Pagine

lunedì 27 maggio 2013

Casertana e Turris si sfideranno al Simonetta Lamberti?

Filtrano indiscrezioni da Palazzo Flaminio. L'organizzazione del match play off che vedrà impegnate Casertana e Turris si potrebbe disputare al Simonetta Lamberti di Cava dei Tirreni, l'impianto che ospita le gare casalinghe della Cavese. Se ciò corrisponde al vero lo si saprà a breve.


Lutto in casa Martone
Il Presidente Dott. Giovanni Lombardi, il Direttore Generale Nicola Pannone, l’Amministratore Antonio
Maiello, il Direttore Sportivo Guglielmo Accardi, lo staff tecnico, i calciatori, i collaboratori della Casertana F.C., si stringono con affetto al calciatore rossoblu Luca Martone ed esprimono profondo cordoglio per la perdita della cara Mamma.

Lega Pro 2013-14, si inizia il 1° settembre
Sperando di esserci, dopo tanti anni di attesa, il Consiglio Direttivo della Lega Pro ha fissato la data di inizio della stagione 2013-14. Prima e Seconda Divisione apriranno i battenti il 1° settembre per chiuderli 4 maggio.

Macalli: "Ci sono squadre in difficoltà. C'è aria di ripescaggi..."
Parla alla Gazzetta di Mantova il preisdente della Lega Pro, Mario Macalli. Le sue parole non sono certo confortanti sullo stato di salute delle squadre di Lega Pro e di riflesso delle società di calcio italiane. "Perché il nostro ormai è un calcio da terzo mondo e, se continueremo così, fra 15 anni non ci saremo più". Un monito di quelli che fanno tremare le gambe quasi fosse un anatema. "Perchè sono preoccupato? Perché qui abbiamo squadre con 200 spettatori allo stadio, nessun calciatore del territorio e proprietari che spendono milioni di euro non si sa a quale scopo. Quando finiranno i soldi dei diritti tv, noi andremo con il c... per terra: è questa la verità".  Alla domanda se ci sono squadre di Lega Pro che rischiano di sparire a fine stagione la risposta non è di certo ottimista: "Spero di no ma da quello che sento in giro penso di sì. La crisi economica non risparmia nessuno e per gli imprenditori che fanno calcio - anche quelli seri - diventa sempre più difficile ottenere dalle banche delle fideiussioni per iscrivere le loro squadre. È un problema molto serio". Ovvio il rimando allora ai ripescaggi che tanto interessano anche il campionato di Serie D: "Sì, è quanto abbiamo stabilito fissando il nostro organico a 69 squadre anche per la prossima stagione. Ma - conclude Macalli - bisognerà vedere se riusciremo a farli questi ripescaggi. L’anno scorso c’erano 4 posti in C1 e soltanto l’Entella ha messo sul tavolo i soldi per essere ripescata. Vedremo se stavolta sarà diverso".

15 commenti:

  1. Pensiamo prima ad andare avanti nei playoff, poi vedremo la situazione delle altre.
    È brutto "sperare" nel fallimento di qualche altro club.
    Ma perché non la danno una promozione diretta a chi vince i playoff?
    In serie B, in Prima Divisione, in Seconda Divisione ed in Eccellenza chi vince i playoff viene promosso.
    Solo in serie D chi vince i playoff deve"sperare" di essere ripescato, e deve pure rimetterci una barca di soldi.
    Bah. La facessero in serie D una bella riforma.

    RispondiElimina
  2. Frecciarossa-blu28 maggio 2013 16:11

    Lombardi e Corvino,hanno trovato l'intesa, e hanno detto che presenteranno la domanda di ripescaggio.
    Due buone notizie, sicuramente.

    RispondiElimina
  3. FRANCO, ADESSO QUAL È LA TUA POSIZIONE?
    L'ALTRA VOLTA HAI SCRITTO CHE LOMBARDI È TALMENTE SCEMO CHE AVREBBE FATTO LA DOMANDA DI RIPESCAGGIO ANCHE SE LA CASERTANA AVESSE FATTO POCA STRADA NEI PLAYOFF.
    E POI SCRIVEVI CHE SAPEVI QUESTO E SAPEVI QUELLO.
    ADESSO CHE LA CASERTANA È IN SEMIFINALE SALI SUL CARRO DEI VINCITORI.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. INVECE DI PENSARE ALLA POSIZIONE DI FRANCO PENSATE ALLA VOSTRA!!! IO VOGLIO I FATTI!!! VOGLIO VEDERE LA CASERTANA NEL GIRONE DI LEGA PRO E POI PARLO, ESULTO O CRITICO! AVANTI FALCHI!

      Elimina
  4. La semifinale si giocherá a cava

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MA CHE STAI FARNETICANDO. LA SEMIFINALE MOLTO PROBABILMENTE SI GIOCHERÀ FUORI CAMPANIA.
      PENSIAMO A SCRIVERE MENO MALE DEI NAPOLETANI, E MEGLIO LE NOTIZIE CHE RIGUARDANO NOI.

      Elimina
  5. Il Barracuda diRione Cappiello28 maggio 2013 20:05

    Io non capisco questa storia delle trasferte vietate: quanti anni sono ormai che le tifoserie di Casertana e Turris non si incontrano?
    Per coerenza a Cava dovrebbero giocarla a porte chiuse.
    A Caserta vietano la trasferta ai corallini, a Torre la vietano a noi, ed invece, per una partita di playoff, lo sanno organizzare un servizio d'ordine per entrambe le tifoserie?
    Misteri del calcio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I trerribili di Caserta (uno dei tre)29 maggio 2013 16:10

      Barracuda, vedi che questi hanno letto il tuo commento, e mò si gioca a Sora a porte chiuse.
      Contento?

      Elimina
  6. Questa partita è una farsa: se non fosse stato per quella mezza pereta di Salvatore Astarita, in Coppa Italia contro il San Cesareo l'avremmo superato noi il turno, avremmo fatto lo stesso percorso della Turris, e magari l'avremmo vinta noi la Coppa.
    Con i se e i ma non si va da nessuna parte, la Turris ha vinto la coppa meritatamente, ma essere eliminati dopo che hai vinto 3-0 è una cosa che proprio non sono riuscito a buttare giù.
    Forza Casertana, riscattiamo anche lo 0-1 di qualche domenica fa.

    RispondiElimina
  7. È morta la mamma di Martone.
    Condoglianze, Luca.

    RispondiElimina
  8. Se si tratta di farsi un abbonamento preventivo per andare in C sono disposto a mettere soldi, ma ad una condizione che nessuno poi ci obblighi (qualora si salga in C) ad accoppiare l'abbonamento con la tessera del tifoso.
    Si inizi da subito a fare il percorso che tante società di serie A come Roma, Lazio, Samp, Parma ed altre anche in B hanno fatto e cioè di scindere la tessera dal'abbonamento.
    Prima di prendere i soldi questi signori dovranno darci garanzie certe altrimenti farò come quest'anno ad ogni partita acquisterò il biglietto che sia C o ancora serie D.

    RispondiElimina
  9. SI ALL'ABBONAMENTO! NO ALLA TESSERA DEL TIFOSO!

    RispondiElimina
  10. Franco e' immaturo e lavativo

    RispondiElimina
  11. La semifinale a Sora a porte chiuse.

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.