Pagine

domenica 1 febbraio 2015

Casertana - Paganese 1-0

CASERTANA: Fumagalli, Antonazzo, Tito, Rajcic (76’ Pontiggia), D’Alterio, Mattera, De Marco (61’ Cunzi), Carrus, Ricciardo, Mancino (83’ Rainone), Caccavallo.
In panchina: D’Agostino, Fonzino, Alvino, Agodirin.
Allenatore: Salvatore Campilongo
PAGANESE: Marruocco, Tartaglia (76’ Donida), Vinci (90’ Catapano), Baccolo, Perna, Moracci, Calamai (69’ Longo), Malaccari, Girardi, Bernardo, Aurelio.
In panchina: Casadei, Djibo, Cancelloni, Bergamini.
Allenatore: Andrea Sottil
RETE: Rajcic 63’ (C)
ARBITRO: Fabio Piscopo della sezione di Imperia (assistenti: Margani di Latina e Vecchi di Lamezia Terme)
NOTE: Ammoniti: Mancino (C); Girardi, Vinci, Moracci (P). Angoli: 4-5. Fuorigioco: 2-2. Recupero: 1 nel primo tempo; 3 nel secondo tempo. Spettatori: 2000 circa. Paganesi non pervenuti(ed era la loro gita preferita).

18 commenti:

  1. Primo tempo semplicemente ridicolo.....Ricciardo ottimo...come raccattapalle...Caccavallo...puo' ritornare da dove e' venuto. Ma per piacere....con gli scarti dell'Ischia altro che playoff.....prendiamoci pure il massaggiatore e il guardarobiere...aaahhhh

    RispondiElimina
  2. Ma con otto titolari in meno che ti aspettavi che gli altri giocavano da real madrid, invece di criticare, fai un applauso a questi ragazzi che ci hanno messo il cuore.
    Forza Casertana

    RispondiElimina
  3. Uno come te meriterebbe di fare altri 20 anni di serie D. Ricorda che questa squadra è partita per salvarsi e sta lottando per i playoff al di sopra di Foggia, Lecce e Matera squadre molto più accrediditate e costose

    RispondiElimina
  4. Oggi effettivamente non era semplice e non fa testo il gioco espresso e visto ma il cuore messo in campo. La Casertana è una buona squadra. Se sarà fortunata farà i play off diversamente ha conquistato in anticipo il traguardo stagionale. Certo che con un attaccante da una decina di gol ci sarebbe un bel salto di qualità.

    RispondiElimina
  5. Devono crepare le malelingue .Forza Casertana sempre nel bene e nel male.

    RispondiElimina
  6. E allora marcirete sempre in Lega Pro. Quando Lombardi caccerà i soldini per un attaccante di spessore, allora mi abbonerò. Altrimenti tenetevi a Mancino e Caccavallo tutta la vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veri ultrà, merce rara!3 febbraio 2015 16:09

      Non spendi 100 euro per l'abbonamento e giudichi Lombardi per come spende i suoi soldi?!? Perché non li "cacci" tu e tutti i VOCCAPIERT come te i soldi, così compriamo Messi, Tevez e Bale...! E' dai tempi di Cuccaro che non si vedeva qualcuno che ci dava qualche soddisfazione (a prescindere da ciò che farà domani!), e questi criticano perché non gli ha comprato Higuain...! Come è bello fare i ricchioni col culo degli altri!!!

      Elimina
    2. Questo è il vero problema della Casertana, gli pseudo tifosi. Andate a vedere in altre piazze come funziona. Quando la squadra è in crisi i tifosi si stringono vicino, siamo solo all'inizio del ritorno e già mugugnate. Quest'anno dovevamo salvarci. Siamo quarti. Ma che cazzo volete????? Se sperate che arriviamo in serie A non ci venite più allo stadio, anche se sono convinti che questi titpi vengono solo in partite importanti e a rompere il cazzo

      Elimina
    3. Peppe gliel'ho detto subito a lui e agli altri che sapn sul parla'. Si devono vergognare. Dopo anni nella merda e dopo due campionati vinti e quarti in serie C, ma quale tifoso più ottimista avrebbe auspicato una situazione del genere? Ma che vonn? È solo gente occasionale che si spaccia per tifoso. Iatvenn

      Elimina
  7. Dopo questa campagna di rafforzamento il sesto/settimo posto e' garantito....cerchiamo di essere seri ....non parliamo di playoff!! Abbiamo mandato via Gregucci perche' la squadra era da almeno quarto posto? Tra un paio di partite Lecce e Foggia ci saranno sopra.

    RispondiElimina
  8. Enrico since 19083 febbraio 2015 06:51

    Mi spiegate cosa ha detto Del Gaudio a proposito del Commaia?

    RispondiElimina
  9. Ricordiamoci dove siamo stati gli ultimi 22 anni prima di parlare a schiovere.

    RispondiElimina
  10. Più che vittoria arrivata con il cuore mi pare che sia arrivata con il culo. L'incredibile liscio di Mattera ha spianato la strada a Malacarri che tutto solo tira sul piede di Fumagalli proteso in tuffo dall'altra parte. Il resto lo fa il loro portiere Marruoco che su calcio d'angolo esce a farfalle. Di questa partita non c'è altro, per la cronaca. Certo, sono d'accordo, con gli scarti dell'Ischia non andremo da nessuna parte; campionato anonimo. Sicuramente ci salveremo. Perché il cambio di allenatore per raggiungere questo obbiettivo? Almeno con Gregucci, al netto degli errori di impostazione, la squadra aveva una fisionomia di gioco, ora il nulla.

    RispondiElimina
  11. Invece di contestare pensiamo a fare pressione sul comune perche' possa far fare le strutture al presidente. Inziamo da adesso prima dell'estate altrimenti senza strutture scorfiamoci Lombardi. D'altronte in Serie B so puo' andate solo avendo strutture. Ecco il motivo perche' fino ad oggi non ha completato la squadra. Sveglia pressione su comune da oggi ok?

    RispondiElimina
  12. Qua c'è chi non ancora capito che se Lombardi va via si ritorna a Casapesenna altro che serie B....

    RispondiElimina
  13. Ragazzi io nn vi capisco...siamo quarti sopra lecce e foggia...e voi vi lamentate...e chi vi capisce....solo Forza Falchi

    RispondiElimina
  14. MA STI PEZZI DI MERDA CHE CONTESTANO LOMBARDI PERCHE' NON SI VANNO A VEDERE IL NAPOLI E LO VANNO A PRENDERE NEL CULO AL SAN PAOLO E LASCIANO CRESCERE IN GRAZIE DI DIO IL PROGETTO INTRAPRESO DA LOMBARDI E SOCI. GENTE DI MERDA LO DOVETE SOLO RINGRAZIARE IL PRESIDENTISSIMO LOMBARDI.

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.