Pagine

mercoledì 31 agosto 2011

NON SONO NEMMENO TORNATO E GIA MI SONO INTOSSICATO (ULTIMI COMMENTI, ALLE 18:00 LI CHIUDO)

Buongiorno a tutti,
ieri dopo un mese lontano dalla mia città, sono tornato.
E' sempre bello ritornare specialmente se sei stato fuori così a lungo. Sono arrivato alla stazione di Caserta alle 16:00 e ho cominciato a respirare l'aria casertana....
Alzo gli occhi e me la comincio a guardare: la stazione, le case che sono in via Viavaldi, poi le strade e i palazzi che ho potuto vedere facendo il tragitto con l'auto verso casa.... Diciamoci la verità, è sempre tutto molto bello comunque, a prescindere da chi la sta distruggendo... Però poi ho cominciato un po ad avere il voltastomaco e ad incazzarmi come una bestia... E me ne sarei ritornato da dove sono venuto...
Mentre percorrevo il tragitto verso casa, notavo con una certa amarezza i cartelloni pubbilicitari di quella cazzo di squadra che ha preso 5 palloni a Barcellona in amichevole, di quella squadra di città che teniamo a pochi chilometri da noi, di quella cazzo di squadra di quella città che ogni volta che vado in vacanza devo fare i conti con i suoi concittadini che dove vanno deturpano l'intero paesaggio. O con i loro comportamenti, o con quelle facce sporche che non lavano mai(e non è abbronzatura), o con quel loro parlare in dialetto(cantato) che anche se stanno fuori Italia pretendono per forza che tu li capisca. O con i loro baffetti e pance grasse gli uomini e pance grassissime le donne(e poi si permettono anche di fare gruppi facebook: le donne di napoli sono le più belle del mondo). Mi fosse mai capitato di vedere un napoletano magro o una napoletana magra, ma questi sono altri ragionamenti. Insomma CASERTANI: Caserta sta tappezzata di cartelloni e manifesti dell'acqua LETE con la formazione del Napoli o di quei 5-6 coglioni di giocatori... Cartelloni messi dappertutto addirittura costeggiano tutto lo stadio PINTO, ma dove vogliamo arrivare???
Acqua LETE. Sponsor ufficiale del calcio Napoli, che gli da all' anno 5 milioni di euro. Un acqua che sgora nella sorgente di Pratella(CE) e che alla Casertana non da un euro. E poi c'è anche l'acqua Ferrarelle sempre sponsor del napoli che da una a cifra più bassa e che sgorga a Riardo(CE) e alla casertana anche questa non da un euro....
Gia mi sono rotto le palle...
Il resto fate voi le conclusioni....
BOICOTTATE STE 2 ACQUE DI MERDA...

IO SONO SOLO CASERTANO
TUTTO IL RESTO NON MI INTERESSA

FRANCO
DI RITORNO DA ZANTE

32 commenti:

  1. Ho letto vivamente il tuo appunto, non fa una piega, hai perfettamente ragione, Caserta è stata sempre succube di Napoli e dei suoi topi napoletani, che ovunque vai il vedi uscire anche dalle fogne. I napoletani li troveresti anche in Antartide, magari con un carrettino che ti vogliono vendere qualche granita a limone. Io sono uno di quelli che odia Napoli, anche se non si può fare di tutta l'erba un fascio. Ogni mattina mi alzo pregando che il Vesuvio li lavi col fuoco. Il problema vero è che Caserta, da anni è ostaggio dei tanti napoletani che ci vivono. Fossi il sindaco, metterei una tassa a favore della Casertana, da far pagare ai napoletani che prendono residenza a Caserta, ed ai commercianti che vengono dalla provincia di Napoli e che hanno le loro attività in città.

    RispondiElimina
  2. Signori, in piedi. Il boss è di nuovo tra noi.
    BENTORNATO Franco.
    Mi accodo alla polemica sulle 2 acque sopra citate (è vero che una volta pagata la concessione mineraria sono libere di fare ciò che vogliono, e giustamente puntano sulla visibilità di una squadra più blasonata, ma il legame territoriale è con Caserta, non con Napoli... neanche ai tempi d'oro ci hanno sponsorizzato: ricordo che negli anni '8o era il marchio dell'acqua Santagata che compariva sulle nostre maglie).
    Quanto agli abitanti, più che con i napoletani che vengono qui (quelli di Napoli sono pochi, ma tutti quelli di Caivano Arzano Pozzuoli Afragola, oltre ad aprire le loro attività tipo salumerie etc... e risiedono nella nostra città, esprimono di apprezzare di più Caserta che non la invivibile Napoli, e portano rispetto alla città della Reggia e ai suoi abitanti), io me la prendo con i napolcasertani, gentaglia di Caserta-città che se non dicono ogni giorno "Napoli è la città più bella del mondo" o non ci vanno ogni sabato sera muoiono.
    Gente senza identità che si sente così napoletano che se un colombo gli caga sulla macchina e il colombo dice: "Tranquillo paesa', vengo da Fuorigrotta", il tipo non la lava neanche.
    Gente che sul letto anziché il crocifisso ha appeso il poster di Maradona.
    Gente che se la moglie gli fa le corna con uno di Caserta chiede il divorzio, ma se gliele fa con uno di Napoli chiede se la prossima volta può fare il terzo.
    Gente che se va a votare alle Amministrative di Caserta, il giorno seguente va a Forcella e si compra il "pacco" col mattone per riallacciarsi alle tradizioni più estreme di Napoli.
    Gente che se ci fai costruire 10 centri commerciali napoletani con imprenditori napoletani e lavoratori napoletani nella tua Provincia, ti regaliamo la figurina di Careca del 1988.
    E' questa la gente che rovina Caserta.

    RispondiElimina
  3. GRANDE FRANCOOOOOO!!!
    CASERTANO 100X100!!!!
    La marca dell'acqua contiene un errore: al posto della prima "e" va messa la "o" ed al posto della seconda "e" va messa una "a"....
    Il tutto riprenderebbe il corretto e logico andamento delle cose...NON LETE ma LOTA come chi la tiene stampata sul petto.
    CASERTA RISORGI, NAPOLI MUORI!!!
    Noi non siamo napoletani!!!

    RispondiElimina
  4. Anche io sono ANTINAPOLETANO al 1000X1000!!ste cose mi fanno innervosire troppo pure a me!!Ti dirò pure che sotto questo aspetto stimo cento volte di più salerno che per lo meno non è succube ne vittima del napolicentrismo ed ha dei politici con le palle.Comunque ritornando a noi purtroppo la paubblicità di lete e ferrarelle è solo questione di marketing e purtroppo per noi che siamo in serie D è difficile strappare contratti con società del genere.é normale che in termini di visibilità la vetrina napoli ti garantisce molto ma molto di più.Qui stava alla nostro società con il responsabile marketing e con l'aiuto dei"nostri politici"fare pressione su lete e ferrarelle e cercare di strappare un contrattino pure con noi visto che sono entrambe di Caserta.naturalmente poi non sapete quanto mi fà incazzare vedere sti cazzo di cartelloni pubblicitari del napolimerda!!ma valli a mettere a napoli cazzo!!!
    ROBERTO

    RispondiElimina
  5. e noi li si strappa vero??? anzi li si abbatte sti cartelloni del cazzo vero????-----------

    NOI SIAMO LA CASERTANA!!!!!!

    JANDET 73

    RispondiElimina
  6. VOI STATE MALE!!STATE INGUAIATI!!MA COSA AVETE AL POSTO DEL CERVELLO,LA MERDA?MI FATE PIU' RIBREZZO DEI LEGHISTI,LOTEEEEEEEEEEEEE!!!QUANTI DI VOI(E NE HO VISTI E SENTITI)COL VOSTRO ACCENTO SPICCATAMENTE NON NAPOLETANO,QUANDO VI TROVATE FUORI DALLE 4 MURA DELLA VOSTRA CITTA',NON ESITATE A DICHIARARVI NAPOLETANI PERCHE' VI E' PIU' COMODO IDENTIFICARVI COME APPARTENENTI AD UNA METROPOLI PIUTTOSTO CHE CON UN "PAESINO".CHE CHIAVICHE DI MERDA CHE SIETE,PENSAVO CHE COSI' FOSSERO SOLO I salernitani.DA OGGI MI DEVO RICREDERE E FARE SPAZIO SUI COGLIONI PER INSERIRE ANCHE VOI,GELUS E MMERIUS!!!MERDEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!
    ROBZAZ
    PS AH,SE NON FOSSE CHIARO,IL MESSAGGIO VI ARRIVA DA UN NAPOLETANO!!!...LOTEEEEEEEEEEEEE!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si capiva dall'uso di LOTE XD

      Elimina
  7. casertani siete solo dei poveri sfigati e frustrati dal fatto di vivere in un paesino senza importanza...........siete peggio dei leghisti

    RispondiElimina
  8. Cose da pazzi senza idendita' nei loro tanti cafoni e poi parlano pure.....

    casertano cafone

    RispondiElimina
  9. .....NAPOLECANI NN VENITE IN QUESTO BLOG CHE SI SENTE PUZZA DI MUNNEZZA!!GRAZIE A DIO,LA MAMMA CI A FATTO SANI E NN NAPOLECANI!!.....

    RispondiElimina
  10. LA MUNNEZZA VI SOCCOMBERà MERDE!!!ODIO NAPOLI!

    RispondiElimina
  11. CASERTANO RIDICOLO CONTANDINO,VIVI DELLA LUCE RIFLESSA DI NAPOLI.NESSUNO TI CONOSCE,NESSUNO TI CACA E CHI VIENE NELLA TUA CAMPAGNA LO FA SOLO PERCHE' SENTE DELL'ESISTENZA DELLE TUE MURA DOPO CHE E' GIUNTO A NAPOLI,PER VENIRE A VISITARE QUELLA CHE ERA LA DIMORA"DI CAMPAGNA"DI QUELLO CHE ERA IL RE BORBONE,RE DI NAPOLI!!!SENZA LA REGGIA SARESTE DEI POVERI CONTANDINI ABBANDONATI A VOI STESSI ED ALLA COLTIVAZIONE DI ORTAGGI.QUANTO SIETE ASSURDI E PRESUNTUOSI,LOTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!
    ROBZAZ

    RispondiElimina
  12. Ma un forum o un muro sul quale scrivere i napolecani non c'è l'hanno??come siete così interessati alle sorti di Caserta e della Casertana???
    Ah dimenticavo stai certo che quando ci chiedono di dove siamo rispondiamo con onore di essere di Caserta e di sicuro non di Napoli!!quelli che dicono di essere di napoli saranno delle lote che sono venute a vivere nella nostra città a causa dell'assoluta invivibilità della vostra!!Mò basta è meglio chiuderla quà perchè manco più internet è sicuro!!Chi vuol capire,capisca!

    RispondiElimina
  13. DI COSA HAI PAURA ANONIMO DELLE 12:39?FORSE NON E' CHIARO CHE QUA NESSUNO E'INTERESSATO DI caserta NE' TANTOMENO della casertana.MA SE MI FANNO NOTARE CHE TU,CHE STAI A MENO DI 40 KM DA NAPOLI(NO 800!)MI APOSTROFI COME QUELLI DEL CENTRO NORD,PERMETTI CHE VENGO UN MOMENTO A CHARIRE LA QUESTIONE,VISTO CHE NELLE TUE "ACCUSE" GLOBALI INSERISCI ANCHE ME?
    ROBZAZ

    RispondiElimina
  14. Io quando vado fuori Italia alla domanda "di dove sei??" rispondo: I'm from Caserta, near Rome...
    Capito munnezzari...
    noi abbiamo solo la Reggia???
    Voi avete solo la monnezza...
    Dimmi chi sta meglio???

    RispondiElimina
  15. NOI!PERCHE'SIETE NA VRANGAT DI FALLOCEFALI E QUINDI E' INUTILE STARE QUI A DISCORRERE CON VOI,L'UNICO VOSTRO ARGOMENTO E' QUELLO DELLA MONNEZZA E SOLO CON QUELLO ANDATE AVANTI!!DEL RESTO DAI PECORARI CAMPAGNOLI COSA PUOI ASPETTARTI?DI POTER FARE UN DISCORSO SERIO?NO,ASSOLUTAMENTE IMPOSSIBILE.
    CIAO MERDEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!
    ROBZAZ

    RispondiElimina
  16. ......vesuvio pensaci tu!!!LIBERACI DAL MALE....ODIO NAPOLI

    RispondiElimina
  17. Ma che cazzo si stanno fumando a caserta? Peggio dei leghisti! Se tanto ci odiate venite ad affrontarci!

    RispondiElimina
  18. Franco, hai detto che voi avete solo la Reggia e noi solo la munnezza ?! Se davvero sei convinto di ciò che hai scritto, mi sa davvero che tu c'hai dei problemi. Vuoi paragonare la Reggia a tutto ciò che ha la città di Napoli ?! Povero, non sapevo che il complesso d'inferiorità potesse fare questi effetti !! Poi io ho frequentato Caserta per 5 anni, dato che ci ho fatto le superiori, e posso dirti che la munnezza ce l'avete pure voi, magari in quantità minore, perchè Caserta non può essere paragonata manco ad un solo piccolo quartiere di Napoli.
    Vogliamo parlare dei giovani Casertani ?! Un branco di figli di papà nati con i soldi che si atteggiano a fighetti ma non valgono un cazzo. Stendiamo un velo pietoso.
    Sia chiaro, quello che tu hai scritto e i tuoi concittadini hanno appoggiato, non mi fa nè caldo e nè freddo. Io vivo lo stesso, mangio lo stesso, fotto lo stesso e il mondo gira lo stesso. Mi ha spinto a risponderti solamente la voglia di farti notare quanto tu sia stato ridicolo con quell'affermazione!
    Saluti... || N A P O L I 1 9 2 6 ||

    RispondiElimina
  19. franco x piacere togli questo articolo,togliamoci questi napolecani dai coglioni!!si sente troppo puzza di monnezza!!

    RispondiElimina
  20. potete essere anche la più bella città del mondo, ma la gente vi schifa per la vostra immondizia, la vostra criminalità e il vostro modo di comportarvi in qualsiasi parte vi trovate. Ve lo dice un Casertano che vive al nord e non mi sono mai permesso di dire sono napoletano, anzi me ne vergogno.

    RispondiElimina
  21. Mamma mia, ho lasciato il blog ieri che c'erano 5 commenti. Si vede che ai napoletani lo sciopero della serie A ha fatto male e non sanno come passare il tempo.
    Rispondo al napoletano che sta animando questa discussione: Caserta vive lo stesso problema di Frosinone, Cremona, Savona, Udine, Foggia e tutte quelle Province che vivono all'ombra del proprio capoluogo di Regione... solo che in Campania in particolare esiste un napolicentrismo per cui città forti come Salerno non vengono toccate, mentre Caserta, per la sua meschina classe politico-imprenditoriale, si svende per 4 euro.
    Noi casertani 100x100 non detestiamo i napoletani; DETESTIAMO i napolcasertani figli di papà fighetti che schifano Caserta. Tu questi ultimi li odi? NOI ANCORA DI PIU'.
    Noi casertani 100x100 non detestiamo i napoletani; DETESTIAMO coloro che permettono le affissioni dei manifesti elettorali del Comune di Napoli o l'abbonamento al Calcio Napoli nella nostra città.
    Noi casertani 100x100 non detestiamo i napoletani; DETESTIAMO quel Presidente della Provincia che anni fa, quando Napoli e Casertana rischiavano il fallimento, dichiarò: "Bisogna salvare il Napoli".
    Noi casertani 100x100 non detestiamo i napoletani; DETESTIAMO quei politici che permettono il sorgere di mostruosi centri commerciali/outlet nella nostra Provincia, rendendola colonia dei napoletani (i clienti sono i casertani... ma vai a chiedere a chi ci lavora di dov'è? Non fatemi ripetere sempre le stesse cose).
    Poi è logico che il popolo napoletano, a causa di questi e altri episodi, agli occhi dei casertani tende a divenire, suo malgrado, impopolare.
    Niente di personale. Anche tu: detesti noi casertani che non vogliamo la vostra immondizia, o detesti la tua classe politica che in una vasta area come la vostra Provincia, fra migliaia di comuni, non riesce a trovarne UNO che adibisca un minimo di centro di stoccaggio?

    RispondiElimina
  22. Sono un Casertano doc che vive al nord da diversi anni. Napoletani e casertani che vi insultate su questo blog siete patetici e ridicoli. Cercate di crescere.

    RispondiElimina
  23. Ma quale sciopero, ma quale Serie A, ma vi sentite.... !? siete ridicoli!!!RIDICOLI!!!
    Ma poi vi stoccano merda tossica da tutta l italia come in tutta la Campania... e vi preoccupate dei rifiuti di Napoli!? Ah scusa I boss che avete e che intermediano con le industrie del Nord e del resto di Europa e' meglio non criticarli...ma state zitti!!! ma qwule politici vi mettono i centri commerciali, quelli collusi? ma vi sentite? RIDICOLI...
    PS: Io non ho nulla contro Caserta, anzi.. adoro la Mozzarella...

    RispondiElimina
  24. stando ai tuoi"punti"NOI NAPOLETANI cosa c'entriamo col vostro risentimento?I napolicasertani,come li definisci tu,schifano caserta,che colpa hanno Napoli ed i Napoltani?riguardo l'affissione dei manifesti,credo sai bene quale giro ci sia dietro,e visto che ti trovi a caserta,la "competenza territoriale"del giro l'ha comunque in mano chi"controlla"caserta e no Napoli.Riguardo gli abbonamenti e biglietti del CALCIO NAPOLI,beh chi li vende trova comunque un ritorno economico,quindi-ancora una volta-cosa c'entra Napoli ed i Napoletani?Riguardo il sorgere di centri commerciali e personale,dovresti ben sapere grazie a quali soldi ed a quale meccanismo sorgono questi centri,la cui competenza-come detto per i manifesti-è di chi "controlla"caserta,poi se ci sono"investitori"non casertani è legato al fatto che chi "permette" queste attività ha i suoi vantaggi.(credo che il discorso sia abbastanza chiaro,poi se non conoscete tutti i meccanismi che vi ho citato non è colpa mia.ma credo sia improbabile che voi non li conosciate,visto che sono di pubblico dominio)Ancora una volta,ti chiedo,cosa c'entrano Napoli e i Napoletani?Riguardo la classe politica Napoletana ed il problema rifiuti è un altro discorso ancora da ffrontare,andrebbe aperta una nuova pagina.Bene,stando sempre alle tue motivazioni,ti ho fatto notare quanto Napoli ed i Napoletani con le tue argomentazioni non c'entrino.poi se dietro ogni vostro "male" vedete Napoli ed i Napoletani,nostante quanto abbia dimostrato confutando i tuoi punti,è chiaro che ce l'abbiate con noi
    ROBZAZ

    RispondiElimina
  25. Guagliu', simm na band i strunz'....Napoli, Caserta, ma che cazz stamm a dicer, ittammec rind o cess tutti quanti, mo a saliern ce stann a parià nguoll e nuie facimm i fess.....
    Io sono Casertano e amo Caserta, i napoletani fanno lo stesso con la loro città, pensate che offendendoci a vicenda cambi qualcosa??
    Le nostre classi politiche ed amministratori vanno SMERDIATI e basta!!!
    La colpa è solo loro.
    Facimm i brav!!

    RispondiElimina
  26. @anonimo amante della mozzarella e robzaz.
    Ma cosa tirate in mezzo "le mie motivazioni" e "le mie argomentazioni" che Napoli e i napoletani non c'entrano? Motivazioni e argomentazioni di che? Alla fine avete ripetuto le stesse cose mie. Eppure mi sono firmato nei miei messaggi, se volevate rispondere a me. Invece avete fatto un minestrone con tutti gli altri messaggi. O non sapete leggere, o avete la coda di paglia che è più lunga di 40 km.
    Non le dovete mica spiegare a me come funzionano le cose in ambito politico/imprenditoriale o chi sono i veri "burattinai" che muovono le cose.
    Ho fatto quegli esempi solo per dire che, ALDILA' DI TUTTO QUESTO (purtroppo certe manovre sono nascoste agli occhi dei più) oggettivamente un casertano è portato ad avercela con un napoletano perché, a differenza di tutte le altre regioni dove il proprio capoluogo di provincia porta ricchezza alle correggionali, in Campania, già povera di suo, esiste un napolicentrismo per cui, quella poca ricchezza che abbiamo, ce la vediamo pure sottrarre.
    Faccio altri esempi non tirando in mezzo le località a noi vicine, perché ho capito che siamo un po' permalosetti:
    La Parmalat è di Collecchio (Pr) ed infatti sponsorizza(va) il Parma, non il capoluogo di regione Bologna;
    la Montepaschi sponsorizza Siena, mica la capoluogo di regione Fiorentina:
    la Paluani è di Dossobuono (Vr), ed infatti sponsorizza il Chievo Verona, mica il capoluogo di regione Venezia;
    e posso andare avanti per ore.
    Rimanendo in tema, le due acque sopra citate hanno una radice casertana... ma guarda caso sponsorizzano la squadra di un'altra città.
    Poi è facile raccontare la solita canzoncina che siamo provincialotti e i padroni delle aziende dei loro soldi fanno quello che vogliono. Siamo tutti fr.ci col c.lo degli altri.
    E così rabadisco, in quanto casertano, di non avercela
    con i napoletani (non c'entra nulla che mi piacciono i babà... quest'affermazione è RIDICOLA). Io ce l'ho piuttosto sia con chi, dall'alto delle istituzioni, permette questo scempio, sia con chi, nel suo piccolo, non difende la propria identità, e passa direttamente dalla parte del più forte senza lottare affinché la propria città conti un po' di più a livello nazionale,

    RispondiElimina
  27. Se sei arrivato in stazione hai potuto notare anche le scritte di quelle " merde" sui muri! Ma gli ultras a caserta dove sono?? ah come mi rimpiango la vecchia guardia e i vecchi fedayn! Casertana a vita! Non non siamo Napoletani! peppe'70

    RispondiElimina
  28. lo ripeto,voi state male!ma no poco,assaije.commenti come il tuo,peppe'70 che cazzo significano?dal punto di visto "ultras",ma chi cazzo vi caca?ma chi cazzo vi ha mai incontrato?4 pulci siete e vulite caccià pure a cap for o sacco?il tutto perchè poi?bah

    RispondiElimina
  29. anonimo va tu ki kazz t crer i esser ke offendi fa u cess e rispetta le persone a me del napoli nn me ne fott

    RispondiElimina
  30. Cioè non solo mi devo subi il razzismo tra quelli che vengono da regioni italiane diverse, ora pure quelli della stessa ragione ADDIRITTURA TRA PERSONE CHE VIVONO A SOLI 30KM DI DISTANZa?!? ma andate a cagar tutti quanti xD
    jordan

    RispondiElimina
  31. Ma...ma davvero esiste tutto questo tra casertani e napoletani?!?sono arrivata qui x caso, sono casertana, e mi sono trovata...spaesata...oh mamma, eppure sono nata a Napoli e il mio ragazzo è napoletanoooooooooooo!!!!!!!ma perché, eh...perché...???

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.