Pagine

domenica 7 settembre 2014

CASERTANA - Aversa 2-2

CASERTANA: Fumagalli, Bruno, Bianco, Carrus, Idda, Murolo, Alessandro, Mancosu(51°D’Alterio), Diakitè(72° Cunzi), Mancino(56° Alvino), Cruciani. In panchina: D’Agostino, Antonazzo, Chiavazzo, Marano. Allenatore: Angelo Adamo Gregucci
AVERSA NORMANNA: Forte, Spessato, Pippa, Zaine, Giovannini, Cardinale, Muro(80° Ndiaye), Capua (54° Cardore), De Vena, Papa, Carbonaro. In panchina: Savelloni, Scognamillo, Forino, Gattoni, Cardore, D’Ursi, Ndiaye. Allenatore: Raffaele Novelli
RETI: Murolo 13°(C), De Vena 50° su rig.(A), Diakitè 52°(C), Carbonaro 93°(A)
ARBITRO: Paolini di Ascoli Piceno (assistenti: Giacomozzi di Fermo e Vitaloni di Jesi)
NOTE: Ammoniti: Cruciani (C); Capua, Cardore, Carbonaro (A). Espulso: Idda (C). Rigore sbagliato al 37° da Mancino che viene ipnotizzato da Forte (C). Angoli: 9-6 per la Casertana. Recupero: 2 nel primo tempo; 3 nel secondo tempo.
Spettatori: 4.700 di cui 250 provenienti da Aversa(perchè oggi non giocava il Napoli)
La partita era sentita da parte loro e siamo caduti nel tranello. Se Mancino avesse segnato il rigore. Non credo ci sarebbe stata l'espulsione e la partita si sarebbe avviata verso un 3 o 4 a 0 senza troppi problemi. Rigore ed espulsione poi... ma quando segnavano altrimenti... Purtroppo siamo soliti far risvegliare anche i cadaveri... rimbocchiamoci le maniche e andiamo avanti. A noi interessano altre partite e il grande calcio. Hanno avuto il loro momento di popolarità e da domani ritorneranno ad accendere la tv e vedersi la loro squadra... quella azzurra.
Clikka qui per i video





















33 commenti:

  1. Ho visto una buona Casertana, certo il risultato è stato condizionato dalla dubbia espulsione all'inizio del secondo tempo, comunque la squadra ha gioco e personalità, si vede l esperienza e la visione di gioco di Carrus in mezzo al campo, poi alla fine siamo stati sfortunati nel prendere gol all'ultimo secondo. Comunque la squadra mi sembra abbastanza competitiva.

    RispondiElimina
  2. Enrico since 19087 settembre 2014 20:41

    Intanto sono QUATTRO punti persi. Non è possibile vincere due volte 2-1 e farsi rimontare entrambe le volte.

    RispondiElimina
  3. in effetti farsi raggiungere per due volte non va bene....pero' la squadra e' buona...falco 70

    RispondiElimina
  4. Adraug Id Al: brevissime considerazioni. Marano in questo momento e' il centrocampista piu' in forma...corsa nelle gambe ...sette polmoni...spezza come giocatore di interdizione continuamente il gioco avversario. Attualmente non puo' stare in panchina perche' e' il migliore centrocampista che abbiamo...domani vediamo se e' necessario fare alternazioni diverse. Meno fronzoli fuori dell'area di rigore....spesso Carrus si innamorava del pallone...ipnotizzava gli avversari e sistematicamente sbagliava il passaggio consegnando la palla ai giocatori aversani....meno tunnel..finte e doppie finte ...e se proprio non ne puo' fare a meno li facesse in zone piu' avanzate del campo. La squadra come passa in vantaggio sembra appagata...arretra il baricentro e tende a mettersi sulla difensiva...piu' coraggio nelle proprie capacita'...circolazione di palla e gioco di prima. Conti a mio parere non doveva essere ceduto...aveva fatto un finale di stagione brillante. Saluti dallo sceicco...anche al troll che a breve interverra' sul web.

    RispondiElimina
  5. eh si sono punti che fanno male.....

    RispondiElimina
  6. Sono d'accordo con Enrico, credo 4 punti persi , peccato.

    RispondiElimina
  7. Forse il 4-2-3-1 é troppo spregiudicata.. Come per il Napoli é la difesa a farne le spese. Il Mancio avesse messo dentro quel rigore a quest'ora non stare.mo ad inveire contro la sfortuna. Immenso Carrus, ottimo Bianco e straordinari Alessandro e Diakité... gran goal. Siamo fortissimi! Ci toglieremo grandissime soddisfazioni. Il primo quarto d'ora é stato da Serie A. Grazie Lombardi e forza Casertana! !!

    RispondiElimina
  8. Dimenticavo... Ottima prova anche per Murolo, oltre al goal. Mancosu é sembrato fuori forma; ha i numeri e si vede. Straordi ari come al solito i supporters rossoblu. Complimenti!

    RispondiElimina
  9. L'esperienza c'è. Calciatori come Carrus, Cruciani, Mancosu sono di categoria superiore. Il più forte centrocampo della categoria a mio modesto avviso. Ma proprio perchè abbiamo esperienza nn possiamo prendere gol al 93' su calcio d'angolo. Cmq la difesa va rivista pur avendo buoni giocatori. I centrali mi sono sembrati un pò "confusi". Conti è stata una cessione che nn doveva essere fatta.. Sono fiducioso cmq per il prosieguo

    RispondiElimina
  10. Cari amici rossoblu, non voglio fare polemiche ma secondo me la squadra giocava meglio con Ugolotti. Io non ho visto un gran gioco e non sono molto ottimista, spero di sbagliarmi. Forza Casertana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ugolotti!!!!...stiamo cosi rovinati!!!

      Anke se la sostituzione di Diakite nn lo capita avrei tolto alessandro ma no lui..

      Elimina
    2. Diakitè non ne aveva più. Si era capito da 10 minuti che l'avrebbe sostituito. Cosa doveva fare Gregucci? Giocare in nove?

      Elimina
  11. Senza polemica pero' 2a1per due volte e due volte raggiunti nel finale strana cosa non mi piace.

    RispondiElimina
  12. Member: Provincia di Caserta7 settembre 2014 23:13

    Riporto il mio commento scritto pochi giorni fa in occasione del derby con l'Aversa:
    "passare in vantaggio e continuare ad attaccare SENZA CHIUDERSI IN DIFESA (capito, Gregucci?)".
    Evidentemente non ha letto il mio messaggio.
    Oggi abbiamo dominato fin quando eravamo in parità, poi appena passati in vantaggio, siamo diventati dei cacasotto: chiusi in difesa e guai a superare il centrocampo. Era successa la stessa cosa a Reggio Calabria. Purtroppo le squadre di Gregucci giocano così: questo allenatore non ha mai vinto con più di un gol di scarto. Quando passava in vantaggio, l'ordine era CHIUDERSI IN DIFESA. Se vinceva di un gol, bene, se no, si faceva puntualmente pareggiare. A salerno ancora se li ricordano i punti che hanno perso l'anno scorso con questa mentalità di gioco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto il tuo commento, dove avevi previsto addirittura che dovevamo segnare subito, ed hai indovinato... come vedi, Gregucci questa parte del tuo messaggio l'ha letta.
      Scherzi a parte, anche io penso che la squadra giochi bene, ma ricordiamo che le partite durano 90 minuti... anzi, purtroppo anche di più (vedi oggi).
      Una cortesia personale all'anonimo della società: a quanti abbonati siamo arrivati?

      Elimina
  13. A me viene da pensare un'altra cosa: passano gli anni, i Presidenti, le categorie, ma l'ansia da prestazione non cambia mai. Ho notato che è la centesima partita consecutiva che quando al Pinto si presenta il pubblico delle grandi occasioni, quelli che dici "oggi vinciamo e domenica prossima saremo in 10.000, ed invece... la delusione (per il risultato) la fa da padrona.
    Oggi 5000 incu.ati.

    RispondiElimina
  14. La cosa più triste è che dal fischio finale dell'arbitro, fino al momento in cui sto scrivendo questo messaggio, Spezzafogna si sarà già tirato sette seghe cariche di orgasmi.

    RispondiElimina
  15. Più che altro, hanno pareggiato lo scherzetto che abbiamo fatto loro l'anno scorso.

    RispondiElimina
  16. Peccato x i due punti lasciati cosi. Io penso che la difesa balli un po troppo e ieri ancora una volta ne abbiamo pagato le conseguenze, sarà anche sfortuna ma prendere due gol a partita x adesso non è un caso. Sono sicuro che le cose cambieranno x il meglio, ma x adesso resta un briciolo di amarezza x ieri sera. Sono fiducioso la squadra c'è ed è viva.
    Forza Casertana

    RispondiElimina
  17. Gregucci ha già perso quattro punti grazie alle sue scelte più che discutibili definirei scellerate. La prima: Una squadra in dieci uomini (discutibile decisione di un pessimo arbitro che ha visto un fallo di un nostro difensore il quale, invece, ha nettamente anticipato l'avversario, così come riportato anche da "Area Casertana"), per giunta in vantaggio, non può esaurire a venti minuti dalla fine della partita tutti i cambi. Capirei una squadra in svantaggio che rischia il tutto per tutto. E se si infortunava qualcuno? Per esempio il portiere, si perdeva la partita! Perché la sostituzione di Diakitè, il migliore in campo? Il quale teneva in apprensione i due difensori centrali dell'Aversa. La sua sostituzione ha abbassato il baricentro e la squadra, in particolare la difesa, è stata schiacciata, così come successo a Reggio con la sostituzione di Cruciani. Discutibile la scelta di tenere in panchina Marano poiché il ragazzo davanti alla difesa è un ottimo interditore al contrario di Carrus che a volte si pavoneggia troppo in zone del campo nel quale occorre allontanare la palla. Sono del parere che con Ugolotti la disposizione in campo fosse più razionale, la difesa non soffriva (non è una questione di uomini ma di diversa disposizione in campo degli undici) perché il centrocampo proteggeva. Infatti lo scorso campionato la difesa è stata la migliore del girone. Al contrario di questa stagione dove si trova costantemente sotto pressione. E una difesa sotto pressione prima o poi la rete la prende: episodi, sfortuna o per decisioni arbitrali discutibili. Molto probabilmente, non ci credo, al contrario del DG Pannone, anche per via di gufi più o meno noti che stazionano nella parte alta della tribuna del Pinto in attesa dell'evento negativo per poi commentare con il più classico " l'avevo detto".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa c'entra Gregucci? La partita era vinta, nonostante l'arbitro che ha regalato l'1-1 all'Aversa. Inoltre se il Mancio non avesse sbagliato quel rigore.... Ripeto: cosa c'entra Gregucci? Lasciatelo lavorare in pace.

      Elimina
    2. Gregucci c'entra, eccome. Analizza bene la partita e ti accorgerai che ha sbagliato i cambi e anche la formazione iniziale. Rileggiti bene l'analisi del post precedente. O anche tu credi che sia solo sfortuna il pareggio di ieri e quello di Reggio?

      Elimina
    3. La colpa fel pareggio non é di Gregucci. Lssciamolo lavorare.

      Elimina
  18. Salernitano "senza Regione"8 settembre 2014 11:24

    Solitamente intervengo per sfruculiare, è vero, ma adesso leggendo i vostri commenti, vorrei dire qualcosa di "utile", anche perché qualcuno di voi ha messo in mezzo Sua Maestà la Salernitana.
    Gregucci è un allenatore mediocre, potete dire quello che volete di Lotito,
    anche perché noi a Salerno siamo i primi a rinnegarlo, ma l'anno scorso avevamo uno squadrone, eppure il signor Gregucci (me ne guardo bene dal definirlo allenatore) non è riuscito ad arrivare oltre il nono posto.
    Ogni domenica sbagliava la formazione titolare, se ne rendeva conto e faceva i tre cambi che peggioravano la situazione; come ha scritto qualcuno è un difensivista; infine ha rovinato giocatori del calibro di Foggia, Ginestra e Mounard. Già il vostro Mancino sembra la brutta copia di quello dell'anno passato.
    Pensavate di aver fatto l'affare a softiarci Gregucci, ma in realtà è stato solo un capriccio del vostro presidente che ha il chiodo fisso verso di noi e voleva farci un dispetto, ma noi assolutamente non ci siamo disperati... ANZI...
    Detto questo, buon campionato, e vi aspettiamo l'ultima di campionato... sempre che veniate... ah ah ah ah.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al posto tuo io scenderei dal piedistallo. Mi raccomando, non sentirti male se a fine campionato rimarrai deluso. Sai, la vita è fatta a scale: c'è chi scende e c'è chi sale. Negli ultimi anni la Casertana è salita. E voi? Cmq buon campionato anche a te! Ah, ah, ah...

      Elimina
  19. CASAPULLA ROSSOBLU8 settembre 2014 13:00

    La squadra è buona, faremo sicuramente un campionato tranquillo! pensiamo a divertirci dopo anni di partitelle in campi di patate!!!! FORZA FALCHI!

    RispondiElimina
  20. Caro salernitano io credo che quest'anno faremo un pò più di punti di voi ( registrati questo commento 8 settembre 2014 ). Le prime partite nn fanno testo, servono ad assestarsi... Voi invece, dopo tanti anni di professionismo nn avete ancora imparato a gestire e cambiare allenatori ( Gragucci lo scorso anno Somma ha fatto l'intera preparazione e l'avete esonerato prima di inziare il campionato. ) A noi ci sta pure un pò di inesperienza, dopo 20 anni è il 2° anno che giochaimo tra i professionisti. Volevate Cruciani, Mancino... Hai detto che ci vediamo all'ultima? Beh te li vedrai dagli spalti.... PS verremo caro segnza regione, verremo

    RispondiElimina
  21. Aggiungo. Sempre per l'amico salernitano. Sai che dovete venire prima voi a Caserta? Tu verrai? Ce l'hai l'età per ricordare l'ultima volta che siamo venuti lì da voi? Se nn ce l'hai te lo ricordo io: eravamo circa 300 e nel vostro stadio rimbomba ancora l'urlo di quando siamo scoppiati al gol di Fermanelli che vi ha silurato al 93'

    RispondiElimina
  22. Pisciaiuooooooooooo ke cazzo vieni a fa su qnt Blogger. ..!!!! E poi i conti si fanno alla fine è!!!!

    RispondiElimina
  23. Ho appena visto il rigore dato contro domenica , il fallo era nettamente fuori area..
    CasertanoDock

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se guardi gli hilites della partita su Sportube ti accorgerai che il fallo non c'è perché il difensore Idda con il piede sinistro arriva prima sul pallone dell'attaccante avversario. Poi si scontrano nel proseguo dell'azione. Controlla bene, soprattutto nella ripetizione dell'azione. Tutto ciò inizia fuori area.

      Elimina
  24. Anche a parer mio il fallo è inesistente,forse ho sbagliato a non virgolettarlo.
    casertanodock

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.