Pagine

sabato 17 agosto 2013

Napoletani e casertani si picchiano durante gara di pallanuoto in un villaggio turistico: 4 arresti

Quattro dei partecipanti ad una gara di pallanuoto finita in una rissa fra ''napoletani'' da una parte e ''casertani'' dall'altra - in un villaggio turistico della costa jonica lucana - sono stati arrestati dai Carabinieri e sono ora agli arresti domiciliari.
La gara era cominciata tranquillamente ma all'improvviso, forse per uno contatto fortuito male interpretato o per uno scambio di ingiurie, gli scontri si sono fatti più duri e si è arrivati alla rissa, con pugni e calci (due i feriti in modo leggero): la tensione ha coinvolto anche persone che si trovavano fuori dalla vasca e la confusione ha spaventato coloro che assistevano alla partita dalla tribuna. I Carabinieri e alcuni agenti della Polizia sono dovuti intervenire per riportare la calma e identificare i quattro responsabili della rissa.
Qualcuno ha qualche notizia in più?

21 commenti:

  1. Ho letto la stessa notizia ank io su un paio di siti ma niente di più... Anke io attendo notizie. Forza falchi

    RispondiElimina
  2. Sient franco, ma mi vuoi spiegare ke c'entra questa notizia di una rissa in una partita di pallanuoto tra ragazzi in villeggiatura,con la Casertana..??? ma sai quante ce ne sono state di risse in vacanza, subito pronti a surriscaldare questa fantomatica rivalità tra napoli e caserta....Pensate alla Casertana e piuttosto andate a Pagani, lì c'è davvero una rivalità...Franc vattenn o mar..NO TdT

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nient surriscaldamento è sul per sapere se magari sono compagni nostri. Ma magari possono essere anche di aversa e dicono casertani

      Elimina
    2. PENSIAMO A NOI! AVANTI FALCHI!

      Elimina
  3. Era sol p sapè. Domani si andrà lo stesso a pagani.

    RispondiElimina
  4. Ma cosa c'entra la Casertana, scusa, qua si parla di casertani.
    Non so quante partite di pallanuoto fanno i casertani durante l'anno... hai mai sentito parlare di "scazzottate"?
    Io no, mai.
    Guardacaso, ti scontri contro i napolecani, e subito volano i tafferugli.
    Ma 'sto cazzo di Vesuvio si sceta o non si sceta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma il vostro cervello funziona o non funziona?

      Elimina
  5. VESUVIO PENSACI TU!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cancro pensaci tu...

      Elimina
    2. Io sono mezza napoletana e mezza casertana...ma a questo punto mi vergogno di essere sia l'una che l'altra!!!!

      Elimina
  6. Il vesuvio si sveglierà quando la casertana salirà in A, cioè MAI!

    Battute a parte state diventando esattamente come i polentoni settentrionali.
    Magnatv 'o limon'!
    Il Vesuvio è la terra che amiamo, dell'eruzione ce ne freghiamo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Via i Napolecani da Caserta e dal BLOG.

      Berto da Tuoro.

      Elimina
    2. via i casertani da Caserta, per una città meno sporca e decadente...

      Elimina
  7. A Pagani come in tutte le altre trasferte non facciamo gli stupidi e non cadiamo nelle provocazioni altrui.Tifiamo correttamente e basta.Non roviniamo tutto,con squalifiche e multe che in lega pro non perdonano,non è più come la serie D.

    RispondiElimina
  8. Franco sei immaturo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io so immaturo ma tu non tien i pall. Continua a nasconderti.

      Elimina
  9. Chissà perché sui muri dei villaggi vacanze, dei campeggi, sui muretti delle passeggiate sul lungomare, trovo le stesse scritte:
    "via i napoletani"
    "napoli colera"
    "napoletani go home"
    "napoli spazzatura".
    E vi giuro, non stiamo diventando come i polentoni, perché queste scritte le ho trovate a Tropea, Santa Maria del Cedro, Scalea, San Nicola Arcella (Calabria), Baia Domitia, Castelvolturno, Mondragone (Caserta), Ascea, Acciaroli (Salerno), Maratea (Basilicata), Formia, Gaeta, Scauri (Lazio).
    Vi giuro, roba da farci una foto per ogni muretto, e riempirci 100 pagine Facebook.
    Io sono uno dei pochi che non ce l'ha contro i napoletani, però che quelle persone che scrivono "Ma il vostro cervello funziona o non funziona?", "Cancro pensaci tu...", "Il vesuvio si sveglierà quando la casertana salirà in A, cioè MAI!", "Franco sei immaturo" (che poi è evidente che è la stessa persona), non si risentissero, perché evidentemente l'astio non è solo da parte dei casertani.

    RispondiElimina
  10. BISOGNA DIRE CHE UNA RISSA PUò SUCCEDERE OVUNQUE E TRA CHIUNQUE...SARà STATO SOLO UN CASO CHE QUESTA è SCOPPIATA TRA NAPOLECANI E CASERTANI...BISOGNA ANCHE DIRE CHE I DUE POPOLI ORMAI NON VANNO MOLTO D'ACCORDO..VUOI X SITUAZIONI SOCIALI VUOI X SITUAZIONI A PELLE...BISOGNA DIRE ANCHE CHE CHI VA D'ACCORDO CON QUELLA GENTE è PERCHè A LIVELLO SPORTIVO APPOGGIA LA LORO IDEA E SQUADRA...CHI INVECE NON VA D'ACCORDO CON LORO HA UN IDEA SOCIALE DIVERSA DALLA LORO...ED ANCHE A LIVELO SPORTIVO NON APPOGGIA LA LORO IDEA E SQUADRA..
    CMQ CASERTANI E NAPOLETANI NON VANNO MOLTO D'ACCORDO (VEDI IL BASKET) NON OSO PENSARE SE UN GIORNO NAPOLI E CASERTANA SI DOVESSERO AFFRONTARE X QUALCOSA DI SERIO E NON X UNA SEMPLICE AMICHEVOLE.....

    NOI NON SIAMO NAPOLETANI

    ODIO NAPOLI

    RispondiElimina
  11. UN SALUTO A LUIGI CE.

    NOI NON SIAMO NAPOLETANI

    RispondiElimina
  12. semp e stess cos! MIGLIORIAMOCI!!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. Questa'anno dei cafoni di caserta si spacciavano x napoletani, ecco perche' in tanti dicono e scrivono...

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.