Pagine

martedì 25 febbraio 2014

Aprilia - CASERTANA 2-1 seconda sconfitta di fila per i Falchetti

 
APRILIA: Pane; Cafiero Orchi (dal 26’ st Del Duca) Agius Mazzarani; Amadio Hanine; Montella (dal 23’ st Rante) Corsetti (dal 43’ st Agresta) Tortolano; Barbuti. A disp.: Caruso, Marino, Lisi, Austoni . All.: Ferazzoli.
CASERTANA: Fumagalli Bruno D’Alterio Idda  Pezzella; Marano Correa (dal 29’ st Cucciniello); Alvino (dal 22’ st Bacio Terracino) Cruciani Agodirin; Mancino (dal 37’ st Favetta). A disp.: Vigliotti, Conti, Antonazzo, Chiavazzo. All.: Ugolotti.
ARBITRO: R. Abisso di Palermo; assistenti: D’Alberto di Teramo e Grieco di Macerata.
MARCATORI: Agodirin al 26’ st, Cafiero al 30’ st, Barbuti (r.) al 33’ st
NOTE: espulso Marano al 31’ st per somma di ammonizione; spettatori 500 circa; ammoniti Hanine (28’ pt), Correa (10’ st), Marano (13’ st), Agodirin (18’ st), Mancino (32’ st), Pezzella (36’ st); angoli 4-3 per Aprilia; rec.: 0’ pt-4’ st

25 commenti:

  1. Bravo Franco, ci hanno fatto venire la nausea tre-quattro di loro. Mi sembrano i "franchi tiratori". E meno male che siamo primi e con grandi prospettive. Non hanno capito che dobbiamo essere tutti uniti. Qualcuno vuole fare per forza la parte del capuziello (dietro la tastiera), complimenti.
    Forza Casertana

    RispondiElimina
  2. CIAO FRANCO SONO VINCENZO SONO MOLTO CONTENTO CHE LA CASERTANA E RITORNATA FORZA CASERTANA FEDAYN 81 CIAO DA MILANO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enzo tutt apposto? Forza Casertana

      Elimina
  3. Casertano 100x10027 febbraio 2014 10:09

    Mi auguro che la politica casertana si rende conto che la nostra città si è appiattita in tutto...e questo appiattimento lo si vede anche nel quotidiano. Purtroppo x fare un progetto vincente ci vogliono le striùutture adatte...e noi di strutture x quanto riguarda il calcio non ne abbiamo affatto.
    Abbiamo uno stadio purtroppo fatiscente che purtroppo, e spero mi sbagli, avrà problemi la prossima stagione di SERIE C ad avere l'omologazione.....ma sinceramente se vengono tifoserie piu numerose ( Salerno - Benevento - Savoia - Paganese - Catanzaro - Foggia - Barletta etc etc etc etc) ma dove le mettiamo...ma dove vogliamo andare con uno stadio cosi......
    Ma la mia domanda, provocaroria, il terreno che doveva essere destinato a DE MERDENTIS x il suo stadio a Caserta xke non lo diamo a LOMBARDI x farci il nuovo stadio della CASERTANA??????????
    Quando si tratta di prostituirsi x altre squadre, purtroppo a noi vicine, subito ci si cala le braghe, quando si deve costriure un qualcosa x la tua città e x i tuoi concittadini, c'è la legge che non lo permette...
    VERGOGNA!!!!!
    CASERTANI 100x100
    NOI NON SIAMO NAPOLETANI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CASAPULLAREDBLUE27 febbraio 2014 13:05

      Mi spieghi quale sarebbe il terreno destinato a De Laurentis??
      Non mi risulta che il comune di Caserta abbia approvato un progetto per la costruzione di uno stadio. Cerchiamo di essere intelligenti e di non credere all'aria fritta! L'unica verità è che gli interessi economici rallentano qualsiasi processo; in Italia come a Caserta dietro ogni progetto edilizio c'è da valutare prima chi deve "mangiare" e poi si vede se si potrà fare oppure no! Attendiamo gli eventi...dopo giudicheremo! FORZA FALCHI!

      Elimina
    2. benevento...paganese...foggia....barletta!!!tifoserie numerose!!!! infatti abbiamo visto quanti ne sono venuti da foggia sia in coppa italia ke in campionato....forse benevento visto la distanza...barletta a stento fa 1000 spettatori in casa poi nei scorsi anni in C nn ricordo ke a Caserta venivano in tanti o addirittura nn so mai venuti....paganese se esisterà ancora forse un centinaio li vedremo...io spero di sbagliarmi ma nn penso ke nel prossimo campionato giokeremo contro Savoia e Salernitana....il prossimo campionato ci sono troppe squadre campane e credo ke ci divideranno....la prima campana ad andare nel girone B sarà proprio la Salernitana...Lotito aveva kiesto gia quest anno di giocare nell altro girone ma nn accontentato...questione Pinto possiamo forse prenderci a cazzotti qui sopra e discutere ma a fine campionato, xke gia c'è un progetto x mettere a norma sia il terreno ke il resto dello stadio, e poi è strano a dirlo ma gia cosi è a norma il Pinto xke le regole della seconda divisione sono le stesse della prima...nn dimentikiamo il Sorrento e il Barletta ke impianti hanno!! se vedo loro allora noi con il Pinto possiamo fare la serie A

      Elimina
    3. Il terreno De Laurentiis l'avrebbe comprato direttamente dai Maggiò. Da quel che so la trattativa c'era gia.
      Poi per quanto riguarda il nostro stadio. Con le presenze che stiamo facendo quest'anno non diamo problemi ne alla questura ne alla lega.
      Il problema si profilava se quest'anno facevamo 6 o 7mila spettatori a domenica. Quest'anno l'ordine pubblico lo si può gestire. A sorrento con quel campetto possono fare anche la serie A. L'ordine pubblico lì è diverso. Perchè andrebbero non più di 5000 spettatori. ll problema potrebbe profilarsi a noi se l'anno prossimo cominciamo a riempire lo stadio con presenze medie che vanno dai 6mila ai 10mila.

      Elimina
  4. Casertano 100x10027 febbraio 2014 17:11

    Il terreno individuato x far costruire lo stadio a de merdentis era quello di maggiò e precisamente il terreno all'uscita di casagiove dalla variante......in questo caso subito è uscito fuori un terreno pre un progetto non nostro, poi x un progetto nostro (vds il terreno in erba sintetica e non parlo di stadio nuovo) un altro po si arrivava alle mani.....
    penso che ci sia una grossa differenza di trattamento.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. caro rubentino 100x100 ma pensi che se a lombardi gli danno il terreno lui da solo riuscirebbe a far costruire un nuovo stadio? svegliati!.......e se eri un vero casertano non pensavi a sfottere i napoletani! forza casertana!

      Elimina
    2. CASAPULLAREDBLUE28 febbraio 2014 15:13

      Terreno individuato....trattative.....tutto fumo! Non ci sono stati consigli comunali sulla vicenda....di concreto non c'è mai stato nulla! Il terreno dei Maggiò tra l'altro è un terreno privato, quindi il Comune non centra nemmeno. E ti assicuro che avrebbe avuto problemi anche De Laurentis a costruire qualcosa a Caserta....e credo che tutti potete immaginare perchè!

      Elimina
  5. concordo cn l'anonimo delle 07:27..ci facciamo problemi nn nostri...intanto invogliate la gente e pensiano a sostenere e riempire il Pinto..tutti ad Aprilia...

    RispondiElimina
  6. ....Secondo me raggiungeremo 150 unita' con tutti i non tesserati...cosa ne pensate???

    RispondiElimina
  7. troppo vicino Aprilia.....secondo me saremo un 250

    RispondiElimina
  8. quanti biglietti sono stati venduti?

    RispondiElimina
  9. ragazzi svegliaaa!!! lo volete capire che bisogna prima pensare allo stadio e poi la capienza??? esempio pratico: mettiamo caso che a fine campionato nn verranno effettuati dei lavori... a settembre lo stadio sarà identico a ora... voi dite giustamente che nn ci saranno problemi perkè avremo la stessa capienza di qst anno..... MA SE CI SBAGLIASSIMO E CAPITA CHE IN UNA PARTITA CASALINGA VERRANO 9 10000 SPETTATORI??? CHE FINE FA QST GENTE... DOVREBBERO VENDERE UN NUMERO LIMITATO DI BIGLIETTI PER PROBLEMI DI CAPIENZA??? POI BISOGNA SISTEMARE L ILLUMINAZIONE... SE NO NN POTREMO GIOCARE DI SERA...!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhh x una partita ci dobbiamo porre il problema! ma in questi anni tutti questi occasionali dove stavano? io metterei la firma x avere una media di 5000 spettatori!
      forza veri rossoblu'!

      Elimina
  10. CHE SOCIETA' STRANA!!! AD INIZIO STAGIONE RENDONO NOTI I PREZZI X GLI ABBONAMENTI E LE SINGOLE PARTITE! POI SI INVENTANO GLI AUMENTI X LA GIORNATA ROSSOBLU' E ADESSO X LA PARTITA COL TERAMO! MAH! INVECE DI FARE INIZIATIVE X LE SCUOLE E X LE FAMIGLIE CON LA CRISI CHE C'E'! MAH!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I prezzi vanno bene così. Per questo sabato sera evita di andare a trans, e coi soldi risparmiati ti vai a vedere la partita.

      Elimina
  11. domani saremo in 300

    RispondiElimina
  12. Io sul Pinto proprio sulla capienza e conoscendo il popolo rossoblu direi le va bene cosi....come dice un tifoso sopra metterei la firma x una media di 5000 spettatori il prossimo anno...a me preoccupa il terreno di gioco....qualcuno dice l'illuminazione ma domenica ha funzionato...

    RispondiElimina
  13. Seconda sconfitta di fila ( oggi contro una squadra modesta ), 5 gol presi in 2 partite, ennesimo espulso e domenica prossima col Teramo giocheremo senza Marano ( espulso ), Agodirin e Correa diffidati e oggi ammoniti. Numeri che fanno pensare... Io contrariamente a quanto dicono in tanti, dico che questa squadra è tutt'altro che irresistibile. Vincere tante partite con 1 solo gol di scarto con squadre di media bassa classifica non è prova di forza... Con le grandi non abbiamo mai vinto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peppe la tua disamina non è sbagliata, però volendo guardare la metà piena del bicchiere, bisogna considerare anche che è un campionato con 9 retrocessioni, e credo che nessuno vuole andare in serie d. Quindi le vittorie per 1-0 hanno il loro valore. Poi riguardo al confronto con le grandi, con teramo e foggia abbiamo giocato 1 sola partita, addirittura a teramo meritavamo di più in 10, mentre con il cosenza, nell'arco delle 2 partite siamo stati nettamente superiori. Non sei d'accordo?

      Elimina
    2. Il mio discorso, caro Mimmo, vuole dire che la Casertana essendo prima e tra le squadre più forti ( se non la più forte del girone ), dovrebbe gestire meglio certe situazioni. La sconfitta col Lamezia passi pure ( niente da dire ), ma quella di oggi no, per altro dopo essere stati in vantaggio. Ennesimo espulso ( non capisco tutto questo nervosismo da dove provenga! ), cartellini gialli a raffica ( oggi pesantissimi che sconteremo col Teramo ! ). Poi se guardiamo bene tutte le vittorie per 1-0 sono state soffertissime. E con sincerità in alcune non avremmo meritato di vincere. Se ricordi un fallo netto di mano in area nostra con l'Aprilia non dato sul 2-1, un rigore netto non dato al gavorrano, alcuni fuorigioco inesistenti fischiati al Poggibionsi. Sono tutte cose che ricordo e che avrebbero potuto danneggiarci. Ripeto, contro squadre modeste. Soffriamo troppo e non gestiamo bene le sirtuazioni così come dovrebbe una grande squadra. In fin dei conti è ovvio che del primo posto sono contento. Ma per me serve, soprattutto ora, più cattiveria e meno protagonismo. Un saluto

      Elimina
    3. Ti saluto anch'io cordialmente, però ti ripeto, l'importante è centrare la serie c (unica) dopo anni in d ed eccellenza. Tu più o meno hai l'età mia, quindi ricordi bene questi anni bui. Ora ripartiamo, poi l'anno prossimo vedremo anche le belle partite. Un saluto affettuoso anche a Franco.
      Forza Casertana

      Elimina
  14. E vergognoso vedere al massimo 3200 3300 persone allo stadio cn la squadra capolista. E msi possibile ke nn di riesca anke in una settimana come questa dove potrebbero esserci davvero puntati i riflettori addosso e far fare i famosi 5000 ..... se nn si raggiungono questi numeri nn ci sarà mai l intervento di nessuno x fare lavori je servono al Pinto. .. Svegliaaa casertaniii e aiutiamo la nostra squadra a crescereee

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.