Pagine

sabato 31 marzo 2012

DOMENICA ORE 15:00 CASERTANA - ISCHIA

L'APPUNTAMENTO: eccoci finalmente giunti all'appuntamento casalingo più ambito dall'inizio dell'anno, che assume un contorno più rilevante in quanto è una sfida tra 2 compagini che lottano per i posti alti della classifica.
_
CASERTANA - LA PREPARAZIONE: settimana intensa per gli uomini di mister Ferraro, con allenamenti e schemi ripetuti, e appuntamento infrasettimanale con la solita partitella, stavolta non contro i ragazzi della Juniores, ma contro il Progreditur Marcianise (partita vinta per 4-1, con doppiette di Dimatera e Mortelliti).
ISCHIA - LA PREPARAZIONE: gli isolani sono in ritiro da martedì 27 marzo a Telese Terme (Bn), per preparare al meglio il match contro i falchetti, lontani dalla contestazione con i propri tifosi e dal clima infuocato che si respira sull'isola.
_
CASERTANA - LA FORMAZIONE: chi è fuori dall'infermeria è in un buono stato di forma. Purtroppo chi preoccupa sono i tanti indisponibili: confermate le assenze di Magaddino, Di Ruocco, Siclari e Quinto. Probabile il recupero di Gargiulo.
ISCHIA - LA FORMAZIONE: confermato ad inizio settimana il tecnico Mandragora alla guida della squadra, tra gli isolani non troveremo gli squalificati Manzo e Mazzeo. Plausibile, quindi, un impiego dal 1' minuto dell'ex di lusso Cosimo Sarli, fin qui scarsamente impiegato dal tecnico di Ponticelli, per scelte comportamentali.
_
CASERTANA - LA TIFOSERIA: indetta per domenica la giornata rossoblu. Previsto un ritorno di fiamma tra il pubblico e il Pinto, a cui va ad aggiungersi la partecipazione di molti ragazzi delle scuole medie casertane, che in settimana sono stati invitati all'evento, grazie ad una lodevole iniziativa, denominata "La Casertana nelle Scuole", di cui sono promotori un gruppo di tifosi.
ISCHIA - LA TIFOSERIA: in data 30 marzo 2012, è stato emesso un provvedimento dal Prefetto di Caserta, che ha disposto la chiusura del settore ospiti, e il conseguente divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella Provincia di Napoli.
_
LE STATISTICHE: augurandoci che domenica possiamo assistere comunque ad una bella giornata di sport, speriamo di sconfiggere il nostro terzo male di questo campionato:
dopo aver sconfitto l'ansia da prestazione (dopo un'estate ricca di progetti ed ambizioni, nelle prime 2 giornate di campionato, avevamo racimolato 1 solo punto) risalendo poi la china;
dopo aver sconfitto il mal di trasferta (fino alla sciagurata partita a Grottaglie, ne avevamo vinte fuori solamente 2 su 11) inanellando poi 3 vittorie consecutive;
ora ci resta da sfatare il 3' ed ultimo tabù: gli scontri diretti. Non è possibile che tra le prime 6 del campionato (escludendo noi, naturalmente), non siamo MAI riusciti a vincere (Martina=1 pareggio; Sarnese=2 sconfitte; Ischia=1 sconfitta; Brindisi=1 pareggio; Francavilla=1sconfitta ed 1 pareggio).
Non ci resta che invadere le gradinate del Pinto per far capire ai ragazzi che vogliamo dare una svolta decisiva a questo campionato.
FORZA CASERTANA!!!
Emiliano.

9 commenti:

  1. Fabio rossoblu31 marzo 2012 08:45

    Tutti al Pinto.
    Stavolta dobbiamo vincere.
    Non possiamo sempre dare punti agli avversari.

    RispondiElimina
  2. Meno male che non la fanno in tv. Chissà perché, ma Casertana e Juvecaserta, quando giocano in tv, fanno solo figurelle.
    Magari domani perderemo comunque, ma almeno non davanti a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Domenica sarà battaglia fino alla fine.
      La Casertana può anche vincere,ma c'è da considerare un'altra statistica: dubito che l'Ischia perda 3 partite di fila.

      Elimina
  3. se tien sta cap ke noi perdiamo nn ci venire proprio

    RispondiElimina
  4. ragà mi avete fatto consumà i p.... a furia di grattarle .......noi siamo la CASERTANA!!!!!!!!!!!!!!!!! (ho detto tutto!!! diceva un grande UOMO)

    RispondiElimina
  5. Scio' Scio' ciucciuve', iesc for' ra' casa mia.....

    RispondiElimina
  6. Ma Di Ruocco e Magaddino ancora non tornano? Noi 2 under teniamo buoni, e stanno scassati tutti e 2.

    RispondiElimina
  7. ...ho detto tutto...l o disse un napoletano quindi se soete contro i napoletani fate i casertani......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. forza casertana grande stiamo vincendo 1-0 contro a l'ischia già è assai ahahahahahaahahahahah FORZA FALCHI!!!!!!

      Elimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.