Pagine

mercoledì 19 febbraio 2014

Dal Sito Parmalive.com

Foto Articolo
Parma, solo in due meglio di te: sono Juventus e Casertana
Con la vittoria ottenuta domenica sul difficile campo di Bergamo contro l'Atalanta, il Parma targato Roberto Donadoni ha eguagliato il record della stagione 1997/1998 con il dodicesimo risultato utile consecutivo e con la possibilità di entrare al primo posto in questa speciale graduatoria nella storia del club con il prossimo monday night al Tardini contro la Fiorentina.
Tuttavia, analizzando i campionati professionistici italiani, emerge un dato particolare. Sono due, infatti, i club ad aver fatto finora addirittura meglio della compagine crociata in termini d'imbattibilità. La prima squadra milita in serie A ed occupa la prima posizione con sessantatre punti: si tratta della Juventus di Conte, la cui ultima sconfitta risale alle sesta giornata del girone d'andata disputata al Franchi di Firenze il venti ottobre scorso e terminata quattro reti a due per i padroni di casa. L'altra squadra, invece, milita nella seconda divisione di Lega Pro, nel gruppo B, in testa alla classifica con quarantasette punti ed imbattuta dalla quinta giornata d'andata, ovvero da ben diciannove partite: si tratta della Casertana F.C. Va reso onore, allora, alla compagine campana, autore di un qualcosa di straordinario nel suo percorso che la sta portando alla promozione per il prossimo anno. Chissà che queste tre squadra non possano, fra qualche anno, ricontrarsi nella massima serie, per permettere ai tifosi dei cosìdetti falchetti di scontrarsi con Juventus, Parma e "girare tutto lo stivale", per tramutare in realtà il coro domenicale dei supporters campani.

11 commenti:

  1. Sono davvero senza parole!!!! Grazie RAGAZZI!!

    Casertanodock

    RispondiElimina
  2. Fa piacere essere menzionati dai siti della juve e del Parma... basta solo che non ci tirino i piedi.
    E gireremo tutto lo stivale...

    RispondiElimina
  3. CASERTANI ORA TOCCA A NOI ! RIEMPIAMO IL PINTO !
    AVANTI FALCHI!

    RispondiElimina
  4. Mi fa piacere che una squadra casertana sia citata per meriti sportivi a livello nazionale.
    Ricordo quando anche noi (Gladiator) l'anno scorso per un motivo simile (record di imbattibilità) comparimmo sul Televideo.
    Quando l'anno prossimo incontrerete il Savoia, fate il mazzo a Lazzaro Luce anche da parte nostra.

    RispondiElimina
  5. Questo articolo mi ha fatto rabbrividire. Sono convinto che confermando tutti e con 2 innesti possiamo vincere alla grande anche il prossimo campionato di serie C.
    Forza Casertana

    RispondiElimina
  6. Che orgoglio, dopo anni di inferno, ce lo meritiamo e ce lo dobbiamo godere, sarebbe bellissimo vedere il Pinto strapieno e tutti i sostenitori dal primo a l'ultimo, tribuna compresa, con almeno una bandierina rossoblu al vento ed omaggiare la squadra quando entra in campo. Ho letto l'intervista fatta da Gennaro Monaco, a distanza di anni fa ancora male ricordare quello spareggio perso, ma sapere e scoprire il perchè di quella retrocessione anche se sono passati 22 anni sinceramente fa ancora più male, perchè poi uno va a vedere e scopri che la maggior parte di quella rosa ha giocato l'anno dopo in B, in serie A e addirittura anche presenze in Nazionale con partecipazione anche alla coppa del mondo Usa94 (Bucci 3° portiere). Ora capisco semplicemente che il calcio è molto ma molto sporco, lo era già prima, ora ancora peggio anche perchè tra diritti tv, scommesse, giri di affari e fatture varie non sai mai quando paghi un giocatore quando guadagna quando si spende e poi fanno i controlli a persone che vanno in penzione con 500 euro mensili e vanno a trovare il pelo nel uovo per vedere come fa a mangiare.
    Ormai si va avanti a simpatie, se stai sulle pa.....a chi comanda questo sport bellissimo ma rovinato allora fai un salto di gioia e cento piangendo, speriamo che il calcio malato vada via al più presto anche se è difficile, con le leggi che ci troviamo.

    Io mi godo questo momento poi il domani si vedrà. Riempiamo il Pinto domenica, un forte abbraccio a Pietro amico di battaglie, ci rivediamo domenica al Pinto .... finalmente.

    FORZA CASERTANA OGGI DOMANI SEMPRE

    RispondiElimina
  7. Hai proprio ragione....io ci aggiungo questo....se x andare avanti e mantenerti in C o in B devi fare gli "imbrogli" e trallazzi vari....allora spero ke questa societá sappia fare tt queste cose......scusate se dico quest...ma se x vedere un po di calcio devi diventare sporco!!! Vaffancul meglio aggregarsi a loro ke fare gli zimbelli in categorie dilettantistike!!!

    RispondiElimina
  8. CARO SINDACO E CARI POLITICI OGGI CASERTA E' RICORDATA X QUALCOSA DI POSITIVO GRAZIE ALLA CASERTANA E NON X GLI IMBROGLI E I DEBITI CAUSATI DA VOI!
    FORZA CASERTANI! FORZA MAGICA CASERTANA!

    RispondiElimina
  9. Casertano 100x10020 febbraio 2014 12:14

    Stamattina si svolge il consiglio comunale con ordine del giorno stadio Pinto in gestione alla Casertana ed apertura delle buste x il Commaia. qualcuno sa qualcosa in +??????
    Fate sapere qualcosa al piu presto..
    FORZA CASERTANA

    RispondiElimina
  10. LASCIA STARE LA SERIE A TIFA PER LA TUA CITTA'

    RispondiElimina
  11. Sono un tipo che rimane cn i piedi per terra... ma credo che se andremo in c1... lombardi e i suoi soci faranno una rosa ancora piu competitiva... in modo da arrivare tra i primi 5 e disputare i play off... durante l estate se ricordate il presidente disse: vogliamo regalare ai nostri tifosi qualcosa di piu della c...

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.