Pagine

martedì 22 luglio 2014

CASERTANA - EQUIPE CAMPANIA 3-0 (seconda amichevole)

Ore 17,30: al campo “Antonio Desiderio” di Pregiato a Cava de’ Tirreni, nel corso della partita amichevole tra la Casertana e l’Equipe Campania (selezione di giocatori svincolati), una trentina di teppisti, alcuni dei quali a volto coperto, sono entrati nella tribuna per inveire contro i tifosi casertani, arrivati a Cava per assistere all’amichevole della loro squadra. Gli aggressori avevano anche oggetti contundenti, ne sono nati degli incidenti e la gente si è allontanata per evitare di ritrovarcisi dentro, ma la partita che la Casertana stava giocando con l’Equipe è stata sospesa definitivamente dall’arbitro di turno, il quale ha ravvisato che le condizioni per proseguire non c’erano più e ha voluto evitare guai per i calciatori stessi.
Sul posto carabinieri e polizia, qualche contuso ha avuto bisogno di ricorrere alle cure mediche, ma i danni più ingenti li ha subìti la troupe dell’emittente televisiva che stava trasmettendo l’incontro di calcio in diretta: due telecamere sono andate distrutte, per un danno che ammonta a circa quarantamila euro. Gli operatori che riprendevano la partita sono stati accompagnati in caserma dove hanno sporto denuncia contro ignoti, ma si sta cercando anche di scovare gli aggressori attraverso le immagini scattate da un fotografo che si trovava a bordocampo. Non si hanno indizi sulla provenienza oltre che sulla fede calcistica degli aggressori, ma qualche sviluppo potrebbe verificarsi solo a seguito delle indagini.

CASERTANA-EQUIPE CAMPANIA sospesa al 75’ sul 3-0
PRIMO TEMPO
CASERTANA (4-2-3-1): Fumagalli; Antonazzo Conti Mattera Bruno; Marano Carrus; Agodirin Pontiggia Bacio Terracino; Caturano.
EQUIPE CAMPANIA: Napoli, Nocerino, D’Agostino, Castaldo, Maraucci, Gargiulo, Maio, Tarascio, Perna, Viola, Varriale.
SECONDO TEMPO
CASERTANA (4-2-3-1): D’Agostino; D’Alterio Idda Chiavazzo Bianco; Rajcic Cruciani; Alvino Mancino Alessandro; Cisse.
EQUIPE CAMPANIA: Moggio, Riccio, Terracciano, Piscopo, Tommasini, Platone, Fontanella, Monticelli, Mallardo, Visone, Scalzone.
RETI: 34’ pt Caturano, 12’ st Mancino, 17’ st Cisse.

15 commenti:

  1. Ma cosa c'entrerebbero i salernitani con la vigliaccata di Cava dei Tirreni... quei 30 IMBECILLI erano 30 IMBECILLI cavesi.
    Se volete la conferma andate sulla pagina Facebook "io tifo cavese"", e guardate come si pavoneggiano delle loro gesta.

    RispondiElimina
  2. ma chi cazzo sono questi?

    RispondiElimina
  3. Franco, ma la partita non è stata interrotta sul 3-0?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No hanno ripreso dopo gli scontri. Ed è finita 4 a 1

      Elimina
    2. hanno sospeso la partita al 75° del secondo tempo sul risultato di 3a0 per la casertana.

      Elimina
    3. confermo!!! 3-0

      Elimina
  4. e facile con le famigli dei giocatori e contro i poveri giornalisti......e ti vanti di essere ultras....FALLITI VERGOGNATEVI SIETE SENZA PALLE .......a dimenticavo codetevi l eccellenza

    RispondiElimina
  5. Pavoneggiarsi di cosa? Di aver preso alla sprovvista una ventina di tifosi inermi tra cui anche familiari di calciatori con spranghe e mazze? Hanno poco di che stare contenti se si sono ridotti a questo. Credevamo di essere usciti dal dilettantismo e aver evitato finalmente tante pseudo-tifoserie-canaglia. A quanto pare anche in C dovremo affrontarne di individui vigliacchi e codardi che fanno i forti solo in gruppo contro gente innocua e armati di catene. Cavaiuolo Sorcio di fogna

    RispondiElimina
  6. Solidarieta ai casertani da Benevento.mamma che gentaglia stanno uccidendo il calcio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Colonna rossoblu23 luglio 2014 20:22

      La rivalità sportiva non preclude queste dimostrazioni di solidarietà. E' solo con questo spirito che permeteranno i derby a porte aperte.
      Grazie e appuntamento sul campo.

      Elimina
  7. ci vediamo in campionato qst anno...ma voi ke serie facit.....caserta regnaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  8. FRANCO CAMBIA IL TITOLO AL POST.... 3-0 ... NON 4-1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Franco, su tutti i quotidiani nazionali era uscita la notizia che la partita era stata interrotta sul 3-0 e non è stata ripresa, te l'hanno fatto notare, e tu non solo scrivi che hanno ripreso da dove avevano interrotto, ma addirittura ti inventi altri due gol?
      Ma addo' sfaccimm te li sei sognati? 4-1? Ma addo'?

      Elimina
    2. Apparte che sembra che ognuno che viene su questo blog. Cerca, come si suol dire, la pelea per cominciare a scrivere i strunzat. Ma spero di essere esaustivo nella risposta. Siccome è successo quel che è successo. Molti quotidiani o siti online ecc ecc. Hanno dato prettamente spazio agli scontri. Io, Franco, se non sono sul posto, prima di scrivere qualcosa o copiarlo da altri siti. Me li leggo, con santa pazienza tutti. Ed un paio di siti, oltre a parlare delle palate si sono soffermati anche a dire, che dopo quello che è successo. Si è ripresa la partita, e anche se i ritmi non erano più quelli di prima si è andati a conclusione sul risultato di 4 a 1. E aggiungo. Ma non ce scassat u cazz. Pensat I problemi seri

      Elimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.