Pagine

domenica 7 dicembre 2014

Catanzaro - Casertana 0-1


CATANZARO (4-3-3) Bindi; Ricci, Rigione, Ferraro, Di Chiara; Maiorano, Vacca (dall’8’ s.t. Russotto), Ilari; Barraco (dal 34’ s.t. Martignago), Kamara, Fofana  (dal 35’ p.t. Silva Reis). 
A disp.: Scuffia, Squillace, Daffara, Morosini). 
All. Sanderra.
CASERTANA (4-3-3) Fumagalli; Idda (dal 30’ s.t. D’Alterio), Mattera, Murolo, Bianco ; Marano, Cruciani, Mancosu (dal 33’ s.t. De Marco); Cunzi, Diakite, Mancino (dal 17’ s.t. Tito). 
A disp: D’Agostino, Chiavazzo, Alessandro, Alvino. 
All. Campilongo
ARBITRO: Caso di Verona 
AMMONITI: Mancino, Barraco, Idda e Bindi. Angoli 7-8
RETE: 25′ Murolo
NOTE: paganti 1.198, abbonati 1.760 con 88 Casertani al Ceravolo. Incasso di 31.007 euro. 


Partiamo alla volta di Catanzaro in 88, anche se qualcuno dice 92.
Viaggio pesante con la pioggia che ci ha praticamente accompagnati per l'intero percorso.
Arrivati a Catanzaro, mezz'ora prima dell'inizio, il tempo promette bene. Facciamo il nostro ingresso sulle gradinate, abbastanza ordinati e compatti.. Cominciamo subito con cori contro Catanzaro e per i nostri amici cosentini. Poi comincia la partita. I casertani al Ceravolo si fanno sentire e si fanno sentire per tutti e 90 minuti e più di partita. Quasi sempre ad incitare la squadra, la maglia e il nostro falco. Con ogni tanto qualche coro contro i giallorossi. Dall'altra parte poco o nulla. Delusione totale. A mio avviso credevo di trovare una tifoseria massiccia e rumorosa. Mentre da subito ci rendiamo conto, vuoi forse per qualche risultato deludente, vuoi forse per il freddo. Quelli difronte, meno di un migliaio non li hanno sentiti nemmeno i raccattapalle. Tranne per qualche coro, io davvero non li ho sentiti. La partita si mette bene per noi, finiamo il primo tempo in vantaggio e nell'entusiasmo continuiamo a cantare.
Secondo tempo sempre sulla stessa riga, noi a cantare e loro a guardare l'evolversi della partita. Tranne per qualche sprazzo di gioco, dove loro, alla battuta di un angolo o di una punizione alzavano un po la voce. Altrimenti....... zero assoluto. Si sentiva solo quello col megafono. Finisce la partita esultiamo tutti per il risultato. Applaudiamo i calciatori per la prestazione e presi dall'entusiasmo qualcuno sale sulle cancellate per farsi dare le maglie. Mentre i tifosi di casa bombardavano di fischi i loro giocatori. Dopo 20 minuti, usciamo dallo stadio e dalla città senza problemi.

Ps. Si lamentano del nostro stadio, per i varchi, per la posizione o per le vie di fuga. Mentre ieri siamo dovuti passare per quartieri, rioni e stradine dove il pullman a malapena riusciva ad entrarci. Bah

Ecco il Video

11 commenti:

  1. Franco, noto con grande rammarico che subito dopo il mio commento dell'altra volta hai censurato i commenti consentendoli solo ai membri.
    Adesso, non è che mi pesi fare l'account Google, ma per principio, se non vuoi che scriva, basta dirlo.
    Scritto questo... forza Casertana. Una vittoria a Catanzaro fa sempre morale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solidale al CENTO PER CENTO con T REX
      Franco, ci hai fatti stare una settimana senza scrivere commenti.
      E poi cosa aveva scritto di male? Niente.
      Allora che blog è questo?

      Elimina
    2. Ma solidale a che avevo tolto solo gli anonimi. E basta. Ma pensate a commentare sulla partita appena conclusa

      Elimina
    3. Frecciarossa-blu7 dicembre 2014 18:18

      Adesso voglio vedere in quanti continueranno, per coerenza, ad attaccare Campilongo, e in quanti continueranno ad attaccarlo dicendo che con Gregucci avremmo vinto 0-5.

      Elimina
  2. E' tornata la vera Casertana: quando segnano i difensori, vinciamo.

    RispondiElimina
  3. Menti Opache - Cerasol Park7 dicembre 2014 18:27

    Questa vittoria conferma quello che hi sempre detto: le partite contro Benevento, Melfi e Foggia ci hanno fatto raccogliere meno di quanto avremmo meritato.
    Purtroppo il calcio è fatto di episodi.
    L'importante era tornare alla vittoria.
    Ps: Franco, mi spiace, ti ho sempre difeso, tranne quella volta che invocavi il ritorno delle foibe per gli zingari, ma stavolta dò ragione al ragazzo T-rex che è stato l'ultimo commento "libero".

    RispondiElimina
  4. grande casertana un abbraccio grande alla mia città saluti da milano fedayn bronx 81

    RispondiElimina
  5. Vittoria a Cacanzaro dedicata ai nostri fratelli cosentini.

    RispondiElimina
  6. Sono un tifoso giallorosso, presente domenica. Facendo i complimenti alla vostra presenza, ditemi una cosa: eravate una novantina e facevate due cori uno sovrapposto all'altro? No perché dal vostro video si evince che ad ogni vostro coro ce n'era un altro sopra. Con tutto che il video l'avete girato nella vostra curva, i nostri cori hannno sovrastato quelli vostri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahahahahahahhahhahh
      Ma che palle vai dicendo
      In silenzio per 70 minuti. Si sentivano più quelli della tribuna che cantavano russotto russotto Ahahahah. Che brutta fine che avete fatto

      Elimina
  7. calafrica non dire minchiate.

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.