Pagine

martedì 30 ottobre 2012

NON VORREI DIRE CHE "LO SAPEVO GIA"

Di solito la squadra da 20 anni a questa parte la smantelliamo a Natale... quest'anno invece quando io dicevo a qualche amico che me ne restavo a casa perchè: prima devo "ricevere" da loro e poi ritornare allo stadio a "dare"... tutti mi davano addosso.

Adesso tutti a dire: tu l'avevi gia capito che facevm i figur i merd. Ed io... tenevate qualche dubbio???
Ovvio che ci spero sempre che la nostra amata CASERTANA vinca quelle 8-10 partite consecutive da scalare la classifica e arrivare in vetta. Ma da quello che ha detto questo nuovo FALLITO di presidente e cioè, ridimensionare i programmi, non ci spero più come del resto non ci ho mai sperato dopo la prima uscita stagionale. Anzi la seconda.
Adesso il nostro caro presidentissimo ha detto che metteremo le basi per il futuro??? Ma questo che è venuto a fare a Caserta?
Da quel che penso io il più grande problema che abbiamo è che nella gestione della nostra CASERTANA c'è sempre la famiglia Verazzo. Che io in passato ho anche stimato ma che adesso non ne posso più. Mi ritrovo addirittura a leggere su un cazzo di social network accuse del VICEPRESIDENTISSIMO a direttore sportivo e responsabili delle aree tecniche... E già come se loro non avessero colpe.
Adesso ci ritroviamo a guardare a chi sa gestire o meglio a chi vuole REALMENTE fare calcio. E cioè Moxedano apparte, anche l'analfabeta Luce che nonostante non sappia dire 4 parole e metterle insieme per apparare una frase corretta e nonostante sia stato inserito in quello che dicevano che era il girone peggiore per vincere si ritrova primo in classifica insieme all'Ischia che non credo riesca a mettergli i bastoni fra le ruote anzi si stanno continuando a rafforzare. E noi? Critichiamo sempre... Critichiamo questi o critichiamo quelli. Facciamo questo o facciamo quest'altro. Sentit a me. Stiamocene a casa per un po e vediamo se riusciamo a far capire a questi 4 coglioni che gestiscono la nostra squadra che noi la serie D... NON LA GUARDIAMO...

Maiuri su goldwebtv http://www.goldwebtv.it/it/sport-e-spettacolo/calcio-d-casertana-mister-maiuri-sulle-esclusioni-e-sul-momento-dei-rossoblu

28 commenti:

  1. certo con questa frase (ridimensionamento)ha fatto cio che anche il tifoso più incallito la domenica rimmarrà a casa e i spettatori si conteranno sulle dite delle mani,ma a questa persona non ci hano detto che stiamo nella merda da 20 anni e nessuno vuole vedere un campionato senza senso,era meglio che fallivamo in estate, invece no ci hanno illuso con dei mercenari,quando invece gia avevamo un buon organico e sopratutto un buonissimo allenatore. ciao magica.

    RispondiElimina
  2. PURTROPPO ANCHE QUEST'ANNO CALCISTICO SI è CONCLUSO, MA STAVOLTA IN MALO MODO FORSE PRIMA DI COMINCIARE TROPPE CHIACCHIERE TROOPE TARANTELLE E NESSUNA VOGLIA DI FAR BENE. E' UNA VERGOGNA TOTALE. E NON VENISSERO A DIRMI CHE DOBBIAMO STARE VICINO ALLA SQUADRA O QUESTE PERSONE VENISSERO A DIRE CHE A CASERTA NON SI PUò FARE CALCIO MONTANDO SCUSE BANALI DA ANNI. SE QUESTO è IL CALCIO CHE OFFRONO PREFERISCO STARMENE A CASA AL CALDO LA DOMENICA E VEDERE LA SERIE A PER LA TV INVECE DI VEDRE UNO SCEMPIO COME QUELLO DI DOMENICA AL PINTO.
    FATE SCHIFO MERITTE LA SOLITUTIDE E LA + TOTALE INDIFFERENZA....PRENDETEVI QUEST'ANNO DI TRANSIZIONE MA ALLO STADIO VEDRETE ME E LA GENTE COME ME A SETTEMBRE (FORSE9 DELL'ANNO PROSSIMO.

    RispondiElimina
  3. Franco tu giudichi troppo....ma alla fine chi ti credi di essere? Ti vanti....tu sai scrivere abbastanza bene...ma alla sei uno sfigato...
    E sei di caserta non di parigi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi credo di essere nessuno e penso proprio di non essere sfigato.

      Elimina
  4. Abbiamo criticato Petrillo, ma quest'anno c'è di peggio...
    Mattia

    RispondiElimina
  5. x sua fortuna e' di caserta!!!!ma alla fine e' sempre 1 criticone...nella vita e nello sport!!!

    RispondiElimina
  6. FINCHE' VIVRO'31 ottobre 2012 11:38

    CIAO FRANCO! TUTTI SI SONO ROTTI MA NON SI PUO' VOLTARE LE SPALLE ALLA PROPRIA FEDE! BISOGNA CONTINUARE A LOTTARE, DIRE E FARE COSE COSTRUTTIVE, FARE AGGREGAZIONE E CREDERE IN QUELLO X CUI CI SIAMO BATTUTI! AVANTI FALCHI PRESENZIANDO O DISERTANDO MA MAI ARRESI!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono venuto alla prima uscita cioè la coppa vinta 2 a 1 col cynthia e la domenica successiva con l'Isola Liri. Sono venuto con tutto l'entusiasmo di questo mondo. Ma dopo quella sconfitta mi girai verso gli amici a dire: ci salviamo? dopo 9 giornate siamo a 6 punti dalla salvezza(con una squadra da smantellare) piuttosto che a 10 punti dalla Moxedanese. Non sono venuto più e credimi dopo 20 anni che io mi sono sciroppato ogni trasferta merdosa che ho fatto e tutte e dico tutte le partite in casa sempre da 20 anni a questa parte anche quando eravamo in 50, mi sono rotto il CAZZO... anz se proprio lo vuoi sapere sono anche più di 20 anni... come ho detto in un precedente post devono "dare" prima di "ricevere".. l'epoca ri strunz che piglian fridd sul pe sta la a guardà u pallon che tras semp nda port ra casertan è finita.

      Elimina
    2. LA NOSTRA FEDE NON MORIRA' A CAUSA DI MERCENARI PRESIDENTI ALLENATORI SINDACI PREFETTURE ETC.! ALLA LUCE O SOTTO LA CENERE IL NOSTRO AMORE SARA' VIVO E MAI RINNEGATO! COME TE NE HO VISTE E PASSATE TANTE , MA MAI NESSUNO, ANCHE TRA ALTRI 20ANNI MI NEGHERA' DI RINCORRERE QUELLO CHE HO LASCIATO AD ASCOLI!

      Elimina
  7. Si per sua fortuna e' di Caserta una delle ultime provincia in Italia.....ed una citta' che non offre un cazzo ed il CALCIO e' morto 20 anni fa'...e nessuno vuole venire a fare calcio...giudicate voi.........giudicate voi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che cazzo vuoi giudicare! ama lotta e difendi la tua citta'!

      Elimina
  8. Si lotta inutilmente....

    E' una questione politica.....

    RispondiElimina
  9. indipendentemente da tutto, noi vogliamo la casertana e vogliamo ritornare nel calcio che conta! non saremo mai arresi e quindi la nostra lotta non sara' mai inutile! attenti xche' a tutto c'e' un limite! amanti ma non fessi!

    RispondiElimina
  10. Siete allo sbaraglio.....questa e' la vostra realta' e senza piu' un'idendita' ......

    RispondiElimina
  11. ORMAI SIETE UNA TIFOSERIA SENZA IDENTITà..AHAHAHA
    SIETE SCHIAVI DI NOI NAPOLETANI
    NAPOLI REGNA ANCHE A CASERTA
    PRESTO CI PRENDEREMO ANCHE IL PALAMAGGIò.
    CASERTA PROVINCIA DI NAPOLI

    RispondiElimina
  12. questo è il vero sogno di voi napolecani,ma noi casertani 100x100 faremo di tutto che rimanga per voi solo un sogno.intanto GRAZIE MILLE ATALANTA.

    RispondiElimina
  13. NAPOLI MERDA
    NOI NON SIAMO NAPOLETANI
    ODIO NAPOLI

    RispondiElimina
  14. Siete troppo invidiosi........mi dispiace ci fate pena...davvero

    RispondiElimina
  15. ecco il perchè a caserta si tifono altre squadre e mai u napul!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NOI NON SIAMO NAPOLETANI!!!
      VESUVIO PENSACI TU!!!!!!
      FEDAYN BRONX E NON SI DISCUTE!!!!!!!!!!!

      Elimina
    2. NON PERMETTERTI DI NOMINARE QUESTO GRUPPO! HAI CAPITO TIFOSOTTO DA TASTIERA? PENSIAMO SOLO ALLA CASERTANA!

      Elimina
    3. amo la mia citta'2 novembre 2012 19:50

      andate sui siti del vostro cuore!

      Elimina
  16. Ecco perche' non avete idendita'.....e state nella merda da 20 anni........se avete le palle come dite..........cacciate i napoletani da caserta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A CASERTA COME IN TUTTE LE CITTA' CI SONO NAPOLETANI JUVENTINI MILANISTI INTERISTI ETC! LIBERTA' DI TIFARE X CHI CAZZO SI VUOLE E LE PALLE SI CACCIANO AL MOMENTO CHE RITENIAMO OPPORTUNO!

      Elimina
  17. Risposte
    1. SICURAMENTE OGNI VOLTA CHE TUA MADRE LO VORRA'!

      Elimina
  18. ...vedi...non avete le palle

    RispondiElimina
  19. jandet 73
    SONO STANCO DI QUESTA MERDA

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.