Pagine

sabato 10 gennaio 2015

Casertana - Reggina 0-0

CASERTANA: Fumagalli, Idda, Bianco (65°Tito), Cruciani (70°Carrus), Mattera, Murolo, Marano(58°Alvino), Mancosu, Diakitè, Mancino, Cunzi.
In panchina: D’Agostino, D’Alterio, Antonazzo, Rajcic. 
Allenatore: Salvatore Campilongo
REGGINA: Kovacsik, Scionti (89°Lorefice), Karagounis, Armellino, Di Lorenzo, Mazzone, Masini, Condemi, Lancia (53°Viola), Maimone, Gjuci(49° Louzada).  
In panchina: Cetrangolo, Ammerati, Bramucci, Perrone.  
Allenatore: Roberto Alberti
ARBITRO: Giosuè Mauro D’Apice di Arezzo (assistenti: Luca Cassarà di Cuneo e Riccardo Locatelli di Novara)
NOTE: Ammoniti: Mattera (C); Armellino, Kovacsik, Scionti, Condemi (R). Espulso: Mazzone al 19’ per fallo da tergo (R). Angoli: 7-2. Fuorigioco: 3-0. Recupero: 3 nel primo tempo; nel secondo tempo. Spettatori: 3.500 con sparuta presenza di tifosi(23) provenienti da Reggio Calabria
Persi 4 punti in due gare contro una squadra già retrocessa e fallita. Piena di debiti e che probabilmente, salvo miracoli, non si iscriverà nemmeno al prossimo campionato di serie D.
Ai calciatori niente da dire. La palla oggi non sarebbe entrata nemmeno se avessimo giocato altri 30
minuti.

22 commenti:

  1. fallita??ditemi dove??tutto sbagliato fuorchè l'ultimo posto....abbiate rispetto per chi da anni fa pallone e nn serie infime!!!!!vi siete mangiati la partita,contro la beretti dell'ultima in classifica....peccato nn incontrarvi di nuovo perche con cirillo aronica belardi ed altri ci saremmo divertiti...vediamo fra qualche anno dove saremo noi e dove sarete voi....troppo spocchiosi davvero!!!!!!!!!!!1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma vatt cocch pisciaiuoli 2...ahahah ridicoli falliti...

      Elimina
  2. questi casertani stanno cacciando troppo la testa fuori dal sacco ..... da beneventano mi dispiace per il brutto anno della reggina,vi riprendere .

    RispondiElimina
  3. Ma chi è chist ? Al Pacino ?

    RispondiElimina
  4. Caro reggino. Consiglio di continuare a giocare con questi ragazzi motivati piuttosto che con ex calciatori sopra menzionati. Per quanto riguarda i fatti di casa nostra la casertana oggi ha fatto pena impattando al cospetto di una squadra imbottita di minorenni e con uno in meno.la casertana si è confermata squadra leggera in avanti e non si può aggrappare ai colpi di testa di Murolo.diakite' considerando l'età è un talento ma non si può andare avanti con mancino.che delusione.può fare la differenza solo in categorie inferiori non salta l'uomo e non è goleador e non da fisicità .la tecnica raffinata con le giocate di fino ma improduttive non servono in questo campionato.senza cisse' sono dolori.poi Alvino ha limiti tecnici per questa categoria.mancino e alvino devono essere ringraziati per quello che hanno fatto in altri campionati minori ma qui occorre altro.... Corsaro rossoblu

    RispondiElimina
  5. infatti nn critico la casertana...nn è che mi frega molto...però dai dire squadra fallita che nn si iscrive in D è onestamente falso!!!!!!!una squadra che compra i sopra citati giocatori nn credo stia pensando di smobilitare...peraltro a questo punto siamo alla pari con l'ultima quindi nei paly out....onestamente anche dire già retrocessa....be dai un minimo di obiettività non guasterebbe...per il resto ho visto una brutta casertana...al cospetto di una squadra inesistente ma che ha messo il cuore...ragazzi dovevate vincere 6-0.....noi avevamo una beretti in campo....oltretutto eravamo in 10!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. la Reggina è ultima, ed è la sola cosa esatta in un commento livoroso e falso....la squadra non è già retrocessa (e vedremo...) non è fallita, anzi ha messo a posto la sua situazione con una rateizzazione del debito, e in quanto all'iscrizione alla serie D, è più probabile che sia un problema della casertana che della Reggina...chiedetevi piuttosto quanto sia scadente questo campionato di legapro, dove la seconda in classifica non batte un manipolo di sedicenni senza arte né parte, che hanno messo in campo tanto agonismo e nulla più...in anni passati una squadretta come la Casertana farebbe fatica nell'interregionale, ora lotta per la B e si permette di insolentire una società che ha disputato 9 campionati di serie A

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh ma siete uguali ai salernitani? che siete in difficolta' societaria e' sotto gli okki di tutti...non rivangare il passato come i granata..pensa a salvarti...

      Elimina
    2. franco sicuro erano 3.500 gli spettatori???ciao e grazie in anticipo

      Elimina
    3. non è questione di essere uguale ai salernitani,è questione che ogni tanto bisogna misurarsi la palla .....ah dimenticavo sono al pacino forza bn

      Elimina
    4. ma misurat a soret va pecuraro...tu non sei mai stato neanche in serie B e vieni a fare la morale a noi??? posso capire i reggini ma voi proprio...
      ma buttati da un dirupo va formaggiaro che l anno prossimo vigorito ti lascia e poi vai a giocare con la turris----

      Elimina
    5. reggino sei ultimo della lista...stai zitto che che' meglio..ora torna nel tuo porto puzzolente di pesce come salerno va...richhione ridicoli sparisci,,,

      Elimina
    6. reggini pescivendoli...sa-re stessi colori stessi pesci...muahhhhh

      Elimina
  7. Casertano noi facciamo pure il formaggio..ma tu egli avellinesi A RICOTT! AAAAAAAA

    RispondiElimina
  8. Il Barracuda di rione cappiello10 gennaio 2015 22:37

    Lombardi aveva promesso che se avesse vinto contro la Selernitana, avrebbe acquistato un goleador.
    Io spero che, invece, dopo partite come queste, Lombardi si renda conto che un goleador di razza serva come il pane a questa squadra, piú che fare un regalo a noi tifosi.

    RispondiElimina
  9. Ragazzi ieri anche senza un goleador si doveva vincere, contro 11 ragazzini abbiamo fatto una grande figura di merda.

    RispondiElimina
  10. Qualcuno sa se ad aversa ci sarà il porta un amico?

    RispondiElimina
  11. i pisciaiuol hanno pareggiato, che occasione abbiamo sprecato

    RispondiElimina
  12. e che vuoi fa...avanti...

    RispondiElimina
  13. Vorrei dire una cosa ai pisciaiuoli più che ai reggini... Avete fatto un altro scialbo pareggio a Cosenza. Se ai cosentini avessero dato il rigore anche al 93° (cosa sulla quale speravo tanto per mille motivi), cosa avreste detto?
    Tutta colpa di arbitro che ha fischiato?
    Il nostro pareggio di merda contro i vostri amichetti di merda è stata una merda e se ai reggini avessero concesso al 93° il rigore, certo, ci avrebbe bruciato parecchio, ma non avremmo fatto le storie che avete fatto voi, poveri montati... FORZA Caserta e forza Cosenza

    RispondiElimina
  14. Sono contento per l'arrivo di Caccavallo, perché è un buon giocatore. Ma se dovesse essere l'unico acquisto di gennaio mi lascerebbe un po' perplesso.
    Dobbiamo sostituire Alessandro che è una prima punta, mentre Caccavallo un attaccante di fascia (ne abbiamo già tanti, e col reintegro di Agodirin ci sarebbe ulteriore sovrabbondanza).

    RispondiElimina
  15. preso cavallaro del foggia!!grande lombardi...super colpo

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.