Pagine

martedì 16 luglio 2013

La Covisoc boccia altre 5 società: e giovedì 18 presentazione del tecnico e della campagna abbonamenti


La Covisoc boccia altre 5 società: esultano le pretendenti al ripescaggio in Lega Pro
Giornata sportivamente tragica quella di Campobasso, Treviso, Sambenedettese, Portogruaro e Tritium, tutte squadre che oggi sono state bocciate dalla Covisoc, che si aggiungono ad Andria e Borgo a Buggiano. Sono, dunque, ben sette la società che non hanno i requisiti necessari all'iscrizione in Lega Pro.
Oltre alla Virtus Verona, dunque, sono pronti a festeggiare la Lega Pro altre squadre di D: su tutte la Casertana, ma anche Virtus Castelfranco e Santhià, se dovessero presentare domanda di ripescaggio, potrebbero approdare nel professionismo.
 
La Casertana F.C. comunica che giovedi 18 luglio, alle ore 19.00, presso la Sala Stampa dello Stadio Pinto, si terrà una conferenza stampa a cui parteciperanno i vertici della società di viale Medaglie d’Oro, nel corso della quale sarà presentato il progetto ripescaggio per l’ammissione alla Lega Professionisti II^ Divisione, il lancio della campagna abbonamenti per la prossima stagione calcistica e la presentazione del nuovo tecnico della prima squadra.

11 commenti:

  1. Ufficiale: Andria e Borgo a Buggiano non si sono iscritte.
    Ne manca una sola, e veniamo ripescati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ne ho scolato di scemi ma tu esci fuori dalla pentola.gufare non ti basta piu vai a seguirti la tua squadra ke non e la casertana

      Elimina
  2. Anonimo, sei la chiavica della chiavica della chiavica della chiavica della chiavica.
    Bastardo vigliacco che non ha neppure il coraggio di firmarsi.
    Sei peggio dei tessalonicesi.
    DEFICIENTE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahahahaha.....lui nn si firma!!! hahahaha...ma tu .....hahahahaha...dici certe barzellette...hahahahahaha...spero ke era preparata.....hahaha....vedi ke la pagina ke hai letto sulle squadre fallite era scaduta..hihihihi..o aggiorni o fai F5.......hahahahaha......siete dei miti.....hahahaha....

      Ora pensiamo ad invadere il Pinto!!

      Pasquale

      Elimina
  3. Ma che gusto ci trovate ad insultarvi???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai Franco ti vogliamo bene...ma quel messaggio..boooo...cm fai ad ignorarlo...

      Elimina
    2. ehehehe semplice mi faccio 2 risate. avendo le notifiche dei messaggi direttamente sul telefonino me li leggo tutti. credimi, a volte è uno spettacolo leggerli 5, 10 per volta. Non hai idea delle cazzate che si dicono.

      Elimina
    3. Hahahahaha.....

      Elimina
  4. Mettete pag. 213 di Mediavideo: stadio del Napoli a Caserta.
    Del Gaudio ha concesso un terreno di 60 ettari a De Magistris.
    Sta a vedere che dopo 100 anni in cui non è stato dato ai casertani, diamo l'ex Ma.cri.co ai napoletani.

    RispondiElimina
  5. ILTERRENO CHE EVENTUALMENTE SARà DATO A DE LAURENTIS è IL TERRENO DI MAGGIò.....QUELLO è IL TERRENO PATTUITO X LA COSTRUZIONE DI UNO SCEMPIO QUI A CASERTA.
    CMQ IO SPERO VIVAMENTE CHE NON SI FARà NULLA ANCHE XKE QUELLA MERDA DIDE LAURENTIS STA FACENDO SOLO RIPICCHE X FARSI DARE IN GESTIONE LO STADIO....TUTTO QUI.....NON VERRà MAI QUI..ANCHE XKE I NAPOLETANI NON VOGLIONO E LO HANNO GIà MINACCIATO CHE LA SQUDRA DEVE GIOCARE LI DA LOTO.
    CMQ BANDO ALLE CIANCE....ED A QUESTE CAZZATE...
    IO SONO STRA CONTENTO ED EMOZIONATO FINALMENTE VEDREMO LA CASERTANA IN LEGAPRO..
    FORZA CASERTANA
    NOI NON SIAMO NAPOLETANI
    NAPOLI MERDA SEMPRE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ODIO ETERNO CONTRO SALERNO!

      Elimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.