Pagine

lunedì 24 novembre 2014

Gregucci Esonerato, Arriva Campilongo

Messaggio del Presidente apparso poco fa sulla sua bacheca facebook.
Intanto Gregucci Esonerato, arriva Campilongo
In 14 partite raccolti 24 punti, una media quasi di 2 punti a partita. E come squadra matricola non mi sembra proprio un ruolino di marcia da buttare.
E' stato giusto secondo voi esonerarlo? Io non credo che la colpa sia tutta di Gregucci. In campo ci vanno soprattutto i calciatori e, per il secondo anno consecutivo, stiamo giocando senza un bomber. Lo scorso anno avevamo quell'essere in panchina che non sa nemmeno come si mette una squadra in campo, poi arrivò Ugolotti che vinse il campionato senza avere comunque un attaccante. Ma eravamo troppo forti e credo che se l'avessimo avuto, avremmo vinto il campionato a 5 o 6 giornate dal termine.
Quest'anno abbiamo cominciato con Gregucci e sempre senza attaccante. Difesa da registrare e grande mole di gioco. I tifosi dicono che non è un bel vedere. Mah, nonostante, anche ieri, molti fraseggi a
centrocampo che puntualmente portavano al cross dalle fasce buttati nel mucchio senza che nessuno la colpisse verso la porta. Con un bomber che su 20 cross 10 te li colpisce e almeno 5 te li butta verso la porta. Beh di cosa staremmo a parlare adesso? Vedremo come cambieranno i risultati adesso. Sperando di fare gia risultato, mercoledì contro l'Ascoli. Formazione prima in classifica nel girone B della LegaPro.
Intanto mi sento comunque in dovere di ringraziare Mister Angelo Gregucci.

Comunicato della Casertana F.C.
Di seguito il comunicato del club: "La Casertana F.C. comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra Angelo Adamo Gregucci. La società ringrazia Gregucci per il lavoro svolto in questi mesi con professionalità, serietà e passione e gli augura le migliori fortune nel prosieguo della sua carriera.
Si comunica, inoltre, di aver raggiunto l’accordo per la stagione in corso con Salvatore Campilongo. Il nuovo allenatore sarà presentato domani, 25 novembre, alle ore 17:30 presso la sala stampa dello stadio ‘Pinto’.".

17 commenti:

  1. io sono d'accordo...sono mesi che assistiamo ad un miscuglio di giocatori. Con Lombardi non si scherza!!!

    RispondiElimina
  2. Veri ultrà, merce rara!24 novembre 2014 15:37

    A mio modestissimo parere: FINALMENTE!!!
    Per motivi logistici (vivo da anni al nord), ho seguito tutte le partite tramite computer. Ero presente solo a Cesena, e non nascondo che sono tornato a casa entusiasta per il gioco offerto dalla nostra squadra. Da lì in avanti sempre peggio. Capisco il turnover, capisco anche il non dover far sentire nessun giocatore indispensabile, ma mettere sistematicamente in panchina/tribuna chiunque fa 2 o 3 partite di seguito alla grande vuol dire darsi la zappa sui piedi!!! Possibile che i vari Antonazzo, Rajcic, Diakitè (poi subentrato per forza), Bianco Cunzi ieri fossero tutti fuori forma?!? Mi spiace ammetterlo ma questi mi sembrano comportamenti da Primadonna! Un ultimo appunto: si parla spesso di errori dei difensori, ma a mio avviso bisognerebbe parlare di tutta la fase difensiva; ieri di incontristi c'era solo l'ottimo Marano. Chi dovrebbe aiutarlo, CARRUS??? Ma se è più lento di un bradipo zoppo! E' normale che se il centrocampo non filtra prima o poi il gol lo subbiamo, soprattutto se i difensori non hanno affiatamento tra loro. Auguro a Gregucci un futuro Roseo, ma quì a Caserta ha già dato. Saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono completamente d'accordo per quanto riguarda la fase difensiva: Gregucci non l'ha saputa gestire come si deve. E' del tutto evidente che Carrus non può giocare davanti alla difesa, non è in grado di proteggerla perché non è quello il suo ruolo ( quei piccoli tocchettini in fase di contenimento fanno accapponare la pelle ai tifosi e ai difensori) nella fase di rilancio si limita sempre al lancio orizzontale, mai una verticalizzazione. Se al Frosinone, in prima divisione, non giocava un motivo ci sarà. Dalle poche partite giocate ho potuto invece apprezzare doti diverse in Rajcic sia nella fase difensiva, davanti la difesa non cincischia, sia nella fase d'attacco. Ricordo il lancio pennellato in area a Diakitè e quello millimetrico ad Idda, e le verticalizzazioni sulle fasce. Lo scorso campionato subivamo meno reti perché davanti alla difesa operava Correa che non si perdeva in fronzoli. Era molto più concreto in entrambe le fasi. Rajcic ha questa concretezza, lo si faccia giocare. Per quanto riguarda l'affiatamento dei difensori, mi pare che i centrali siano abbastanza affiatati ciò che invece a mio parere manca è la fase difensiva dei terzini che risulta totalmente assente e costringe i centrali sistematicamente a rincorrere i laterali avversari. Questo può accadere in qualche circostanza ma non può essere la norma, altrimenti con uno come Carrus che non scala sulla linea dei centrali e i terzini che non rientrano a difendere la porta rimangono i due centrali e il portiere. I quali sistematicamente si ritrovano in inferiorità numerica.

      Elimina
  3. La colpa di Gregucci è che in 5 mesi non ha capito ancora quale sia formazione tipo da schierare, e non ha dato un gioco a questa squadra (ogni domenica cambia uomini e schema). E' una brava persona e un bravo allenatore, ma non è in grado di gestire calciatori di un certo spessore. E' come un pilota mediocre alla guida della ferrari. Comunque va ringraziato per tutto quello che ha fatto per la nostra Magica Casertana.

    RispondiElimina
  4. E figurati se Franco non parteggiava per la causa persa.
    A te sono sempre piaciuti gli allenatori mediocri, che schierano malissimo la squadra, e solo per pura casualità si trovano tra le prime posizioni.
    Ricordi quanto ci stesti male per l'esonero di Renato Cioffi? Indipendentemente fatto che dopo ne venne uno peggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma Tien semp che dicer? Che ne sai se avevamo un altro allenatore non stavi nella parte bassa della classifica? Che ne sai se Gregucci teneva un attaccante, questo non stava già in doppia cifra e avevi 4 o 5 punti in più??? Addirittura che la squadra gioca male. Io non ho visto tutto questo brutto gioco. In una partita qualsiasi allenatore, dalla serie A alla 3° categoria, vorrebbe una squadra che mette 30 cross in mezzo. In 14 partite c'è riuscito alla grande. Ovvio che se quesi cross cadono nel mezzo sempre spazzati dalla difesa, non segni. E se non segni succede come domenica. Prima o poi gli avversari prendono coraggio e con un azione ti buttano la palla dentro. con un attaccante tra l'altro.

      Elimina
  5. Frecciarossa-blu25 novembre 2014 10:35

    La disposizione tattica, caro Franco, era già di per sé discutibile. Certo è come dici tu, nessuno ha la sfera di cristallo, e nessuno saprà mai se con un altro allenatore a quest'ora avremmo avuto piú o meno punti.
    Però una cosa è certa: la gestione turnover è stata scandalosa. Cambiare sempre 3/4 degli 11 titolari destabilizza non poco la squadra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me stava sulle palle quel turnover del cazzo che non ha permesso, per esempio, ad Alessandro di giocare a grandi livelli. Però ricordiamoci che adesso quella merda di campilongo, farà le sue scelte e quelli che non giocheranno andranno altrove. speriamo solo di non rompere il giocattolo

      Elimina
    2. Quella merda di Campilongo ti ha regalato la serie B nel 1991.
      Ingrato.

      Elimina
  6. Scusa Franco CE, perché dici "quella merda" di Campilongo? C'è stato qualcosa che non so in un recente passato? Non è per fare polemica, ma solo curiosità di sapere; se puoi rispondermi...., comunque grazie.

    RispondiElimina
  7. quella merda nel 91 perso lo spareggio ti ha alzato in faccia il dito medio
    nel 96 dopo aver segnato in frosinone casertana condannandoci alla D con la mano sul cazzo fece il gesto verso di noi.
    a marcianise ci sputò
    e sempre quella merda l'anno scorso se la rideva e se la cantava, chi non salta è casertano festeggiando dopo la partita ischia-casertana 1-0

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora scusami non per contraddire ciò che tu hai espresso , perché non farglielo presente subito , lui sicuramente risponderebbe che non voleva o non intendeva lanciare quel messaggio , ...... Bla' bla' bla' , sono tutti mercenari attaccati solo ai contratti

      Elimina
    2. Quest'estate doveva essere lui l'allenatore della casertana. era gia fatta. gli ultras hanno parlato col presidente e detto che non volevano campilongo. e prese gregucci. la squadra era stata fatta per il suo 433. mo vediamo che è capace di fare. aldiolà dei risultati. resta un uomo di mxxxa

      Elimina
  8. Me ne fai vedere una di queste gesta che hai descritto? Se é dopo qualche gol segnato, allora su Youtube ci deve stare. Non dico tutti e quattro, ma almeno uno.
    Se no è tutto un grande equivoco come il fatto di Olcese.

    RispondiElimina
  9. Franco, ma se è come dici tu, Campilongo avrebbe usato un eufemismo "Se ho offeso i tifosi, chuedo scusa"? Certo che ci hai offesi. Non sarebbe proprio dovuto presentarsi a Caserta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tu stai a credere a quello che scrive Franco? Stai accis proprio.

      Elimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.