Pagine

lunedì 25 febbraio 2013

PAREGGIO AGRO-DOLCE A FRASCATI


Pareggio agro-dolce per la Casertana a Frascati che riesce ad acciuffare la Lupa a tempo praticamente scaduto!
Grande gioia dopo la rete di Scognamiglio al 93’ e corsa sotto il settore ospiti colorato di rossoblu! 
Una partita praticamente dominata dal primo all’ultimo minuto, soprattutto nel secondo tempo, con la Lupa costretta da subito in 10 per un’ingenuità di Gissi, e la Casertana che dimostra di poter realizzare in qualunque momento.
Caparbia quindi la prova dei rossoblu, prestazione di umiltà, generosità, attaccamento alla maglia, tutte componenti queste di una grande squadra. Molto del merito, se non tutto, è di mister Maiuri che con il suo 4-2-3-1 sembra aver dato equilibrio e mentalità a questa squadra, ma che riesce comunque a cambiare in corsa con variazioni di uomini e modulo.
Queste poi sono le partite che ti aiutano a migliorare, soprattutto  sotto l’aspetto psicologico e ti fanno credere ancora di più in te stesso. Diciamo la verità, si sta creando un bel clima nello spogliatoio e anche la presenza del direttore Pannone, sempre pronto a difendere questi ragazzi a spada tratta, e soprattutto la vicinanza del presidente Lombardi in tutti i momenti della settimana aiutano il gruppo nella crescita costante! 
Tutto bene quindi, con la capolista che frena ad Anzio e quindi distanze invariate.
Però… C’è un però… C’è qualcosa  che non ci fa stare bene fino in fondo… 
C’è un sapore amaro che siamo costretti ad assaporare pensando alla domenica appena trascorsa. Forse il pareggio della Torres ci fa pensare ad un’occasione perduta per ridurre ulteriormente il distacco, soprattutto alla luce della prova dei falchetti. E quindi ci tornano alla mente i due gol subiti, praticamente in fotocopia, che con un po’ di accortezza in più e di concentrazione si potevano evitare. Fare due gol in trasferta, dominare l’avversario che ha giocato per un tempo intero in 10, e tornare a casa con un solo punticino non ci lascia proprio soddisfatti, anche se c’è da dire che la partita al 93’ era praticamente persa!!! 
E allora l’eterno dilemma: vedere il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto??? Noi siamo tifosi della Casertana e si sa il tifoso della Casertana è ottimista per natura e ci crede sempre, in qualunque momento, andando contro tutto e tutti! E quindi come non essere ottimista ora e pensare positivo!?! 
La squadra è forte sotto tutti i punti di vista e come dice il mister ha ancora ampi margini di miglioramento; se poi si pensa che ieri in panchina oltre a Esposito c’erano Toscano e Corsale, che sarebbero titolarissimi in qualsiasi squadra di Lega Pro, e che la febbre ha lasciato a Caserta Gargiulo, allora non si può che essere ottimisti!!! 
E allora ci si proietta già alla prossima gara! Domenica al Pinto  c’è l’Arzachena, e c’è da conquistare assolutamente il bottino pieno, vendicando anche la sconfitta dell’andata, per dare continuità al prezioso lavoro del mister e di questi ragazzi, e soprattutto per far si che il sogno continui… 

Lino ForzaFalchi

5 commenti:

  1. innamorato rossoblu25 febbraio 2013 13:39

    GRANDE VITTORIA DI NOI INNAMORATI ROSSOBLU'! LA SQUADRA POTEVA FARE DI PIU'! FORZA RAGAZZI NON MOLLATE!

    RispondiElimina
  2. come mai nessuno critica? la magica si ama a prescindere! AVANTI FALCHI!

    RispondiElimina
  3. Casertana ole' non mollare xche' l'amore che provo x te e sento dentro di meeee! VOGLIAMO ANDARE VIA DA QUESTA MERDA DI CATEGORIA! LOTTATE FINO ALLA FINE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. EVERYBODY LET'S GO...26 febbraio 2013 15:07

      Casertana olèèèèè, non mollare perchèèèèèè
      gli ultras son qua, cantano già, difendono la cittààààààà
      Casertana olèèèèè, io canto per teeeeeee
      l'amore che, provo per te e sento dentro di meeeeeee.

      Elimina
  4. OOOOOH CASERTANA! UUUH! AAAH! LALALALALALALALALALA CASERTANA ALEEE!

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.