Pagine

mercoledì 11 giugno 2014

Il punto sulla situazione

VIVA LE "CHIACCHERE DA BAR"!!!
In questi giorni c'è un gran parlare tra di noi di calciomercato rossoblu, di gente che va, di gente che viene, di chi riconfermare, di quale condottiero guiderà l'armata rossoblu per il prossimo anno. Tra di noi siamo d'accordo su alcuni punti, la pensiamo diversamente su altri, ma una cosa è certa: abbiamo tutti gli animi in fermento.
Neanche era finito maggio, e già avevamo chiaro in quale categoria avremmo giocato a settembre (il che, a Caserta, non è poco), quale sarebbe stato l'organigramma societario, e potevamo gioire già dei primi acquisti.... ripeto, neanche era finito maggio.
A questo possiamo aggiungere che, nei giorni a seguire, abbiamo avuto modo di poterci rallegrare per le riconferme di chi l'anno scorso è stato beniamino del pubblico, ulteriori acquisti, altri nomi nuovi da sondare in agenda, sia sul fronte "rosa" che sul fronte "mister", e la cosa più importante: dire un bell'aDDio a quel campo di patate che abbiamo solcato negli ultimi anni che alloggiava allo stadio Pinto. Dalla prima giornata del nuovo campionato, i falchetti finalmente solcheranno un campo di calcio da professionisti.

LA ROSA 2014/2015: Tanti i nomi su cui contare per la nuova Casertana: dopo le conferme di Nicola Mancino, Michel Cruciani, Simone De Marco, Francesco Alvino, Francesco Marano, e dopo aver messo a segno i colpi Ivan Rajcic, Danilo Alessandro, Giuseppe Mattera e Karamoko Cissè, c'è una trattativa che parrebbe sull'orlo di concretizzarsi: parliamo di Marco Baldan, difensore centrale del Latina.

MARIO MACALLI: Il Presidente della Lega Pro svela alcuni retroscena per la stagione 2014/2015.
Accantonata definitivamente l'idea di mettere i nomi dei calciatori dietro le maglie, come avviene per i clubs di serie A e di serie B, per la prossima stagione conferma altresì che ci si sta muovendo per lo streaming in tv; per la precisione, per ottenere un canale riservato e dedicato esclusivamente alle partite di Lega Pro, aggiungendo che le partite in streaming non saranno gratuite.
Certo, sarebbe una bella cosa vedere la Magica in diretta in tv, ma ciò non toglie che comunque, sin dalle prime partite, il Pinto sarà strapieno in ogni suo ordine e posto.
FORZA CASERTANA!!!

Emiliano

9 commenti:

  1. Ha rinnovato anche Chiavazzo.
    Meno male non li stanno riconfermando tutti, ma soltanto i migliori.

    RispondiElimina
  2. Ah-ah. Avete sentito SpeZzzaferri? Entro il termine del 30 giugno molte società di Lega Pro non si iscriveranno perché non avranno l'impianto a norma, e allora noi stiamo mettendo a posto il Bisceglia.
    Il ripescaggio non è più un'utopia. Casertano, pensavi di esserti liberato di noi? Aversa non muore mai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MA CHI NON HA L'IMPIANTO A NORMA PUO' GIOCARE ALTROVE!!!

      Elimina
    2. Aò, guarda che scrivere tutto in maiuscolo significa gridare. Io ho gridato con te?
      Guarda, amico, che tu in Lega Pro ci sei finito grazie ai ripescaggi, non certo vincendo la serie D come la vincemmo noi. E ripescaggio al posto di chi? Di quella squadra che vinse il suo girone in serie D (non ricordo il nome della squadra) ma non avendo uno stadio a norma per la Lega Pro, non potendo andare a giocare da altre parti, non si iscrisse.
      E come è successo l'estate scorsa, può recapitare quest'estate.

      Elimina
  3. Il Barracuda di rione Cappiello11 giugno 2014 18:27

    Ultim'ora: tra le trattative inserite anche Manuel Mancini, numero 10 della Salernitana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lombardi un acquisto dalla salernitana lo deve fare. Si è incaponito e almeno uno all'anno lo deve fare. L'anno scorso Rinaldi, quest'anno o Biancolino, o Ginestra, o Montervino, o addirittura Gregucci. Ma non l'ha capito che la Salernitana è un discount? Lotito vuole una squadra mediocreeeee.
      Il giorno in cui permetteranno di fare in Italia come in altri Paesi, cioè fare le squadre B, vedrete come si sbarazzerà della Salernitana.
      Ad ogni modo, se proprio dobbiamo prendere un ex salernitano, questo Mancini potrebbe essere il meno peggio.

      Elimina
  4. Le trattative sui calciatori vanno benissimo, ma vogliamo soffermarci sulle trattative degli allenatori? Abbiamo aspettato la finale dei play out, ci siamo affezionati a Marra, e questo mò non viene più? Non voglio passare per il disfattista della situazione, ma ha senso comprare tutti questi calciatori senza il parere del tecnico che li allenerà? Alcuni calciatori che abbiamo farebbero felici qualsiasi allenatore, ma qualcun altro è ibrido: capiti con l'allenatore che ti elegge a titolare inamovibile, come puoi capitare con quello che ti schiaffa in panchina dalla prima alla trentottesima giornata.

    RispondiElimina
  5. Parlavate di Mancini della Salernitana. Secondo me è più probabile che venga Montervino.
    Mancini ha fatto vincere la Coppa Italia Lega Pro, ma in campionato ha steccato di brutto. Se tornasse quello che portò il Verona alla promozione in serie B, allora sì che faremmo l'affare.

    RispondiElimina
  6. Ultimissima: la Casertana sonda il terreno per arrivare ad Evacuo.
    Mamma mia, al solo pensiero.
    Non so se riusciremo a strapparlo alla concorrenza, ma solo all'idea che siamo inseriti anche noi nella trattativa, così come stiamo inseguendo un altro bomber da affiancare a Mancino e ad Alessandro, fa ben presagire.
    Grazie ancora Lombardi.

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.