Pagine

martedì 18 ottobre 2011

Messaggio di un "anonimo"

SI FESTEGGIO' LA C1 (SENZA SAPERE COSA STESSE SUCCEDENDO), DOPO SI PARLO' DI DISERTARE DOPO UN PO' SI RITORNO' ALLO STADIO.....
DOPO TANTI COMUNICATI NON SI RIUSCI' A SEGUIRE UNA LINEA GUIDA.....
QUEST'ANNO SI DECISE DI NON ANDARE ALLO STADIO......
ORA CHE SIAMO SEMPRE NELLA MERDA CHE FAREMO???
SAI SIAMO DA SERIE D....... DIMENTICHIAMOCI LA B........


Io aggiungo.... Veramente.... Che dobbiamo fare???
Lo vorrei sapere anche io...
Meditate gente e commentate...

20 commenti:

  1. Disertare ma non perchè è qualcuno a dircelo...disertare perchè siamo stanchi di questa serie D!!!!
    noi siamo Caserta ed è meglio se il calcio non esiste più invece di vedere sempre la stessa mediocrità!!!
    Lorenzo

    RispondiElimina
  2. Sono io colui che ha scritto il post..... azZeriamo tutto e ripartiamo da ZERO.........

    Cari ragazzi non facciamo che si vince un'altra partita e ritorna l'entusiasmo....

    POLITICI E IMPRENDITORI STESSA PASTA E STESSO OBIETTIVO. POKE PAROLE DA BUON INTENDITORI

    RispondiElimina
  3. Frimati almeno con un nome anche fittizio almeno sappiamo a chi riferire le nostre risposte. Grazie

    RispondiElimina
  4. stanco ed umiliato...ogni anno la stessa minestra riscaldata...ora arriveranno 3 risultati utili, 2 nuovi acquisti e tutti si scorderanno delle figure di merda...poi basta una sconfitta e tutti a borbottare di nuovo!!!
    se non cambiamo mentalità noi tifosi, come vogliamo pretendere qualcosa in più da TUTTI??

    RispondiElimina
  5. ...E LA SOMMA CHE FA IL TOTALE...TU PUOI ACQUISTARE ANCHE DUE GIOCATORI...PUOI ANCHE VINCERE DUE PARTITE E PERDERNE TRE...E PAREGGIARLE 4 E RIMARRAI UN'ALTRO ANNO DI D......PRETTAMENTE VERAZZO AVRA' COSTRUITO ALTRI PALAZZI E NON SOLO.......APRITE GLI OKKI

    RispondiElimina
  6. B A S T A ! ! !
    ....e chiudiamola qui....Non siamo più niente...non si vive di ricordi del passato...Ora siamo meno di zero e di questo passo non facciamo altro che ingrandire il nostro attuale azzeramento d'orgoglio agli occhi di tutti.
    Non facciamoci umiliare più da nessuno, mettiamoci una pietra sopra e ABBANDONIAMO questa nostra passione che ormai è puro masochismo.
    BASTA!!!!!
    Antonio Caserta_1908

    RispondiElimina
  7. Tutti che dicono noi siamo la Casertana, ma alla fine nella nostra storia abbiamo fatto due volte la b(retrocedendo sempre) e tanta serie c. In questo momento purtroppo dobbiamo calarci nelle realtà in cui siamo sostenendo la squadra e sperando che un giorno qualcuno si ricordi di noi, come lotito ha fatto con la salernitana (che ha molto più passato importante del nostro).
    Quindi vi invito a sostenere sia la squadra che la società e a fare i conti a fine campionato.
    Forza Casertana in qualunque categoria.

    RispondiElimina
  8. SOLO DUE MISERI ANNI DI B....... TANTA C..... MA ANCHE TANTA D ED ECCELENZA NEGLI ULTIMI 17 LUNGHI ANNI.....DOBBIAMO ABBASSARE UN PO LA CRESTA....... LA NOSTRA SUPERIORITA' CI HA PORTATI ANCHE A QUESTO........ MA DE CHE' POI?

    RispondiElimina
  9. Premesso che domenica sono stato anch'io fra i contestatori, premesso che anch'io sono stanco di tante umiliazioni e figuracce, premesso e..premesso ancora...ma de cose vorrei dirle: e allora??? E che si fa??? Disertiamo e ci stiamo a casa?? Ad aspettare cosa?? ma cazzo, ragazzi questo si chiama vincere e perdere!!!!Ma allora dovremmo ndare allo stadio solo con i falchetti primi iclassifica e sempre vincitori??? Mi sembra improbabile!! Ed allora, visto che un'ALTERNATIVA valida oggi come oggi a CASERTA NON C'E' lo vogliamo capire ch, per chi èd'acccordo, dobbiamo sostenere questa realtà che, NON SCORDIAMOLO MAI, appresenta pur sempre la NOSTRA CITTA' e la NOSTRA SQUADRA della quale tanto ci diciamo innamorati e appartenenti al 100%....E dura ma è l'oggi ragazzi!!!E disertare, pur col dovut rispetto per chi decidesse di farlo, non serve a nulla se non a stare lontani dal pinto in attesa di una alternativa che, ripeto alla noia, OGGI NON C'E'.....questo è il vivere ilpresente ch, a dila tutta, ci vede comunque ancora li a lottare per un obiettivo! Cazo negli anni passati, in situazioni meno stabili, eravamo al pinto ad incitare ( ed a illuderci..) in situzioni di classifica molto peggiori...O avete dimenticato già???? Io personalmente mi confronto col presente ( esibadi che ho oltre 35 anni di casertana alle spalle, quindi fatevi due conti di cosa ho vissuto del passato rossoblù..) eppure ancora voglio crederci ma innanzituTTO NON VOGLIO ABBANDONARE il simbolo dei Falchetti che oggi come oggi e rappresentato da questa società e da questa squadra....A mio parere si è così VERI TIFOSI di una squadra: PRESENZA, SOSTEGNO E PASSIONE aldilà delle vittorie e delle sconfitte altrimenti sarebbe tutto troppo facile. Detto ciò ognuno poi faccia come meglio ritiene opportuno. Io domenia ci sarò come ieri, come oggi e come sempre farò domani: per la maglia e per difendere l'onore della MIA CITTA'!!NEL BENE E NEL MALE SEMPRE CASERTANA NEL CUORE
    OLD FB 1981

    RispondiElimina
  10. Casertani 100x100 lo siamo solo quando le cose vanno bene, quando vanno male diventiamo Casertani 10x10 perchè l'altro 90x90 lo diamo al napoli. I nostri soldi degli abbonamenti e dei biglietti diamoli alla società della nostra amata Casertana e vedrete che qualcosa cambierà. Ricominciamo a riempire il Pinto come un volta, facendo capire alla società (qualunque essa sia)che amiamo questa città e questi colori e che meritiamo molto di più.
    Io sarò sempre a fianco di questi colori sia nel bene che nel male.
    Forza Casertana.

    RispondiElimina
  11. ..........CMQ DIFENDETE LA VOSTRA CASERTANITA' E PER LUNGHI ANNI VEDETEVI LA SERIE D.....CON UN'IMMAGINE PENOSA......IO PREFERISCO ALTRO

    RispondiElimina
  12. E VATT A VRE U NAPL FRATE'....SE X TE ALTRO VUOL DIRE QUESTO!!!!!!!KI AMA VERAMENTE QUESTA MAGLIA NN ABBANDONERA' MAI!!!!!!E LA PROX VOLTA FIRMATI GENTILMENTE....NN NASCONDETEVI DIETRO A UN PC!!!!!OLD FB 81

    RispondiElimina
  13. EVITIAMO LE PAROLACCE PER CORTESIA....

    RispondiElimina
  14. Io sono fiero di difendere la mia Casertanità e vedere la squadra della mia città e ripeto la mia città giocare in serie d, come credo altri veri Casertani. Uno che scrive un commento del genere non puo essere Casertano e amare la Casertana. Divertiti con il napoli ma ti prego non tornare al Pinto, perchè di tifosi come te non ne abbiamo bisogno.
    Forza Casertana x sempre.

    RispondiElimina
  15. NE SCIEM MA CHI VE L'HA DETTO CHE MI VADO A VEDERE IL NAPOLI???? FRANCO SEI SENZA PALLE MI CANCELLI I POST

    RispondiElimina
  16. Ho cancellato solo perchè c'era una parolaccia...
    ho sempre cancellato i commenti con parole offensive.. mi hai scritto che sto senza palle, che c'azzecc??? cerco di tenere un certo livello altrimenti si finisce sempre per litigare e pigliarsi a parolacce... e dovrei cancellarti anche questo visto che dici che siamo scemi...
    grazie.
    ps. costa tanto anche mettere un nome fittizio?

    RispondiElimina
  17. ...secondo me siete pieni d'invidia.... subito mettete napoli ed i napoletani in mezzo, senza sapere realmente in che squadra tifo realmente......mha'!!!!!!!!!!!

    Ma pensiamo alla casertana...

    RispondiElimina
  18. Questa è n'ata srt...ta (va bene così?). Quando le cose nn vanno bene tiriamo in mezzo la storia del napoli! Stiamo diventando ridicoli! La Casertana è ferma da quasi 20 anni tra i dilettanti e la colpa è...del Napoli??? Finiamola x piacere con questi alibi!! Cmq all'amico sopra vorrei dire che dal 1978 ho avuto la "s"fortuna (leggetela come vi pare) di vedere solo campionati di serie C e spesso di alto livello! E' chiaro che chi ha vissuto quegli anni oggi ha la palle in centrifuga!! La casertanità è una cosa che dobbiamo dimostrare tutti i giorni e non solo allo stadio con la sciarpa: quella è la cosa più facile! Ad ogni modo comprendo sia colui che vuole disertare (avvilito dai risultati scadenti degli ultimi 20 anni) e sia colui che non ce la fa la domenica a stare lontano dal Pinto come oldfb81...... e come me!! saluti "1978"

    RispondiElimina
  19. Dal 1978 anche io ho avuto la "s"fortuna di vedere campionati di serie c ad alto livello, ma da vero Casertano oggi accetto la realtà che è la serie d. Poi il problema del napoli ce sempre stato anche in quegli anni, la Casertana è stata sempre la seconda squadra (quando il napoli giocava fuori casa), la colpa non è del napoli ma di quei tifosi. Vedi se i salernitani, avellinesi, beneventani ecc.la domenica si recano al san paolo. Purtroppo non lo volete capire che la maggior parte di noi si sente napoletano. Io continuo a difendre la mia Casertanità e ne sono orgogliosissimo, gli altri facciano come gli pare, ma non devono venire a criticare la nostra squadra.
    Forza Casertana.

    RispondiElimina
  20. ......CMQ le seghe mentali portano male....questo fa parte di provincialismo..... purtroppo e' la santa verita'

    Gli avellinesi non pensano i Napoletani...anzi si confrontano.... lo stesso i salernitani e beneventani....

    MEDITATE GENTE MEDITATE

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.