Pagine

giovedì 16 giugno 2011

Aversa: i soci sostenitori non vogliono perdere il calcio

da sportcasertano.

Riceviamo e pubblichiamo una lettera dell’ingegnere socio sostenitore Romualdo Guida che chiede al presidente Spezzaferri di non far morire il calcio in città. “In un momento di incertezza per il nostro calcio, mentre i più puntano il dito io, come socio sostenitore e tifoso dell’Aversa Normanna, proseguo nel mio intento. Come già ho più volte detto, sto cercando con ogni risorsa di creare un circolo esclusivo per tutti i tifosi granata all’interno del quale condividere momenti sociali, ludici e sportivi. A questo circolo vorrei partecipassero anche i cittadini dell’agro aversano, tutti uniti dalla passione per l’Aversa Normanna. Ed è per raggiungere questo scopo che mi rivolgo direttamente al Sindaco di Aversa, Dott. Ciaramella. «Signor Sindaco, chiedo a lei di poter convocare quanto prima un incontro con i Sindaci e l’intellighenzia dell’intero agro circostante. L’occasione potrà essere di fondamentale importanza per parlare del mio progetto e trovare tante persone che lo sposino e possano, così, essere parte attiva nel mondo dell’Aversa Normanna. Sarebbe una grande opportunità sportiva così come potrebbe rappresentare l’inizio di un progetto politico, sociale e culturale che faccia da preludio alla nascita di una Grande Aversa. Come vede i motivi sono più che validi. Ora spetta a lei. Noi ci siamo e resteremo accanto all’Aversa Normanna»”.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.