Pagine

domenica 17 marzo 2013

CASERTANA - Sarnese 0-0

Ore 15 via al big match fra Casertana e Sarnese dallo Stadio Pinto di Caserta valida per la 27° giornata di Campionato serie D, girone G. Arbitra Sig. Enrico Montanari di Ancona. Stadio pieno e coreografia dei tifosi rossoblu'.

CASERTANA (4-4-2): Sestile (25' pt Longobardi); Cirillo Esposito P. Scognamiglio D'Alterio; Bacio Terracino (25' pt Chiavazzo) Toscano Ruscio Varsi; Palumbo Martone (30' st Esposito G.). A disp. , Gargiulo, Mastellone, Corsale, Alvino. All. Maiuri
SARNESE: D'Agostino, Zara, Arzeo, Maisto, Maraucci, Panini, Alleruzzo, Iennaco (11' pt Noto), Tarallo, D'Avanzo (40' st Izzo), Allegretta. A disp. Ricciardi, Monti, Valisena, Lenci, Di Leva. All. Balzano
ARBITRO: Montanari di Ancona
NOTE: Espulso al 1' st Corsale dalla panchina e al 16' st Zara per somma di ammonizioni. Ammoniti: Toscano (C), Allegretta (S), Zara (S), Cirillo (C)

FOTO LIVE
FOTO GIUSEPPE SCIALLA
VIDEO 1
VIDEO 2

QUALCHE SETTIMANA FA L'ALLENATORE DELLA TORRES DISSE CHE AVEVA GIA VINTO IL CAMPIONATO. E' LA CONVINZIONE CHE FOTTE LA GENTE. E LA NOSTRA SQUADRA ANCORA NON HA CAPITO CHE IL CAMPIONATO LO STA BUTTANDO AL VENTO.
INTANTO DITE A LOMBARDI CHE IL PUBBLICO SUGLI SPALTI HA RISPOSTO PRESENTE... LA SQUADRA... ASSENTE

9 commenti:

  1. Una parola riguardante quel pezzo di merda dell'arbitro? Giocare contro un avversario dedito al NON GIOCO e contro una terna arbitrale simile diventa impossibile (naturalmente il tutto sommato alla nostra incapacità' di impostare il gioco aggressivo). Forza Casertana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono fuori Italia enon potrei parlare, però la sofferenza è la stessa. Ma io mi chiedo: dopo tanti anni di dilettantismo ancora non abbiamo capito che nell'intervallo sotto al corridoio deglio spogliatoi i calciatori avversari vanno presi a calci e minacciati. Non dite che sono antisportivo perchè in questi 20 anni quelli che sono andati in C i campionati li hjanno vinti anche così. Non posso ascoltare per radio addirittura che Maraucci da un pugno a Corsale e quest'ultimo al rientro viene pure espulso.

      Elimina
  2. Il Barracuda di rione Cappiello.17 marzo 2013 18:58

    Mi accodo al commento dell'amico che mi ha preceduto.
    Oggi ci hanno dato randellate dal primo al 90' minuto. L'arbitro ha espulso il nostro mister e Corsale per non so cosa, e ha letteralmente GRAZIATO tutta la Sarnese (espellendone solo uno, dopo l'ennesima entrata kamikaze).
    Oggi potevamo giocare anche senza pallone, tanto i salernitani miravano a tibia e perone.

    RispondiElimina
  3. Amore Rossoblù17 marzo 2013 18:58

    E' inutile prendersela con l'arbitro o con gli avversari.. abbiamo pareggiato meritatamente, le colpe di questo fallimento sono di Lombardi e Pannone che hanno preso due allenatori non consoni al progetto. Maiuri sei l'anticalcio sei l'unico allenatore che con un uomo in più mantieni 5-6 giocatori a centrocampo, chi non avrebbe messo un punta in più o un atteggiamento tattico più offensivo? Avevi paura di prendere gol ed il pareggio stava bene pure a te, quando capirai che questi lanci a scavalcare il centrocampo non servono a niente? Pensi di segnare sempre nella mischia? E' inutile criticare Palumbo, ha fatto sempre reparto da solo ed appena si è fermato lui non ha segnato più nessuno.. Per me i play-off non servono a un c.. magari mi sbaglio.. Iniziamo a costruire la squadra per l'anno prossimo e non a fine agosto..

    RispondiElimina
  4. i tifosi occasionali so tt sciem sono tutti allenatori e criticano pure senza sapere nemmeno i nomi dei calciatori

    RispondiElimina
  5. MERITIAMO DI PIU'! AVANTI FALCHI!

    RispondiElimina
  6. Amore Rossoblù17 marzo 2013 19:27

    Giovanni ti riferisci a me? Giusto per notiziarti sulla mia occasionalità, quest'anno per il momento ho saltato solo le trasferte di Arzachena e Sant'Elia, mentre in casa sono stato uno dei primi ad abbonarmi, per gli anni precedenti dovrei scrivere un libro.. ah e nonostante lo schifo di oggi ho programmato la prossima trasferta ad Anzio..

    RispondiElimina
  7. Secondo me questa squadra messa nelle mani di un allenatore navigato e conoscitore della serie D con in rosa anche Rosario Majella starebbe 5 punti sopra la seconda.
    Eccovi riassunti in tre righe gli errori madornali compiuti dalla società da agosto fino alla rinuncia delle prestazioni di Rosario Majella.
    Sicuramente con i soldi risparmiati da Majella hanno potuto ingaggiarei giocatori presi a gennaio, ma se si voleva realmente vincere non si poteva puntare su Martone ed Esposito... due rincalzi... c'era bisogno di un altro grande bomber che potesse giocare insieme o alternarsi con Palumbo.

    RispondiElimina
  8. È successo a Sassari: finita la partita contro il P.S.Elia, i tifosi della Torres (CALCIO) si sono presi con quelli della Cimberio Varese (BASKET).
    Ho un amico ultras della Torres, e ha detto che se le sono suonate di santa ragione.
    Questo è il bello dell'essere ultras: SEMPRE A DIFESA DELLA PROPRIA CITTÀ.
    Mi riferisco a quei 4 muccusielli che su questo blog continuano a scrivere stronzate del tipo "a noi che ce ne fotte della Juvecaserta", oppure "la Juvecaserta la seguono solo i figli di papà".
    Idiozie scritte da IDIOTI!
    Viva Caserta e le squadre che la rappresentano (al di là delle competizioni e delle categorie).
    Perdonatemi l'off topic.

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.