Pagine

mercoledì 2 maggio 2012

MURO CASERTANO "RIPRENDIAMO LA DISCUSSIONE"

Scrivi il tuo pensiero sul muro... 

Cerchiamo di essere costruttivi.

Da qualche settimana circola voce che De Laurentiis stia o abbia gia ascquistato la tenuta maggiò per farci il campo degli allenamenti del Napoli... Qualcuno ne sa qualcosa

Nota bene i messaggi offensivi saranno cancellati.

Questo è la vecchia discussione che comunque resta:

Ecco nella foto sotto il nostro Sindaco al San Paolo vicino a De Magistris sindaco di Napoli e  De Laurentiis Presidente de Napoli... Che centra il sindaco della città di Caserta lì? Adesso provate a dire quello che volete...Per caso vedete De Luca? Ecco la differenza tra noi e queste 2 città... Una(Napoli) pensa ai cazzi suoi come è giusto che sia, l'altra tenta di essere migliore del capoluogo e da quello che ho potuto vedere ci sta riuscendo alla grande.

89 commenti:

  1. !!!!!!!!!DOMENIKA TUTTI AL PINTOOO!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Facciamo paragoni assurdi.....ma sara' l'invidia o l'ignoranza?

    RispondiElimina
  3. un altro anno se ne va....anche questa volta abbiamo perso un'occasione unica....ogni volta ci mangiamo le mani e invochiamo la sfortuna...dopo 20 anni non ci credo più alla sfortuna!!!dopo le parole dettate dal cervello però ci sono quelle del cuore....credo ancora nella vittoria del campionato...l'ischia è in grande crisi,il martina non ne parliamo tra squalifiche del campo e dei giocatori....e la sarnese....chissà se si fermerà!!!ma che ne parlo a fare...sarà solo l'ennesima speranza andata a vuoto!!!
    p.s. sarò complessato ma vedere il sindaco di caserta in tribuna al san paolo distrutto al gol dell'atalantarappresenta la sconfitta della casertanità!!!lorenzo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi stavi pure tu al san paolo?

      Elimina
    2. Claudio casertano 100x10012 aprile 2012 01:10

      Ti prego, dimmi dove hai visto questa foto.
      Linkaci l'indirizzo.
      Ho girato su tutti i siti ma non la trovo.

      Elimina
    3. nu tien che fa! virt e braciol !

      Elimina
    4. Sul TG di LA7 nell'inquadratura finale del servizio sulle partite di ieri si è visto De Laurentis e un po più giu Del Gaudio...ed in verità più triste il sindaco che il presidente!!!

      Elimina
    5. Claudio casertano 100x10012 aprile 2012 11:05

      Grazie, Lorenzo.

      Elimina
    6. prova su questo...http://www.datasport.it/calcio/serie-a/tutti-gol-highlights-giornata.html

      Elimina
  4. SE IL SINDACO TIFAVA QUALSIASI ALTRA SQUADRA DI SERIE A ANDAVA TUTTO BENE? PENSIAMO A NOI!

    RispondiElimina
  5. COSA HANNO FATTO X LA CASERTANA BULZONI FALCO E PETTERUTI?
    ... A NOI SERVE UN PRESIDENTE CON LE PALLE I SOLDI E GENTE COMPETENTE CHE LO AFFIANCHI! IL RESTO E' NOIA ! VOGLIAMO I FATTI!

    RispondiElimina
  6. Condivido l'idea di aprire un post intitolato "il muro" per scrivere opinioni e commenti.
    Va benissimo scrivere opinioni sulla Casertana, ma sarebbe costruttivo scrivere anche qualcosa su "Caserta città" e qualche idea per migliorarla.
    Così come, a detta di molti, il blog viene letto da qualche esponente della famiglia Verazzo, verrà letto anche da Del Gaudio (il sig. Franco aveva "allacciato" qualcosina da quella volta del post su Fb "sindaco il napoli ha vinto sei contento?") e da qualche suo compare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. huahuahuahuahuauh vero... Ma il sindaco mi disse che ero spiritoso

      Elimina
  7. Ormai è ufficiale: la Sarnese verrà promossa.
    Dopo la maxibatosta di ieri, anche l'unica squadra rimasta contendente, il Martina, avrà vita dura.
    Quanto a noi, adesso siamo a -6; ma basta che domenica la Sarnese vinca (sicuramente sarà così) e noi perdiamo, andiamo a -9, e la matematica ci condannerà anche quest'anno.
    A nulla servirà l'ultima partita, Martina-Sarnese; la Sarnese in trasferta è quella che ha fatto più punti, e con lo stadio di Martina privo dei tifosi locali, avrà vita ancora più facile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti il nostro obiettivo è degradato al secondo posto, anche se, ufficialmente, fin quando la matematica non lo esclude, rimane il primo posto.

      Elimina
    2. Siccome viviamo a Caserta, dove non vengono raggiunti gli obiettivi prefissati, è molto meglio puntare al primo posto per poi arrivare secondi, che puntare al secondo posto e arrivare terzi.

      Elimina
  8. Vorrei scindere l'operato di Verazzo in 3 parti:
    1) il passato. Non ha senso addossare la colpa a Verazzo, perché ha allestito la squadra in ritardo. Il Presidente si è reso conto dei propri errori, e ha mandato via allenatore e giocatori il prima possibile. Abbiamo recuperato, e se stiamo dietro la Sarnese, è solo perché loro sono più forti di noi. Se avessimo avuto questa squadra dall'inizio dell'anno, comunque saremmo dietro.
    2) il presente. Ci sono troppe cose che non vanno: trasferte vietate a noi e concesse ad altre tifoserie al Pinto; sfide a porte chiuse con 50 accreditati del Campania che erano uno più esagitato dell'altro... Presidente, deve farsi rispettare di più. Purtroppo, anche questi episodi precludono la promozione.
    3) il futuro. Bisogna vincere i play-off, e, per cortesia, la domanda di ripescaggio, quest'estate, presentiamola. In ogni caso, riconfermare in blocco la squadra.
    Io l'anno prossimo, se Majella non rimane, il Pinto non lo vedrò neanche col binicolo.
    FORZA CASERTANA

    RispondiElimina
  9. GODO! ODIO LA SERIE "A" TIFO LA SQUADRA DELLA MIA CITTA'!
    PRIMO CITTADINO...PRIMO TIFOSO PARTENOPEO! E HO DETTO TUTTO!
    DOMENICA I VERI CASERTANI SONO AL PINTO...NON ALTROVE! SI VERGOGNI CHI IERI SERA " APPARIVA" IN ALTRI STADI A BRACCETTO CON I PRESIDENTI! RIONE TRENTO

    RispondiElimina
  10. Se quel indegno del sindaco di Caserta (non lo nomino per non sporcare di m... il muro)avesse seguito la Casertana come fa il sindaco De Luca a Salerno,ed avrebbe preteso rispetto della squadra che rappresenta CASERTA, saremmo certamente a parlare di una imminente promozione non tanto per "favori" che non ci servono, ma per parecchie ingiustizie e "remate contro" che non avremmo subito.
    Sindaco di Caserta VERGOGNATI!!!
    Antonio Caserta_1908

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ANTONIO TU SEI UN ALTRO CHE ALLO STADIO NON VA MAI E TI PERMETTI PURE DI ACCUSARE IL SINDACO, E COMUNQUE SI DICE "AVESSE", NON "AVREBBE"!

      Elimina
    2. Anonimo, non ti conosco ed io allo stadio vado (escluso le prime 3 partite iniziali in cui ho disertato, ma poi non ho resistito ad essere coerente con tale decisione), a differenza
      di qualche altro che va solo quando si vince(non ti conosco ,ma penso possa anche essere il tuo caso),per la grammatica penso tu debba essere un po' piu' ferrato, il congiuntivo è stato usato in ''AVESSE SEGUITO'' di conseguenza Avrebbe ottenuto il maggior rispetto per Caserta...Tanto ti è dovuto...Prufusso'!Ciao
      Antonio Caserta_1908

      Elimina
  11. Domenica tutti al Pinto.
    Se non altro ad incitare Majella a battere anche il suo record personale.

    RispondiElimina
  12. Qualcuno degli addetti ai lavori pubblicamente ha più volte dichiarato che il Pres.Verazzo in due anni ha già speso 1,5 milioni di euro.Mi chiedo.Invece di cercare di entrare per la porta principale dopo 20 anni di tentativi,perchè quando era possibile essere ripescati in lega Pro(C2 e titolo del Marcianise) con soli 400.000 euro nessuno si è fatto
    avanti?Perchè non lo fece lo stesso Verazzo considerato che all'epoca era uno degli sponsor della Casertana?Ebbene pensiamo ad arrivare almeno secondi in classifica finale ,poichè al contrario di quanto si dice ,io sono convinto che moltissime squadre di Lega Pro non avranno nemmeno i soldi per il pulman per andare in ritiro.Il Presidente dell'Ischia ( che è uno che
    conta in Lega)ha più volte lasciato trapelare che ci saranno 3-4
    ripescaggi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E secondo te perché stiamo in serie D da 20 anni?
      La Casertana non è una squadra di calcio, ma una lavanderia: meglio riciclare 1,5 milioni di euro in 2 anni, che 400.000 in un'estate sola, e poi basta perché in Lega Pro certe cose non puoi più farle perché ci sono più controlli.
      Così hanno fatto quelli di prima, e così faranno quelli di dopo.

      Elimina
  13. i "veri" casertani domenica sono al pinto a sostenere la magica casertana, nonostante tutto! Avanti Caserta...Avanti Falchi! Odio la serie A...Tifo solo la squadra della mia citta'! CASERTA PATRIA NOSTRA!

    RispondiElimina
  14. Vinciamole tutte fino alla fine e poi vedremo dopo come andrà la cosa.
    In C2 ci sono diverse società che sono in bilico e rischiano seriamente di non iscriversi, visto che hanno già ridotto a due gironi la C2, se 3-4 società non si iscriveranno dovranno per forza di cose essere rimapiazzate visto che resterebbero con un numero di società iscritte che impedirebbero la creazione dei duegironi.
    Ora lasciamoci alle spalle l'ultima sconfitta e le polemiche e guardiamo avanti perchè andare in C2 è ancora possibile E SARA' PROPRIO LI' CHE ASPETTEREMO AL VARCO LA SOCIETA'...
    Basta chiacchiere, bisogna che parlino i fatti e Caserta ha bisogno di risposte oltre che nel continuare a cavalcare, fin quando c'è possibile, l'onda.

    RispondiElimina
  15. ECCO COSA PENSANO IN ALTRE REGIONI IN CUI CI SONO SQUADRE BLASONATE CHE TENTERANNO IN TUTTI I MODI DI SALIRE IN C2

    da: Corriere dell'Adriatico del 6 aprile 2012

    Secondo il principio di responsabilità sociale previsto dal nuovo Codice Etico della Lega Pro, i club calcistici devono adottare condotte economiche che assicurino una esemplare gestione finanziaria, tale da garantire la continuità societaria nel contesto territoriale. Più che una regola è un'utopia: la situazione in Lega Pro è drammatica, anche peggiore rispetto a un anno fa quando a saltare furono 15 club. Fonti vicine alla Covisoc rivelano che ad oggi appena 51 società su 77 avrebbero le carte in regola per iscriversi al prossimo campionato. In 26 rischiano di scomparire: altre 6 presentano una situazione delicata ma risolvibile. Il calcio marchigiano monitora con attenzione la situazione perché tre squadre (Ancona, Samb e Civitanovese) ripongono grandi speranze nei ripescaggi che i vertici federali continuano ad escludere, ma che col passare dei giorni diventano sempre più probabili.

    Il quadro

    Oltre un terzo dei club di Lega Pro versano in condizioni critiche. C'è chi è già fallito, come il Savona che, grazie all'esercizio provvisorio e all'ingresso di nuovi imprenditori, ha potuto salvaguardare società e categoria. Non è il caso del Piacenza, fallito sotto debiti per 1,5 milioni e ora in cerca di acquirenti. Anche la Triestina è stata fallita, ma qui ci sono cordate pronte ad intervenire. Procedure concorsuali imminenti per la Spal. A Taranto tutte le speranze di salvezza sono riposte nella promozione in B, così come a Siracusa. Drammatiche le condizioni di Barletta, Andria, Como, Pergocrema (l'ex dorico Briganti sta vendendo le quote) e Monza (il milanista Seedorf, che gestisce il club, lascerà). In Seconda, Aquila, Montichiari e Campobasso sono a un passo dal baratro.

    La riforma

    Le ipotesi sono due: o la Lega Pro fa una sanatoria oppure, confermando le regole, sarà un bagno di sangue. Stando alle previsioni sarà dura anche arrivare a quota 60, quella auspicata da Macalli. Tuttavia, le carte federali dicono che per la riforma integrale (serie C unica con tre gironi da 20) bisognerà aspettare il 2013/14. Se così fosse, come organizzare la prossima stagione? La Lega ci sta lavorando. L'idea di massima è mantenere ben netta la distinzione tra Prima e Seconda Divisione, dove l'ex serie C2 potrebbe prevedere un girone unico da 24 squadre. Ma ha senso? E chi potrà sobbarcarsi un campionato così lungo e costoso? E allora potrebbero essere formulati due gironi da 16, contribuendo a ridurre da 77 a 68 il numero delle squadre in Lega Pro. E per chi come l'Ancona, ma anche la Samb e la Civitanovese, confida nel ripescaggio, questa sarebbe l'ipotesi migliore.

    Criteri di ripescaggio

    A maggio verranno emanati i criteri per eventuali ripescaggi. I playoff sono importanti perché i primi due posti nella graduatoria di merito sono riservati alle finaliste. Ma il risultato sul campo conterà per un 50% perché altri fattori contribuiranno a fare punteggio, come la storia del club e la media spettatori degli ultimi 5 anni, oltre al volume dell'attività giovanile e a motivi disciplinari (l'anno scorso c'erano penalità per le squalifiche del campo, già comminate ad Ancona e Samb). In tutto ciò, s'innesta un discorso politico ed economico: per il ripescaggio bisognerà farsi sentire e servirà una fideiussione da 300mila euro. L'Ancona può permettersela. Le altre?

    venerdì, 6 aprile 2012

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma Verazzo come la pensa?
      La promozione la vuole oppure no?
      La promozione diretta l'ha scongiurata; adesso spera di perdere i play-off.
      Ma la sua mossa migliore l'ha fatta a dicembre, quando, allestendo la squadra a metà campionato, ha preso 3 piccioni con una fava: ormai non c'era più nulla da fare; ha mantenuto i tifosi buoni che si sono illusi fino alla fine, e ha fatto sì che così facendo si riempissero i distinti nella "giornata rossoblu".

      Elimina
  16. Non si può condannare una persona x la sua fede calcistica diversa da altri, visto che a Caserta si tifa anche x altre squadre. Quello che posso dire è che questa mescolanza con sta gente da fastidio e concordo con il fatto che i napolecani del cazzo a noi ci snobbano o ci schifano mentre noi come al solito capitanati dai nostri politici facciamo solo i loro leccaculi...........
    solo caserta

    RispondiElimina
  17. CHE CE NE FREGA X CHI FA IL TIFO DEL GAUDIO! IL COMUNE NON HA UN CENTESIMOOOOOOOOOO.....BASTA CHE DA LA GESTIONE DEL PINTO, POI PUO' ANDARE IN GIRO X L'ITALIA COME CAVOLO VUOLE! CI VUOLE UN PRESIDENTE CON DELLE VALIGIE PIENE DI SOLDI E UNA PROGRAMMAZIONE ADEGUATA!!!!!!! NOI TIFOSI ROSSOBLU' DOBBIAMO CRESCERE, PENSARE A NOI E DIRE E FARE COSE COSTRUTTIVE!

    RispondiElimina
  18. NAPOLI MERDA
    FORZA CASERTANA e FORZA JUVECASERTA
    NOI NON SIAMO NAPOLETANI

    RispondiElimina
  19. sindaco:prrrrrrrrrrrrrrrrr non sei nemmeno la palla destra di DE LUCA!!!!!!!!!! LA MAGICA NON HA BISOGNO DI TE.

    RispondiElimina
  20. SINDACO, vacci spesso visto che hai portato tanta fortuna!!!!!!

    RispondiElimina
  21. PENSIAMO A TANTE STRONZATE E NON FACCIAMO NIENTE X ESSERE COSTRUTTIVI!!! PENSIAMO A NOI E SEMPRE FORZA CASERTANA!

    RispondiElimina
  22. La Casertana ha fatto il suo bel filotto di vittorie consecutive, ma con le altre squadre che non hanno più nulla da chiedere, mi sa che la Sarnese farà un filotto inarrestabile da qui alla fine del campionato.

    RispondiElimina
  23. PENSANDO AL SINDACO E AI NAPOLETANI NON COSTRUIREMO MAI NIENTE! X UNA VITA HO LOTTATO E DIFESO LA MAGLIA ROSSOBLU' SPERANDO DI RITORNARE AL NOSTRO POSTO! PENSIAMO A RISOLLEVARCI E A CRESCERE X IL BENE DELLA NOSTRA CITTA'!!!!!DAI CASERTANI NON MOLLATE!!!!!!

    RispondiElimina
  24. Solo Casertana...Tutto il resto è merda...medita Del Gaudio, medita e MIETTET SCUORN....

    RispondiElimina
  25. COME TUTTI I POLITICI SEI SOLO UN PAGNOTTISTA!!!!!!!!!!!!!!!!! "CASERTANA NEL CUORE"

    RispondiElimina
  26. !!!!!!!!!VATTEN A FA U SINNC A AFRAOL!!!!!!!!!!TU NON MI RAPPRESENTI!!!!LA CASERTANITA':SI VEDE SOLO SUI GRADONI LA DOMENIKA!!!IL RESTO E NOIA!!!!

    RispondiElimina
  27. DOMENICA ORE 15 GIOCA IL NAPOLI? IO VADO AL PINTO! SIMPATIZZO ANCHE NAPOLI? E CHE FA !!!

    RispondiElimina
  28. METTITI VICINO AL SINDACO!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  29. se tifava juve si poteva sedere anche affianco a tua m...e??????

    RispondiElimina
  30. resti al san paolo....meglio salernitano che rappresentato da questo....mi spiace dirlo ma caserta/la casertanità non esiste più....lorenzo!!!

    RispondiElimina
  31. Il sindaco se tifava JUVE oppure MILAN ANDAVA MEGLIO?????' ragazzi ma siamo INVIDIOSI oppure Ignoranti?????

    RispondiElimina
  32. napolecani fuori dai coglioni!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  33. certo se tifava juve.......caserta però!!!!!!!!!napoletani = munezz

    RispondiElimina
  34. Il problema della Casertana, è in tutto e per tutto la cittadinanza di Caserta. Mi spiego meglio. Quanti nativi di Caserta o semplicemente residenti tifano per il Napoli, Juventus, Milan o altre squadre di serie A?? Conosco molte persone, tra amici colleghi e parenti, che la domenica preferiscono andare a tifare il Napoli al San Paolo, o restare a casa a guardare Sky o Premium. Quelle stesse persone che ogni giorno mi deridono perchè tifo per la Casertana, ma io, nonostante le mortificazioni, sono orgoglioso di tifare per la Casertana e per i colori della mia città, anche se dobbiamo fare un altro anno di serie D. Purtroppo, Caserta subisce l'influenza di Napoli, perchè troppo vicina, anche geograficamente, alla città partenopea. A Caserta si diventa tifosi della Casertana, solo quando gioca partite importanti (vedi la partita con l'Ischia), o se si torna a giocare un campionato professionistico. Ed io sono stufo di vedere questi tifosi occasionali al Pinto. Chi non vuole essere tifoso della Casertana è libero di non esserlo, ma abbia la pudicità di non venire al Pinto nemmeno se si dovesse fare un amichevole col Real Madrid. Una sola cosa vorrei chiedere al sindaco, metta sui residenti e sui commercianti, specie se vengono da fuori, la Tassa Rossoblu. Una tassa che servirebbe a finanziare la Casertana, una tassa che non farei pagare ai cittadini che fanno l'abbonamento, e i commercianti che si impegnano a rivestire il Pinto con cartelloni pubblicitari. Bisogna partire da queste operazioni di marketing. Poi, se il sindaco, sta cercando di portare De Laurentis, dalle parti del Pinto, affinche aiuti la società rossoblu a tornare in C, ben venga, perchè per salire, non basta il solo Verazzo, lui da solo non può fare niente. Se vuoi crescere calcisticamente, sei quasi obbligato a fare un programma di partnership con club più importanti. Oggi, nel calcio non basta essere tifosi e avere i soldi, ma ci vuole capacità manageriale, imprenditoriale e soprattutto di marketing. Quando la città, i cittadini e anche la politica capirà, tutto ciò allora potremo rivedere il falco volare. Il resto sono solo chiacchiere da bar e da quartieruccio. SEMPRE FORZA CASERTANA!!!

    RispondiElimina
  35. NAPOLI E CASERTA NON SI SONO AVVICINATE!!!INDIPENDENTEMENTE OGNUNA HA FATTO LA SUA STORIA! OGGI SI CREANO RIVALITA' RIDICOLE! PENSIAMO A NOI E CHIUNQUE E' LIBERO DI TIFARE CHI VUOLE! POI I TIFOSI OCCASIONALI CI SONO OVUNQUE, ALTRIMENTI TUTTI GLI STADI SAREBBERO PIENI!

    RispondiElimina
  36. IO PENSO CHE OGNUNO (CHI HA SOLDI) POSSA COMPRARE O VENDERE (CHI NE HA BISOGNO DI SOLDI) CIò CHE VUOLE. LA COSA CHE MI DISPIACE O MI FA INCAZZARE è CHE SE DA UN TERRENO COMPRATO APPARE UN QUALCOSA CHE NON CI IDENTIFICA IN NULLA E MI RIFERISCO AL CAMPO DI ALLENAMENTO DEL NAPOLI, SINCERAMENTE QUESTA MOSSA SE LA POSSONO ANCHE RISPARMIARE....SAREBBE L'ENNESIMO SCHIAFFO A NOI CASERTANI...E L'ENNESIMA UMILIAZIONE CHE CI VIENE PORTATA FIN DENTRO CASA NOSTRA. NON ME NE FREGA NULLA CHE QUEL BUFFONE DI DE LAURENTIS SI AVVICINA ALLA CASERTANA PREFERISCO FARE ALTRI 10 CAMPIONATI DI D CHE ESSERE IL LECCACULO DI QUELLA MERDA CON LA SUA SQUADRA. SE DOVESSERO FARE UNA COSA DEL GENERE BISOGNA FARE UNA RIVOLTA TUTTI INSIEME..
    BASTA BASTA BASTA I CASERTANI NON NE POSSONO + DI NAPOLI E DEI SUOI LECCACULI.....
    MAI NAPOLETANO!!!!!!!!!
    NAPOLI MERDA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. X NOI CASERTANI 100X100.....SCUSA MERDA SE TI CHIAMO SALERNO MA DI MERDA CI SEI SOLO TU!

      Elimina
  37. CASAPULLAROSSOBLU2 maggio 2012 17:52

    Stiamo sfociando nel ridicolo.
    Calcisticamente Caserta non ha vinto assolutamente NULLA!
    2 anni di B e poi sempre C1/C2 e dilettanti.
    Parlate di storia, di blasone....ma quale?
    L'Albinoleffe ha più blasone di noi, ci rendiamo conto o no?!
    Leggo "noi non siamo napoletani" ma camminando in giro per Caserta la differenza con la gente di Napoli non la vedo. Inciviltà, ignoranza, delinquenza, sporcizia presenti a Caserta come a Napoli. Ma su che base inneggiate alla Casertanità??
    In che cosa volete distinguervi da Napoli??
    Nessun commento ha ancora spiegato o illustrato come può elevarsi la casertanità.

    RispondiElimina
  38. Parecchi di voi nn lo ricordano ma quando la Casertana giocava in C e veleggiava nelle prime posizioni non c'era Napoli che teneva! Eppure c'era Maradona!! La media spettatori era di 3500 unità!!! Non dite cazzate: la rovina è SKY!!! Una volta se volevi vedere il Napoli dovevi per forza andare al S.Paolo, il Milan a S.Siro, ecc ecc per cui oggi tante persone stanno comode comode sulla poltrona di casa a guardarsi Ibra, Pirlo, Cavani e Milito altro che Majella e Mortelliti!!!!! Siete solo dei coglioni ignoranti!!! siete voi la vergogna non sapete un cazzo della Casertana avete solo visto la D e vi atteggiate....ma facitm o'piacer!!!!

    Mettetevelo in testa: Verazzo nn ha le risorse per fare la serie C!!!!!! Non ci sono imprenditori disposti ad affiancarlo perchè è uno che vuole comandare solo lui e basta! Ed al momento non esistono altri Enzo Cuccaro! Per cui se a voi sta bene ancora la serie D state MUTI E NON ROMPETE IL CAZZO!!!!!

    RispondiElimina
  39. vicino a del gaudio nella foto quello secondo me e il figlio e kiu addurmut del padre quel figlio di papà

    RispondiElimina
  40. Quando la nostra CASERTANA FECE QUEL MEZZO ANNO DI B al goal del NAPOLI DIVERSE PERSONE ESULTAVANO....NON NASCONDIAMOCI.....E NON FACCIAMO PARAGONI CON NESSUNO.....

    RispondiElimina
  41. Penso sinceramente che in tanti non si rendono effettivamente conto di cosa scrivono e dove si vuole andare realmente a parare.
    Caserta ha la sua storia, ed è vero che ha la sua vicinanza a Napoli, ma ditemi voi i sindaci degli altri capoluoghi di provincia della Campania si farebbero riprendere al gradone di sotto del posto in cui staziona il presidente?
    Sarà stato anche dirigente della Casertana ma in fatto di intelligenza (in quanto all'esposizione della sua persona) lascia piuttosto a desiderare...
    Se il primo cittadino si "autosputtana" da solo di conseguenza è piuttosto normale che un percentuale di chi lui "amministra" non sia felice non riconoscendosi di fatto in lui, quindi non ci mettiamo a fare paragoni che non esistono perchè nessuno sta parlando di confronti tra Napoli e Caserta, ma solo ed esclusivamente di come questa politica stia a suo modo mettendo in un angolino la Casertana, ora che sia dovuta da verazzo, che sia voluta da Del Gaudio o che sia voluta da qualche altro potere oscuro e spesso innominabile non ci è dato saperlo, l'unica cosa che Caserta (ergo i casertani che hanno a cuore il falco) vuole è la restituzione di un minimo di dignità... null'altro!

    RispondiElimina
  42. SI...ok ...belle parole...ma non si scrive ODIO NAPOLI oppure napoli merda...oppure munezza ec. ecc. CRESCIAMO E MEDITIAMO

    RispondiElimina
  43. Ragazzi ma parliamo di BLASONE..... NEGLI ULTIMI 20 ANNI abbiamo fatto solo SCHIFO....MA VERAMENTE SCHIFO.... E PARLIAMO DI BLASONE>?????? CI VOGLIAMO ACCOSTARE E GIUDICHIAMO NAPOLI ED IL NAPOLI??????
    Ma!!!!!!

    RispondiElimina
  44. napoli merda, piena di munezz e la rovina della campania. solo salerno si sta salvando perchè ha trovato un sindaco con le palle!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  45. nn so se e vero pero una persona mi ha detto che de laurentis quasi sicuramente si prendera la casertana sotto la guida di suo figlio.meglio fallire ke essere sottomessi a un presidente ke e gia presidente del napoli

    RispondiElimina
  46. vorrei solo ricordarvi che il vostro magnifico de luca (volutamente minuscolo in quanto pisciaiuolo) si è dovuto accontentare di un presidente come lotito e di un fantoccio come mezzaroma. tutte ste lodi ai salernitani vengono dai senzastoria, e tutto questo odio per Napoli è solo perchè siete tutti rinnegati che tifate squadre del nord.

    RispondiElimina
  47. si infatti hanno fatto un solo anno di serie d!!!!!!!!!!teniamoci quella munezz del nostro sindaco.

    RispondiElimina
  48. meglio scomparire che essere una squadra satellite........ del, non voglio nemmeno pronunciare il nome.

    RispondiElimina
  49. Poveri noi Casertani.....simm proprio strunz.... anzi siete....

    RispondiElimina
  50. Siamo quasi alla frutta adesso manca solo vendere il titolo della JUVECASERTA a loro e concedergli il palamaggiò e la loro napoletanizzazione si è conclusa. L'università si chiama SUN (ridolissimo), si sono presi un casello creandosene uno tutto loro, continuano a sversare la loro immondizia nelle nostre discariche, si sono presi il meglio delle nostre forze imprenditoriali, ci hanno invaso in città pretendendo di adeguarci alle loro abitudini etc etc.....adesso gli stiamo donando anche la CASERTANA beh schiavi in tutto e x tutto. E non mi venite a dire che siamo rinnegati xke si tifa squadre del nord, ma io 10 100 1000 volte tiferò squadre del nord che subire tutto ciò.
    FORZA CASERTANA e FORZA JUVECASERTA
    MAI NAPOLETANO.....

    RispondiElimina
  51. Siamo agli estremi del ridicolo, non si sa piu' che cazzate scrivere, non un senso,non un minimo di continuità logica,solo una gara a chi le spara piu' grosse.
    Franco, abbatti sto' muro, è piu' dignitoso.

    RispondiElimina
  52. NON MI PIEGHERO' MAI E POI MAI AL NAPOLICENTRISMO! A CASAGIOVE SOLO LA CASERTANA...ALTRO CHE NAPOLI SOCCER! LA ROVINA DI CASERTA SONO I POLITICI! CASAGIOVE ROSSOBLU'

    RispondiElimina
  53. RAGAZZIIIII.....STO MURO E X NOI....NO X IL NAPOLI!!!!!MA XKE CREARCI QUESTO ODIO VERSO NAPOLI....IL NS VERO ODIO E VERSO SALERNOOOO!!!!!!!ESSMA FA KE POC A POC STI PISCIAIUOL SO MEGL E NUIE!!!ANKE SE SALERNO E MEGLIO DI NOI(COME CITTA')MA KE TNIMM A VREEEE....NON DIMENTICATE CHE I VERI CASERTANI HANNO LOTTATO CONTRO STI PISCIAIUOL ALL EPOCA.....ALMENO ABBIATE RISPETTO X KI NEGLI ANNI D ORO SI E BATTUTO X QUESTA CITTA'!!!!DIFENDIAMO LA NS CASERTANITA'!!!!SOLO X IL FALKO FINO ALLA MORTE!!!Venex CE

    RispondiElimina
  54. INVECE DI SPRECARE QUI IL NS FIATO.....VENITE ALLO STADIO NEL POMERIGGIO KE VERAZZO HA KIESTO 1 INCONTRO CON LA TIFOSERIA X QUANTO RIGURDA IL FUTURO...E SE VOLETE CREDERCI O NO SI SONO OFFERTI COME RAPPRESENTANTI DELLA TIFOSERIA GINETTO E ROSARIO FURMAGGIN....MA ANKORA AD OGGI NON SI FANNO VEDERE ALLO STADIO X QUESTO INCONTRO COL PRESIDENTE...E CREDETEMI IL PRESIDENTE SI E FATTO TROVARE PRONTO ALL APPUNTAMENTO...MA PURTROPPO COME SEMPRE I NS RESPONSABILI ERANO ASSENTI....XCIO MI CHIEDO MA AMATE VERAMENTE LA CASERTANA...O ANDATE A BRACCETTO COL PRESIDENTE???XCIO IMPRECO TUTTI AD ANDARE ALLO STADIO DURANTE LA SETTIMANA...CREDETEMI E LA PURA VERITA'!!!!DA 1 KE CI TIENE CM VOI!!!!PRESENTE DAL 1990

    RispondiElimina
  55. Invece di pensare ai NAPOLETANI CHE NON CI CONSIDERANO PROPRIO, PENSIAMO A NOI....

    RispondiElimina
  56. x Presente dal 1990....Sarai pure presente dal 1990, ma non ti permettere di mettere i nomi qui dei nostri compagni...MERDAAAA...!!!! ULTRAS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci sono nomi e cognomi quindi quest'incazzatura francamente non la capisco.
      Se sono i rappresentanti devono assumersi le responsabilità anche di far apparire i loro nomi.
      E poi sembra come se non li conoscesse nessuno... tutti sappiamo chi sono... la cosa che mi fa strano è che domenica scorsa tutti volevano parlare con Verazzo e come scrive presente dal 1990 in questi giorni non s'è fatto vivo nessuno, è strana sta cosa perchè sicuramente sarebbero stati contattati da chi li conosce dicendogli che la società voleva un'incontro.
      La questione è che o non sono stati avvisati o qualcuno qui sta dicendo un mare di stronzate.

      Elimina
    2. * un incontro

      Elimina
  57. Rosario furmaggin di casapulla?

    RispondiElimina
  58. La differenza tra Verazzo e voi parassiti ke state davanti allo stadio tutti i giorni è ke i personaggi ke avete nominato VANN A' FATICà....e finiscono anke alle 20...e comunque l'incontro con Verazzo si farà e ci sarà pure del gaudio...nun t permetter e metter kiù i nom ca ngopp ke a questur già c vò ben...CMQ metti il tuo nome ke facciamo 2 kiakkiere allo stadio....mentalità ultras

    RispondiElimina
  59. FRANCO SEI CONTENTO DI TUTTI QUESTI COMMENTI? HAI STAPPATO LO SPUMANTE? INTERISTA COSI' COSA COSTRUIAMO? PENSIAMO A NOI! RIDICOLI!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 1) Interista??? Chi ha mai detto di essere interista. Maronn me stann pure ncopp i pall gli interisti. Per me esiste solo una squadra. La casertana... E' per questo che ho creato questo blog casertani100x100 sennò lo chiamavo 50x100 e l'altro 50 per una squadra di serie A.
      2) NO, Non sono contento di parecchi messaggi che vengono scritti qui sopra.
      3) Non mi piace il napoli e non me ne frega nulla della serie A
      4) Chi scrive qui "napoli merda", certamente tifa per la casertana, ma tifa pure per qualche altra squadra di 5 serie A che non è il napoli.
      5) Il problema qui lo creiamo solo noi con la nostra mentalità scadente, il continuo calarsi i pantaloni dei nostri politici e della non serietà delle persone che li votano. Rendiamoci conto che quelli che fanno politica a Caserta molti stanno da 20 anni e molti di quelli non sanno nemmeno parlare..

      Elimina
  60. Dai Franco quando si parla male del napoli e dei napoletani (citta') tu godi....... Ma perche' non pensi di godere con le sorti della casertana? Se c'impegniamo un po'...... possiamo vedere un po' di C.... e non fare gli invidiosotti....

    RispondiElimina
  61. sicuramente qualche anonimo è un napoletano trapiantato a caserta,e ci brucia il c.... che noi parliamo male del napoli e di napoli ........se è cosi perchè non ritornano nella loro grande città!!!!!!!!!! (di merda)

    RispondiElimina
  62. Io sono casertano e ti posso dire che a noi ci brucia il culetto.....

    RispondiElimina
  63. NOI DOBBIAMO PENSARE A NOI! IL NAPOLI NON E' E NON E' MAI STATO UN NOSTRO RIVALE! SOGNATE LA A? SPERIAMO! IO IL NOSTRO POSTO, QUELLO PERSO X DEBITI E NON SUL CAMPO! AVANTI FALCHI!

    RispondiElimina
  64. Da CASERTANO 100x100 posso dire che ho goduto tantissimo alla vittoria del BOLOGNA cosi tutti i NAPOLCASERTANI che ci sono rosicano come tutti i loro amichetti NAPOLETANI cosi imparano a stare un po zitti e si mettono un po a cuccia anche loro..visto che x loro il mondo in campania gira attorno a loro....sono odiosi e buffoni.....
    NAPOLI MERDA

    RispondiElimina
  65. povero idiota. pensa a sguazzare nella merda in cui ci troviamo noi. i nostri veri rivali sono irsinese, oppido lucano e così via.sic

    RispondiElimina
  66. Chi di voi domenica sera era in macchina a sfilare per la vittoria dello scudetto della Rubentus??
    Bravi bravi...questi sono i Casertani...VERGOGNATEVI!
    Il muro del pianto altro che muro Casertano...

    RispondiElimina
  67. VERGOGNARSI DI COSA??? CHA A CASERTA NON SI TIFA SOLO NAPOLI? SIGNIFICA CHE OLTRE AD ESSERE IPOCRITI SIETE ANCHE ROSICONI. NON STA SCRITTO DA NESSUNA PARTE CHE SE SEI CAMPANO DEVI TIFARE NAPOLI, ANZI VOI SIETE I PRIMI AD OFFENDERE O A SFOTTERE SE SI TIFA ALTRE SQUADRE (COMPRESO AVELLINO-BENEVENTO-CASERTANA-SALERNITANA, QUINDI IO NON CI VEDO NULLA DI MALE O VERGOGNOSO I CAROSELLI FATTI L'ALTRA SERA. DALTRONDE QUEI TIPI DI CAROSELLI SONO STATI FATTI ANCHE A NAPOLI E PROVINCIA COMPRESO DI SCOPPIO DI PETARDI..NONCHè IN TUTTA ITALIA QUINDI NON VEDO DI COSA CI DOBBIAMO VERGOGNARE.
    SE A CASERTA SI TIFA NAPOLI TUTTO VA BENE SE PER I NEGOZI C'è SOLO ROBA DEL NAPOLI TUTTO VA BENE MA VI SIETE CHIESTI SE A NAPOLI SI VENDESSERE COSE DELL'AVELLINO O BENEVENTO O CASERTANA O SALERNITANA VOI COME REAGIRESTE.....ALLORA NON FACCIAMO GLI IPOCRITI. SE IL NAPOLI VINCE VOI POTETE FESTEGGIARE IN TUTTA ITALIA DOVE SIETE SE VINCE UN'ALTRA SQUADRA LA GENTE NON PUò FESTEGGIARE X LA PROPRIA FEDE CALCISTICA.... VEDETE CHE SIETE IPOCRITI...E ROSICONI....
    NOI NON SIAMO NAPOLETANI
    NOI NON SIAMO NAPOLETANI METTETEVELO IN TESTA
    NON TUTTI LA PENSANO COME VOI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PENSIAMO A NOI ! NON CI RIDICOLARIZZATE ! AVANTI FALCHI !

      Elimina
  68. IO SONO DELLA PROVINCIA DI CASERTA E VI POSSO DIRE CHE LEGGENDO QUESTI COMMENTI MI AVETE FATTO MORIRE DAL RIDERE! E PER PERSONE COME VOI CHE SECONDO ME LA CAMPANIA STA ROVINATA! MA COME SI FA...2 CITTA' CHE NON STANNO NEMMENO A 30 KM DI DISTANZA SI DEVONO ODIARE? FACCIAMO I SERI PER PIACERE....E CERCATE DI SMERDARE LE SQUADRE DEL NORD!! LORO CI SCHIFANO!!! PER QUESTO DICO A CHI HA FESTEGGIATO LO SCUDETTO DELLA JUVE IN TUTTA LA CAMPANIA SI DEVE VERGOGNARE!!! VICEVERSA GIOIRE A UN TROFEO DI ALTRE FORMAZIONI CAMPANE RAPPRESENTA NON SOLO LA VITTORIA DI UNA CITTA' MA ANCHE DI UNA REGIONE! P

    RispondiElimina
  69. X CHI NON CAPISCE C'E' SCRITTO SOLO CASERTANA! FORZA FALCHI SIAMO COSTRUTTIVI!!!

    RispondiElimina
  70. Comunque tornando al discorso del post , confermo che ha acquistato la tenuta e ho sentito da un suo collaboratore che intende acquistare la casertana per farci una sorta di Napoli B e la juvecaserta per far diventare la ssc Napoli una azienda stile Barcellona.

    RispondiElimina
  71. Veramente l'ha detto anche a domenica sprint domenica scorsa che ha comprato il terreno per farci i nuovi campi e che il Napoli diventerà la Barcellona italiana.
    Cmq vai a cagare DeLa ... Se ti compri anche la juvecaserta

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.