribadisco, abbiamo finito la benzina, e con Romaniello non si va da nessuna parte.

    RispondiElimina
  2. altro boccone amaro !! Ma possibile che non sappiamo gestire un vantaggio con un uomo in più ?? come ho già scritto giorni scorsi qualcosa in difesa non funziona più...purtroppo.
    e non prendiamocela con Romaniello , non gioca lui !! Cavolo !!!

    RispondiElimina
  3. Si ma li mette lui in campo...sostituisce Jefferson e mette un centrocampista in una partita che vincevamo perlopiù in casa?sicuri che romanoello non ha colpeeee?

    RispondiElimina
  4. Purtroppo le cose non girano bene per noi e poi, indipendentemente dagli errori difensivi, siamo stati sfortunati perché queste due ultime partite meritavamo di vincerle. Del resto, a parte Benevento anche le altre non riescono a vincere e nonostante tutto siamo ancora primi. Certo se avessimo vinto avremmo avuto un vantaggio notevole e potevamo amministrarlo al meglio ma purtroppo possono arrivare periodi neri che però occorre superare senza mai abbattersi. L'unica cosa che mi sento di consigliare è di non abbassare mai la guardia e di non attaccare nessuno: allenatore, squadra e questa società perché occorre sempre ricordare che ha portato il calcio che conta in città dopo 20 anni di amarezze e umiliazioni. Stiamo ritornando ad essere grandi ma ci vuole pazienza ed essere sempre vicini ai falchetti. Capisco che il vero tifoso soffre e vorrebbe sempre vincere ma il calcio si sa che può riservare gioia ma anche sofferenza. Chi vuol bene alla Casertana deve superare tutto e incoraggiare sempre di più incominciando dalla prossima partita a Melfi che vedrete faremo bene e dimostreremo che restiamo sempre una grande squadra. Gridiamo sempre FORZA CASERTANA

    RispondiElimina
  5. Siamo già alla frutta????.....nn ci voglio credere assolutamente.....la verità è che si tratta di un campionato difficile....vedi le altre.....per tale motivo nessun dramma andiamo per la nostra strada....dobbiamo salvarci nooo......e poi von 2500 spettatori dove ci avviamo.....accontentiamoci di questa squadra e dek campionato di vertice che ci regala....sempre forza falchi

    RispondiElimina
  6. Dopo 18 giornate e, nonostante tutto, ancora primi, ce la prendiamo con romaniello? Ma la vogliamo finire? Volevo vedere se non pareggiavano....ora eravamo tutti felici e contenti. +4 sul foggia, squadra da serie b, tutti esaltati. La verità è che Sono 5/ 6 partite che la difesa non sta dando il massimo. Che si svegliassero. In primis i due vetrani gragnaniello e murolo, sono scarichi. Poi mettici rainone e tito, che per carità sono volenterosissimi, ma poca cosa e ......amen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Se non pareggiavamo, ora eravamo tutti felici e contenti".
      Fenomeno, e di che stiamo parlando?

      Elimina
  7. forse non sai caro matteo che la Casertana ha fanno nel periodo natalizio un richiamo di preparazione più duro per avere poi nelle gambe il carburante giusto per il rush finale.....almeno si spera. Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Matteo via Acquaviva18 gennaio 2016 18:30

      Sí, lo so, infatti intendevo di natura attitudinale, non fisico-motoria. Buona serata anche a te.

      Elimina
  8. Dopo anni di sofferenza non mi preoccupa soffrire qualche settimana. Mi stupisce il repentino cambio di approccio alla partita. Per non parlare poi degli errori che hanno portato ai gol di questi 2 pareggi ai minuti finali. Speriamo che sia solo un momento da superare. Forza ragazzi.

    RispondiElimina
  9. Io sono il primo ad essere deluso per questi due pareggi anzi due regali della nostra difesa, ma ragionando a mente fredda posso dire che non eravamo una squadra da promozione e non lo siamo nemmeno oggi che occupiamo il primo posto. Quindi divertiamoci senza mettere pressione a questi ragazzi che fino ad oggi hanno fatto un campionato eccezionale e come dice il proverbio, se son rose fioriranno. Forza Casertana

    RispondiElimina
  10. Non siamo da promozione?questo lo dici tu caro...abbiamo la rosa più forte e qualificata del girone per salire in b...il problema e solo. L allenatore...brava persona ma in chiara difficolta...va sostituito e subito....ha perso la bussola e fa sostituzioni assurde....dobbiamo salire in serie b e basta con i piagnistei...20anni di serie d appassiscono...falco70...

    RispondiElimina
  11. Io invece penso che questa sia una squadra da promozione, e con i nuovi innesti di gennaio, e la partenza dei mediocri (insieme a Diakité avrei fatto fare le valigie pure a Murolo), lo siamo ancora di piú. Quello che ci manca è la mentalitá vincente.
    Non è possibile che ultimamente squadre come Matera e Benevento fanno valanghe di gol a partita, e noi ci accontentiamo di farne massimo 2, e subirne altrettante.
    Su, ragazzi, sveglia.

    RispondiElimina
  12. Danilo da Puccianiello18 gennaio 2016 09:58

    Spero alcuni saranno contenti: lo schifo di ieri ha accomunato Casertana e Juvecaserta. Adesso un bel bagno di umiltà, e una proyonda presa di coscienza.
    Dire la solita frase "adesso testa bassa alla prossima partita e ci rifaremo" non porta punti; qui c'è un problema di fondo da risolvere.
    E non possiamo neanche piangere gli assenti: questa squadra non è o comunque non deve essere AgyeNegroAlfageme-dipendente.
    Calciatori forti ce ne sono in tutta la rosa, manca la sincronia.

    RispondiElimina
  13. Casertana, Foggia, Benevento, Lecce e Cosenza (che sicuramente a Martina stravincerà), raggruppate in appena 4 punti.
    Errore gravissimo dire come ha fatto Idda che siamo ancora in vetta; questo discorso lo si puó fare all'ultima giornata, o al massimo alla penultima. Ma quando abbiamo 2 miseri punticini di vantaggio su 4 squadre agguerrite (a queste aggiungo anche il Matera) che ogni domenica aspettano la nostra "fermata", con SEDICI partite da disputare, questo vantaggio si polverizza.

    RispondiElimina
  14. Scusatemi per quello che sto per dire,sono un discreto scommettitore e non voglio destabilizzare nessuno.Pero'in certi ambienti si da per certo che qualche giocatore ha il vizietto.....Le partite, lo dico da anni devono giocarsi tutte in contemporanea.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora hai capito perché vogliono cedere Rajcic.

      Elimina
  15. Enrico since 190818 gennaio 2016 13:10

    Trovo sempre piú spesso delle analogie con l'Inter di Mancini: organico composto di giocatori di spessore, fortissimi individualmente, ma alla fine un'armata Brancaleone.
    Gente come Negro, De Angelis, fanno reparto da soli. Non c'è bisogno di allenatori bravi per far andare in gol due bomber come loro.
    C'è però bisogno di un allenatore bravo per registrare centrocampo e difesa.
    Lanzaro in Lega Pro ci avrebbe fatto davvero comodo, almeno ci avrebbe pensato lui a coordinare la difesa.

    RispondiElimina
  16. Enrico since 190818 gennaio 2016 13:12

    Trovo sempre piú spesso delle analogie con l'Inter di Mancini: organico composto di giocatori di spessore, fortissimi individualmente, ma alla fine un'armata Brancaleone.
    Gente come Negro, De Angelis, fanno reparto da soli. Non c'è bisogno di allenatori bravi per far andare in gol due bomber come loro.
    C'è però bisogno di un allenatore bravo per registrare centrocampo e difesa.
    Lanzaro in Lega Pro ci avrebbe fatto davvero comodo, almeno ci avrebbe pensato lui a coordinare la difesa.

    RispondiElimina
  17. Sono pienamente d'accordo con anonimo (00,56), solo che non vedo chi sia molto più forte delle altre.

    RispondiElimina
  18. è da ieri che tra FB della casertana e qualche messaggio qui che leggo contestazioni alla cazzo di cane. La squadra non riesce ad gestire i vantaggi perché non riesce ad essere corta e compatta a causa di molti atleti fuori forma grazie ai tanti infortuni della minchia. Mancosu ha inventiva in certe giocate ma non ha la forma x tenere in mano il pallino del gioco. Jefferson non è in forma piena e quando uno non si regge in piedi negli ultimi 15 minuti va tolto. Mettici le aamnesie difensive scaturite da evidenti limiti tecnici di qualcuno e la frittata è fatta . sono entrato per curiosità nei forum del foggia che in questo momento ha gli stessi identici problemi. Nessuno si permette di mettere in discussione de zerbi, sono più lucidi nei giudici. Qui a FB casertana hanno denigrato in modo vile con frasi del tipi romaniello non capisce un v.. Gragnaniello e Murolo venduti.. Addirittura Idda pezzo di m...mi rivolgo a società e giocatori che leggono : non preoccupatevi queste sono frasi vomitate con rabbia dai tanti papponi che ci sono a Caserta e che sperano nel fallimento! I contestatori del cazzo pretendono tutto come se avessimo i quasi diecimila spettatori a partita che ha il Foggia. I dirigenti eccezionali della casertana ( qualche pappone a iniziò stagione aveva il coraggio di disprezzare lombardi chiamandolo pelato nemmeno col.nome) stanno cercando di acquistare una guida difensiva esperta ( non più lanzaro che ha già rotto i cojoni e sta mancando di rispetto alla casertana e al numero misero di 1800 paganti di ieri e meno male che siamo primi!). Ma non avete capito che il palazzo di merda guarda sopratutto il bacino di tifosi e lo dimostra il solito rigo retto che danno al foggia mentre qui ieri sono stati negati due rigori nella stessa azione e un gol grosso come una casa annullato .a pagani abbiamo beccato gol in fuorigioco e rigore che non c'era! Fossi il presidente vista la strafottenza e mentalità dilettantistica che c'è a Caserta venderei tutti e proseguire i con gli under. A questo punto è giusto che in B ci vada il Foggia. Caserta merita questo! Corsaro rossoblu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai dimostrato ancora una volta che di calcio non capisci un acca. A parte il fatto che "pelato" l'ha scritto l'amministratore del blog, per coerenza non dovresti piú scrivere su questo blog.
      Secondo, qui stiamo commentando costruttivamente le strategie di Romaniello. Guarda che anche io leggo altri siti, dove i tifosi non solo CRITICANO SELVAGGIAMENTE il proprio allenatore (anche De Zerbi), ma poi tutti quanti scrivono che alla Casertana, per l'ennesima volta, già in vantaggio, per favorirla, le espellono anche un giocatore della sauadra avversaria. Altro che rigoretto al Foggia. Il rigore lo puoi anche sbagliare, ma se ti danno la possibilità di giocare 11 vs 10, è meglio.

      Elimina
  19. qualcosa non mi torna e forse il vizietto di taroccare le partite lo ha piu' di uno! ieri ho notato rainone richiamare murolo xche' non saliva a tempo x mettere gli avversari in fuorigioco e il caro michele non se lo filava proprio! mah!!! poi rajcic e d'alterio gli esperti! idda tito e gragnaniello con le ultime strane prestazioni! meglio tenere gli occhi aperti! meglioooo!!!

    RispondiElimina
  20. Concordo con te purtroppo ci sono tanti denigratori e gufi che non aspettano altro che rivedere la magica giocare nei campetti di periferia. Chi ha veramente nelle vene sangue rossoblu potrà pure criticarla ma continuerà ad amarla e seguirla ovunque sempre con la stessa passione.

    RispondiElimina
  21. Corsaro sei fuori? O è il clone del tuo nick. Se sei il vero corsaro voglio capire meglio cosa hai detto. Forse ho capito male. Comunque chi sei sei, certe cose fanno male a chi segue la casertana da 30 anni......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che ti riferisca alla frase foggia in B. In forma sarcastica ho espresso i pensieri reali del palazzo di merda. A proposito: il " super corretto" Lanzaro dopo aver preso l'impegno con noi si è accordato CG il Foggia. Lanzaro quando verrà a Caserta col Foggia penso che non passera' una bella giornata....corsaro rossoblu

      Elimina
  22. Complimenti a gregucci, è in semifinale di coppa Italia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .....si gregucci...un altro super contestato a Caserta. Ah dimenticavo che a Caserta la casertana è la calamita delle contestazioni..... Corsaro rossoblu

      Elimina
    2. I trerribili di Caserta (uno dei tre)20 gennaio 2016 19:36

      Hai dimenticato anche che Gregucci è stato super contestato anche a Salerno, Lecce, Vicenza, Atalanta, Sassuolo e tante altre squadre in cui non ha lasciato il segno.
      In piú, a Caserta abbiamo supercontestato anche Di Nola, Feola, Grassadonia, Campilongo. Non dirmi che rimpiangi pure questi? Non dirmi che rimpiangi pure Capuano.

      Elimina
  23. Intanto lanzaro ha scelto foggia

    RispondiElimina
  24. Non incominciamo a parlare di partite taroccate e calciatori venduti perché così si fa solo del male alla squadra e alla Società. Non credo che le altre squadre quando non riescono a fare risultato pieno parlano di calciatori venduti, quindi da veri tifosi pensiamo sempre a restare uniti ed evitare di diffondere notizie false e tendenziose perché così non si va da nessuna parte anzi facciamo il gioco delle nostre avversarie che vogliono vederci crollare. Adesso che stiamo facendo crepare d'invidia tutte le squadre che si ritenevano favorite e che non ci consideravano proprio dobbiamo rimanere compatti e continuare a crederci fino alla fine. SEMPRE FORZA FALCHETTI

    RispondiElimina
  25. Lanzaro al Foggia....qua gatta ci cova...vogliono il Foggia in b...

    RispondiElimina
  26. Ragazzi ma..avete visto giocare il Benevento?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto le immagini con l'Akragas.....se finiva pari nulla da dire! Raffaele 53

      Elimina
  27. Grande casertana e grande società nn finirò mai di ripeterlo....vi stanno regalando unngran campionato......

    RispondiElimina
  28. Ora basta andiamo avanti con la nostra squadra tentiamo. Ci vuole il grande calore dei tifosi per spingere la squadra a grandi traguardi non molliamo andiamo avanti. Tutti allo stadio io h fiducia in questi giocatori forza casertana.

    RispondiElimina
  29. la prossima gara aggiusteremo il tiro con la vittoria la squadra c'è diciamo
    che abbiamo avuto un pochino di sfiga l'allenatore però prima di togliere tutte le punte d'attacco e meglio aspettare alemo un paio di minuti sicuramente avremmo tenuto in apprensione la squadra avversaria e sicuramente qualche gol in + sarebbe arrivato a nostro favore

    RispondiElimina
  30. difensori avremmo dovuto chiudere con Di Maio ora vedremo se arriverà un difensore affermato forse dal cesena ma ci và uno centrale con + esperienza le avversarie si sono rinforzate

    RispondiElimina
  31. la squadra è buona si sono aggiunti dei tasselli non da poco Marano,Matute ,Jefferson manca un difensore centrale e se rimane anche Racic siamo in ordine per raggiungere l 'obbiettivo la serie B FORZA sosteniamo la nostra squadra e vedrete che arriveremo alle porte della serie B ma ci deve credere dapprima la squadra e poi subito dopo anche i tifosi grinta e determinazione di partita in partita inizieremo a tessere la tela x la B

    RispondiElimina
  32. e' logico che il foggia prende lanzaro....in una partita fanno 9000 spettattori cioe incassano 90.000 euro...quindi con una sola partita casalinga ci pagano l'ingaggio annuale del difensore...noi ne facciamo 2000 a partita e incassiamo 20.000 euri...fate voi....

    RispondiElimina
  33. Cari tifosi veri della Casertana come me e tanti altri cerchiamo di restare uniti anche noi, evitiamo inutili polemiche, facciamo solo delle normali osservazioni e continuiamo a sostenere la squadra e la società, sono d'accordissimo con chi dice che siamo un ottima squadra ed anche con chi sostiene che a volte vengono favorite alcune società. Pensiamo solo a noi e cerchiamo di essere più forti di tutto. Amo la casertana come voi e dopo un ventennio nella merda sono già contento. Auguro a tutti una serena settimana con l'auspicio di vederci a Melfi. Io ci sarò. Raffaele 53

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Raffaele. Cerchiamo di stare tranquilli. D'altronde il super foggia ha fatto due pareggi in casa.....quindi va bene così. Il campionato è difficile per tutti. Un saluto a corsaro

      Elimina
  34. Mi associo anch'io agli ultimi due fratelli. ..stiamo uniti...però ha ragione anche l'amico sopra quando dice che il foggia con una partita in casa si è pagato lanzaro....

    RispondiElimina
  35. e gia....con una partita...meditate...falco 70

    RispondiElimina
  36. maurizio lanzaro si è accasato al foggia... con questo acquisto indubbiamente la squadra rossonera si è rinforzata in difesa, il campionato entra così nel vivo, si vedrà in primavera quali squadre che lotteranno per il primo posto..

    RispondiElimina
  37. Controsorpasso...preso potenza....altro che lanzaro...
    A faccia dei cani foggiani...tie...grande lombardi

    RispondiElimina
  38. ringraziamo ancora la società , altro sforzo e colpaccio Potenza che non è l'ultimo arrivato ,esperienza da vendere e poi 12 anni in seria A vogliono dire qualcosa !! almeno si spera .Raffaele 53 e come sempre un caloroso abbraccio a tutti i tifosi della amatissima Casertana

    RispondiElimina
  39. Ma non dovevamo mettere un ulteriore centrale in rosa....invece esce d alterio ed entra potenza....ma numericamente non e' cambiato nulla.mah...chi ci capisce..

    RispondiElimina
  40. Con questo nuovo acquisto in difesa saremo una squadra da urlo. Sono convinto che sabato a melfi stravinceremo poi sabato prossimo arriva il lecce. Tutti gli attacccanti sono rientrati ora le altre squadre iniziano a tremare la casertana sta arrivando ora stiamo a completo. Forza casertana con il lecce lo stadio deve essere una bolgia. Ci vediamo la prossima settimana allo stadio non mancate e abbiate fiducia in questa squadra che e fortissima.

    RispondiElimina
  41. Noi abbiamo preso Alessandro Potenza presumo non a caso foggiano (di San Severo) di anni 31 e Jefferson di anni 28. Loro Sansovini di anni 35 a € 200.000 e Lanzaro di anni 34 a € 150.000, due soggetti a fine carriera che, vista l'età, daranno ben poco sul campo, ma che con i loro ingaggi sicuramente saranno bravi a spaccare lo spogliatoio!

    RispondiElimina
  42. Che ne pensate di potenza? Date un giudizio

    RispondiElimina
  43. Non guardate il curriculum, non avete preso alcun valore aggiunto. Anzi, non a caso non gli è stato rinnovato il contratto a Foggia pur essendo nativo della zona.

    RispondiElimina
  44. Per me meglio potenza...il curriculum va guardato eccome fratello...abbiamo bisogno come il pane di lui specialmente adesso che la difesa va in bambola....meglio lui che lanzaro che in serie b non riusciva atenere più il passo... Hiedi ai piacoaiuoli...

    RispondiElimina
  45. Forza.....super falchi.......ora li asfaltamo tutti!!!!!!........già fatto il biglietto italo da bologna per la gara con il lecce......un invito a tutti i fratelli rossoblu sparsi x il nord. ....il pinto ha bisogno di noi!!!!!!......tutti al pinto!!!!!!
    P.s. ma c'è la possibilità che venga riaperta la Nord contro il Lecce??

    RispondiElimina
  46. Lanzaro triennale da 150.000€....sansovini contratto da 200.000€!!potranno anche fare 10.000 spettatori a partita,ma questi nn sono ingaggi da lega pro.....hai voglia di illuderti nel credere in un calcio pulito....ma ci sono tante cose che nn tornano...secondo me hanno gia' parlato con chi di dovere che li ha rassicurati sul fatto che il prossimo anno il foggia fara' la B!!D altronde gli arbitraggi che stiamo avendo,che puntualmente ogni domenica ci penalizzano fanno pensare questo....che skyfo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Enrico since 190821 gennaio 2016 15:03

      Un paio di anni fa il Lecce sborsò un capitale per Miccoli prima e Moscardelli poi; anche l'anno scorso il Benevento si svenò per Mazzeo... eppure Lecce e Benevento in serie B mica ci sono andati. A Foggia stanno sbattendo con la testa contro il muro perché non sanno come raggiungerci. Piuttosto vediamo se il Foggia quest'anno non viene promosso... sfiorerà la bancarotta, oppure il loro Presidente cederà (proprio come hanno fatto a Lecce e Benevento).
      Ma non guardiamo in casa d'altri, guardiamo in casa nostra, con la speranza che la nostra dirigenza non ceda.

      Elimina
    2. sono pienamente d'accordo con te , sopratutto sul fatto di non guardare gli altri ma pensare e tifare esclusivamente per la Casertana poi se la componente fortuna ci darà una mano meglio ancora. Non sempre i campionati li vincono le squadre più accreditate. Comunque tra sei/ sette partite avremo un quadro più definito anche perchè c'è qualche altra squadra che sta viaggiando a mille ma fortunatamente è ancora dietro e credo pagheranno lo sforzo...credo.....AVANTI PER LA NOSTRA STRADA , meglio essere inseguiti che inseguire , o no !! RAFFAELE 53

      Elimina
  47. mamma mia e ke strazio leggere sti messaggi.....meno male ke siamo primi a 2 punti dalla seconda....se stavamo metà classifica rispettando il programma iniziale cioè la salvezza mo stavamo qua dicendo e ribadendo ke Romaniello con una squadretta ci stava dando la salvezza e li elogiavamo sempre.....le critike il proprio pensiero va bene e ci deve stare se no sti blog a ke servono....ma dire di gare truccate dire favoritismi e altro ancora allora significa una cosa.....devo ancora capire il calcio....purtroppo il Carpi lo scorso anno il Crotone (mezzo piede in A) stanno a significare ke stanno e vanno in A xkè truccano le gare....ma la mia domanda è questa....noi stiamo primi xke abbiamo comprato? oppure meritatamente??? siamo calati un pò di livello oppure stiamo vendendo le partite??? prima di rispondere calcolate ke sono stati fatti altri acquisti a dicembre....quindi nn penso ke uno spende così tanto per....io ribadisco il mio pensiero e Franco spero ke ha salvato il mio messaggio di giugno dove fino adesso ho sempre detto e ribadito ke noi quest'anno kiuderemo il campionato nei primi 3 posti e sicuramente vedendo il girone di andata e con gli acquisti fatti io dico ke festeggeremo la B a 2 giornate dal termine....salvate anke questo...anke se domenica si vince si pareggia o altro....questo è la mia convizione.....Sasà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Barracuda di rione Cappiello21 gennaio 2016 19:45

      Sasà, con tutto il bene che ti voglio... non ti dico dove tenevo le mani quando leggevo il tuo messaggio di promozione anticipata. Un po' di scaramanzia non guasta.

      Elimina
    2. AMEN !! anche se almeno una delle ultime due sarebbe stato bene vincerla. Comunque sono d'accordo con anonimo Sasà se iniziamo a pensare che si vendono e si comprano allora stammc a casa !! Vai Sasà e forza Casertana , e come mia abitudine buona serata a tutti i tifosi rossoblù. Raffaele 53

      Elimina
  48. A tutti i fratelli rossoblu che per diverse ragioni sn e vivono lontani da caserta......organizziamoci con pullman o altro e ritorniamo al pinto.....

    RispondiElimina
  49. Se sasa beat a te che credi sia cosi facile....in b diretto ci fanno andare il Foggia...il palazzo ha deciso purtroppo...

    RispondiElimina
  50. Ridateci Cuccaro.

    RispondiElimina
  51. C'è necessità di avere do nuovo un centro coordinamento club per riportare tanti tifosi al pinto

    RispondiElimina
  52. Cuccaro fa parte di un glorioso passato adesso abbiamo Lombardi Cuccaro e Pannone che ci fanno sognare. Forza Casertana

    RispondiElimina
  53. Cuccaro ci fa sognare adesso?

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.